Alimentazione casalinga per gatti

Alimentazione casalinga per gatti

Preparare un pranzo fatto in casa per il tuo gatto può essere un vero piacere per lui, specialmente quando usi ingredienti di prima qualità come pesce, pollo e carne di manzo. La parte migliore è che non c'è bisogno di essere uno chef gourmet per creare pasti speciali. Tutto ciò che serve è circa mezz'ora del vostro tempo e pochi ingredienti di base.

Ci sono molti benefici che si ottengono preparando il cibo per i gatti in casa. Sapere esattamente cosa consuma il tuo gatto dà tranquillità e rassicurazione su come ottiene ciò di cui ha bisogno per mantenere una salute ottimale. Qui sotto troverete cinque suggerimenti per la preparazione di alimenti per gatti fatti in casa:

  1. L'equilibrio della dieta è il fattore più importante. Se la dieta non è equilibrata porterà a molte carenze alimentari. Se non ci sono vitamine o minerali (specialmente calcio) nella dieta, i gatti si imbattono abbastanza rapidamente in carenze. Soprattutto nei gattini, questo può accadere in pochi mesi. Questo è il principale motivo per cui i veterinari sono contro l'alimentazione casalinga.

  2. Selezione della carne: Scegliere la carne che il tuo gatto preferisce a volte può essere un compito molto difficile. Se il tuo gatto è nuovo a una dieta a base di carne cucinata in casa, potrebbe essere necessario un po' di tempo prima che lo accetti completamente. Il pollame è generalmente più accettato dai gatti (macinato o tagliato). Altre carni da provare sono: manzo, agnello, maiale, capriolo, coniglio. Ovviamente, le carni devono essere fresche e idonee al consumo umano.

  3. Frutta e verdura: Il gatto è un carnivoro nato e la sua dieta deve essere a base di carne cotta (o cruda). Generalmente, non ha bisogno di frutta e verdura.

  4. Evitare di dare da mangiare carboidrati (mais, grano, riso e patate): I gatti non metabolizzano molto bene questi cibi e i carboidrati possono mettere a dura prova il fegato e il pancreas. La nutrizione prolungata con carboidrati (specialmente se contenuti in alimenti secchi per gatti) può essere causa di molte malattie nei felini. Comprese le malattie infiammatorie intestinali, allergie, struvite, calcoli di ossalato di calcio, infezioni del tratto urinario inferiore, malattie renali e obesità.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 5 persone con una media di 4.9 su 5.0)