Dermatite Atopica nei Cani

Scritto da nella categoria Cani - 3 commenti
Dermatite Atopica nei Cani

A un certo punto della propria vita, un gran numero di cani sviluppa allergie o problemi alla pelle; la dermatite atopica è una delle più comuni tra queste.

La dermatite atopica è un’infiammazione e irritazione della pelle, che è più cronica che acuta e che può˜ apparire all’improvviso e può anche continuare ad essere presente, a intermittenza, per lunghi periodi.

La dermatite atopica è una condizione allergica e, per affrontarla in maniera adeguata, deve essere trovata anche la causa che l’ha provocata; se questo non è possibile, bisogna guarire il cane con farmaci antiallergenici, come gli antistaminici.

Poiché gli elementi che possono portare allergie ai cani sono tantissimi - da alcuni ingredienti nei pasti, al polline e all’erba -, capire cosa sta provocando la reazione allergica può essere molto difficile. Se il vostro cane è solito ad avere reazioni allergiche e dermatite atopica, i sintomi saranno evidenti prima che il cane raggiunga l’età di un anno, ma in alcuni casi le condizioni potranno peggiorare col passare del tempo e diventare molto gravi finché il cane non avrà qualche anno in più.

PoichéŽ la dermatite atopica èŽ abbastanza comune tra i cani, sarebbe una buona idea per tutti i proprietari familiarizzare con i sintomi del problema, per avere una conoscenza di base su come funziona la dermatite atopica e cosa si può fare.

Che cosa porta allo sviluppo della dermatite atopica?

Considerando che la dermatite è allergenica, uno specifico allergene ( o, in alcuni casi, più di uno) può causare la reazione. Il problema è spesso ereditario e se un cane genitore è incline alle allergie e alla dermatite atopica, potrebbe diventare un problema anche per il cucciolo. Alcuni dei principali allergeni della dermatite atopica nei cani sono:

  • Acari della polvere.
  • Polline, che spesso è stagionale.
  • Perdita di pelo da altri animali.
  • Muffa e batteri.
  • Allergie al cibo.

Segni e sintomi

I sintomi più comuni della dermatite atopica sono:

  • Pelle molto pruriginosa; può essere sia in tutto il corpo che in alcune aree isolate. Questa condizione porta i cani a grattarsi spesso per sentire sollievo.
  • Macchie rosse, infiammate o doloranti sulla pelle.
  • Macchie prive di pelo sul manto nei punti in cui cani si sono grattati.

La dermatite può trovarsi:

  • Sotto le ascelle.
  • Intorno alle zampe e nella parte inferiore delle articolazioni.
  • Intorno alle orecchie.
  • Intorno alle dita.
  • Nell’inguine.
  • Intorno al viso e alle orecchie.

Come viene diagnosticata la dermatite?

Avrete bisogno di prendere un appuntamento dal vostro veterinario per parlare delle vostre preoccupazioni e capire quale sia elemento che sta causando l’allergia e come affrontarlo. Quando non è possibile capire la causa delle allergie, svariate analisi e procedure possono aiutare, come analisi relative al fattore di rischio e analisi intradermiche in cui procedere con la rimozione di tutti i possibili allergeni e reintrodurli uno per uno per vedere se ci sono dei cambiamenti evidenti.

La dermatite atopica può essere curata o trattata?

La possibilità di fermare le crisi allergiche del vostro cane dipende dalla vostra abilità nel trovare la causa che le ha generate, ma come abbiamo già detto, farlo potrebbe essere una vera sfida! Anche se trovate la causa, non è sempre facile eliminarla; per esempio, se il vostro cane è allergico a qualcosa nel cibo, cambiare la sua dieta può essere d’aiuto, ma se il cane è allergico al polline, non c’è niente che possiate fare.

Se non riuscite ad arrivare alla causa dell’allergia, o è qualcosa da cui non potete completamente allontanare il vostro cane, il vostro veterinario vi fornirà consigli su come aiutare il cane ad affrontare il problema.

Questo di solito necessiterà la prescrizione di farmaci antiallergenici come gli antistaminici, che diminuiscono i sintomi. Anche altri farmaci possono essere usati, i quali mutano la reazione immunitaria dell’organismo nei confronti dell’allergene, diminuendo i sintomi. Potrebbero essere usati dei corticosteroidi per aiutare il corpo a combattere l’allergia e supportare il modo in cui reagisce ad essa.

Potreste anche ricevere il consiglio di lavare regolarmente il vostro cane o di applicare dei trattamenti locali, i quali possono aiutare a lenire le zone doloranti e rimuovere gli allergeni, come il polline e i peli, dal manto. Se il vostro cane ha il pelo particolarmente spesso o lungo, rasarlo o accorciarlo potrebbe aiutare ad alleviare l’allergia e a rendere più semplice l’individuazione di macchie causate dalla dermatite atopica.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 131 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

3 Commenti

  1. GIAN Piero

    É stato molto utile
  2. Arturo

    Salve ho un Bichon di due anni, maschietto del peso 5 chili. Dopo un'applicazione, già fatta in passato, della pipetta mensile anti pulci advantix il cane namifestava un prurito al dorso prossimo alla coda proprio dove avevo somministrato la maggiore quantità del farmaco. Dopo un attento esame scoprivo un rossore intenso e il cane manifestava una continua necessità a leccarsi. Portato d’urgenza dal veterinario veniva diagnosticato un possibile eczema. Dopo una settimana di terapia con: Apoquel 5,4. ½ compressa mattina e sera Applicazioni di pomata Iruxol mattina e sera Non era cambiato nulla allora, recatomi nuovamente dal veterinario si consigliava il GentalynB al posto dell’Iruxol. Dopo circa tre giorni di terapia la macchia ormai diventata marrone si era rimpicciolita quando questa mattina il cane a cominciato a leccarsi in un punto prossimo alla prima lesione che risultava anch’essa irritata. Posto che non mangia alimenti diversi dal solito e non ci dovrebbe essere altra ragione che una slatentizzazione dell’intolleranza alle pipette di advantix cosa mi consigliate? Posso tosarlo? Devo cambiare terapia? Vorrei inviarvi foto per darvi contezza del problema. Attendo fiducioso un vostro parere
  3. Amato Letizia

    Salve ho un gappian chin di 10 anni sono esausta perché non so come aiutarlo presenta chiazze rosse sotto le ascelle ..sulla coda ...e schiena...con enorme prurito cambiato alimentazione tutto senza glutine e pesce...ma sembra non bastare....provato trattamenti di azoto un po di beneficio ...mi date un consiglio ringraziando già da ora

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty