Come prendersi cura di un gatto FIV-positivo

Scritto da nella categoria Gatti
Come prendersi cura di un gatto FIV-positivo

Scoprire che il vostro gatto è positivo al FIV o che soffre di un altro disturbo immunitario come la leucemia felina o la panleucopenia può essere molto sconvolgente e preoccupante, e significa che il vostro gatto potrebbe avere una vita più breve della media. Tuttavia, queste condizioni non significano una condanna a morte per il gatto in questione, e, infatti, molti gatti con queste malattie vivono vite lunghe e felici, con vite dalla durata quasi normali con le cure adatte.

Prendersi cura di un gatto con FIV o un altro disturbo immunitario richiede un po' più sforzo di un gatto sano e non ci si può allontanare da questo fatto. Alcuni cambiamenti di stile di vita per il gatto saranno necessari anche dopo la diagnosi, e questi a volte sono impegnativi, come ad esempio a un gatto cui in precedenza era permesso di uscire fuori ora dovrà essere tenuto in casa.

Se al vostro gatto è stato diagnosticato il FIV o un altro disturbo immunitario, naturalmente farete tutto il possibile per mantenere il vostro gatto in salute, senza compromettere la sua qualità di vita. Fortunatamente ci sono molti modi per farlo e in quest'articolo, condivideremo con voi consigli e suggerimenti su come comportarsi.

Continuate a leggere per sapere come prendersi cura di un gatto positivo al FIV (e altri disturbi immunitari).

Condizioni immunitarie e rischi

gatto con fiv positivo

Ogni disturbo immunitario si manifesta in modi diversi e ha i propri sintomi e progressioni specifici, ma la cosa che tutti hanno in comune è che influenzano il sistema immunitario del gatto, Il che comporta un'ampia gamma di implicazioni e preoccupazioni. Una condizione sottostante che compromette il sistema immunitario può avere una serie di effetti negativi sul vostro gatto, ad esempio renderlo più propenso a contrarre insetti e malattie, e avere maggiori difficoltà nel combatterli.

Per questo nel caso di molti disturbi immunitari sia nei gatti sia nelle persone, la causa di morte può probabilmente essere una complicazione secondaria del disturbo quanto la condizione stessa.

Infine, questo è il motivo per cui le cure e la gestione di un gatto con il FIV o altri disturbi immunitari possono fare una grande differenza nella vita e nella salute potenziale del gatto, e come fare passi positivi per contribuire a questo.

Mantenere il vostro gatto in salute e ridurre i rischi potenziali

gatto fivpositivo

Un buon livello di consapevolezza dei rischi è importante quando si cura un gatto positivo al FIV, e questo è qualcosa che il vostro veterinario dovrebbe spiegare ed essere in grado di offrire supporto a riguardo. I suggerimenti riportati di seguito sono progettati per ridurre questi potenziali fattori di rischio e ridurre le probabilità che il vostro gatto entri in contatto con qualcosa o faccia qualcosa che possa portare ad una complicazione secondaria della sua condizione, come un'infezione o altre malattie che possono essere difficili da trattare e compromettere il loro benessere.

  • Innanzitutto, un gatto con un sistema immunitario compromesso ha bisogno di essere tenuto quasi sempre solo all'interno, senza accesso libero al mondo esterno. Ci sono due motivi per questo ragionamento; evitare che il vostro gatto passi il suo disturbo a un altro e per evitare che un gatto contragga una malattia da un gatto in salute che potrebbe risultare pericolosa per la vita.

  • Se potete fornire uno spazio chiuso o un altro modo di uscire per il vostro gatto in un territorio circoscritto va bene, ma siate consapevoli anche dei rischi aggiunti.

  • Un gatto immunocompromesso dovrebbe essere un cliente abituale del veterinario, anche quando è in salute, dovrebbe fare controlli ogni sei mesi per assicurarsi che stia bene e per cercare segni precoci di un problema crescente. Il vostro gatto dovrebbe sempre essere vaccinato, supponendo che il vostro veterinario reputi che questo non sia un problema per il vostro gatto.

  • Tenete anche il trattamento anti-pulci sempre presente, le pulci possono diffondere malattia oltre ad essere irritanti!

  • Se notate eventuali cambiamenti nelle condizioni del vostro gatto o potenziali segni di malattia, portatelo immediatamente dal veterinario, l'opzione aspettiamo e vediamo, che è spesso buona nei gatti sani, è una ricetta per il disastro in quelli con FIV.

  • Fornite una dieta di buona qualità, potenzialmente una dieta veterinaria o cibo senza cereali, per sostenere il più possibile il sistema immunitario e la salute del vostro gatto. Inoltre, fate attenzione a premi e scarti che potrebbero essere offerti al vostro gatto, carne cruda o frutti di mare possono trasportare insetti e parassiti che colpiranno il vostro gatto.

  • Ogni volta che entrate dall'esterno, lavatevi subito le mani in caso abbiate toccato un altro animale o siete entrati in contatto con qualcosa che potrebbe incidere sulla salute del vostro gatto.

  • Infine, cercate di mantenere un'atmosfera casalinga calma e priva di stress, voi inclusi, poiché i disturbi immunitari possono peggiorare con lo stress, ciò non fa bene né a voi né al vostro gatto!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 1 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty