Dieta BARF per gatti: pro e contro

Scritto da nella categoria Gatti
Dieta BARF per gatti: pro e contro

Negli ultimi anni è diventato di moda dare ai cani del cibo crudo invece del cibo lavorato scelto dalla maggior parte delle persone per i loro animali. Questa moda si sta diffondendo nel mondo dei gatti.

Alcuni proprietari creano le loro diete BARF e c'è un numero crescente di compagnie che offre del cibo crudo pronto per i gatti. Oggi è più facile adattarsi a una dieta a crudo, almeno per gli umani. Dovreste dare al vostro gatto una dieta a base di cibo crudo? Che vantaggi e svantaggi ci sono? Come dovreste fare se decidete di farlo?

I vantaggi di una dieta a base di cibo crudo

I sostenitori della dieta a crudo per i gatti affermano che è più naturale, quindi più salutare, per i gatti. Sottolineano che i gatti sono cacciatori e che hanno mangiato cibo crudo per generazioni. I proprietari che provano una dieta a crudo spesso sostengono che il loro gatto ha più appetito e ci sono anche miglioramenti di salute e della condizione del pelo. Si sostiene anche che il cibo crudo sia di qualità superiore rispetto a quello commerciale, poiché contiene più carne e meno additivi e in più se la prepara il proprietario, saprà esattamente cosa ci sarà nel cibo.

Gli svantaggi del cibo crudo

Tutte le ragioni qui sopra sembrano molto convincenti ma molte persone (inclusi dei veterinari) sostengono che è solo una parte della storia. Innanzitutto, 'naturale' non significa necessariamente buono. Allo stato selvatico i gatti spesso contraggono parassiti e malattie dal cibo che cacciano e mangiano e muoiono anche in età più giovane rispetto a quella dei nostri mici.

In più, se siete voi a preparare il cibo crudo, il vostro gatto potrebbe perdere alcuni nutrienti essenziali, a meno che non sappiate davvero molto sull'alimentazione felina. Alcuni esperti sostengono che per contenere tutto ciò di cui ha bisogno il gatto, la dieta a crudo dovrebbe includere tutti i pezzi della preda morta, inclusi cuore, fegato, ossa, ecc. Dare delle ossa non ridotte in polvere ai gatti può esporli al rischio di lesioni interne.

Inoltre, dovrete essere incredibilmente attenti quando maneggiate la carne cruda, perché può contaminarsi facilmente se non è conservata e preparata con attenzione. Se le uova sono parte della dieta, come accade spesso, dovrete essere consci del rischio della salmonella-è vero che è un piccolo rischio, ma c'è comunque. Dovrete anche assicurarvi che non ci siano pezzi di ossa che potrebbero scheggiarsi e ferire il gatto e come se non bastasse, la carne cruda può ospitare organismi che possono far ammalare gli umani e i gatti!

Non ci sono prove scientifiche che provino che il cibo crudo si migliore per i gatti rispetto a un cibo commerciale preparato con cura, la cui formula è basata su una ricerca portata avanti da anni.

Tuttavia, potreste decidere di provare la dieta a crudo per il vostro gatto. Se lo fate, ci sono altre cose da ricordare...

Ai gatti piace il cibo crudo?

Ai gatti piace il cibo crudo?

Alcuni sostengono che i gatti amano il cibo crudo, che hanno iniziato subito a mangiarlo e lo preferiscono a qualunque altra cosa. Tutti i gatti sono diversi e a me non è successo. Tutti i miei gatti si sono rifiutati categoricamente di toccare il cibo crudo che gli ho dato! Si raccomanda di mischiare il cibo crudo con il loro solito cibo e poi aumentare gradualmente la quantità di cibo crudo. Per i miei gatti non faceva differenza: si sono fermamente rifiutati di toccare il cibo crudo, non contava come lo mischiavo. Perciò potrebbero essere gli stessi gatti a scegliere di passare o no alla dieta cruda, come in questo caso.

L'igiene è fondamentale se offrite al gatto una dieta a base di carne cruda

Siamo tutti comunque attenti al cibo dei nostri gatti, ma con la dieta cruda bisogna esserlo ancora di più. La carne dovrebbe essere congelata finché non è giunto il momento di usarla e dovrete avere un piano di riserva nel caso si rompa il freezer o ci sia un blackout. Quando la scongelate, dovreste tenere la carne in frigo, nel ripiano sottostante a tutto il resto del cibo, così non lo contaminerà. Ai gatti non piace il cibo freddo quindi dovrete portare il cibo a temperatura ambiente prima di offrirglielo. E ovviamente dovreste lavarvi le mani dopo aver toccato la carne cruda e mai ricongelare della carne scongelata.

Tutto questo richiede tempo e sforzi, quindi dovete assicurarvi di essere capaci di farlo prima di passare a questa dieta. Potrebbe essere più semplice comprare del cibo crudo preparato invece di fare il vostro, di solito viene consegnato congelato e si può mettere subito in congelatore, ma valgono gli stessi principi di igiene.

Conclusioni

Anche se i gatti selvatici mangiano carne cruda, non ci sono prove che questo gli faccia bene. Ci sono poche prove scientifiche a sostenere le diete a crudo e bisogna essere molto attenti, altrimenti il cibo crudo sarà pericoloso per il vostro gatto e anche per il resto della famiglia. Ognuno può scegliere di fare quello che preferisce, ma se decidete di dare cibo crudo al vostro gatto, state attenti, siate scrupolosi con l'igiene e cercate di sapere più cose possibili sull'alimentazione dei gatti. In questo modo il gatto non correrà pericoli, Sarete voi a decidere se il cibo crudo fa bene o no.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty