Come convincere i vostri genitori a prendervi un cucciolo

Scritto da nella categoria Cani
Come convincere i vostri genitori a prendervi un cucciolo


Siete pronti a dimostrare quanto siete responsabili? Chi è che non vorrebbe un cagnolino o un gattino? Chissà, magari il vostro animale potrebbe crescere e diventare il prossimo Lassie, Rin Tin Tin o Zanna Gialla!


Ha solo bisogno di una casa amorevole per dare sfogo alla sua potenziale natura eroica. Molti di noi si sono trovati a desiderare disperatamente un gattino o un cagnolino, e il primo passo da fare è sempre quello di chiedere a mamma e papà.

Le Preoccupazioni dei Genitori

Nell’esatto momento in cui pronunciate le parole “cagnolino” o “gattino”, un sacco di cose avvengono nel cervello dei vostri genitori. Le reazioni in genere variano da incoerenti urla mentali a sguardi severi.

Mentre i vostri genitori vi fissano senza proferir parola per quei buoni 10 secondi, ciò che passa nella loro mente sono immagini di scarpe mangiate, tappeti sporchi, mobili distrutti e un’ipoteca per ripagare il tutto.

Fermatevi e provate a pensare per un minuto. Certo, un divano devastato potrebbe sembrare nulla ai vostri occhi, ma tenete a mente che comprarne uno nuovo potrebbe costare tra i 300 euro agli oltre i 1000.

Quindi la prima da cosa da fare è domandarvi: Se ciò di cui i vostri genitori sono preoccupati è la distruzione dei mobili, in che modo potete assicurar loro che sarete in grado di limitare i danni?

Limitare i Danni

Preparate un piano e impressionate i vostri genitori mettendolo nero su bianco. Tenete a mente ogni possibile modo per minimizzare la distruzione delle proprietà che i vostri genitori dovrebbero poi ripagare.

  • I vostri genitori sarebbero favorevoli all’installazione di cancelletti di protezione durante il processo di educazione e adattamento del cucciolo all’abitazione?
  • Ci sono aree della casa in cui l’animale potrebbe spendere gran parte del suo tempo avendo abbastanza spazio per giocare liberamente?
  • C’è una sala o una stanza nei sotterranei disponibile? Lo è la cucina?

Siate Realisti

La cosa da fare adesso è pensare alle responsabilità legate al prendere un animale domestico. Il loro benessere e la loro salute dipendono completamente da noi, e un padrone responsabile è in grado di prendersene cura costantemente.

Molti cuccioli hanno bisogno di consumare grandi quantità di energia per contrastare i distruttivi impulsi giocosi, e ciò si traduce in corse attorno al cortile, lunghe passeggiate o jogging. I gattini necessitano di qualcuno che giochi con loro, che li gestisca e li educhi, in modo che possano abituarsi alla presenza umana.

Il vostro cane dovrà essere nutrito, lavato, coccolato e portato fuori, se necessario, più volte al giorno. Considerate i seguenti punti:

  • In che modo potete integrare tutto questo nella vostra tabella di marcia giornaliera?
  • Partecipate ad attività extrascolastiche che vi rubano del tempo?
  • Siete disposti a svegliarvi e alzarvi ogni mattina un’ora prima di quanto facciate normalmente?

Gli animali domestici costano un sacco di soldi

Tutti gli animali necessitano di cibo e di cure veterinarie. Inizialmente spenderete soldi per acquistare ciotole, giocattoli e cucce, ma le spese non finiranno lì. Le visite veterinarie costeranno centinaia di euro all’anno. È inoltre consigliabile stipulare una polizza per gli animali domestici.

In aggiunta, dovete essere costantemente preparati all’insorgenza di eventi inaspettati. A volte, per mero caso, un animale può restare ferito, ammalarsi e avere bisogno di cure mediche urgenti. Ciò significherebbe altre centinaia di euro.

  • In che modo pensate di poter contribuire alle spese familiari?
  • Sareste disposti a iniziare un lavoro part-time o a fare lavoretti in casa per alleggerire il carico ai vostri genitori?

Possibile causa di fallimento: Allergie agli animali domestici

L’avere un genitore o un membro della famiglia allergico a cani o gatti, potrebbe rendere il vostro tentativo un fallimento.

Le reazioni allergiche possono variare da semplici starnuti, a effetti che sono in grado di mettere a repentaglio la vita stessa. Quindi se c’è in famiglia qualcuno particolarmente sensibile alla presenza di animali, è improbabile che riusciate a convincere i vostri genitori a prendervi un cagnolino o un gattino. (ma c’è sempre l’opzione degli animali senza pelo, come i pesci domestici).

Conclusioni

Certo, potreste sempre provare a supplicare e insistere in modo insistente, e potrebbe anche funzionare con alcuni genitori. Ma il modo migliore per convincere – con successo – i vostri genitori a prendere un cagnolino o un gattino, sta nel provar loro che siete desiderosi e in grado di assumervene la piena responsabilità.

Dovete dimostrare, e non soltanto a parole, che sapreste come prendervi cura di un cucciolo e di tutte le sue necessità. Buona fortuna!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 24 persone con una media di 4.6 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty