Tortini di tonno

Scritto da nella categoria Gatti
Tortini di tonno

Spesso preparo questi tortini e li congelo. È un'ottima soluzione per una cena da preparare all'ultimo momento, quando non hai idea di cosa fare. Li tiri fuori dal congelatore e li riscaldi e in pochi minuti hai la cena pronta per il tuo gatto. Ricordati, però, di farli raffreddare prima di farglieli mangiare. Puoi conservare questi tortini in frigo per 4 giorni o in freezer per 3 mesi.

Ricetta per 24 - 40 tortini

 Ingredienti

  • 160 gr di pane grattato
  • 60 gr di germe di grano
  • 250 gr di tonno in scatola
  • 2 uova
  • 200 gr di riso integrale, cotto
  • 60 gr di prezzemolo fresco o 10 gr di prezzemolo in polvere
  • 10 gr di lievito di birra
  • 100 gr di sedano, tagliato
  • 100 gr di broccoli, tagliati
  • 60 gr di burro

Procedimento

  1. Preriscalda il forno a 230°. Applica dello spray antiaderente su un foglio di carta forno.

  2. In una ciotola media, mescola il pane grattato e le germe di grano e metti da parte.

  3. Metti il tonno, le uova, il riso, il prezzemolo, il lievito, il sedano e i broccoli in un frullatore e frulla per 1 o 2 minuti, o fino ad ottenere un composto omogeneo senza grumi; il mix non deve essere acquoso. Versa il tutto in una ciotola.

  4. Dividi l'impasto in 24 - 40 tortini di un paio di cm di diametro e un paio di cm di spessore. Passa ogni tortino nel pane grattato e nelle germe di grano per una croccante panatura.

  5. Metti i tortini sul foglio di carta forno e versaci su un po' di burro sciolto. Cuoci per 10 - 15 minuti o fino a giusta doratura.

  6. Lascia raffreddare prima di servire.

Variante: puoi sostituire il tonno con il salmone, lo sgombro o le sardine.

AGGIUNTE ALLA RICETTA: erba gatta e katsuobushi

Sappiamo tutti che i gatti adorano il pesce, ma lo sapevi che hanno anche bisogno di un po' di verdurine? Se il tuo gatto adora l'erba gatta, allora potresti considerare l'idea di coltivarla in casa. Molti negozi di animali e negozi bio vendono dei kit per la coltivazione casalinga. Se hai una pianta di erba gatta in casa, quindi, puoi prenderne un po' ed aggiungerla alla ricetta. Dopo che il tuo gatto ha compiuto sei mesi, puoi provare a dargli dell'erba gatta, capirai se gli piace o no.

Alla ricetta puoi aggiungere anche il katsuobushi, ovvero i fiocchi di tonnetto striato essiccato. Sono un'ottima fonte di proteine e hanno un ottimo sapore. Di solito ne metto una spolverata sui croccantini che preparo prima di metterli a cuocere, oppure sopra un piatto di pasta. Puoi trovarli in qualsiasi negozio specializzato nella vendita di cibo asiatico o nei più grandi supermercati.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 8 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty