Perché i cani distruggono i giochi?

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Perché i cani distruggono i giochi?

Hai appena comprato un nuovo gioco per il tuo cane, e, in una settimana, è già distrutto. Completamente smembrato, fatto a pezzi, insalvabile. O, forse, l’ha avuto per un po’ di tempo, magari pensavi fosse il suo preferito, e un giorno, dal nulla, l’ha distrutto.

Perché i cani distruggono i propri giochi?

In poche parole, istintivamente vedono il gioco come una preda, e l’istinto alla caccia glielo fa distruggere. Quando glielo lanci, per lui è una preda, e quando lo prendono iniziano a romperlo, cercando cibo. Non trovano nulla, quindi continuano a mordere.

In natura, la preda fa rumori, ad esempio squittisce, e quindi il rumore che fanno alcuni giochi è uno stimolo per il loro istinto. Questo è perché i giochi che fanno rumori sono più spesso distrutti, e perché il tuo cane perde interesse una volta che non fa più rumore.

L’istinto in alcuni cani è così forte che distruggono il gioco con poca provocazione. Non dovrai nemmeno lanciarglielo per farlo diventare una preda. È più piccolo di lui e glielo stai dando: probabilmente l’ha associato con lo stesso gesto che fai tu quando gli dai del cibo. Alcuni cani provano a mangiarlo, altri cercano cibo nel gioco, anche se non ce n’è. Un’altra credenza comune sul motivo per cui i cani masticano i loro giocattoli è semplice: il cane è troppo grande per il giocattolo che gli hai dato. Questa è la ragione più comune quando si dà ad un cane grande, come un alano o un rottweiler, un piccolo peluche con cui giocare. Non lo vogliono distruggere, ma il giocattolo è semplicemente troppo piccolo per non farlo.

Potrebbe anche uscire un po’ di imbottitura, con l’uso. A quel punto il cane diventa più interessato a ciò che c’è all’interno del giocattolo e inizia a tirar fuori l’imbottitura. Presto, non c’è più un vero e proprio giocattolo.

Può anche non essere un problema di dimensioni, ma una questione di interesse. Il cane può non essere interessato a un piccolo peluche. Potrebbe essere alla ricerca di cibo all’interno del giocattolo (anche se non lo vede come preda), oppure vuole qualcosa di più stimolante e si annoia con il giocattolo, oppure vuole qualcosa da masticare.

Se il tuo cane è un masticatore, e ti capita di dargli un giocattolo che può essere facilmente distrutto, è probabile che tu stia sbagliando tipo di gioco. Con alcuni cani, di solito quelli di taglia più grande, ma non sempre, i giocattoli più resistenti come quelli Kong sono fatti di una plastica più spessa ed è piuttosto difficile da distruggere. Questa può essere una buona idea per i cani più grandi, anche se di solito non distruggono i loro giocattoli, in quanto tendono a durare più a lungo alla normale usura.

A volte semplice noia può far distruggere al tuo cane il suo gioco. Potrebbe sembrare strano, eppure anche le persone distruggono cose come vecchi pezzi elettronici per lo stesso motivo. Potrebbe essere semplice noia: sfruttano il gioco tutto in una volta finché non ce n’è più.

Puoi rimediare a questo comportamento; il modo più facile è prendere un gioco più resistente, come quelli fatti di gomma dura. Un’alternativa è addestrarli, anche se non è efficace con tutti i cani. Alcuni rispondono positivamente all’addestramento, altri no: dipenderà molto dalla razza

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 34 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty