I cani possono mangiare cibo per gatti a lungo termine?

Scritto da nella categoria Cani
I cani possono mangiare cibo per gatti a lungo termine?

Se si condivide una casa con un cane e un gatto, è probabile che occasionalmente il cibo per cani finisca e darete loro invece una scatola di cibo per gatti. A dire la verità non gli farebbe alcun male ricevere un piccolo assaggio di cibo per gatti saltuariamente. Tuttavia, le esigenze nutrizionali di un cane sono molto diverse da quello delle loro controparti feline il che significa che se vengono nutriti con cibo per gatti per un lungo periodo di tempo può sviluppare alcuni problemi di salute evitabili. Il cibo per gatti è specificamente formulato per i gatti e, pertanto, non contiene tutti i nutrienti di cui un cane ha bisogno per rimanere in buona salute. Tuttavia, come ogni proprietario di animale sa se gli viene data la possibilità i nostri bei compagni canini adorano come nient’altro rubare il cibo di un gatto ragione per cui molte persone tendono a mettere le loro ciotole su un piano da lavoro piuttosto che a terra dove il loro cane può arrivare a queste.

Il fabbisogno proteico di un cane è diverso da quello di un gatto

I gatti in realtà hanno bisogno di alti livelli di proteine nella loro dieta e la ragione di questo è che sono dei “carnivori obbligati”, che significa che hanno bisogno di mangiare carne di origine animale. I cani, però sono onnivori e possono essere alimentati con proteine che sono sia di origine animale che altro. Come tale i nostri compagni canini non hanno bisogno di mangiare tante proteine per rimanere forti e sani. Il cibo per cani commercialmente prodotto deve contenere un livello minimo di proteine che è fissato al 18% che soddisfa loro esigenze fondamentali. Il cibo per gatti industriale invece deve contenere un livello più elevato di proteine della carne, tipicamente circa il 26%, che è notevolmente superiore a quello per i cani.

I gatti hanno bisogno di una maggiore quantità di grassi nella loro dieta

I gatti hanno bisogno di livelli più elevati di grassi nella loro dieta che significa che hanno bisogno di mangiare cibo che vanta più calorie che sono circa il doppio della quantità di cui le loro controparti canine hanno bisogno. Questo può non sembrare molto, ma nel corso del tempo i livelli più elevati di proteine e di grassi nel cibo per gatti, se somministrati ai cani, avranno un pedaggio sulla loro salute e sul loro peso. In breve, il cibo per gatti è troppo ricco per i cani e potrebbe nel tempo portarli a diventare obesi.

L’apparato digerente di un cane non è stato progettato per digerire tanti alimenti ricchi di grassi che significa che quando ne mangiano troppo, spesso soffrono di problemi digestivi che potrebbero portare a vomito e casi gravi di diarrea che a loro volta li porta a disidratazione, il che può avere un impatto negativo sulla funzionalità renale.

La differenza nel fabbisogno di vitamine e minerali in cani e gatti

Il cibo per gatti contiene diversi livelli di vitamine e minerali da quelle del cibo per cani, perché i loro bisogni sono molto diversi. Questo può portare ad eccessi di certi livelli e deficienze in altri. I cani hanno bisogno di più di zinco e la vitamina E nella loro dieta che significa che non ne assumono abbastanza quando vengono alimentati con il cibo per gatti. Il cibo per gatti contiene anche taurina di cui i cani in realtà non hanno bisogno per rimanere in buona salute.

I cani hanno bisogno di più carboidrati nella loro dieta

I nostri compagni canini hanno bisogno di più di carboidrati nella loro dieta e il cibo per gatti non ne contiene abbastanza il che significa che un cane non avrebbe tutte le “energie” di cui ha bisogno su base giornaliera. Il cibo per cani è composto fino al 50% da carboidrati che forniscono loro tutta l’energia di cui hanno bisogno. I gatti la ottengono dal grasso contenuto nel loro cibo.

I pericoli associati all’alimentazione dei cani con cibo per gatti su una base a lungo termine

I gatti hanno bisogno di essere alimentati con una dieta ricca di proteine che può andare bene per alimentare i cuccioli quando sono ancora in crescita e i cani adulti molto attivi, ma per i cani anziani o non in buona salute, possono presentarsi molti problemi. In primo luogo, avrebbero grandi difficoltà a digerire il loro cibo cosa che a sua volta mette sotto stress i loro corpi. I cani che soffrono ogni sorta di malattia renale non dovrebbero essere nutriti con cibo ad alto contenuto proteico, perché avrà un impatto negativo sulla funzione renale peggiorando la loro condizione. Allo stesso modo, ogni razza di cane che è incline a soffrire di diabete non deve essere alimentata con una dieta ricca di proteine.

Conclusione

Ci sono momenti in cui potreste dover dare al vostro cane una scatola di cibo per gatti, perché siete a corto del suo cibo abituale. Tuttavia, questa dovrebbe essere solo una cosa occasionale perché se fornite per cibo per gatti ad un cane a lungo termine, potrebbe portare a tanti tipi di problemi di salute. Questo potrebbe causare ad un cane lo sviluppo di gravi problemi digestivi. Le esigenze nutrizionali di un cane sono molto diverse da quelle dei gatti, quest’ultime è troppo ricche di grassi per essere affrontate dai cani. Se condividete la vostra casa con un gatto e un cane, è meglio dare da mangiare al vostro amico felino in un luogo dove il vostro cane non può rubare il suo cibo sia questo un piano da lavoro o in un’altra stanza dove al vostro cane non è permesso andare per evitare qualsiasi problema digestivo e lo svilupparsi di altri problemi di salute.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty