Quando Possono Restare Incinta le Gatte?

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Gatti - 3 commenti
Quando Possono Restare Incinta le Gatte?

Se si possiede una gatta che non si intende utilizzare per l’accoppiamento, la scelta responsabile da fare è di sterilizzare la vostra gatta non appena sia abbastanza grande per sottoporsi in modo sicuro alla procedura. Se state pensando di far procreare la vostra gatta, questa non è una decisione da prendere con leggerezza, e si dovrebbero considerare tutta una serie di fattori, tra cui le tue ragioni personali per voler allevare, la razza della vostra gatta, la qualità della vostra gatta, e la richiesta potenziale per i suoi cuccioli.

Volere semplicemente che la vostra gatta possa vivere la maternità, o voler testimoniare di persona il miracolo della nascita non sono sufficienti buone ragioni!

Se avete intenzione di far riprodurre la vostra gatta o non siete ancora sicuri circa la decisione, questo significa chela vostra gatta non andrà sterilizzata. Supponendo che la vostra gatta è sessualmente matura e abbastanza grande per concepire fisicamente una cucciolata, questo pone ulteriori sfide su di te come padrone della gatta in termini di garanzia che non resti incinta senza che questo venga attentamente pianificato e voluto.

Ovviamente, al fine di pianificare una gravidanza, oppure di pianificare per prevenire una gravidanza, è necessario raccogliere una conoscenza di base su quando una gatta può rimanere incinta, e adottare misure per impedirle l’accoppiamento durante questo tempo, cosa che tratteremo in dettaglio più avanti. Continuate a leggere per saperne di più.

Età

Come linea guida, le gatte non sterilizzate raggiungono la maturità sessuale e sono in grado di concepire a l’età di circa sei mesi, ma così è davvero troppo giovane per una riproduzione pianificata con in mente la salute e il benessere della gatta. Tuttavia, ciò significa che a partire dall’età di sei mesi in poi, è necessario adottare misure per garantire la protezione della vostra gatta dall’ esposizione al maschio non castrato mentre è in calore, e in grado di concepire.

Le gatte attraverseranno il loro primo ciclo di calore in qualsiasi momento tra l’età di sei e dodici mesi, sebbene il loro primo ciclo di calore potrebbe non essere molto pronunciato, e quindi potreste potenzialmente perderne i segni.

Le differenze tra le razze di gatti possono anche variare l’età in cui la vostra gatta attraverserà il suo primo ciclo di calore, con il gatto persiano, per esempio, che in genere sperimenta il suo primo ciclo di calore più vicino a un anno di età piuttosto che ai sei mesi.

Tuttavia, a prescindere dalla razza della vostra gatta, è saggio andare sul sicuro e assumere che la vostra gatta potrebbe essere in grado di concepire a partire dall’età di sei mesi in poi.

Regolarità

Quante volte la vostra gatta andrà in calore dipenderà da tutta una serie di fattori, tra cui il periodo dell’anno e quanto tempo trascorrono fuori! I gatti tendono ad essere più attivi sessualmente quando le giornate sono più lunghe, con più luce, e il clima è più caldo e meno attivo nei mesi più freddi, quando le giornate sono più brevi. Questo è un controllo evolutivo naturale, che contribuisce a garantire che i gattini ottengano il miglior inizio possibile nella vita nascendo nei periodi dell’anno più facili in cui sopravvivere.

Tuttavia, la vita domestica può modificare questi modelli e gatti che vivono solo in casa, o che non vanno fuori molto, sono meno propensi a mostrare variazioni stagionali distinti nei loro cicli di calore, e possono potenzialmente essere in grado di andare in calore tutto l’anno.

Innescare Il Ciclo Di Calore

La presenza di un gatto maschio nel raggio d’azione della vostra gatta può effettivamente innescare un ciclo di calore della gatta, preparandoli per la riproduzione e rendendoli suscettibili all’accoppiamento. Questo significa che le gatte adulte possono entrare in calore spesso, ogni tre settimane o giù di lì, cosa che può rendere la loro cura impegnativa quando non sono in stato di gravidanza o quando hanno una riproduzione pianificata in arrivo.

In queste situazioni, è necessario mantenere i gatti maschi ben fuori dalla portata della vostra gatta sia per impedire loro l’accoppiamento, che per ridurre le possibilità della loro presenza durante un ciclo di calore.

Evitare Un Ciclo di Calore

L’unico metodo infallibile per prevenire futuri cicli di calore e eliminare la capacità riproduttiva della vostra gatta è di sterilizzarla, poiché questo rimuove sia la capacità che il desiderio di riprodursi.

Tuttavia, per l’uso a breve termine, ci sono alcune opzioni che potreste essere in grado di discutere con il vostro veterinario, o sopprimere o annullare uno o più cicli di calore, o ridurre l’effetto del vicino gatto maschio sugli ormoni della propria gatta. Queste forme di controllo delle nascite feline deve essere utilizzato solo come una soluzione temporanea a breve termine, e non in sostituzione della sterilizzazione.

Il controllo ormonale delle nascite non è adatto per tutti i gatti, e decidere di intraprendere questa strada con il tuo gatto non è una decisione da prendere alla leggera.

Infine vi consiglio di seguire anche il calendario delle settimane di gravidanza.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 61 persone con una media di 4.8 su 5.0)

3 Commenti

  1. Vanessa Da Prato

    Se una gatta in calore si accoppia resta sicuramente incinta ?
  2. Alessia

    Non sono sicura ma la mia gatta potrebbe essersi accoppiata una volta, il maschio la rincorreva ma lei scappava ma ad un certo punto ho sentito delle urla e cercandola ho visto che si rotolava per terra e il maschio era vicino a lei.. Grazie
  3. Vincenza

    Una gatta dopo 1 mese che ha partorito può essere in calore subito?

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty