8 Fatti Interessanti sui Gatti che Probabilmente non Sapete

Scritto da nella categoria Gatti
8 Fatti Interessanti sui Gatti che Probabilmente non Sapete

Il gatto è una creatura antica e regale che ha vissuto accanto all’uomo per millenni in una relazione completamente simbolica, visto che ha continuato a mantenere la propria indipendenza. Anche il gatto più coccolone e poltrone ha un cuore di leone, e il comportamento e il carattere del gatto sono cose che non sono cambiate molto col passare dei secoli; i gatti non saranno mai completamente addomesticati come lo sono i cani.

I gatti sono quasi mistici per quanto riguarda il loro carattere e il loro stile di vita e, ovviamente, erano adorati come dei dagli antichi egizi, cosa che i gatti non hanno mai dimenticato! Anche se pensate di sapere tutto sui gatti, sicuramente avete ancora qualcosa da imparare… Perciò ecco qui una selezione di 8 fatti sui gatti che neanche il più grande amante felino saprà!

1. I gatti hanno le impronte digitali sul naso…

Ok, beh, non si tratta proprio di impronte digitali, questo sarebbe strano! Ma il disegno sul naso di ogni gatto è unico come l’impronta digitale umana, e per questo i nasi di due gatti diversi non saranno mai al 100% uguali.

2. Lo sfregamento della testa è un segno di possessione

Non una possessione nel senso spirituale, ma se i gatti amano strofinare la testa su di voi o su alcuni mobili, non significa solo che vi sta mostrando affetto, ma vi sta marcando come se foste di loro proprietà! Quando i gatti strofinano la testa sulle cose, trasferiscono feromoni dalle loro ghiandole ai lati del muso, lasciando un’impronta di odore che fa odorare le cose come loro, come una sorta di marcamento del territorio.

3. I gatti vi offrono la loro preda come segno di rispetto e amore

Se il vostro gatto vi porta in casa un topo mezzo morto, probabilmente le ultime cose a cui starete pensando sono l’amore e il rispetto e, piuttosto, vi starete chiedendo che cosa avete fatto di male per meritarvi questo orrore! Ma per un gatto, offrire a un’altra persona la preda che ha diligentemente catturato, è la più alta forma di rispetto e una grande dimostrazione di amore e affetto. Se rimproverate il vostro gatto, probabilmente peggiorerete le cose; il gatto penserà che la preda non è stata sufficiente ad impressionarvi e cercherà di impegnarsi e portarne altre!

4. I gatti hanno un radar naturale per trovare la propria casa

I gatti hanno un ottimo senso dell’orientamento e si perdono molto raramente. Molti gatti persi, probabilmente sono rimasti chiusi dentro uno spazio chiuso, ma è molto difficile che siano andati troppo lontano per ricordare la strada. I gatti hanno un istinto naturale per trovare la loro casa, proprio come gli uccelli, e possono ritrovarla anche dopo aver percorso lunghe distanze; è per questo che a volte si sente di gente che trasloca con il proprio gatto perdendolo e dopo un po’ di tempo lo ritrova al vecchio indirizzo, anche se molto lontano.

5. I gatti neri hanno una considerazione sbagliata

I gatti neri sono tra i gatti più affezionati, divertenti e dolci, ma sono anche quelli meno scelti dall’uomo per essere adottati. Gli enti di beneficienza per gatti e i servizi di adozione vi diranno sicuramente che i gatti neri sono i più difficili da dare, e che aspettano i tempi più lunghi per attirare l’attenzione di qualcuno.

6. I gatti hanno orecchie molto muscolose

Le orecchie di un gatto possono ruotare di 180° in una direzione e possono farlo 10 volte più velocemente di qualunque razza canina! I gatti hanno 32 muscoli per orecchio e, oltre ad usarle per l’udito e sentire suoni anche a lunghe distanze, la loro posizione può dire molto sul loro umore!

7. Il cioccolato è velenoso per i gatti

La maggior parte delle persone sa già che il cioccolato è un veleno per il proprio cane, ma una parte minore sa che lo è anche per i gatti. I gatti non hanno un grande senso del gusto per i dolci, perciò difficilmente il cioccolato sarà il loro dolcetto preferito e raramente potrà essere un problema. Ma in ogni caso, è meglio tenere a mente che i gatti non possono mangiare cioccolato, nel caso vi imbatteste in uno strano gatto a cui potrebbe piacere.

8. I gatti perdono i loro denti da latte

Lo sviluppo dei denti adulti e la perdita di quelli da latte è una cosa che, di nuovo, associamo ai cani, ma anche i gatti sviluppano due tipi di denti nel corso della loro vita. Quando diventano adulti, iniziano a perdere i loro denti da gattini per fare spazio a quelli nuovi; poiché la maggior parte dei denti da latte viene persa durante la masticazione e ingerita dal gatto, difficilmente troverete in giro i dentini del vostro gatto dopo essergli caduti!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 4 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty