Emorragia interna nei cani: riconoscerla e come agire

Scritto da nella categoria Cani
Emorragia interna nei cani: riconoscerla e come agire

Tutti i tipi di traumi, che il cane subisce se viene investito da un'auto o è caduto da una grande altezza possono risultare in una emorragia interna. D'altronde, se il cane ha qualche sorta di malattia seria o una brutta infezione, anche ciò può causare un'emorragia interna. E' più facile trattare un sanguinamento da una ferita aperta perché istintivamente il veterinario sa come fare, applicando pressione oppure facendo un corretto bendaggio. Comunque, quando è presente una emorragia interna, questa è una situazione più complessa, è più difficile da localizzare e fermare il che significa che il veterinario deve assicurarsi che gli organi interni ricevano sangue ossigenato durante la fase di emergenza.

I segnali che c'è una probabile emorragia interna

Il sangue in tutte le creature viventi è trasportato nel corpo dal sistema circolatorio e, facendolo, dona ossigeno agli organi interni. Se la circolazione dovesse essere interrotta e il sangue non dovesse più raggiungere gli organi interni, un animale (o un uomo) andrà in shock. La prima cosa da stabilire è il perché il tuo cane sta subendo un emorragia.

Se hai visto l'incidente con un' auto ci sono molte chance che il cane abbia subito un forte trauma e potrebbe avere un emorragia. Comunque, non sempre si è presenti durante l'incidente, perciò è bene controllare che il cane abbia uno dei seguenti segni:

  • Segni precoci di problemi
  • Tachicardia (Battito cardiaco accelerato)
  • Ansia
  • Gengive di colore rosso brillante
  • Respirazione superficiale (respiro veloce e poco profondo)
  • Il battito cardiaco è facile da trovare

Segni secondari di un problema

  • Battito cardiaco accelerato
  • Gengive molto pallide o bluastre
  • Letargia
  • Debolezza
  • La respirazione è superficiale
  • Difficoltà nel trovare il battito cardiaco

Segni tardivi di un problema

  • Gengive a chiazze e di colore bianco
  • Tachicardia
  • Polso debole
  • Occhi vitrei
  • Coma
  • Attacco cardiaco
  • Morte

Se metti una mano sull'addome, usando il palmo, potresti scoprire se c'è o no la presenza di un'emorragia interna. Quando lo fai però, sii estremamente delicato e non dargli colpi sulla pancia. Se tutto è nella norma, la pancia del tuo cane dovrebbe essere soffice e quasi "rimbalzante" al tatto una buona idea per rendersi conto di come dovrebbe essere la pancia sana al tocco, è provare a dare un colpo alla tua pancia.

Se, comunque, al tocco la pancia risulta tesa e dura potrebbe essere un'indicazione della presenza di sanguinamento interno nell'addome. Il sangue, infatti, va a riempire gli spazi vuoti nella pancia del cane e causa gonfiore rendendolo molto più duro del normale.

L'emorragia interna necessita attenzioni veterinarie urgenti

Se sospetti che il tuo cane stia avendo un emorragia interna a causa di un trauma o per altre ragioni, devi portarlo dal veterinario urgentemente, può minimizzare gli effetti della perdita di sangue agli organi vitali, il che è cruciale.

Misure temporanee che puoi prendere

Cane dal veterianrio

Ci sono alcune cose che puoi fare per aiutare il tuo cane se soffre di emorragia interna, che sono le seguenti:

  • Velocemente ma delicatamente metti il cane per terra sulla schiena
  • Con delicatezza tienigli le gambe in alto, il che aiuterà a portare sangue ossigenato al cervello il più presto possibile

Se il tuo cane sta per andare in shock devi agire in fretta e fare le seguenti manovre: devi mettere il cane su una barella (anche fatta con oggetti che hai in casa) sul lato destro se il cane va in shock devi essere pronto a fare una manovra di rianimazione

  • Avvolgi il tuo cane in un lenzuolo o asciugamano, e assicuralo alla barella
  • Prendi un cuscino e mettilo sotto la barella al livello delle zampe posteriori
  • Inclina la barella in modo che il sangue, per effetto della gravità, vada verso il cervello
  • Telefona al veterinario e digli dell'emergenza
  • La barella permette al cane di rimanere nella giusta posizione mentre porti il cane dal veterinario, permettendo al flusso sanguigno di viaggiare verso il cervello.

Conclusioni

Se sospetti che il tuo cane abbia un emorragia interna, devi trattare l'evento come una vera e propria emergenza per la sopravvivenza del cane. Potrebbero andare in shock se non agisci abbastanza in fretta. Dovresti portarlo con urgenza dal veterinario in modo che facciano il possibile per assicurarsi che abbastanza sangue ossigenato raggiunga gli organi vitali e specialmente il cervello. È molto meglio essere al sicuro, se pensi che ci sia qualche tipo di sanguinamento interno, sia che il cane sia stato investito, caduto da una grossa altezza oppure soffra di una malattia seria portalo da un veterinario.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 12 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty