Gatti senza pelo: le 7 razze più belle (foto e curiosità)

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Gatti
Gatti senza pelo: le 7 razze più belle (foto e curiosità)

I gatti senza pelo di sicuro attirano moltissimo l'attenzione, infatti il loro aspetto unico e glabro gli permette di distinguersi. Questa razza, oltre alla sua apparenza, possiede una natura affettuosa e amichevole. I mici adorano seguire dappertutto il loro amico umano e coccolarlo. Inoltre non sono completamente senza pelo ma ne hanno davvero poco, un velo leggero e corto di peluria che al tatto ricorda il velluto. Altri hanno dei ciuffi di pelo in determinate aree del corpo, oppure nascono con la pelliccia in alcuni punti che cadrà con la crescita. Queste razze non sono nate in modo naturale ma vengono create attraverso un gene recessivo. Qui troverete tutto quello che c'è da sapere su di loro.

I gatti senza pelo sono ipoallergenici?

Nonostante la credenza popolare, i gatti senza pelo non sono completamente ipoallergenici. La maggior parte delle persone sono allergiche alla loro saliva e alla pelle morta ma non al pelo, anche se alcuni dicono di essere meno infastiditi dai gatti che non hanno la pelliccia. Questo può derivare dal fatto che vengono lavati più spesso rispetto alle altre razze perciò la saliva e la pelle morta sono poco presenti su di loro. Possedere questa particolare razza permetterà alle persone che non amano il pelo degli animali sui mobili e sui vestiti di non trovarlo in giro dappertutto.

Come prendersi cura dei gatti senza pelo

bagno ad un gatto senza pelo

Questi gatti possono essere davvero delicati rispetto alle altre razze. Sono affettuosi e amano le attenzioni, rendendoli meravigliosi compagni di coccole ma soffrono la solitudine e diventano bisognosi di premure dato che non riescono a rimanere da soli a lungo. Se decidete di prenderne uno sappiate che dovrete dedicargli molto tempo e anche procurargli un altro animale che gli faccia compagnia. Inoltre sono davvero sensibili alle temperature poiché non avendo pelliccia fanno fatica a mantenersi caldi e devono indossare dei maglioni per non raffreddarsi troppo. In estate possono scottarsi al sole e vanno tenuti all'ombra e in luoghi freschi e per tutti questi motivi hanno bisogno di vivere in casa. Curarsi di loro significa anche fargli il bagno regolarmente per rimuovere gli oli in eccesso della pelle che possono causare irritazioni. Anche le orecchie vanno pulite spesso perché contraggono facilmente le infezioni. Procurare inoltre un tiragraffi da mettere nel suo posticino preferito lo lascerà esplorare la sua parte animale più istintiva.

7 razze di gatto senza pelo

Le seguenti razze di gatto sono senza pelo:

Sphynx

🗺 Origine 🇨🇦 Canada
Nome originale Canadian Sphynx
🐈 Longevità 8-14 anni
💶 Prezzo 1000/2000 €
😸 Temperamento giocoso, estroverso, birichino, ama le attenzioni

La prima tra le razze senza pelo ad esistere è inoltre la più comune e famosa, chiamata anche gatto canadese. Nata nel 1966 quando un gatto domestico canadese diede alla luce un cucciolo senza pelliccia a cui diedero il nome Prune (Prugna). In questo caso si tratta di una mutazione naturale che non ha permesso ai peli di crescere. Molte delle altre razze senza pelo nascono dall'incrocio dei gatti Sphynx con altre sempre glabre. La loro pelle è rugosa, presenta diversi colori e motivi, sono animali magrolini con una grande pancia rotonda mentre le loro orecchie sono lunghe e a punta. I loro grandi occhi spesso sono di colori diversi (uno blu e l'altro verde). Grazie alla loro natura amichevole risultano facili da gestire, vanno molto d'accordo con gli umani e anche con altri animali. Dal carattere giocoso e goffo.

Bambino

🗺 Origine 🇺🇸 Stati Uniti
🐈 Longevità 12-14 anni
💶 Prezzo 1500-3000 €
😸 Temperamento Affettuoso, vivace, amichevole, intelligente

Questa razza, nonostante le gambe corte è molto attiva e adora giocare con gli uomini, infatti sono amichevoli e amano le coccole. La loro personalità resta da cucciolo e non si attaccano in modo particolare ad un unico umano ma distribuiscono il loro amore in parti uguali alla famiglia. Sono stati creati nel 2005 con un incrocio intenzionale tra la razza Sphynx senza pelo e il Munchkin (gatto bassotto). La sua corporatura deriva da quest'ultimo: corpo lungo e zampe corte, e ricordano i cani bassotto. La pelle rugosa e senza pelliccia presenta solo un velo sottile e corto di peluria vellutata che deriva dallo Sphynx. Alcuni potrebbero possedere dei peli sulla fine della coda, come i leoni.

Donskoy

🗺 Origine 🇷🇺 Russia
Nome originale Don Sphynx
🐈 Longevità 12–15 anni
💶 Prezzo 1000-3000 €
😸 Temperamento giocoso, estroverso, curioso, amorevole

Questa razza è socievole, affettuosa e molto leale nei confronti del loro padrone. Originata dalla naturale mutazione genetica del Russian nel 1987, non è connessa in nessun modo con la razza Sphynx. Presentano una struttura muscolosa e sono di taglia media, la loro pelle è rugosa e come la maggior parte dei gatti senza pelo sono magrolini con grandi occhi e orecchie lunghe. Le loro zampe sono di forma ovale con dita palmate. Questo micio è spesso ricoperto di peluria nei mesi invernali che perderà con l'avvicinarsi della stagione calda, caratteristica che lo rende unico rispetto alle altre razze senza pelliccia.

Dwelf

🗺 Origine 🇺🇸 Stati Uniti
🐈 Longevità 12-15 anni
💶 Prezzo 1500-3000 €
😸 Temperamento Sociale, amichevole, giocoso, intelligente, attivo.
Particolarmente adatto per: single, famiglie con bambini e altri animali domestici, e gli anziani (che non hanno tempo da dedicare)

Questi animali sono davvero rari e molto ricercati a causa del loro aspetto unico. Creata recentemente con un incrocio tra la razza Elf senza pelo e un Munchkin, sembrano quasi dei cartoni animati. Infatti l'eredità derivata dal gatto Elf lo rende glabro e con orecchie che si arricciano all'infuori, mentre dal Munchkin ha preso le gambe corte, un corpo lungo e una pancia che cade verso il basso. La loro pelle ha alcune rughe ma presenta diversi colori e motivi. Nonostante la forma allungata del corpo e le zampe corte riescono ad arrampicarsi esattamente come tutti gli altri gatti e sono molto giocosi.

Elf

🗺 Origine 🇺🇸 Stati Uniti
🐈 Longevità 8-14 anni
💶 Prezzo 2000 €

La razza Elf prende il suo nome dalle orecchie arricciate che lo fanno assomigliare ad un elfo o un folletto. Creato nel 2007 in America incrociando uno Sphynx senza peli e un American Curl, la sua caratteristica distintiva sono le grandi orecchie che si arricciano verso l'esterno ereditate da quest'ultimo. La loro pelle è rugosa, soprattutto intorno al collo e alla testa, il corpo è snello, la coda a punta, la testa è lunga e il loro grandi occhi sono a mandorla. Sono animali miti che adorano essere in compagnia degli umani. Particolarmente attivi amano scalare in continuazione e proprio per questo motivo sarà importante procurargli un tiragraffi per intrattenerli evitando di rovinare i vostri mobili!

Peterbald

peterbald

🗺 Origine 🇷🇺 Russia
Nome originale Peter Bald
🐈 Longevità 10-12 anni
💶 Prezzo 1600-3000 €
😸 Temperamento sono di carattere dolce, affettuoso, pacifico, curioso, intelligente ed energico

Questa razza è sana ed energetica. Creati in Russia nel 1988 dall'incrocio intenzionale tra la razza Donskoy senza pelo e quella Siamese. Dalla prima hanno ereditato la loro pelle ricoperta di peluria, mentre l'ultima gli conferisce un aspetto orientale. Hanno una testa piccola, sono magri e le loro grandi orecchie spiccano. Rispetto alle altre razze senza pelo possiedono meno rughe. Sono rumorosi e adorano "chiacchierare" con i loro padroni.

Ukrainian Levkoy

🗺 Origine 🇺🇦 Ucraina
🐈 Longevità 12-15 anni
😸 Temperamento sono gatti amichevoli, giocherelloni e intelligenti. Sono molto socievoli, amano la compagnia

Questa è una tra le razze più nuove, ancora non è riconosciuta ufficialmente da molte associazioni e gruppi per gatti. Creata nel 2005 da un incrocio volontario di uno Sphinx senza pelo con un Scottish Fold, proprio da quest'ultimo ha ereditato le orecchie adorabili e così uniche che si arricciano sul davanti senza toccare la testa. Hanno occhi a mandorla e la conformazione della testa è triangolare, il loro corpo è minuto e rugoso e possono essere di diversi colori. Sono amichevoli e bisognosi di affetto come tutte le altre razze senza pelo.

E voi possedete un gatto senza pelo? Cosa amate di loro? Fatecelo sapere!


I gatti senza pelo sono davvero glabri?

Questo tipo di razze sono conosciute per essere completamente glabre. In realtà non è proprio così dato che molti di loro nascono con un po' di pelliccia che perdono durante i primi due anni. Di solito conservano una sorta di sottile peluria che li rende morbidi al tatto e si trova su tutto il corpo mentre sulla coda e tra le zampe presentano ciuffi di pelo.

I gatti presenti in questa classifica sono ipoallergenici?

Molti pensano che queste razze siano ipoallergeniche vista l'assenza di peli, ma non è esattamente così. La pelliccia del gatto non crea allergia, ma lo fa la proteina fel d1 che si trova nella saliva e nelle cellule morte del micio. Questa razza produce l'allergene che causa l'ipersensibilità ma ne secerne molto meno rispetto ai gatti comuni. Inoltre poiché la perdita di pelo è praticamente inesistente non ci saranno particolari secrezioni di saliva o pelle morta in giro per la casa. Dovranno essere lavati più spesso rispetto agli altri gatti, causando così una eliminazione di allergeni sostanziale. Tutto quello che abbiamo elencato rende questi mici perfetti per coloro che vogliono un gatto domestico ma soffrono di allergia.

Toelettatura e cure speciali per i gatti senza pelo

Nonostante la mancanza di pelo questi gatti hanno bisogno della stessa cura e toelettatura degli altri mici. La pelliccia di solito li protegge dalle basse temperature perciò questa razza richiede delle attenzioni speciali.

  • Dato che non possono regolare la temperatura del loro corpo, dovranno restare in casa.
  • La loro temperatura corporea scende facilmente durante l'inverno. Allo stesso modo possono scottarsi se lasciati troppo al sole. Per proteggerli dal freddo potranno indossare vestiti adatti a loro e giubbotti creati apposta.
  • Hanno bisogno del bagnetto almeno una volta a settimana poiché non possedendo la pelliccia gli oli sebacei tendono ad accumularsi sulla pelle. Se non vengono lavati regolarmente questa diventerà appiccicosa al tatto e potrà sviluppare problemi. L'olio eccessivo può anche macchiare i mobili e i vestiti.
  • Non possiedono peli all'interno delle orecchie cosa che li rende particolarmente suscettibili alle infezioni. Pulitele in modo regolare come forma preventiva.
  • Rispetto agli altri gatti sono molto socievoli. Adorano le attenzioni e amano trovarsi intorno agli umani o ad altri animali. Essere negligenti con loro li farà star male perciò ritagliatevi del tempo per giocare insieme, ma se siete molto occupati circondateli di altri amici animali.
  • Sono molto attivi e il loro metabolismo è veloce. Procurategli cibo nutriente per soddisfare il bisogno che hanno di energia.
  • Per un fattore consanguineo sono sensibili alle malattie cardiache. Siate certi di comprarlo da un allevatore di cui vi fidate e prendetevi cura del vostro gatto per fargli vivere una vita sana e piena.
Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 14 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty