I migliori 32 cani di piccola taglia da appartamento

Scritto da nella categoria Cani
I migliori 32 cani di piccola taglia da appartamento

Vi state chiedendo quali siano le migliori razze canine di piccola taglia per un appartamento? Che siano cani grandi o piccoli, l'adattabilità del cane a uno spazio piccolo come un appartamento o un condominio dipende soprattutto dai livelli d'energia del cane e dalla sua routine di esercizi. I cani con molta energia potrebbero essere contenti di vivere in un appartamento, purché il padrone soddisfi le loro necessità per la salute mentale e fisica. Più è alto il livello di energia, più tempo dovrete passare facendo passeggiate o corse col vostro cane. Mentre i cani con livelli minori di energia potrebbero richiedere meno esercizio, devono comunque farne o diventeranno obesi, distruttivi e depressi.

Poiché i cani piccoli occupano meno spazio, molte persone che vivono in un appartamento preferiscono cani di taglia piccola.

Ecco una lista (in ordine alfabetico) dei 32 migliori cani di piccola taglia da appartamento che sarebbero i compagni ideali con cui vivere.

1. Affenpinscher

È impossibile confondere l'aspetto unico dell'Affenpinscher poiché questi cagnolini hanno dei musetti un po' scimmieschi. Possono vantare il fatto di essere i più anziani tra le razze Toy e la loro discendenza può essere tracciata fino al XVII° secolo. Inizialmente erano allevati in Germania ma oggi questi cagnolini si sono fatti strada in tutto il mondo, anche qui in Italia, dove sono tenuti come cani da compagnia. A parte il loro aspetto adorabile, gli Affen hanno un carattere giocherellone, anche se un po' "birichino" e gli piace tenersi occupati, quindi si adattano bene a vivere in paese o in campagna. L'Affenpinscher adora fare il cane da salotto, ma gli piace anche uscire e fare qualcosa.

Gli Affenpinscher sono noti per essere dei burloni con un lato dispettoso, che accresce il loro fascino generale. Per essere cani così piccoli sono estremamente coraggiosi, ciò significa che c'è una personalità molto grande in un corpo molto piccolo.

Detto questo, sono dei perfetti cani da salotto e vantano anche un'intelligenza straordinaria. Si dice che gli Affenpinscher amino due cose nella vita, la prima è ricevere quanta più attenzione possibile e la seconda è il cibo.

Sono cagnolini intelligenti e sicuri di sé che vantano tutti i tratti "terrier" con l'aggiunta dell'egocentrismo. Sono noti anche per essere temerari, possono ritrovarsi in situazioni difficili e pericolose sfidando cani molto più grandi. Sono molto diffidenti con le persone che non conoscono, per questo è essenziale che gli Affen socializzino da cuccioli per frenare qualunque tipo di comportamento impetuoso e spesso molto aggressivo verso gli estranei.

L'Affenpinscher è noto per abbaiare molto, un altro comportamento che deve essere stroncato sul nascere quando è ancora cucciolo o potrebbe portare ad abbaiate eccessive che possono rivelarsi un grosso problema per chi vive in un appartamento. Non gli piace essere lasciati da soli per troppo tempo e preferiscono la compagnia umana, questi cagnolini potrebbero soffrire di ansia da separazione soprattutto se non fanno abbastanza esercizio o non hanno abbastanza stimoli mentali quotidiani. Invece di acciambellarsi in un posto comodo, gli Affen aspetteranno davanti alla porta o alla finestra che il proprietario torni.

2. Barboncino (Toy & Nano)

Anche se il Barboncino figura come nativo della Francia, alcuni credono che la razza sia nata in Germania e che siano stati portati in Francia dai soldati tedeschi. Si pensa che lavorassero nelle paludi tedesche, dove recuperavano le prede per i cacciatori. In Francia erano usati per prendere le anatre, i cagnolini più piccoli erano molto apprezzati per l'abilità nel trovare i tartufi.

Il Barboncino nano è stato selezionato per aver bisogno di meno cibo e cure, in modo che più persone potessero permettersi di condividere la casa con uno di questi cani. Ci sono fonti che documentano la loro presenza da circa 500 anni e sono stati tra i preferiti del circo non solo per l'aspetto, ma anche poiché molto intelligenti, gli si potrebbe insegnare a fare ogni sorta di trucco che potrebbe essere incluso negli atti circensi. Poiché i barboncini, inclusi quelli nani, si dimostrarono così versatili, le due taglie più piccole divennero presto popolari tra la nobiltà e le corti reali d'Europa.

I barboncini nani divennero famosi negli anni '50 e '60 quando erano tra i cani più popolari sia in Italia sia altrove nel mondo. Tuttavia, questo ha portato a molti problemi di salute genetica che avvengono nella razza quando non è stata prestata abbastanza attenzione al barboncino usato come stallone.

Tuttavia, grazia una selezione attenta, agli sforzi e al duro lavoro di allevatori specializzati, molti dei problemi di salute riscontrati nella razza sono stati risolti in modo tale che i barboncini di oggi sono meno a rischio di sviluppare i disturbi ereditari del passato.

Oggi il barboncino nano è tra i cani più popolari dello spettacolo, anche se quando partecipavano alle mostre canine avevano il manto cordato. Sono rimasti tra i preferiti sia come cani da compagnia sia come cani di famiglia grazie alla natura affascinante e al bell'aspetto.

I barboncini nani sono noti per essere cagnolini amanti del divertimento. Sono vivaci, amichevoli e adorano far parte di un ambiente casalingo e della famiglia. Amano il contatto umano e gli piace essere inclusi in tutto ciò che succede in casa, uno dei tanti motivi per cui sono ideali come cani di famiglia o da compagnia. È nella loro natura scherzare e poiché sono sempre impazienti, disposti a compiacere e molto intelligenti, sono facili da addestrare. Tuttavia, sono anche molto veloci a imparare cattivi comportamenti se gli viene permesso, quindi devono essere addestrati da una mano ferma e delicata.

Poiché sono così intelligenti, devono essere addestrati sin da cuccioli per capire la loro posizione nel "branco" e chi è il cane alfa di casa. Potrebbero essere di statura piccola, ma sono felicissimi quando sanno a chi rivolgersi per indicazioni. Se gli viene permesso di cavarsela con molte cose o vengono viziati troppo spesso, potrebbero iniziare a mostrare un lato più dominante e ostinato. Questo può portare diversi tipi di problemi in casa, come abbaiare eccessivo e comportamento distruttivo. È molto importante che i cuccioli socializzino per diventare cani più sicuri ed equilibrati. Una volta vaccinati, la socializzazione deve introdurli a nuove situazioni, rumori, persone, altri cani e animali.

Negli anni i barboncini nani si sono dimostrati cani affidabili e leali e quindi sono una buona scelta per proprietari principianti, non solo perché facili da addestrare, ma anche per i legami fortissimi che formano con le loro famiglie. Detto questo, possono essere un po' riservati e scostanti con gli estranei, ma è raro che mostrino comportamenti aggressivi, preferiscono tenersi a distanza finché non conoscono qualcuno. Sono anche molto veloci a far sapere al proprietario se ci sono degli estranei nei dintorni.

3. Bassotto nano

I bassotti sono nativi della Germania e possono vantare una lunga e interessante discendenza. Inizialmente erano allevati per cacciare tassi, conigli e seguire le tracce di un cervo ferito. Il bassotto nano è il più piccolo dei due tipi di bassotto. Ai giorni nostri questi cagnolini dalle gambe corte sono tra i cani da compagnia più popolari in Italia e nel resto del mondo. I bassotti nani hanno anche molto successo alle mostre canine grazie all'aspetto e alla natura gentile e affettuosa.

Come i loro cugini più grandi, i bassotti nani amano essere tenuti occupati e una volta diventati adulti, amano uscire e di solito il proprietario si stanca molto più velocemente del cane. Si adattano bene, anche se non si comportano al meglio quando si tratta di obbedienza, specialmente se la loro parte da "segugio" prende il sopravvento e decidono di seguire un odore interessante. Detto questo, i bassotti nani sono la scelta perfetta per le persone che conducono una vita meno attiva e che vorrebbero condividere il loro tempo con un compagno canino leale, amorevole e devoto.

Il bassotto nano è un cagnolino molto intelligente e vanta una quantità enorme di coraggio che a volte può essere la sua rovina. Sono estremamente fedeli e formano forti legami con i loro proprietari e le loro famiglie. Potrebbero anche essere piccoli di statura, ma i bassotti nani sono cani energici e adorano uscire e fare qualcosa. Hanno moltissima resistenza, il che significa che sono felici di fare più esercizi possibili quando sono completamente cresciuti.

Essendo molto intelligenti, hanno bisogno di molti stimoli mentali quotidiani per essere davvero felici ed equilibrati. Detto questo, un bassotto nano è felice di rilassarsi quando è stanco, il vecchio detto "un cane stanco è un bravo cane" non potrebbe essere più adatto per un bassotto nano.

Possono essere molto testardi e un po' disobbedienti quando si lasciano trasportare, per questo l'addestramento deve cominciare il prima possibile e concentrarsi sul comando "richiamo". Un'altra cosa importante è che i cuccioli devono socializzare presto una volta vaccinati e questo dovrebbe introdurli a nuove situazioni, rumori, persone, altri animali e cani, così potranno diventare cani ben equilibrati.

Possono essere piuttosto rumorosi, specialmente quando ci sono degli estranei o quando non gli piace qualcosa che sta succedendo. Abbaiano molto forte, considerando le loro piccole dimensioni e saranno pronti ad avvertire i loro proprietari se qualcosa non va. Sebbene amichevoli per natura, tendono ad essere distanti e diffidenti verso gli estranei, anche se raramente un bassotto nano mostra segni di aggressione nei confronti di un estraneo, preferendo mantenere le distanze e abbaiare fino a quando non conoscono qualcuno.

Poiché formano legami forti con i loro proprietari e specialmente con la persona che di solito si prende più cura di loro, a questi cagnolini non piace per niente essere lasciati soli. Se succede, potrebbero soffrire di ansia da separazione che può portare i cani a sviluppare problemi comportamentali indesiderati e abbastanza distruttivi in casa. Ciò include masticare mobili e qualsiasi altra cosa trovino, è così che i cani alleviano lo stress. Può essere abbastanza difficile addestrarli in casa ma molta pazienza e comprensione, un bassotto nano può imparare a essere pulito in casa e a fare i suoi bisogni fuori.

Anche se sono ottimi compagni, i bassotti nani non sono una buona scelta per dei proprietari principianti, poiché possono essere molto difficili da addestrare a causa della loro testardaggine e se gli viene permesso, possono diventare velocemente cocciuti e questo renderà la convivenza ancora più difficile. Sono più adatti a persone che hanno familiarità con la razza o che hanno già tenuto un cane simile e nelle case in cui un membro della famiglia resta a casa.

4. Bichon Frise

Il Bichon è una delle razze più popolari al mondo, per diverse ragioni. Sono cagnolini che vantano personalità meravigliose, affettuose e adorabili. I Bichon sono noti per essere bravi con i bambini, il che è un altro vantaggio poiché molti cani piccoli trovano difficile avere a che fare con i bambini. Si pensa che il Bichon sia originario della regione mediterranea europea ed è spesso definito "cane di Tenerife" grazie ai marinai del XIV ° secolo che li hanno trovati sull'isola di Tenerife e nei secoli successivi, i Bichon si sono fatti strada nei cuori e nelle case di tutto il mondo.

Il Bichon Frise ama stare al centro dell'attenzione e anche se sono piccoli di statura, questi cagnolini sono estremamente sicuri ed estroversi, oltre ad essere molto intelligenti, ed è divertente averli intorno. Lo svantaggio del condividere una casa con un Bichon Frise è che gli piace stare con le persone e odia stare da solo, spesso soffrono di ansia da separazione. Vale anche la pena notare che i Bichon hanno bisogno di molta toelettatura perché i loro manti devono essere curati professionalmente ogni 4-6 settimane circa, il che può aumentare considerevolmente il costo del loro mantenimento.

Il Bichon Frise è famoso per essere un cagnolino felice, vivace e amante del divertimento. Sono molto fiduciosi ed estroversi, sempre amichevoli e raramente mostrano comportamenti aggressivi. Sono dei mattacchioni e adorano "esibirsi" e giocare, ed è per questo che sono così divertenti. Sono intelligenti e quindi veloci nell'apprendere cose nuove e sono sempre pronti e disposti a compiacere i loro proprietari, il che significa che è veramente facile addestrarli a fare ogni sorta di gioco.

Sebbene siano vivaci ed energici, sono anche abbastanza tranquilli, a differenza di molte altre razze di dimensioni simili. Sono particolarmente bravi con i bambini, il che significa che sono ottimi animali di famiglia. Sono anche un'ottima scelta per i proprietari principianti, anche se vale la pena notare che questi cani richiedono molta toelettatura. In breve, i proprietari devono avere il tempo e le conoscenze per mantenere il manto del Bichon bello e in buone condizioni.

Benché altamente addestrabile, il Bichon può essere un po' difficile da addestrare a casa, ma con perseveranza, comprensione e pazienza, può imparare a essere pulito in casa e a fare i "bisogni" all'esterno. Potrebbe volerci un po' di più rispetto a molte altre razze. Detto questo, sono più adatti alle famiglie in cui una persona rimane a casa quando tutti gli altri sono fuori, così il Bichon non passa mai troppo tempo da solo, cosa che odia e spesso porta questi cagnolini a stressarsi a causa dell'ansia da separazione.

I Bichon sono un'ottima scelta per i proprietari principianti, sono affettuosi e impazienti di compiacere, con il bonus di essere incredibilmente socievoli. I Bichon stanno bene con tutti, specialmente se sono beneducati e hanno socializzato sin da cuccioli.

5. Bolognese

Il bolognese è diventato un cane da compagnia molto popolare grazie all'aspetto affascinante, alle dimensioni e al fatto che questi cagnolini non perdono pelo grazie alla struttura dei loro manti. La razza proviene dall'Italia settentrionale. Sono noti per intelligenza, lealtà e il fatto di adattarsi facilmente sia in una casa grande in campagna sia in un piccolo appartamento di città. Il bolognese è un cane energico e come tale ama essere portato a spasso, adora essere parte di una famiglia ed essere incluso in tutto ciò che accade in casa.

Il bolognese è un cagnolino affascinante che vuole solo essere incluso in tutto ciò che accade in casa. Sono noti per essere intelligenti, leali, amanti del divertimento e affettuosi, gli piace stare con le persone e non gli piace essere lasciati soli anche per poco tempo. Sono la scelta perfetta per le famiglie in cui qualcuno rimane a casa quando tutti gli altri escono.

Per essere così piccoli, i bolognesi sono tranquilli e formano legami molto forti con i loro proprietari, ma tendono a essere un po' diffidenti e riservati quando sono con degli sconosciuti. Detto questo, i bolognesi raramente mostrano comportamenti aggressivi nei confronti degli estranei, preferiscono stare fuori dai piedi. Anche se un bolognese avvertirà un proprietario quando c'è un estraneo, non sono noti per essere cani che abbaiano molto come altre razze Toy.

Poiché sono molto intelligenti, un bolognese avrà bisogno di molti stimoli mentali per essere davvero felice ed equilibrato. Se questi cani vengono lasciati soli per molto tempo, possono sviluppare qualunque tipo di problema comportamentale, inclusa l'ansia da separazione.

6. Boston Terrier

Il Boston Terrier è spesso chiamato "gentiluomo americano", questi cagnolini intelligenti hanno un'interessante discendenza dovuta anche al Bulldog Inglese. La razza è comparsa negli Stati Uniti nel 1893, quando vari tipi di terrier e bulldog furono incrociati. Il risultato vide la nascita della prima coppia di cani e sono stati loro le fondamenta della razza che conosciamo e amiamo oggi.

I Boston Terrier si sono fatti strada nei cuori e nelle case di molti proprietari in tutto il mondo grazie al loro aspetto elegante. Questi cagnolini incantevoli vantano una personalità che si abbina perfettamente al loro bell'aspetto, hanno sempre un buon carattere che li rende piacevoli da avere intorno e in più i Boston Terrier si adattano benissimo sia se vivono in un appartamento in città sia in una casa in campagna.

I Boston Terrier sono noti per le loro personalità intelligenti e vivaci. A volte possono essere un po' tenaci, al punto di diventare testardi, per questo è importante che socializzino e siano addestrati sin da cuccioli, così capiscono come devono comportarsi. L'addestramento precoce aiuta anche a stabilire la loro posizione nel "branco" e sapere chi è il cane alfa in casa aiuta a ridurre le possibilità che un esemplare di questa razza mostri comportamenti dominanti.

I maschi tendono a essere più protettivi e territoriali delle femmine, qualcosa che è bene sapere se volete condividere la casa con questi vivaci cagnolini. Detto questo, i Boston Terrier sono facili da addestrare perché molto intelligenti, il problema è che tendono a formare un legame molto forte con la persona che li addestra e questo può portali a soffrire di ansia da separazione, che può rivelarsi un grosso problema per le persone che lavorano durante il giorno e devono lasciare gli animali da soli.

Quando vengono lasciati soli per molto tempo, i Boston Terrier possono sviluppare qualunque tipo di problemi comportamentali e questo include abbaiare eccessivamente ed essere distruttivi in casa. Sono una buona scelta per proprietari principianti che comprendono il bisogno dei Boston di stare con le persone. Questi cani sono una buona scelta per le famiglie in cui qualcuno resta in casa per tenergli compagnia, così non stanno mai troppo soli.

I Boston Terrier sono un'ottima scelta per i proprietari principianti perché sono ben disposti, intelligenti e affettuosi per natura che in breve significa che sono facili da addestrare.

7. Carlino

Il muso del carlino, con le rughe profonde attorno ai grandi occhi scuri e il viso tondo e piatto, non può che farvi sorridere. Si pensa che il nome inglese della razza (Pug) derivi dal latino pugnus poiché il muso di questo cane assomiglia a un pugno umano.

I carlini sono dei veri burloni, ma si comportano con dignità. I carlini sono cani sempre pronti a giocare, ma sono anche affettuosi e hanno bisogno di stare accanto ai loro umani, gli piace stare al centro dell'attenzione e stanno male se vengono ignorati.

I carlini sono squadrati e ispessiti, di solito non pesano più di 10 chili. Le teste sono grandi e tonde, con grandi occhi rotondi. Hanno rughe profonde e distinte sui loro volti. La leggenda narra che i cinesi, che padroneggiavano l'allevamento di questo cane, apprezzassero queste rughe perché assomigliavano ai simboli della buona fortuna nella loro lingua. I cani con le rughe che sembravano formare le lettere per la parola "principe" in cinese erano particolarmente apprezzati.

I nei sulle guance del carlino sono chiamati "nei di bellezza". Il muso o maschera è nero, con un'"impronta" ben definita sulla fronte e una linea nera al centro della schiena. Le orecchie sono lisce, nere e vellutate. Ha una caratteristica mascella inferiore (i denti inferiori si estendono leggermente oltre i denti superiori) e una coda arricciata.

Parlando di personalità, i carlini sono felici, affettuosi, leali, affascinanti, giocosi e birichini. Sono molto intelligenti ma anche testardi, questo rende difficile l'addestramento.

Anche se i carlini possono essere buoni cani da guardia, non sono inclini ad abbaiare molto, qualcosa che i vicini apprezzeranno. Se ben addestrati, vanno d'accordo con altri animali e bambini. Poiché sono una razza piccola e silenziosa, sono abbastanza inattivi in casa, quindi sono una buona scelta per un appartamento. A causa della forma piatta della faccia, il carlino non riesce a gestire bene il caldo o il freddo estremo, e dovrebbe essere tenuto all'interno in questo caso.

I carlini hanno un manto corto e doppio, e sono noti per la perdita di pelo. Se vivete con un carlino, è una buona idea comprare un buon aspirapolvere!

Non aspettatevi che un carlino cacci, faccia la guardia o riporti. Sono fatti per essere di compagnia e lo fanno al meglio, desiderano affetto - e stare sulle vostre gambe - e diventano molto infelici se la loro devozione non è ricambiata.

Tendono a essere cani sedentari, contenti di stare sulle vostre gambe mentre leggete un libro o guardate un film. Ciò non significa che i carlini siano noiosi, al contrario, sono cani giocherelloni e divertenti che adorano spassarsela e far divertire i proprietari con le loro bravate.

Il carattere dipende da vari fattori, inclusi addestramento, educazione ed ereditarietà. I cuccioli di buon carattere sono curiosi e giocosi, disposti ad avvicinarsi alle persone e a farsi prendere in braccio. Scegliete una via di mezzo, non quello che picchia gli altri cuccioli o quello che si nasconde nell'angolo.

Cercate sempre di incontrare almeno uno dei genitori - di solito è disponibile la madre - per assicurarvi che abbiano un buon carattere con cui siete a vostro agio. Incontrare i fratelli o altri parenti dei genitori è un altro aiuto per valutare come sarà il cucciolo da adulto.

Come tutti i cani, il carlino ha bisogno di socializzare da cucciolo, questo lo aiuterà a diventare un cane equilibrato.

Iscrivere il cucciolo a delle lezioni è un ottimo inizio, anche invitare regolarmente ospiti, portarlo a spasso nei parchi, in negozi che accettano i cani e incontrare i vicini mentre passeggiate sarà utile per le sue abilità sociali.

8. Cavalier King Charles Spaniel

Il Cavalier King Charles Spaniel è tra le razze toy più antiche, vanta una storia di vari secoli. Questa razza è stata riconosciuta come tale solo nel 1944 e già negli anni settanta erano diventati una delle razze più popolari. I Cavalier sono più grandi dei loro cugini King Charles e hanno anche un naso più lungo e meno schiacciato.

I Cavalier sono noti per essere cani che si adattano facilmente a molti stili di vita, che si tratti di vivere in un ambiente rurale o in un appartamento in città. Sono anche noti per essere molto bravi con i bambini di tutte le età e ottimi membri di famiglia. Sono anche compagni incredibilmente fedeli e devoti, mai troppo esigenti. In generale, è improbabile che il Cavalier King Charles Spaniel mostri aggressività nei confronti delle persone o di altri animali, ha una natura ultra-gentile e rilassata, motivo per cui sono rimasti costantemente una delle razze più popolari non solo in Italia, ma nel mondo.

I Cavalier King Charles Spaniel hanno nature molto dolci. Sono cagnolini senza pretese che si adattano bene a tutti gli stili di vita senza problemi. Sono molto leali e affettuosi per natura oltre ad essere giocosi e questi sono solo alcuni dei motivi per cui sono così popolari nel mondo da tanto tempo. Altri motivi includono il fatto che i Cavalier sono gentili per natura e non mostrerebbero alcun tipo di aggressività verso persone o agli altri animali che potrebbero incontrare.

Sono cani intelligenti a cui manca l'istinto predatorio degli altri spaniel. Anche se sono più complicati da addestrare, alcuni Cavalier sono bravissimi nelle attività canine tra cui l'agility. Sono tra le razze preferite alle mostre canine e raggiungono sempre il podio.

I Cavalier amano scatenarsi in giardino o uscire per una passeggiata tranquilla, ma sono altrettanto felici di accoccolarsi su un divano con il loro padrone quando possono, ciò li rende la scelta perfetta di "cane da salotto" qualcosa in cui eccellevano nel XVI ° e il XVII ° secolo, quando tenevano calde le mani delle nobildonne quando viaggiavano in carrozza. I Cavalier adorano essere circondati da gente e non sono gli piace essere lasciati soli, quindi sono più adatti alle famiglie in cui almeno una persona rimane a casa quando tutti gli altri sono fuori, così hanno sempre compagnia.

I Cavalier sono una buona scelta per proprietari principianti, sono famosi per la loro lealtà, affetto e entusiasmo di compiacere. Adorano stare in casa e si acciambelleranno felici vicino ai loro padroni ogni volta che potranno. Poiché sono così dolci e intelligenti, in genere è facile addestrarli, anche in casa.

9. Chihuahua

Negli anni i Chihuahua si sono fatti strada nei cuori e nelle case di tutto il mondo. La razza proviene dal Messico, dove erano apprezzati per l'aspetto, l'intelligenza e il fatto che questi cagnolini si credono molto più grandi di ciò che sono. I Chihuahua non sono solo cani da salotto.

Sprizzano energia e personalità, e tenere questi cagnolini in casa è divertentissimo. Sono molto coraggiosi e non si tireranno indietro davanti a niente. Sono anche leali e affettuosi, adorano passare quanto più tempo possibile con i loro proprietari, quindi non tollerano essere lasciati soli per troppo tempo.

Non si dovrebbe pensare ai Chihuahua come semplici cani da salotto, sono cagnolini svegli, rapidi e combattivi che si difenderanno quando ne sentiranno il bisogno. Sono cani "grandi" in un corpo piccolo e prenderanno il controllo senza esitazione. Tuttavia, non sono "aggressivi" o introversi ma vivaci e molto intelligenti, e queste sono solo alcune delle ragioni per cui sono ancora così popolari.

Sono abbastanza prudenti e cauti per natura, ma quando conoscono qualcuno, non hanno problemi. Sono noti per valutare una situazione o una persona, una caratteristica di "autoconservazione" vista in molte delle razze. Sono anche noti per essere un po' testardi. Tuttavia, quando sono sociali e correttamente addestrati, questi cagnolini diventano compagni fedeli e amorevoli.

L'unica cosa da ricordare è che possono diventare dominanti e difficili da gestire se non vengono trattati bene o addestrati da cuccioli. Molto spesso se vengono viziati, possono diventare protettivi nei confronti dei loro padroni e stare un po' sulla difensiva.

Negli anni, anche grazie alle nuove tecniche di allevamento stabilite da allevatori riconosciuti in Italia, le nature dei Chihuahua che vediamo oggi sono migliori rispetto a quelle del passato. Questo è grazie all'allevamento selettivo. Lo standard per la razza Chihuahua stabilisce chiaramente che il temperamento dovrebbe essere "allegro, vivace e intelligente", quindi non è solo la conformazione a giocare un ruolo importante nell'allevamento, ma anche la natura è un fattore importante.

Vale la pena notare che i Chihuahua sono cauti per natura e preferiscono valutare le cose prima di fare qualcosa che includa estranei. In breve, ai Chihuahua piace fare le cose al proprio ritmo e nel proprio tempo. Una volta soddisfatti di una situazione e di una persona, si rilassano e diventano molto più reattivi. Questi cagnolini sono incredibilmente sensibili e se qualcuno che tiene il guinzaglio sembra teso o stressato in qualsiasi modo, passerà queste sensazioni attraverso il guinzaglio al cane e questo reagirà di conseguenza. Ai Chihuahua non piacciono i rumori forti, un'altra cosa che li rende molto nervosi. Detto questo, i Chihuahua sono curiosi per natura ed essendo così intelligenti, capiscono subito le cose, incluse quelle buone e quelle cattive.

Ai Chihuahua piace avere compagnia, che sia una persona o idealmente un altro chihuahua. Se vengono lasciati da soli possono soffrire di ansia da separazione, che può portare a comportamenti distruttivi in casa. I maschi della razza sono leali e affettuosi proprio come le femmine.

I Chihuahua non sono una buona scelta per i proprietari principianti, perché possono essere difficili da addestrare, sono indipendenti di natura e preferiscono fare le cose secondo il proprio ritmo. Può essere più difficile addestrali in casa rispetto ad altre razze, quindi ci vorrà molta pazienza per insegnare a un Chihuahua a fare i suoi bisogni fuori.

10. Chinese Crested

Il Chinese Crested è probabilmente uno dei cani dall'aspetto più riconoscibile del pianeta con il corpo senza peli e ciuffi attorno a muso, orecchie, collo e gambe. Tuttavia, questi cani senza pelo non sono l'unico tipo di Chinese Crested perché c'è anche il Powder Puff che vanta un sottopelo ricoperto da un velo di capelli molto morbido che in realtà è piuttosto lungo. Che si tratti di un Crested glabro o di un cane con un manto, sono noti per la loro natura attiva, vivace e per l'intelligenza, per questa ragione negli anni sono diventati uno dei preferiti dai fan della razza sia qui i in Italia sia altrove nel mondo.

Il Chinese Crested è noto per avere un carattere felice per natura, raramente mostrano comportamenti aggressivi. Sono un'ottima scelta per dei proprietari principianti, l'importante è tenere a mente che un cane senza pelo ha bisogni diversi rispetto a quelli di un normale cane: devono essere protetti dagli elementi e questo include il caldo e il freddo.

Questi cagnolini si credono davvero più grandi di quello che sono, potranno essere piccoli di statura ma di sicuro i Chinese Crested rimediano in personalità. Nonostante l'aspetto delicato, questi cani sono forti, svegli e agili, ed eccellono nell'agility canina. Sono amichevoli, giocherelloni, energici e sorprendente bravi con i bambini, visto che molti cani toy possono essere un po' aggressivi quando "si sentono minacciati" dai bambini, anche quando diventano troppo eccitati e rumorosi vicino ai cani.

I proprietari hanno spesso la tentazione di viziare questi cagnolini, ma non dovreste incoraggiare questo comportamento poiché spesso i cani crescendo diventano timidi e nervosi, ciò significa che probabilmente svilupperanno comportamenti come mordicchiare e abbaiare. Il Chinese Crested sarà anche piccolo, ma ha bisogno di essere addestrato da una mano gentile e ferma, se non capiscono chi è il cane alfa in casa potrebbero diventare più dominanti e indisciplinati.

A questi cagnolini non piace essere lasciati da soli per troppo tempo e se succede, si annoieranno presto e potrebbero sviluppare alcuni comportamenti distruttivi, incluso lo scavare. Sono anche dei bravi scalatori quando vogliono. Sono noti per essere un po' testardi, per questo la socializzazione e l'addestramento precoce sono fondamentali.

11. Chin

Il Chin giapponese è un cagnolino delicato e uno che vanta molta presenza. Sono noti per essere molto simili ai gatti nei loro comportamenti, si lavano i musi con le zampe, un tratto che li rende ancora più accattivanti. Anche se i Chin sembrano delicati, non hanno personalità fragili perché sono audaci, intelligenti e ultra-svegli, solo alcuni dei motivi per cui la razza è rimasta così popolare nel corso dei secoli sia in Italia che altrove mondo.

Il Chin giapponese è noto per essere un cagnolino felice, affettuoso e fedele che va d'accordo con tutti, incluse persone, altri cani, gatti e animali. Sono compagni meravigliosi e gli animali domestici più adatti alle famiglie in cui i bambini sono molto più grandi e quindi sanno come gestire cani così piccoli. Formano legami molto forti con i loro proprietari e adorano essere coinvolti in tutto ciò che accade in casa. Tuttavia, possono essere un po' timidi nei confronti degli estranei e preferiscono mantenere le distanze fino a quando non conoscono qualcuno, ma raramente un Chin mostra aggressività nei confronti di un estraneo.

A causa delle loro dimensioni ridotte, sono la scelta ideale per le persone che vivono negli appartamenti perché hanno solo bisogno di un po' di esercizio quotidiano. Tuttavia, poiché è così intelligente, un Chin deve essere sottoposto a molte stimolazioni mentali per evitare che si annoi, ciò potrebbe portare a sviluppare comportamenti indesiderati e distruttivi in casa, che è il loro modo di alleviare lo stress quando sentono di non avere qualcosa per occupare la mente.

Sono noti per essere cagnolini molto sensibili, capiranno velocemente le emozioni del loro proprietario. Se tutti sono silenziosi in casa, solitamente lo sarà anche il Chin, ma se le cose diventano movimentate, questi cagnolini si uniranno al divertimento, una delle ragioni per cui si sono fatti strada nei cuori e nelle case di tutto il mondo.

Nei comportamenti sono molto simili ai gatti si e puliranno con le zampe per assicurarsi di essere al loro meglio. Gli piace molto anche di sdraiarsi su mobili e davanzali, proprio come le loro controparti feline. Sono un'ottima scelta per i proprietari principianti perché non c'è niente che i Chin adorino più del compiacere ed essendo così intelligenti, imparano cose nuove molto velocemente. Sono anche noti per essere piuttosto loquaci, anche se non sono abituati ad abbaiare, preferiscono chiacchierare con i loro proprietari e gli ospiti.

È molto importante per questi cani socializzare sin da cuccioli, in modo che diventino cani maturi e sicuri. Una volta che sono stati completamente vaccinati, la loro socializzazione deve includere l'introduzione di molte nuove situazioni, rumori, persone, altri animali e cani. È anche fondamentale che il loro addestramento inizi presto e deve essere consistente per tutta la vita del cane. Un Chin preferisce conoscere il suo posto nel branco e chi può considerare una guida. Se non sanno chi è il cane alfa in una famiglia, possono assumere rapidamente il ruolo di cane dominante.

Se sono troppo viziati, i Chin potrebbero sviluppare la "Sindrome del cane di piccola taglia", i cani diventano neurotici e stressati, rendendo più difficile la gestione e la convivenza. In breve è importante non lasciare che un Chin la passi liscia con cose che a cani più grandi non sarebbero permesse.

12. Coton de Tulear

Il Coton de Tulear è un cagnolino bianco affascinate proveniente dal Madagascar, dove sono anche noti con il nome di Cani Regali del Madagascar. Sono stati riconosciuti come razza nel 1990, anche se sono in circolazione da secoli, in particolare sull'isola di Tula. Sono noti per essere cani leali, affettuosi e intelligenti che recentemente hanno acquistato popolarità in Italia e nel mondo, soprattutto perché non perdono molto pelo.

Il Coton de Tulear è un cagnolino intelligente, attivo e anche tranquillo che adora fare giochi interattivi. Formano legami forti con la famiglia e sono sempre pronti e desiderosi di compiacere, ciò significa che nel giusto ambiente e con una buona gestione, sono facili da addestrare e veloci a imparare nuove cose. Tuttavia c'è uno svantaggio, poiché i Coton de Tulear imparano velocemente anche i comportamenti sbagliati.

Preferiscono la compagnia, non gli piace essere lasciati soli e questo li rende degli ottimi animali domestici e compagni nelle famiglie in cui almeno una persona rimane a casa quando tutti gli altri sono fuori di casa, così questi cagnolini hanno sempre compagnia. Amano stare vicino all'acqua e sono nuotatori straordinariamente forti, quindi bisogna fare attenzione quando si cammina con un esemplare in qualsiasi luogo vicino a qualsiasi tipo di corso d'acqua pericoloso, nel caso in cui decidano di saltarci dentro.

Il Coton de Tulear è un cagnolino molto sensibile per natura e non gli piace stare in ambienti rumorosi. Tendono anche a essere diffidenti con le persone che non conoscono, ma raramente mostrano aggressività verso gli estranei, preferiscono mantenere la distanza finché non conoscono qualcuno.

Sono un'ottima scelta per dei proprietari principianti, anche se bisogna ricordare che hanno bisogno di molte cure riguardo al mantenere il loro manto in ordine e in buone condizioni.

13. Griffone di Bruxelles

Originario del Belgio, il Griffone era noto come "lo scugnizzo belga" e vedendo il suo musetto birbante, è facile capire perché. Questi cagnolini hanno un aspetto adorabile con il vantaggio in più di essere amanti del divertimento. Questi sono solo due dei motivi per cui i Griffoni sono diventati una scelta così popolare come animali domestici e compagni di famiglia non solo qui in Italia, ma nel resto del mondo.

Esistono due tipi di Griffone, il primo ha un manto liscio e il secondo uno ruvido. Un Griffone con un mantello liscio è noto come Petit Brabançon, ma entrambi sono dei cani affascinanti, molto divertenti da avere intorno e hanno lo stesso tipo di personalità.

Il Griffone di Bruxelles è un cagnolino vivace e vigile che vanta molti tratti simili ai terrier che include l'essere amanti del divertimento e affettuosi per natura. Sono un'ottima scelta per i proprietari principianti poiché questi cagnolini sono molto intelligenti e nelle mani giuste sono facili da addestrare. Sono noti per essere sensibili e in quanto tali non rispondono bene a nessun tipo di trattamento o addestramento duro, ma rispondono bene al rinforzo positivo.

I cuccioli di Griffone devono socializzare sin da piccoli, il che significa introdurli a quante più nuove situazioni, persone e animali possibili, una volta che sono stati completamente vaccinati. Sono noti per essere un po' testardi, ma quando ricevono il giusto tipo di guida, possono eccellere in molte attività sportive canine.

I Griffoni formano un legame molto forte con i loro proprietari e a questi cagnolini non piace essere lasciati soli per troppo tempo. Sono inclini a soffrire di ansia da separazione che può portare a sviluppare problemi comportamentali indesiderati e distruttivi in tutta la casa. Sono la scelta ideale per le famiglie in cui almeno una persona rimane a casa quando tutti gli altri sono fuori. Non sono una grande scelta per le persone che trascorrono molto tempo fuori casa lasciando il proprio cane da solo.

14. Havanese

L'Havanese è diventato una scelta popolare in tutto il mondo grazie all'aspetto e alla piacevole natura. Questi vivaci cagnolini sono noti per essere intelligenti, affettuosi e adorano stare al centro dell'attenzione in un ambiente familiare.

Un tempo conosciuti come cani da seta dell'Avana, questi cagnolini hanno bisogno di molta toelettatura, ma non perdono molto pelo quindi non ne lasciano molti in casa. L'Havanese è un'ottima scelta per famiglie con bambini, ma sono anche compagni fedeli e affettuosi.

L'Havanese è un cagnolino vivace, fedele e affettuoso, per questo si sono fatti strada nei cuori e nelle case di tutto il mondo. Sono fiduciosi, socievoli e sono una buona scelta per i proprietari principianti. Sono intelligenti e sempre desiderosi di compiacere, il che significa che sono tra i cagnolini più facili da addestrare.

Tuttavia, essendo così intelligenti tendono a imparare presto anche le cattive abitudini se gli viene permesso o gli viene dato l'addestramento o l'ordine sbagliato. Condividere la casa con un Havanese è un vero piacere, ma l'addestramento deve cominciare presto per farli diventare cani adulti equilibrati.

Sono noti per essere esibizionisti e vogliono stare al centro dell'attenzione. Questi cagnolini hanno bisogno di ricevere una tonnellata di stimoli mentali o potrebbero provare a cercare un modo tutto loro per divertirsi, giocare a molti giochi interattivi con loro è la soluzione migliore per evitare che si annoino e mostrino comportamenti indesiderati in casa.

Questi cagnolini preferiscono la compagnia umana e non amano essere lasciati soli neanche per poco tempo, quindi non sono una buona scelta per le persone o le famiglie che passano la maggior parte del loro tempo fuori di casa. L'Havanese è il cane ideale per le famiglie in cui almeno una persona di solito rimane a casa quando tutti gli altri sono fuori. Se lasciati soli, questi cani soffrono di ansia da separazione che può trasformarsi in un vero problema sia per il cane sia per il proprietario.

Gli piace anche giocare nell'acqua e sono nuotatori forti, ma bisogna fare attenzione quando sono nelle vicinanze di acque profonde o corsi d'acqua. Vantano anche un istinto naturale nel gestire le greggi e a Cuba, la loro terra natia, sono spesso usati per raggruppare i polli.

15. Lhasa Apso

La prima volta che Lhasa Apso apparve in Europa erano gli anni venti e questi cagnolini tibetani ebbero un successo immediato. I Lhasa vantano una storia affascinante, essendo stati i cani preferiti sia dai monaci sia dai nobili tibetani. Oggi, i Lhasa Apso sono ancora tra i preferiti dalle persone, non solo in Italia, ma in altre parti del mondo. La razza Lhasa è costantemente classificata tra i cani più famosi del paese.

I Lhasa Apso sono cani affascinanti, affettuosi e amanti del divertimento che hanno un aspetto adorabile e il fatto che siano grandi animali domestici e cani da compagnia li rendono anche incredibilmente versatili con il vantaggio di essere noti come tolleranti nei confronti di bambini e altri cani, se sono stati ben educati sin da cuccioli. In breve, il Lhasa Apso è un adorabile cagnolino a tutto tondo con cui stare in giro e condividere una casa.

Il Lhasa Apso è un cagnolino estremamente affettuoso, che crea un forte legame con i proprietari e le famiglie. Tuttavia, sono noti per essere un po' testardi e per essere indipendenti di natura, perciò non sono la scelta migliore per i proprietari principianti semplicemente perché possono essere un po' più difficili da addestrare. Vantano anche molta resistenza e, sebbene non siano cani ad alta energia, amano fare passeggiate piacevoli, lunghe e interessanti. In breve, benché grandi compagni, il Lhasa non è da considerare semplicemente un cagnolino come molte altre razze di dimensioni simili.

L'addestramento deve iniziare presto e i cani devono socializzare sin da cuccioli per poter crescere in modo più sicuro, estroverso e obbediente. I Lhasa sono sensibili e non gli piace quando le cose diventano troppo rumorose in casa e spesso il cane diventa riservato e timido. Non sono una scelta particolarmente buona per le famiglie con bebè e bambini molto piccoli.

Viziare un Lhasa Apso, anche se può capitare grazie al loro aspetto carino, sarebbe un grosso errore perché potrebbe portare il cane a sviluppare alcuni problemi comportamentali indesiderati che spesso possono rivelarsi difficili da correggere quando un cane è adulto. Spesso possono sviluppare una condizione nota come "sindrome del cane di piccola taglia" quando non sono correttamente gestiti e addestrati da cuccioli. Tendono a essere un po'distanti dagli estranei, ma raramente mostrano comportamenti aggressivi, preferendo mantenere le distanze in modo da poter sorvegliare una persona da lontano e far sapere ai loro proprietari cosa ne pensano.

I Lhasa odiano essere lasciati soli e se lo sono, soffrono di ansia da separazione semplicemente perché bramano la compagnia dei loro proprietari. Sono molto più adatti alle famiglie in cui una persona rimane a casa quando tutti gli altri sono fuori. Tendono a formare il legame più forte con la persona che li nutre e si prende più cura di loro.

Il Lhasa non è la scelta migliore per i proprietari principianti, perché possono essere abbastanza testardi, cosa che li rende più difficili da addestrare rispetto a molte altre razze della stessa dimensione. Sono anche abbastanza indipendenti per natura e anche se formano legami molto forti con i loro proprietari, a loro piace "fare" le loro cose. In breve, i Lhasa Apso sono devoti alle loro famiglie senza essere troppo appiccicosi.

16. Lowchen

Il Lowchen è un cagnolino affascinante che vanta un manto di seta spesso tagliato per somigliare a quello di un leone, quindi vengono spesso definiti cagnolini leone. Sono una delle razze Toy più grandi e sono robuste, ma vantano anche nature adorabili abbinate al loro aspetto affascinante. Il Lowchen rappresenta un compagno e un animale domestico meraviglioso, per questo motivo questi cagnolini si sono fatti strada nei cuori e nelle case di tutto il mondo, sebbene il loro numero resti ancora piuttosto basso.

Il Lowchen non è solo un cagnolino attraente, ma vanta anche una natura gentile e affettuosa. Sono anche cani intelligenti che amano compiacere e questo li rende ottimi candidati per tutti i tipi di sport canini che includono attività come l'agility e l'obedience. Sono dei cani giocosi per natura e adorano l'attenzione individuale che ricevono durante le sessioni di allenamento e quando sono in competizione.

Sono un'ottima scelta per i proprietari principianti, grazie al fatto che sono così facili da addestrare. Amano compiacere ed essendo così intelligenti, sono pronti a imparare nuove cose. Tuttavia, il lato negativo è che sono altrettanto veloci nell'imparare alcuni cattivi comportamenti e abitudini. In breve, la loro formazione deve essere coerente e sempre corretta in modo che i cani capiscano cosa ci si aspetta da loro.

I Lowchen rimangono molto simili ai cuccioli per tutta la vita ed è per questo che è un piacere averli intorno. Sono cani fiduciosi, estroversi per natura e adorano giocare. Sono grandi cani da guardia, ma raramente mostrano comportamenti aggressivi nei confronti delle persone che vengono a casa, preferendo abbaiare solo per far notare al proprietario che ci sono degli estranei. Detto questo, è importante limitare delicatamente qualsiasi abbaiata eccessiva quando i cani sono ancora giovani o potrebbe trasformarsi in un vero problema in seguito.

I Lowchen sono cani "grandi" nel corpo di cagnolini, perciò è così importante per loro socializzare sin dalla giovane età. La ragione è che si faranno valere e spesso potrebbe essere un problema se lo fanno con cani più grandi. Una volta che sono stati vaccinati, la loro socializzazione deve includere l'introduzione a molte nuove situazioni, rumori, persone, altri animali e cani.

La loro formazione deve iniziare il più presto possibile, i cuccioli devono imparare le "basi" fin dal momento in cui arrivano nella loro nuova casa. Una volta che hanno ricevuto tutti i vaccini, la loro educazione può iniziare sul serio e un buon modo per iniziare è iscrivere un cane alle lezioni quando ha 10-12 settimane. È un ottimo modo per educare i cuccioli e addestrarli in un ambiente sicuro e controllato.

17. Maltese

Questi cagnolini bianchi provengono da Malta, dove erano molto apprezzati per il loro aspetto affascinante e la loro natura indipendente. Nel corso degli anni si sono fatti strada nei cuori e nelle case di molte persone diverse dalla loro nativa Malta. Il Maltese è affascinante e molto leale e affettuoso. Nonostante la piccola statura, il Maltese ha un carattere incredibile ed è un vero piacere condividere la casa con un esemplare.

Il Maltese viene spesso erroneamente definito terrier, ma non ha una mentalità da "terrier". Potrebbero sembrare delicati e fragili con i loro lunghi manti fluenti, ma in realtà il Maltese è un cagnolino determinato e robusto per natura. Sono impavidi, non hanno mai troppa paura di mostrare i loro sentimenti ed essendo molto intelligenti, i maltesi imparano rapidamente a compiacere i loro proprietari e le loro famiglie.

I Maltesi sono molto attenti, intelligenti e vantano nature dolci e amanti del divertimento. Sono vivaci e tuttavia affettuosi e poiché adorano attirare il più possibile l'attenzione delle persone, odiano essere lasciati soli per un certo periodo di tempo. Anche quando un Maltese invecchia, i suoi livelli di energia rimangono alti, quindi questi cagnolini restano vivaci e giocherelloni fino alla vecchiaia. Sono anche piuttosto indipendenti, un altro motivo per cui il Maltese è sempre stato una scelta popolare come cane da compagnia in Italia e nel mondo.

Questi cagnolini bramano la compagnia umana e non gli piace essere lasciati soli. Soffrono di ansia da separazione che può portare a cani che sviluppano problemi comportamentali indesiderati tra cui ululare, abbaiare, masticare mobili e graffiare porte e pavimenti. Sono la scelta ideale per le persone che lavorano da casa o che trascorrono molto tempo in casa, ma il Maltese non è una buona scelta per le persone che sono raramente a casa perché sarebbe un cane molto infelice.

Il Maltese è un ottimo cane per dei principianti perché è disponibile per natura e quindi facile da addestrare. Possono essere un po' più difficili da addestrare in casa rispetto ad altre razze di dimensioni simili, ma con pazienza, perseveranza e dolcezza, un Maltese può imparare a fare i bisogni fuori.

18. Maltipoo

I Maltipoo sono un incrocio popolare del Maltese e del Barboncino nano, fedeli a queste due razze, i Maltipoo sono affettuosi e gentili. Sono ottimi compagni per una casa vuota e sono ottimi cani da terapia.

Gli incroci come il Maltipoo sono spesso chiamati cani "design", invece di razza mista, perché sono allevati di proposito e sono la combinazione di due razze note.

Poiché entrambe le razze dovrebbero perdere poco pelo, gli allevatori dei Maltipoo sperano di creare un cane ipoallergenico. Se siete allergici, è importante sapere alcune cose sulle allergie agli animali prima di correre a prendere un Maltipoo.

Tutti i cani producono pelle morta e saliva, che sono portatori degli allergeni, in più le allergie possono svilupparsi col tempo. Potreste non reagire a un cane quando lo incontrate per la prima volta, ma l'allergia potrebbe svilupparsi dopo aver vissuto con lui per giorni, settimane o addirittura anni. Passate molto tempo con diversi Maltipoo per vedere come reagite.

Se decidete che il Maltipoo fa per voi, scoprirete che è un cane attivo, vivace e giocherellone. Gli piace la vita e il suo giorno perfetto include fare giochi per cani, uscire per una passeggiata e correre in giro per casa.

I Maltipoo sono una buona scelta per proprietari principianti o timidi. Sono facili da addestrare e imparano velocemente. Stanno bene in casa con gli anziani o con i bambini che sanno come trattarli. Gli piacciono le coccole e sono sensibili alle necessità dei loro umani.

I Maltipoo possono adattarsi a qualunque casa, da un appartamento a una casa grande. Non importa la loro sistemazione, gli piace stare con la loro famiglia e dovrebbero vivere in casa, mai fuori o nei canili. Non sono consigliati per le case in cui starebbero soli per molto tempo.

I Maltipoo possono abbaiare molto e vi avvertiranno per qualunque cosa. Potreste dover lavorare molto per insegnargli per cosa è importante abbaiare e cosa no.

Questi cagnolini giocherelloni e felici hanno rubato molti cuori, per chi apprezza il loro aspetto coccoloso e possono offrirgli la compagnia di cui hanno bisogno, sono i cani ideali.

19. Manchester Terrier

Il Manchester Terrier è un cane vivace, molto intelligente e astuto, desideroso di imparare. Mostra la vera natura terrier: indipendente, fedele, vivace, sportivo, vigile, perspicace e devoto, un Manchester Terrier è un amico fedele e un incredibile cane da guardia.

Ci sono due varietà di questa razza, la Toy e la Standard, tuttavia nella natia Inghilterra sono classificate come razze diverse: Toy Terrier Inglese e Manchester Terrier.

Le orecchie sono un altro problema per chi vuole un Manchester Terrier ufficiale, secondo alcune linee guida i Toy devono avere orecchie dritte naturalmente, non è permesso tagliarle, gli Standard hanno più libertà, sono accettate orecchie dritte naturalmente, tagliate o a "bottone".

A parte la differenza di statura e delle orecchie, si tratta della stessa razza con la stessa incredibile personalità. I Manchester Terrier sono molto leali verso la loro famiglia. Bramano attenzione senza essere eccessivamente esigenti - non ci saranno zampate o richieste di attenzione.

Beh, quasi. Poiché sono totalmente devoti alla compagnia, ai Manchester non piace stare da soli per lunghi periodi di tempo. Possono diventare annoiati e nervosi in quelle situazioni, e potrebbero portare a comportamenti distruttivi, come scavare buche. Sono una razza vocale, quindi potrebbero anche abbaiare eccessivamente se vengono lasciati soli.

L'esercizio fisico è il miglior strumento di prevenzione: più ne fanno, meno problemi ci saranno. Nota: se avete problemi con il fatto che vostro animale domestico vi porti creature morte e potenzialmente non-intere, potreste prendere in considerazione un'altra razza. I Manchester non hanno la filosofia di un gatto, questi non sono doni d'amore da parte di un ammiratore: le bestie morte sono il bottino di guerra e vanno al guerriero che le ha abbattute.

Come molti terrier, i Manchester hanno molta energia. Vogliono compiacere e imparano velocemente. Sono cani sensibili e possono diventare aggressivi quando vogliono essere lasciati soli. Questo tratto li rende inadatti alle famiglie con bambini piccoli, a meno che gli adulti non siano disposti ad educare e addestrare il loro Manchester in modo costante.

A causa dei loro manti sottili, non dovrebbero essere lasciati all'aperto. Quando fa caldo, il loro manto nero li farebbe surriscaldare e quando fa freddo possono congelarsi. Stanno meglio se possono stare in casa con la famiglia.

20. Papillon

I Papillon sono dei cagnolini che si sono fatti strada nei cuori e nelle case di molte persone sia qui in Italia che nel mondo. Non solo il Papillon è adorabile, ma si classifica 8° su 79 altre razze quando si parla di intelligenza. È interessante notare che sia la Francia che il Belgio reclamano questi cani e in effetti entrambi i paesi sono elencati come casa della razza, sia che si tratti del cane con le orecchie a goccia noto come Phalene o Papillon con le orecchie dritte.

I Papillon saranno anche piccoli di statura, ma sono molto fiduciosi ed estroversi. Sono anche molto intelligenti e quindi capaci di tenere in pugno i loro proprietari, cosa in cui sono molto bravi. Non si può sottolineare abbastanza l'importanza della socializzazione precoce per questi cagnolini, per prevenire lo sviluppo di comportamenti indesiderati e spesso aggressivi. Se la loro socializzazione non comincia fino all'età adulta, i Papillon mostreranno un lato più dominante che spesso comporta essere testardi e indisciplinati.

Detto ciò, il Papillon è un cagnolino affettuoso, amichevole, ma molto vigile, sempre pronto a far sapere ai proprietari quando ci sono degli estranei, ma raramente un Papillon mostra un comportamento aggressivo nei confronti degli estranei, preferendo semplicemente mantenere la distanza e abbaiare. Questi cani adorano stare attorno alle persone e amano essere coinvolti in tutto ciò che accade in famiglia.

I Papillon sono un'ottima scelta per i proprietari principianti perché sono sempre disponibili e desiderosi di compiacere. Questo in coppia con il fatto che sono tra i cani più intelligenti del pianeta li rende veramente facili da addestrare. Tuttavia, hanno bisogno di essere addestrati con una mano ferma ma gentile, in modo che capiscano il loro posto nel "branco" e chi è il cane alfa in famiglia, per renderli cani veramente equilibrati.

21. Peekapoo

Per essere una razza "design", il Peekapoo ha una storia abbastanza lunga; con l'aiuto di allevatori responsabili, è possibile che la loro storia si allunghi ancora. Un incrocio tra un Pechinese e un barboncino, fu tra i primi incroci di barboncino a essere sviluppato, negli anni '50 e '60. Non ha ottenuto lo stesso riconoscimento di alcuni altri cani design, come il Labradoodle e il Cockapoo, ma ha fatto abbastanza da prosperare negli ultimi cinquant'anni.

Una possibile ragione del suo successo è che alcuni allevatori di cani design stanno cercando di creare una razza formale, mentre gli allevatori del Peekapoo credono che il miglior Peekapoo sia ancora un incrocio tra un Pechinese di razza e un Barboncino di razza pura, e non accoppiano i Peekapoo tra di loro. Il Peekapoo non ha un club o un'organizzazione che cerchi di farlo riconoscere come razza. Questo lo tiene abbastanza lontano dalle malattie intrinseche, anche se alcune avvengono ancora perché la salute di un cane dipende dalla selezione dei genitori da parte dell'allevatore.

Come la maggior parte dei cani design, il Peekapoo è stato sviluppato per essere un compagno per le persone con allergie. Come con tutti i cani design, alcuni possono ancora avere manti che producono una quantità media di peli, scatenando le allergie di una persona. Ma anche se i cani di design con un genitore barboncino non sono perfetti per chi soffre di allergie, l'intelligente e affettuoso Peekapoo ruba molti cuori e si è fatto strada in molte case. Ha anche iniziato ad avere successo come cane da terapia.

È un ottimo cane da guardia e abbaierà quando vedrà qualcosa o qualcuno che giudicherà sospetto. Se vivete in zone con divieto di emissioni sonore, questa potrebbe non essere la razza per voi. Saranno anche piccoli, ma abbaiano alla grande.

Il Peekapoo è un cane che adora stare fuori. Sta meglio in una casa con un cortile recintato, sebbene possa stare anche in un appartamento. Il Peekapoo dovrebbe sicuramente vivere in una casa con l'aria condizionata, perché può soffrire rapidamente di colpi di calore grazie a quella faccia piatta da pedigree. Non dovrebbe vivere all'aperto o rimanere fuori senza sorveglianza. L'esercizio è d'obbligo; aspettatevi almeno una passeggiata e una buona sessione di gioco in giardino ogni giorno. Ha un alto livello di energia e se non fa attività quotidiana può diventare distruttivo.

Un Peekapoo non estende i suoi affetti agli estranei, per natura è sospettoso e bisogna guadagnarsi la sua fiducia. Devono socializzare con varie persone e avere vari stimoli per essere i cani equilibrati e affettuosi che potrebbero essere facilmente.

Il Peekapoo generalmente va d'accordo con tutti nella sua famiglia. Sta bene con i bambini più grandi e più premurosi, e deve socializzare e crescere con i bambini per accettarli. Si comporta bene con altri cani e animali domestici, ma, ancora una volta, ha bisogno di essere cresciuto con loro e adeguatamente socializzato.

Essendo un cane da compagnia, il Peekapoo non è felice di essere lasciato solo a lungo. Può soffrire di ansia da separazione e diventare distruttivo.

Il Peekapoo è un cane amorevole e leale che si dedica alla sua famiglia. Un cagnolino ideale, si diverte a far parte di ogni attività di famiglia. È gentile e raramente combattivo. È un cane intelligente che è più felice con il suo padrone, specialmente in mezzo alla natura. Protettivo nei confronti della sua famiglia, la difenderà a tutti i costi.

La natura è influenzata da una serie di fattori, tra cui ereditarietà, addestramento e socializzazione. I cuccioli con bei temperamenti sono curiosi e giocherelloni, disposti ad avvicinarsi alle persone e a essere tenuti da loro. Scegliete una via di mezzo, non quello che picchia gli altri cuccioli o quello che si nasconde in un angolo.

Cercate sempre di incontrare almeno uno dei genitori - di solito è disponibile la madre - per assicurarvi che abbiano un buon carattere con cui siete a vostro agio. Incontrare i fratelli o altri parenti dei genitori è un altro aiuto per valutare come sarà il cucciolo da adulto.

Poiché è naturalmente diffidente nei confronti degli estranei e dei cani, la socializzazione precoce e continua è d'obbligo per il Peekapoo. Se non ha socializzato bene, potrebbe essere un po' aggressivo o timido. Questo vale per ogni cane, ma in particolare per quelli che non si fidano degli estranei.

Iscrivere il cucciolo a delle lezioni è un ottimo inizio, anche invitare regolarmente ospiti, portarlo a spasso nei parchi, in negozi che accettano i cani e incontrare i vicini mentre passeggiate sarà utile per le sue abilità sociali.

22. Pechinese

Non c'è da meravigliarsi che il pechinese abbia un atteggiamento altezzoso, data la sua storia di favorito imperiale. Era tenuto in grande considerazione presso la corte imperiale della Cina, e lo ricorda ancora. Un pechinese vi accoglierà con dignità e orgoglio. È ben consapevole che i suoi antenati erano i compagni della famiglia reale e continua a chiedere il rispetto che tale posizione comporta. Con i suoi dolci occhi tondi e marroni, la criniera di lunghi peli lisci e la coda leggermente arricciata sulla schiena, si trascina attraverso la vita nella piena consapevolezza di chi è e dell'importanza che ha per le persone che vivono con lui.

I Pechinesi sono molto intelligenti, ma quell'intelligenza è compensata da una mente indipendente e da moltissima ostinazione. Allenarli è una sfida. Si considerano al comando in ogni situazione, quindi dovete convincerli che siete voi a comandare e che fare ciò che volete va a loro vantaggio. I pechinesi non rispondono bene a un duro addestramento e possono starsene sulla difensiva e possibilmente mordere.

I Pechinesi sono molto affettuosi con la loro famiglia ma distanti, quasi guardinghi, con gli estranei. Questa caratteristica li rende eccellenti cani da guardia; a loro piace abbaiare quando gli estranei si avvicinano. Alcuni pechinesi tendono ad abbaiare troppo, quindi è una buona idea insegnare loro quando fermarsi. Sono coraggiosi, a volte fino al punto di essere avventati e, se necessario, vi difenderanno fino alla fine.

Mentre i bambini sono sempre affascinati dai cani di piccola taglia, un pechinese non è una buona scelta per le famiglie con bambini piccoli che possono trattarlo in modo brusco senza volerlo. Il Pechinese non tollera essere afferrato o punzecchiato e non esiterà a difendersi. Supervisionate sempre qualsiasi interazione tra un Pechinese e un bambino di qualsiasi età.

I Pechinesi non vanno sempre d'accordo con gli altri cani. Preferiscono la compagnia di altri Pechinesi e possono impiegare molto tempo per abituarsi ad altri animali domestici. Con un'adeguata socializzazione - esposizione precoce a molte persone, altri animali, immagini, suoni ed esperienze - tuttavia, possono diventare amici di altri cani e gatti e includerli nel loro gruppo regale. Fino a quando non sarete certi che vanno d'accordo, supervisionate qualsiasi gioco attivo. Gli occhi rotondi e protuberanti del Pechinese possono ferirsi facilmente con un colpo di zampa o di artiglio.

Il folto manto del Pechinese ha bisogno di cure giornaliere e settimanali. La lunga e fluente pelliccia del cane da esposizione ha bisogno di manutenzione giornaliera, ma le persone che hanno un compagno Pechinese possono scegliere di accorciare il manto per alleggerire il peso della toelettatura.

Se state cercando un amico affettuoso e devoto che vi tratti con rispetto e dignità e si aspetti lo stesso trattamento in cambio, allora il Pechinese potrebbe essere una razza da considerare. Hanno bisogno di qualcuno che capisca i loro bisogni unici e che sia disposto a dare spazio a una personalità veramente individuale nella loro vita. Il Pechinese ricambierà la vostra cura con tutto l'amore e l'affetto che un cuore davvero grande in un piccolo corpo può offrire.

Può sembrare dolce, ma il Pechinese è più duro e coraggioso di quanto suggerisce il suo aspetto. La dignità regale, l'importanza personale, la sicurezza e la cocciutaggine del Pechinese si fondono in un cane vivace, affettuoso, bonario che vi rispetterà se lo rispettate. È leale e protettivo nei confronti della sua famiglia, abbaia per avvertire quando ci sono degli estranei. Addestratelo con costanza ferma e gentile, usando rinforzi positivi come ricompense di cibo ed elogi. Avrete sempre successo se riuscirete a persuadere un Pechinese che fare qualcosa è una sua idea, non la vostra.

Il temperamento è influenzato da una serie di fattori, tra cui ereditarietà, addestramento e socializzazione. I cuccioli con bei temperamenti sono curiosi e giocherelloni, disposti ad avvicinarsi alle persone e a essere tenuti da loro. Scegliete la via di mezzo, non quello che picchia gli altri o quello che si nasconde in un angolo. Incontrate sempre almeno uno dei genitori - di solito la madre è quella che è disponibile - per assicurarvi che abbiano dei temperamenti con cui siete a vostro agio. Anche incontrare fratelli o altri parenti dei genitori è utile per valutare come sarà un cucciolo quando crescerà.

Come ogni cane, i Pechinesi hanno bisogno di socializzazione precoce - esposizione a molte persone diverse, cose, suoni ed esperienze - quando sono cuccioli. La socializzazione aiuta a garantire che il cucciolo diventi un cane equilibrato. Iscriverlo a delle lezioni è un ottimo inizio. Invitare ospiti regolarmente e portarlo nei parchi affollati, negozi che accettano i cani e fare piacevoli passeggiate per incontrare i vicini lo aiuterà a migliorare le sue abilità sociali.

23. Pinscher nano

Il Pinscher nano proviene dalla Germania, dove sono sempre stati molto apprezzati per il loro aspetto, la loro lealtà e la loro natura ultra-coraggiosa. Hanno un'andatura unica, simile a un trotto, che si adatta alle loro personalità sicure. Sono molto curiosi per natura e adorano essere inclusi in tutto ciò che accade intorno a loro, cosa che li rende eccellenti cani da guardia.

I Pinscher nani sono intelligenti e adorano compiacere, il che significa che nell'ambiente giusto e con la giusta quantità di addestramento, sono dei meravigliosi compagni e animali domestici, anche se spesso si dimostrano difficili da addestrare in casa, il che richiede tempo e tanta pazienza. Si adattano molto bene alle persone che fanno attività all'aperto e hanno giardini recintati in cui un cane può scatenarsi e consumare tutte le energie represse ogni volta possibile.

Il Pinscher nano è un cane intelligente, anche se volitivo e spesso ostinato, descritto nello standard di razza come "senza paura e vigile". Vantano un sacco di energia e sono fedeli alle loro radici "terrier", possono essere molto tenaci quando vogliono. Sono sempre "pronti a scattare" e amano sapere cosa succede intorno a loro, il che significa che sono ottimi cani da guardia, anche se sono così piccoli di statura. Formano forti legami con i loro proprietari, che una volta formati rimangono indistruttibili nella vita di un cane.

Poiché sono così intelligenti, nel giusto ambiente impareranno velocemente nuove cose, purtroppo questo è anche uno svantaggio perché impareranno velocemente anche comportamenti sbagliati. Per questo l'addestramento deve iniziare presto e deve essere costante durante la vita del cane, così capirà cosa si aspetta il padrone da lui e qual è il suo posto nel "branco".

Non si può sottolineare abbastanza l'importanza della socializzazione precoce, che deve includere l'introduzione a molte nuove situazioni, persone, rumori, altri animali e cani una volta che sono stati completamente vaccinati, in modo che maturino in adulti rilassati. Ciò è particolarmente vero poiché possono essere un pò aggressivi nei confronti degli altri cani se non hanno socializzato abbastanza bene da cuccioli e saranno felici di sfidare cani molto più grandi, che spesso li fa mettere nei guai.

Se non ha abbastanza stimoli mentali quotidiani ed esercizio, un Pinscher nano mostrerà rapidamente segni di noia che potrebbero portarlo a sviluppare ogni sorta di comportamenti indesiderati e distruttivi in casa. Sono noti per essere masticatori prolifici, quindi se li lasciate soli per troppo tempo, potrebbero masticare tutto ciò che trovano che non solo sarebbe distruttivo, ma potrebbe portare il cane a soffrire di un blocco intestinale che potrebbe rivelarsi fatale, se non si interviene subito.

I Pinscher nani devono conoscere il loro posto nel branco e chi possono considerare una guida, per essere veramente felici. Se non sanno chi è il cane alfa, assumono rapidamente questo ruolo che li renderebbe più difficili da e gestire. Come accennato in precedenza, il loro coraggio e lealtà spesso mette questi piccoli cani nei guai, un'altra ragione per cui devono socializzare sin dalla giovane età.

Sono anche noti perché gli piace il suono delle loro voci, che è un comportamento che deve essere delicatamente frenato quando i cani sono ancora giovani, prima che si trasformi in un vero problema. Amano anche scavare, quindi i proprietari devono tenerlo a mente quando lasciano un cane solo in giardino. Tendono a diffidare degli estranei e abbaiano quando incontrano qualcuno, ma raramente mostrano qualsiasi tipo di comportamento aggressivo verso gli estranei, preferendo mantenere le distanze e abbaiare.

I Pinscher nani adorano scorrazzare in giardino, ma è importante che la recinzione sia sicura per impedirgli di scappare anche attraverso le più piccole aperture.

I Pinscher nani non sono la scelta migliore per i proprietari principianti, anche se sono veloci a imparare e desiderosi di compiacere. La ragione è che possono essere ostinati e testardi, il che significa che addestrare un cane può rivelarsi impegnativo. Ci vuole un sacco di tempo, la comprensione della razza e la pazienza per addestrare un Pinscher nano e senza il giusto tipo di gestione, il cane potrebbe avere la meglio sul proprietario.

24. Pomerania

I Pomerania saranno anche piccoli, ma sono estroversi e vantano una natura molto gentile e affettuosa. Sono i più cani più piccoli di tipo Spitz e hanno un aspetto simile a quello di una volpe avvolta in tantissimo pelo. Vantano un'interessante discendenza dallo Spitz tedesco, uno dei cani usati per creare la razza, e la regina Vittoria li ha resi popolari durante il suo regno nel 1900.

Oggi i Pomerania sono popolari in Italia e in altre parti del mondo grazie ai loro dolci temperamenti, abbinati al fatto che questi cagnolini sono super intelligenti e adorano compiacere i proprietari. Formano legami molto forti con una persona della famiglia, ma sono sempre amichevoli con gli altri membri e con le persone che incontrano, in particolare quando sono ben educati, ben socializzati sin da cuccioli e in un ambiente felice.

Il Pomerania forma un legame molto forte con una persona e quindi non è la scelta migliore per i proprietari principianti e soprattutto per le famiglie. Tuttavia, è il cane ideale per qualcuno che ha familiarità con la razza o con questo tipo di cagnolino veramente fedele. Come accennato in precedenza, saranno anche piccoli di statura, ma vantano un sacco di personalità e sono famosi per essere estroversi. Essendo molto intelligente, il Pomerania sa come fare a modo suo, per questo motivo è necessario addestrarli sin da cuccioli e non sono la scelta migliore per i principianti, su cui i cani potrebbero prendere il sopravvento.

I Pomerania imparano velocemente cose nuove, sia buone che cattive. Se gli viene permesso di cavarsela, mostrano un lato più dominante della loro personalità e spesso questo porta ad un cane testardo e disobbediente, più difficile da gestire.

È essenziale che i cuccioli socializzino presto per diventare adulti equilibrati e felici. Non hanno idea della loro taglia, il che può rivelarsi un problema quando incontrano altri cani, che sfideranno a causa della loro natura combattiva, non importa quanto siano grandi.

Non gli piace essere lasciati soli e soffrono di ansia da separazione, quindi non sono una buona scelta per le persone che passano molto tempo fuori di casa. Sono un'ottima scelta per chi sta in casa anche quando gli altri sono fuori.

Un Pomerania è una buona scelta per proprietari principianti che hanno molto tempo da dedicare ai loro compagni a quattro zampe, tenendo a mente che questi cani formano un legame molto forte con un membro della famiglia, solitamente la persona che se ne prende cura e passa più tempo con lui.

25. Rat Terrier (Toy & Nano)

Con l'allenamento, la socializzazione e il perdono per le loro "cattive" abitudini, l'intelligente Rat Terrier può essere un membro inestimabile della vostra famiglia. Grazie agli sforzi di allevatori e appassionati, il Rat Terrier è sopravvissuto ai suoi tempi come razza meno conosciuta e sta diventando popolare. È un ottimo cane da guardia e un perfetto cane da fattoria; le sue forti mascelle e movimenti rapidi erano inestimabili per gli agricoltori nell'eradicazione di ratti e altri piccoli parassiti dalle fattorie. Viene spesso scambiato per un Fox Terrier con manto liscio o un Jack Russell, ma i proprietari e gli allevatori conoscono tutti i tratti meravigliosi che rendono unico il Rat Terrier.

Ovviamente, il Rat Terrier esibirà tutti i comportamenti - e la testardaggine - di un terrier. Ad esempio, scavano. Scavare è un tratto intrinseco dei Rat Terrier e trascorreranno moltissimo tempo a scavare in giardino cercando di raggiungere la Cina entro la notte. Non disperate. Dategli una zona nel cortile per scavare finché vorrà e starà bene. Deve solo imparare quale area è sua, ed è abbastanza intelligente da farlo. Attenzione: questo cane ha l'intelligenza e l'energia per capire come liberarsi. È meglio stare con lui nel cortile invece di lasciarlo divertire da solo.

Dovrebbe indossare sempre collare e medaglietta, oltre ad essere dotato di microchip, perché se inizia a correre, non lo raggiungerete mai. Potrebbe essere piccolo, ma è veloce. Può saltare in alto quindi una recinzione di un paio di metri è una buona idea. La voce "stridula" di un Rat Terrier è distinguibile da quella degli altri cani. Se vivete in ​​un appartamento o in un quartiere che ha restrizioni sul rumore, prendete in considerazione il suo istinto di abbaiare mentre fate la vostra ricerca. Ricordate anche che sono stati allevati per essere veloci corridori e hanno bisogno dello spazio e del tempo per sfogare quell'impulso.

Quando addestrate un Rat Terrier, tenete in considerazione che sebbene siano molto intelligenti, possono anche dare un nuovo significato alla parola "testardo". Si usano diverse tecniche di addestramento con questi cagnolini, non arrendetevi se un metodo non funziona, provatene un altro. Hanno bisogno di persone che siano ferme e con esperienza, altrimenti prenderanno il sopravvento sui loro proprietari. Una curiosità: i cuccioli di Rat Terrier nascono con le orecchie in su. Nel momento in cui i loro occhi iniziano ad aprirsi, le orecchie iniziano a scendere. Alcune orecchie potrebbero rimanere basse, altre potrebbero rialzarsi in poche settimane o mesi.

26. Shiba Inu

Con le sue orecchie dritte, gli occhi affusolati e la coda arricciata, questa razza della Terra del Sol Levante sembra una volpe, o forse un peluche. È lo Shiba Inu, il più piccolo - e forse il più antico - dei sei cani Spitz originari del Giappone.

Lo Shiba Inu è noto per una personalità audace e focosa. I giapponesi hanno tre parole per descrivere i tratti mentali della razza: kaani-i (coraggio audace), ryosei (buona natura) e soboku (prontezza). Combinati, questi tratti costituiscono il temperamento interessante, intelligente e volitivo di questa razza.

Lo Shiba Inu è piccolo (circa 10 kg) e atletico. Lo Shiba Inu si muove come un ninja, rapido, agile e senza alcuno sforzo. È acuto e vigile.

È superiorealmeno lui la pensa così, secondo chi conosce e ama questa razza. Lo Shiba Inu si avvicina al mondo con una dignità calma e unica, probabilmente il motivo per cui è descritto come testardo.

Essendo indipendente, non è facile addestrare lo Shiba Inu. La socializzazione - il processo in cui i cuccioli o gli adulti imparano a essere amichevoli e come convivere con altri cani e persone - e l'addestramento dovrebbero iniziare presto per insegnare la buona educazione canina ad uno Shiba Inu.

È importante capire la natura del libero pensiero dello Shiba Inu in modo da non esserne frustrati. Lo Shiba Inu è molto intelligente, ma non vuole necessariamente fare ciò che volete che faccia. Potrebbe essere necessario fargli pensare che l'obbedienza sia una sua idea. Per ottenere i migliori risultati, è importante lavorare con un addestratore che comprenda l'indipendenza della razza.

Un'altra tendenza di questa razza è la possessività. Lo Shiba Inu fa la guardia alle sue cose, giocattoli, cibo o territorio. Una buona socializzazione dovrebbe aiutare a minimizzare questa caratteristica, ma è meglio mettere via i suoi giochi e i suoi premi preferiti quando ci sono altri cani o bambini, così non avrà la tentazione di litigare per questo.

Nonostante tutto questo, lo Shiba Inu è un buon cane per famiglie, è leale e devoto, e sta bene con i bambini se è ben addestrato e educato e i bambini lo trattano con gentilezza e rispetto.

Lo Shiba Inu è noto per mostrare il lato impetuoso della sua personalità con altri cani e animali. Può essere un cane aggressivo, in particolare se non è castrato ed è in presenza di cani come lui. La maggior parte degli Shiba non può essere lasciata senza guinzaglio perché sono cacciatori naturali e adorano la caccia. C'è una forte possibilità che insegua uno scoiattolo o un gatto. È generalmente sospettoso verso gli estranei ed è un buon cane da guardia, vi avviserà per qualunque cosa insolita.

Anche uscire è importante per uno Shiba. Ha bisogno di un buon allenamento quotidiano, che si tratti di una passeggiata nel quartiere o di una corsa accanto al suo proprietario in bicicletta. È più adatto a una casa con un cortile recintato sicuro (ha tendenze da artista della fuga) dove può sfogarsi. Dovrebbe essere sempre al guinzaglio quando non è a casa a causa dell'istinto da cacciatore e per la potenziale aggressione di altri cani.

Lo Shiba Inu è un compagno meraviglioso, anche se la sua personalità testarda può essere troppo per alcune persone. Altri sono stregati dal suo coraggio e dalla sua lealtà, per questo gli appassionati dicono che avere uno Shiba non è solo tenere un cane, è uno stile di vita.

Uno Shiba ben allevato è attento, fiero e di buon carattere. È testardo e sicuro di sé e spesso ha le sue opinioni riguardo alle cose. È leale e affettuoso con la sua famiglia, anche se tende a diffidare degli estranei.

Lo Shiba Inu non è bravo a condividere, tende a fare la guardia (a volte aggressivamente) a cibo, giochi o al territorio. Non va sempre d'accordo con gli altri cani, specialmente se non è castrato. Non esiterà a inseguire animaletti che considera prede.

È una razza intelligente, ma addestrare uno Shiba Inu non è come addestrare un Golden Retriever, quest'ultimo è felicissimo di raggiungervi quando lo chiamate, mentre lo Shiba Inu verrà quando ne avrà voglia. È descritto come testardo, ma un modo più positivo di caratterizzarlo è di libero pensiero.

Il temperamento dipende da vari fattori, inclusa l'ereditarietà, l'addestramento e la socializzazione. I cuccioli con un buon temperamento sono curiosi e giocherelloni, si avvicinano alle persone e si fanno tenere in braccio. Scegliete una via di mezzo, non quello che picchia gli altri cuccioli o quello che si nasconde in un angolo.

Incontrate sempre almeno uno dei genitori - di solito la madre è quella disponibile - per assicurarvi che abbiano dei temperamenti con cui siete a vostro agio. Anche incontrare fratelli o altri parenti dei genitori è utile per valutare come sarà un cucciolo quando crescerà.

Come tutti i cani, lo Shiba Inu ha bisogno di socializzazione precoce-esposizione a diverse persone, suoni, cose ed esperienze. La socializzazione aiuta ad assicurare che il vostro cucciolo diventi uno Shiba Inu equilibrato.

Iscrivere il cucciolo a delle lezioni è un ottimo inizio, anche invitare regolarmente ospiti, portarlo a spasso nei parchi, in negozi che accettano i cani e incontrare i vicini mentre passeggiate sarà utile per le sue abilità sociali.

27. Shih Tzu

Gli Shih Tzu sono cagnolini energici e vivaci che adorano la compagnia umana e per decenni sono stati tra gli animali domestici e più popolari in tutto il mondo per una buona ragione. Intelligenti, attenti e fedeli ai loro proprietari, condividere una casa con uno Shih Tzu è un vero piacere. Noti per la loro audacia e longevità, questi cagnolini sono anche molto adattabili per natura, essendo felici di vivere sia in un appartamento sia in una casa.

Lo Shih Tzu viene spesso scambiato per un Lhasa Apso perché ha un aspetto simile, ma le due razze sono piuttosto diverse per quanto riguarda i loro temperamenti e la loro conformazione. Una delle caratteristiche fisiche più accattivanti dello Shih Tzu è la forma della testa e il modo in cui i peli sui loro musi crescono sul ponte del naso. Per secoli, questi cagnolini hanno deliziato il mondo con il loro aspetto incantevole e personalità accattivanti.

Lo Shih Tzu è un cagnolino vivace che è stato allevato per la prima volta in Cina, dove erano molto apprezzati dagli imperatori. Oggi sono classificati come cani Toy e si sono guadagnati un posto nei cuori e nelle case di persone di tutto il mondo. Sono anche molto popolari nello spettacolo sia con gli spettatori che con i giudici.

Lo Shih Tzu è noto per essere un cagnolino vivace, fiducioso e vanta un lato davvero estroverso. Adora far parte di una famiglia ed essere coinvolto in tutto ciò che accade in casa, per questo motivo sono sempre stati una scelta popolare come animali domestici e cani da compagnia. Amano il contatto umano e sono felici quando sono con le persone che amano.

Sono un'ottima scelta per i proprietari principianti perché sono intelligenti e sono sempre disponibili e desiderosi compiacere. Lo svantaggio è che non gli piace stare da soli per molto tempo. Hanno bisogno di molta toelettatura per mantenere i loro manti in perfetto stato, qualcosa che i proprietari dovrebbero tenere a mente.

Gli Shih Tzu possono essere un po' diffidenti e sospettosi verso gli estranei, anche se raramente mostrano comportamenti aggressivi nei confronti degli sconosciuti, preferiscono mantenere le distanze finché non conoscono qualcuno.

Lo Shih Tzu è l'animale perfetto per i proprietari di cani alle prime armi, perché sono sempre desiderosi di compiacere ed essendo così orientati verso le persone, non solo sono facili da addestrare, ma anche incredibilmente fedeli.

28. Shih Tzu Maltese

Inizialmente allevati per non perdere peli (definizione sbagliata, poiché non è fisicamente possibile), questi cagnolini ci riescono fino ad un certo punto poiché perdono poco pelo. Tuttavia lo Shih Tzu Maltese è molto più di questo.

È intelligente e felice, addestrarlo è un piacere e anche un gioco da ragazzi. È anche un buon cane da terapia e la sua natura meravigliosamente sociale lo rende un ottimo animale domestico di famiglia. Sta bene con i bambini di tutte le età e con altri cani e animali domestici.

È grintoso, socievole e adora le persone di qualsiasi fascia d'età. Il Maltese può essere molto nervoso e scattante, ma se incrociato con il distaccato Shih Tzu, potete ottenere un cane amichevole che è bravo con le persone. Come ogni cane, questo incrocio ha bisogno di essere socializzato da cucciolo e da adulto.

Deve anche essere trattato come un cane invece che come un bambino o un animale di pezza che mangia; è per questo che la maggior parte dei cani di queste dimensioni diventano piccoli tiranni. Non è nella loro natura permettersi di comportarsi così - ma se trattate lo Shih Tzu Maltese come un vero cane, si comporterà come tale. Fatelo camminare, non portatelo sempre in braccio e avrà il bel temperamento che dovrebbe avere.

Lo Shih Tzu Maltese può assomigliare a una delle razze dei genitori, ma di solito non ha il naso corto e gli occhi sporgenti dello Shih Tzu. Un Maltese è incline alla lacrimazione, ma le macchie - pur essendo ancora lì - non possono essere viste facilmente in questo incrocio, probabilmente perché i cani non sono bianchi.

È un compagno affettuoso che ama stare con la sua famiglia. Non è raccomandato per le case in cui sarebbe lasciato solo a lungo, dal momento che può soffrire di ansia da separazione, come la maggior parte delle razze da compagnia.

Lo Shih Tzu Maltese può essere attivo, ma può anche adattarsi a una vita più tranquilla. Ha bisogno di un po' di esercizio ogni giorno con una passeggiata o una buona sessione di gioco nel cortile. Ama stare fuori e anche se è un residente accettabile in appartamento, sta molto meglio con un piccolo cortile dove divertirsi.

Lo Shih Tzu Maltese può avere problemi respiratori, grazie alla faccia piatta ereditata dallo Shih Tzu, quindi è il più adatto per le case con aria condizionata poiché il calore può aggravare qualsiasi problema. Non dovrebbe essere sovraffaticato nei giorni caldi e umidi.

Lo Shih Tzu Maltese si è dimostrato un compagno felice, affettuoso e adattabile. È un'ottima scelta per gli anziani, i proprietari principianti o un appassionato che vuole un compagno allegro che gli riempia le giornate di sorrisi e risate.

29. Silky Terrier

Il Silky, spesso chiamato così, è un cagnolino elegante con un bellissimo manto setoso (da qui il nome inglese) blu e marrone chiaro. Sotto quest'aspetto delicato però si nasconde uno spirito impetuoso. Le persone che non conoscono la razza spesso rimangono sorprese nel vedere un piccolo Silky che abbaia agli intrusi, si diverte con cani più grandi o tiene il passo del suo proprietario durante un'escursione.

Ma questo non dovrebbe essere uno shock. Dopotutto il Silky è un terrier, con un vero temperamento terrier: combattivo, tenace e appassionato dello scavare, abbaiare e inseguire. Se non considerate queste caratteristiche accattivanti, il Silky Terrier non fa per voi.

Nonostante l'atteggiamento da duro, tuttavia, il Silky è un cane fedele che ama stare con la sua famiglia. È più adatto alle case in cui non sarà lasciato a casa da solo per lunghi periodi: ha bisogno della compagnia del suo branco umano, ed è incline a mettersi nei guai se non è sorvegliato.

Il Silky ha bisogno di esercizio fisico e mentale quotidiano e sarà felice di unirsi a voi per una passeggiata nel quartiere o un'escursione in campagna. Nonostante l'alto livello energetico, può essere un cane da appartamento o condominio. Tuttavia, ha una propensione ad abbaiare, quindi il comando "Tranquillo" dovrebbe far parte della sua educazione canina di base. (Il lato positivo: vi farà sapere quando ci sono ospiti.)

Il Silky Terrier che viene esposto ai bambini da cucciolo può essere un buon compagno per i bambini di età superiore ai 10 anni, purché lo trattino con cura e gentilezza. Potrebbe non tollerare essere afferrato e punzecchiato dai bebè e dai bambini più piccoli.

Per il giusto proprietario, questo cane giocherellone ed energetico darà un tocco in più, e tanto amore, alla vostra vita.

Il Silky Terrier è amichevole, intelligente, vivace e sicuro di sé. Fedele alle sue radici di caccia, ama inseguire gli animali piccoli e non si tirerà indietro davanti a una lotta. Nonostante le sue piccole dimensioni, è un eccellente cane da guardia, poiché è veloce ad avvertirvi se qualcosa o qualcuno di strano entra nel suo territorio.

Sebbene indipendente, il Silky è devoto ai suoi umani ed è più felice quando fa parte della vita quotidiana della famiglia. Gli piace stare in casa, seguirvi da una stanza all'altra, o unirsi a voi davanti alla porta per abbaiare agli ospiti. Sta meglio se può stare con il suo "branco" umano per gran parte della giornata. Se viaggiate molto, questo cane sarebbe felice di seguirvi.

Il temperamento è influenzato da una serie di fattori, tra cui ereditarietà, addestramento e socializzazione. I cuccioli con bei temperamenti sono curiosi e giocherelloni, disposti ad avvicinarsi alle persone e a essere tenuti in braccio. Scegliete la via di mezzo, non quello che sta picchiando gli altri cuccioli o quello che si nasconde in un angolo.

Incontrate sempre almeno uno dei genitori - di solito la madre è quella disponibile - per assicurarvi che abbiano dei bei temperamenti con cui siete a vostro agio. Anche incontrare fratelli o altri parenti dei genitori è utile per valutare come sarà un cucciolo quando crescerà.

Come ogni cane, il Silky ha bisogno di socializzazione precoce - *esposizione a molte persone diverse, cose, suoni ed esperienze * - sin da cucciolo. La socializzazione aiuta a garantire che il cucciolo diventi un cane equilibrato.

Iscrivere il cucciolo a delle lezioni è un ottimo inizio, anche invitare regolarmente ospiti, portarlo a spasso nei parchi, in negozi che accettano i cani e incontrare i vicini mentre passeggiate sarà utile per le sue abilità sociali.

30. Toy Fox Terrier

Il Toy Fox Terrier è stato sviluppato negli Stati Uniti, rendendolo una delle poche razze che sono veramente "americane al 100%". È stato creato da piccoli Fox Terrier a pelo liscio accoppiati con diverse razze Toy - tra cui Chihuahua e Manchester Terrier - per impostare la taglia della razza. È un vero terrier, con il fuoco, il cuore e lo spirito per uscire sul campo a caccia di scoiattoli, e un vero cane Toy, un piccolo compagno amorevole che si acciambella sul divano e guarda la TV con i suoi umani.

Il Toy Fox Terrier è molto intelligente. Si addestrano facilmente da cuccioli e le loro piccole dimensioni gli permettono di usare una lettiera o un tappetino igienico per cani. Sono bravi nell'obedience e in altre attività canine, forse una traccia del loro retaggio. I Toy Fox Terrier hanno fatto acrobazie, camminato sulle corde per funamboli e hanno eseguito altri trucchi per cani da circo e negli spettacoli itineranti che una volta viaggiavano per l'America. Oggi sono mostrati durante gli eventi Conformation e sono abbastanza bravi nelle prove di obbedienza e agilità, rally e fly-ball.

Una razza robusta ci si aspetta che i Toy Fox Terrier rimangano attivi nella vecchiaia.

I Toy Fox Terrier sono molto fedeli e protettivi nei confronti della loro famiglia. Sono ottimi cani da guardia con una voce forte che smentisce le loro dimensioni. Sono persistenti nei loro sforzi di protezione, portano gli intrusi a scegliere un obiettivo meno rumoroso.

Questo cane si lega strettamente con la sua famiglia e vuole essere incluso in tutte le attività. A volte ci si potrebbe chiedere se il Toy Fox Terrier si considera un cane. Ha molta energia ed è desideroso di compiacere, ma ha una mente propria che gli fa insistere sui suoi diritti e privilegi dati ad altri membri della famiglia, come dormire sul letto.

La sua profonda lealtà verso la sua famiglia può renderlo sospettoso degli estranei, ma la socializzazione e l'addestramento per accettare gli sconosciuti dovrebbero aiutare il cane a rendersi conto che non ci sono pericoli dalle persone che accogliete a casa vostra.

Leale, protettivo e intelligente, il TFT ama la sua famiglia e vuole essere coinvolto in tutto ciò che succede. È un cane da guardia eccellente e vi avviserà dell'avvicinarsi degli ospiti e degli estranei, e di tutto quello che succede nel vicinato. Le personalità variano, spaziando dal tranquillo a quello vivace.

Come ogni cane, il TFT ha bisogno di socializzazione precoce - esposizione a molte persone diverse, cose, suoni ed esperienze -sin da cucciolo. La socializzazione aiuta a garantire che il cucciolo diventi un cane equilibrato.

Iscrivere il cucciolo a delle lezioni è un ottimo inizio, anche invitare regolarmente ospiti, portarlo a spasso nei parchi, in negozi che accettano i cani e incontrare i vicini mentre passeggiate sarà utile per le sue abilità sociali.

31. Yorkipoo

Lo Yorkipoo ama le persone e il divertimento, non necessariamente in questo ordine. Incanterà la sua famiglia ed è sempre disposto a fare scherzi o esibirsi per qualsiasi ospite. La sua sicurezza gli impedisce di essere eccessivamente scattante o aggressivo; è felice di se stesso. Lo Yorkipoo può essere un ottimo compagno per chiunque sia alla ricerca di un cane piccolo e sicuro con molta energia e tantissimo amore.

Come tanti incroci di barboncino, inizialmente lo Yorkipoo doveva essere un cane da compagnia ipoallergenico. L'obiettivo era un cagnolino che non aveva i problemi e le malattie degli Yorkshire Terrier e dei Barboncini, entrambe le razze hanno sofferto a causa di problemi di salute legati a un accoppiamento sbagliato o esagerato.

Entrambe le razze sono intelligenti, però, e lo è anche lo Yorkipoo. Entrambe le razze si divertono durante una competizione di prestazioni, come l'agility e l'obedience - e così anche gli Yorkipoo. Lo Yorkshire Terrier è più indipendente del Barboncino, quindi l'indipendenza dello Yorkipoo dipende dai temperamenti dei singoli genitori, in particolare dal genitore barboncino. Gli Yorkshire non devono necessariamente stare sulle ginocchia, mentre i barboncini toy e nani sono praticamente dei cirripedi; con lo Yorkipoo tutto dipende, di nuovo, dai genitori.

Gli Yorkipoo perdono poco pelo e sono di taglia toy. Sono felici in diversi tipi di casa e sono ottimi compagni per gli anziani. Grazie alla disposizione dolce e amorevole, si sono dimostrati ottimi cani da terapia.

Sfortunatamente alcuni cani che pesano meno di 5 kg non hanno idea della loro taglia fisica, e sono noti per scagliarsi contro i cani grandi, e questo vale anche per gli Yorkipoo. Per proteggerlo da se stesso, fategli incontrare dei cani grandi sotto la vostra supervisione prima che interagiscano da soli, per evitare conseguenze potenzialmente disastrose. I parchi canini per tutte le razze non sono adatti a cani sotto i 5 chili, potrebbero essere visti come prede o potrebbero agire in modo aggressivo verso un cane più grande.

Gli Yorkipoo sono bravi nell'addestramento e di solito imparano velocemente. Possono essere testardi, ma questo tratto si mostra se l'addestramento è duro o diventa ripetitivo. Basta mantenere le lezioni divertenti e interessanti, e tutto dovrebbe andare bene. Il rinforzo consistente e positivo è l'unico modo per addestrare uno Yorkipoo, specialmente perché le punizioni severe possono ferire gravemente un cane così piccolo. Anche se gli infortuni non fossero un problema, il rinforzo negativo non funziona con questo cane perché si chiuderà in se stesso.

Allo Yorkipoo piace abbaiare un po' troppo ed è un ottimo cane da guardia. Abbaierà quando qualcuno arriverà alla porta o quando vedrà qualcosa di sospetto (è probabile che abbia una definizione diversa di "sospetto" rispetto alla vostra). Alcuni Yorkipoo possono essere addestrati ad abbaiare solo una o due volte, ma con molti è impossibile.

C'è una differenza tra l'allevamento intenzionale di Yorkshire Terrier e Barboncini selezionati e tra un incrocio di barboncino definito Yorkipoo, perché nessuno ha idea di quale sia la sua storia. Quando l'incrocio funziona, si ottengono l'intelligenza e lo spirito del barboncino e gli aspetti impetuosi dello Yorkshire Terrier. Ovviamente, quando l'incrocio non funziona, si può ottenere un cane sottomesso che morde per paura, ma questo può accadere con qualunque incrocio e anche con cani purosangue con geni sfortunati.

Lo Yorkipoo è un cane attivo, affettuoso e amante del divertimento che ama la compagnia delle persone. È affettuoso e fedele, un vero cane da compagnia che ama partecipare alle attività di casa. È fiducioso, grazie al suo patrimonio terrier, ma di solito è anche disinvolto e meno esigente di molte altre razze piccole.

È abbastanza intelligente e con un addestramento costante e positivo, può essere un compagno perfetto. Tende a essere vigile ed è felice di guardare il mondo dal calore delle ginocchia del suo proprietario, ma gli piace anche fare nuove cose da solo.

Il temperamento è influenzato da una serie di fattori, tra cui ereditarietà, addestramento e socializzazione. I cuccioli con bei temperamenti sono curiosi e giocherelloni, disposti ad avvicinarsi alle persone e a essere tenuti in braccio. Scegliete la via di mezzo, non quello che sta picchiando gli altri cuccioli o quello che si nasconde in un angolo.

Incontrate sempre almeno uno dei genitori - di solito la madre è quella disponibile - per assicurarvi che abbiano dei bei temperamenti con cui siete a vostro agio. Anche incontrare fratelli o altri parenti dei genitori è utile per valutare come sarà un cucciolo quando crescerà.

Come ogni cane, lo Yorkipoo ha bisogno di socializzazione precoce - esposizione a molte persone diverse, cose, suoni ed esperienze - quando sono giovani. La socializzazione aiuta a garantire che il cucciolo diventi un cane equilibrato.

Iscrivere il cucciolo a delle lezioni è un ottimo inizio, anche invitare regolarmente ospiti, portarlo a spasso nei parchi, in negozi che accettano i cani e incontrare i vicini mentre passeggiate sarà utile per le sue abilità sociali.

32. Yorkshire Terrier

Lo Yorkshire Terrier, soprannominato Yorkie, sembra piuttosto pieno di se stesso, e perché no? Con il suo lungo manto setoso e il ciuffo vivace, lo Yorkshire Terrier è uno dei rappresentanti più affascinanti del mondo cinofilo, attira l'attenzione ovunque vada. Poiché è così piccolo, spesso viaggia con stile - in speciali borse per cani portate dal suo proprietario adorante.

Il lungo manto blu-acciaio e marrone può essere la gloria dello Yorkie, ma è la sua personalità che lo appassiona davvero alla sua famiglia. Ignaro delle sue piccole dimensioni (con un peso non superiore a 4 kg), lo Yorkshire Terrier è un cane grande in un corpo piccolo, sempre alla ricerca di avventure e forse anche di guai. Gli Yorkshire Terrier sono affettuosi verso la loro famiglia, come ci si aspetterebbe da un cane da compagnia, ma fedeli al loro patrimonio terrier, a volte sono sospettosi verso gli estranei e abbaiano a strani suoni e intrusi.

In considerazione dei vostri vicini, è importante attenuare le sue grida e insegnargli quando abbaiare e quando no. Possono anche essere aggressivi verso cani estranei, e nessuno scoiattolo è al sicuro da loro. Nonostante la loro spavalderia, anche gli Yorkshire Terrier hanno un lato tenero. Hanno bisogno di molta attenzione e tempo con la loro famiglia. Stare soli non fa per loro.

Tuttavia, non è una buona idea proteggere eccessivamente il vostro Yorkie; capiranno rapidamente i vostri sentimenti e se le vostre azioni dicono che il mondo è un posto pericoloso per loro, possono diventare nevrotici. A causa delle loro dimensioni, gli Yorkshire Terrier stanno meglio con i bambini più grandi a cui è stato insegnato a rispettarli, mentre non se la cavano bene con ai bambini piccoli e bebè. Possono diventare aggressivi se vengono spaventati o presi in giro. Fintanto che fanno un po' di esercizio tutti i giorni - forse una buona sessione di gioco in salotto o una bella passeggiata intorno all'isolato - sono ottimi cani da appartamento. Non importa in quale casa vivano, andranno d'accordo con altri cani e gatti, purché siano cresciuti con loro. Gli Yorkie possono diventare possessivi nei confronti dei loro proprietari se un nuovo animale domestico viene portato in casa. Essendo un terrier, potrebbero voler sfidare "l'intruso", e se scoppia uno scontro, lo spirito terrier è quello di combattere fino alla morte. Fate molta attenzione quando state facendo conoscere un nuovo animale a uno Yorkie. Un manto glamour, dimensioni ridotte, personalità spigolosa e immutabile lealtà nei confronti dei suoi umani, questo è lo Yorkshire Terrier.

Intelligente e sicuro di sé, lo Yorkshire Terrier è una combinazione di piccole dimensioni e spirito avventuroso di terrier. La razza mostra una gamma di personalità. Alcuni sono coccolosi e pimpanti, non desiderano altro che seguire i loro umani per tutto il giorno. Altri sono maliziosi, estroversi e curiosi. Impostate i limiti e il vostro Yorkie sarà un compagno meraviglioso, ma se lo viziate, fate attenzione! Iniziate l'addestramento quando sono cuccioli e avrete molta più fortuna rispetto a cosa accadrà se lo lasciate fare e poi cercherete di correggere le cattive abitudini. Come tutti i cani, gli Yorkie hanno bisogno di socializzazione precoce - esposizione a molte persone diverse, cose, suoni ed esperienze - quando sono giovani. La socializzazione aiuta a garantire che il vostro Yorkie sia un cane amichevole e completo.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 1 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty