Spezzatino di coniglio

Scritto da nella categoria Gatti
Spezzatino di coniglio

Quando compri la carne per questa ricetta, fai attenzione alla differenza tra il coniglio e quella di lepre. I conigli sono più cicciotti e il sapore è meno selvatico. Le lepri, invece, hanno un gusto più forte e la carne di solito deve essere ammorbidita prima della cottura, quella del coniglio no. Cerca di acquistare un coniglio 'giovane' che pesa 1 kg circa. La carne sarà tenera e avrà un gusto più leggero. Puoi conservare questo piatto in frigo per 5 giorni o in freezer per 3 mesi.

Ricetta per 8 porzioni

 Ingredienti

  • 30 ml di olio di girasole
  • 500 gr di coniglio, tagliato a cubetti
  • 6 carote piccole, tagliate fine fine
  • 100 gr di patate dolci, sbucciate e tagliate a dadini
  • 50 gr di lenticchie
  • un pizzico di sale
  • 2 lt di brodo di carne
  • 3 gr di lievito di birra
  • 15 gr di maizena diluita con 15 ml di acqua calda
  • 10 gr di prezzemolo fresco tritato

Procedimento

  1. In un pentolone, fai scaldare l'olio a fuoco medio. Aggiungi la carne e fai rosolare nell'olio.

  2. Aggiungi le carote, le patate, le lenticchie, il sale, il brodo di carne e il lievito di birra. Porta il tutto ad ebollizione, copri e lascia cuocere a fuoco lento per 45 minuti.

  3. Aggiungi la maizena mista all'acqua, porta ad ebollizione e fai cuocere per 2 minuti mentre continui a mescolare per rendere il tutto più denso.

  4. Togli dal fuoco e aggiungi il prezzemolo. Lascia raffreddare prima di servire.

Variante: al posto del coniglio puoi usare il manzo, il pollo, il tacchino o l'agnello.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 1 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty