Perché i cani bagnati puzzano più dei cani asciutti?

Scritto da nella categoria Cani
Perché i cani bagnati puzzano più dei cani asciutti?

Se il vostro cane viene lavato ogni poche settimane, probabilmente non puzzerà mai tanto e generalmente avrà l'odore (almeno agli esseri umani) dello shampoo, niente di particolare, o semplicemente di "cane", quell'immateriale e indescrivibile odore che tutti riconoscono!

Tuttavia, un cane che non ha fatto un bagno per un po' e/o è molto sporco, tende ad avere un odore piuttosto spiacevole da vicino e potreste averlo notato se avete mai accarezzato un cane leggermente puzzolente e poi dopo avete scoperto che la vostra mano puzzava!

Anche tenendo tutto questo in mente, c'è un fattore universale su cui la maggior parte delle persone può concordare che per quanto possa essere pulito, un cane bagnato ha un odore peggiore di un cane asciutto!

Questo può confondere molti proprietari di cani. Insomma, se il vostro cane puzza un po', uscire sotto la pioggia e sciacquare via un po' della sporcizia da pelle e manto dovrebbe avere sicuramente l'effetto opposto. Ma come diranno tutti coloro che condividono la casa con un cane da lavoro o un cane che ama la pioggia o saltare nelle pozzanghere (come lo Springer Spaniel), un cane bagnato o umido può davvero appestare tutta la casa!

Se vi siete mai chiesti perché un cane bagnato puzzi così o perché il vostro cane ha un odore peggiore quando è bagnato rispetto a quando è asciutto, non siete soli e in quest'articolo cercheremo di rispondere a queste domande e a tanto altro.

Cani, manti e pulizia naturale

Cane bagnato

I cani tendono a passare diverse settimane tra un bagno e l'altro (o addirittura di più in alcuni casi) e di solito possono passare diverse settimane dopo un bagno prima di iniziare ad avere un cattivo odore e diventare veramente sporchi fino alla pelle.

I gatti semplicemente non hanno bisogno di bagni perché sono meticolosi sulla loro cura, passano molto tempo ogni giorno a leccare e riordinare i loro manti. La lingua del gatto è progettata per farlo, essendo ricoperta di piccoli bastoncini che pettinano il manto, andando giù fino alla pelle e rimuovendo i detriti in modo che non si accumulino.

I cani, d'altro canto, non sono animali naturalmente molto puliti mentre leccano i loro manti, questo non fa niente per pulirlo come nel gatto e se l'alito del vostro cane non è fresco, può trasferire anche quest'odore sul manto. Inoltre, i cani non sollevano e dividono la pelliccia scendendo fino alla pelle, quindi, anche se la superficie del manto del vostro cane sembra pulita, è molto improbabile che il sottopelo e la pelle lo siano!

Cane bagnato vs cane asciutto

Cane bagnato vs cane asciutto

Sappiamo tutti che un cane asciutto che non è stato lavato per un po' può puzzare, ma perché l'odore peggiora quando si bagna invece di migliorare?

La risposta sta nei microrganismi presenti sul manto e sulla pelle del cane. Batteri, lieviti e così via, una vasta gamma di diversi tipi di questi organismi può prosperare sulla pelle e sul manto del cane, alcuni di questi sono sistemici del cane e sono innocui o benefici, come i batteri che forniscono uno strato di protezione invisibile alla pelle del cane. Tuttavia, il vostro cane può e raccoglierà tutti i tipi di detriti, sia visibili sia invisibili durante le passeggiate e, naturalmente, se gli piace rotolarsi in cose puzzolenti, anche i batteri della bocca si distribuiscono sopra il manto quando il cane si lecca.

Tutto questo nel tempo porta a sporcizia visibile, grasso e pelle morta sul manto e sulla pelle del vostro cane e può portare ad avere quello sgradevole odore di cane sporco che molti cani hanno tra un bagno e l'altro!

Tuttavia, quando il vostro cane si bagna, si rotola in una pozzanghera o esce sotto la pioggia, l'odore peggiora - e questo perché l'acqua stessa reagisce con alcuni di questi microrganismi, rilasciando quelli che sono conosciuti come "composti organici volatili" e sprigiona quello strano odore! Inoltre, il calore che scaturisce dalla pelle del vostro cane porta a un ambiente umido sul corpo mentre si asciuga, che influenza ulteriormente i microrganismi presenti e genererà un odore tutto suo.

Se il vostro cane si sta asciugando dentro, l'umidità e il cattivo odore che lo circonda presto si diffonderanno nella stanza, al punto che si potrà sentire l'odore anche in altre aree della casa!

Una volta che il vostro cane si è asciugato di nuovo, l'odore tende a ridursi un po' e diventa più tollerabile.

Come evitare quella puzza di cane bagnato

Come evitare quella puzza di cane bagnat

Un cane pulito e/o che ha fatto bagno recentemente non avrà la possibilità di raccogliere molti batteri e microrganismi che possono portare all'odore di cane bagnato e, quindi, quando si bagna, non sarà così sgradevole stare attorno a lui come succede invece con un cane già sporco.

Lavare il vostro cane ogni poche settimane naturalmente contribuirà a garantire che non abbia odori orrendi né da bagnato né da asciutto, ma anche troppi bagni possono causare problemi. Se lavate troppo spesso il vostro cane o utilizzate uno shampoo troppo forte che scortica la pelle, rimuoverà anche alcuni batteri buoni e la flora della pelle che aiuta a proteggerlo da danni e malattie e altre forme più dannose di batteri.

Inoltre, se il vostro cane ha un alito cattivo, il suo manto comincerà presto a puzzare, anche se è stato lavato recentemente: quindi fare controllare dal veterinario i denti e le gengive del vostro cane se avete qualche preoccupazione.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 4.3 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty