Alimentazione casalinga per cani e gatti: Consigli per un dieta casalinga (con ricette)

Scritto da nella categoria Cani - 3 commenti
Alimentazione casalinga per cani e gatti: Consigli per un dieta casalinga (con ricette)

;Cosa dovete sapere prima di nutrire il vostro cane con una dieta biologica fatta in casa? Scoprite ricette biologiche fatte in casa così uniche e salutari da far abbaiare i vostri cani. Perché voi amate il vostro cane.

Contenuti:

Capitolo 1 - Cibo per animali fatto in casa - Perché fa così bene

È risaputo che il cibo fatto in casa sia sempre un’opzione più salutare per i propri animali, rispetto al cibo confezionato in commercio.

I crescenti rischi per la salute degli animali hanno portato i loro proprietari ad attenersi al controllo del cibo confezionato. I fondamenti base della salute per gli esseri umani sono applicabili anche agli animali. Il cibo fatto in casa è sempre stato la migliore opzione sia per gli uni che per gli altri.

Si ottengono molti benefici nel nutrire il proprio animale con cibo fatto in casa. Il più ovvio tra questi, è l’utilizzo di ingredienti naturali che assicurano nutrimento e sicurezza; per i proprietari, cucinare per i propri animali diventa anche una piacevole esperienza. Negli ultimi anni, molte persone sono diventate più attente ai danni arrecati dai cibi per animali poco salutari che si trovano in commercio.

Dare al proprio animale del cibo fatto in casa, vi renderà certi che il vostro animale non stia mangiando delle schifezze provenienti dalle forniture in vendita nei negozi. Inoltre, sarete abbastanza soddisfatti perché potrete essere certi di ciò che finirà nel cibo e sarete sicuri della sua salubrità.

Dopo la sicurezza, i nutrienti sono un altro fattore importante perché, con il cibo confezionato in vendita, è difficile determinare la differenza tra fatti e finzione.

Chi può, o meglio, chi ha il tempo di scoprire i reclami legati al cibo commerciale? In ogni caso, quando si prepara il cibo per animali da sè, si ha pieno controllo su tutti i nutrienti che dovrebbero andare nella dieta del vostro animale.

Capitolo 2 - Vantaggi economici

Un altro aspetto del cibo fatto in casa è il risparmio economico. Molti proprietari di animali hanno realizzato che la maggior parte dei propri guadagni viene spesa nell’acquisto di cibo confezionato. Il suo prezzo elevato è dovuto alla crescita di questa industria, visto che generalmente le persone non conoscono i rischi associati al cibo commerciale.

Come gli esseri umani, anche gli animali amano la varietà nel cibo. Preparare del cibo per loro a casa, può fornire loro una grande scelta di pasti e portare più varietà nella loro dieta. Mangiare sempre lo stesso tipo di alimenti, potrebbe portarli ad odiarli. Un’opzione migliore è quella di nutrirli con cibo fatto in casa. Molte persone, specialmente quelle che amano cucinare, trovano la preparazione dei pasti per i loro animali un’esperienza molto divertente. Inoltre, è molto più salutare ed è la soluzione giusta se volete davvero mantenere il vostro animale in forma e felice.

Capitolo 3 - Preparare il cibo per animali per la prima volta - Che precauzioni prendere

Nel corso degli anni, molte persone si sono ritrovate a parlare con professionisti per porgere loro alcune domande riguardanti il proprio cibo per animali - Come cucino dei pasti al mio animale? La risposta è ovviamente molto semplice, ma ci sono molte precauzioni da prendere quando si prepara un pasto al proprio animale per la prima volta. Al giorno d’oggi, molte persone stanno cercando di fornire ai propri animali una dieta unicamente a base di cibo fatto in casa, forse per via dei crescenti costi del cibo confezionato. Alcune persone, invece, non considerano il cibo in vendita abbastanza nutriente per il proprio animale.

Bene, iniziare è molto semplice. In generale, si pensa che cucinare per il proprio animale sia un compito laborioso e difficile, ma in realtà non è così. Tutto ciò che serve è una ricetta del pasto e iniziare da essa. Non è necessario frequentare lezioni di cucina per preparare un pasto al proprio animale. È semplice come cucinare per la propria famiglia.

Da adesso, dovrete aggiungere la preparazione del pasto per il vostro animale nella vostra regolare routine di cucina. Non serve molto tempo per capire come preparare del cibo di qualità per i vostri animali; questo, infatti, dovrebbe contenere dei gruppi di alimenti basilari che sono facili da trovare. Mentre comprate alimenti per la vostra famiglia, potrete fare la spesa anche per il vostro animale, risparmiando così tempo e aggiungendovi divertimento.

Un consiglio per la prima volta in cui si prepara questo cibo, è di mantenersi sulla semplicità. Visto che si tratta del primo tentativo, provate a non lasciarvi andare alla creatività. Cercate di cucinare cibo salutare facile da preparare.

Se vi siete chiesti “come posso nutrire il mio animale”, vuol dire semplicemente che non siete soddisfatti della sua attuale dieta e volete aggiungervi qualcosa di più salutare. Un altro motivo è il costo degli alimenti confezionati, che vi costringe a cucinare per lui. Qualunque sia la ragione che vi porta a cucinare per lui, con questa opzione state sicuramente fornendo una vita sana al vostro animale preparandogli a casa i nutrienti adatti. In ogni caso, dovete sempre tenere in considerazione i bisogni del vostro animale. Il vostro sforzo di cucinare per il vostro animale sarà automaticamente ricompensato quando noterete la soddisfazione che vi darà.

Capitolo 4 - Tecniche naturali per la preparazione del cibo per animali

Negli ultimi tempi, sono state molte le ragioni che hanno portato i proprietari di animali a preoccuparsi della loro salute. Una di queste è che che il cibo confezionato ha portato molti animali a diminuire la qualità della propria vita. Le ragioni sono semplici, si da più importanza al profitto che alla qualità, vi è la presenza di conservanti e sostanze chimiche dannose, si utilizzano ingredienti di scarsa qualità e così via. Questi sono tutti i fattori che opprimono le menti dei proprietari.

Ad ogni modo, per prendersi gioco di queste preoccupazioni e assicurarsi la salute del proprio amico peloso, si ha l’opzione di passare al cibo naturale che sarà ottimo in qualità e vi salverà dalle eccessive spese per il cibo confezionato.

Vi sono molte tecniche per preparare del cibo per animali naturale in casa. Per iniziare, si possono trovare innumerevoli ricette online per fornire al proprio animale nutrienti sani nella sua dieta. Comunque, quando si sceglie una specifica ricetta per il proprio cane, è importante prestare particolare attenzione ai requisiti dell’animale. Alcuni ingredienti, quantità e procedimenti potrebbero non essere appropriati per il proprio animale. Inoltre, razze diverse hanno requisiti diversi. Proprio come gli umani, gli animali possono soffrire di allergie a certi alimenti. Una dieta scelta casualmente potrebbe avere dei risvolti negativi per la loro salute.

I fondamenti base dicono che l’età, la taglia e lo stile di vita del proprio animale giocano un ruolo fondamentale nella scelta degli ingredienti per preparare gli alimenti, insieme alle porzioni. Si raccomanda di consultare un veterinario per avere un’ampia conoscenza e comprensione dei requisiti della dieta per il proprio animale.

Solo dopo l’approvazione del medico, si potrebbe proseguire nel preparare le ricette a casa e apportare delle modifiche alla dieta del proprio animale. Ciò che deve e non deve essere dato al proprio animale sarà basato sulla propria decisione, a sua volta basata basata su determinati requisiti.

Nel complesso, è molto importante sapere che se si prepara il cibo per animali utilizzando prodotti alimentari naturali, bisognerà cercare di bilanciare anche le proporzioni. Vale a dire una dose bilanciata di grassi, carboidrati, proteine, minerali e vitamine. Il calcio, che è molto importante per ogni animale, può essere incluso nel pasto tramite un guscio d’uovo in polvere.

Considerando che gli animali sono carnivori, hanno bisogno almeno del 40% di proteine nella loro dieta, che si possono ottenere facilmente da agnello, manzo e pollo.

Controllate nel vostro supermercato locale se il macellaio ha delle sezioni separate per la carne e acquistate carne di qualità che non contenga antibiotici, ormoni e sostanze chimiche. Il restante 60% del cibo può essere costituito da farina di grano integrale, grano spezzato, fiocchi d’avena, quinoa, couscous, orzo, riso integrale, fagioli di lima, piselli, miglio, patate, broccoli, mais, carote e così via. Dunque, Iniziate a nutrire il vostro animale naturalmente da ADESSO!

Capitolo 5 - Cibo per cani fatto in casa

È risaputo che nutrire il proprio cane con cibo confezionano non sia il modo giusto. I cani hanno sofferto di vari problemi di salute che li hanno portati a morire presto e a soffrire molto. La maggior parte dei proprietari di cani deve stare attenta al fatto che essi hanno mantenuto per anni una dieta a base di carne cruda.

È lo stile di vita frenetico di oggi e l’emergere della commercializzazione del settore alimentare per animali, che ha portato sulla loro strada i pasti confezionati. Questo fattore ha letteralmente ostacolato i modelli di vita dei cani. Secondo una ricerca condotta da esperti, i cani sono associati con la famiglia dei lupi che sono completamente carnivori. Avere un apparato digerente piccolo facilita l’assorbimento di carne cruda e aumenta l’importanza di nutrire il proprio cane con alimenti crudi.

Preferibilmente, il cibo per cani fatto in casa deve contenere 1/3 di verdure e 2/3 di carne. È molto importante che il cibo da voi preparato contenga appropriate dosi di proteine, grassi, carboidrati, minerali, vitamine e acqua. Potrete nutrirlo anche con ricette per animali da fare in casa a base di pollo o tacchino. Poiché gli organi interni di questi animali sono preferiti dai cani, assicuratevi di includere nella loro dieta reni, cuore, trippa e fegato. Tra le verdure includete spinaci, sedano, broccoli, carote e pepe di cayenne che sono molto i più adatti per la preparazione di pasti per cani. Ci sono numerose scelte di frutta che possono essere incluse nei pasti del cane e che includono pera, pompelmo, mela e arancia.

Oltre a questi, possono essere inclusi anche: semi di lino, alfa-alfa, aglio, uova intere, olio di fegato di merluzzo e alghe. Quando programmate di preparare del cibo per cani in casa, è perché volete che il vostro cane abbia una dieta sana e nutriente che sia più sicura di quella data dagli alimenti confezionati.

L’idea è quella di mantenersi sulla semplicità e non sperimentare con i prodotti alimentari. Fate attenzione alla reazione del cane al pasto preparato da voi e ricordate sempre di nutrirlo con varietà. Anche i cani hanno preferenze e se questo fattore venisse ignorato, potrebbero anche non mangiare per niente. Se volete che la salute del vostro cane sia mantenuta in maniera adeguata, tenere a mente tutti questi fattori durante la preparazione del cibo sarà di fondamentale importanza. Il cibo per cani fatto in casa è un metodo semplice per tenere sotto controllo la salute del vostro cane, e allo stesso tempo gli assicura una vita più lunga.

Capitolo 6 - Cibo per gatti fatto in casa

La generazione frenetica di oggi è sempre alla ricerca di scorciatoie. Perciò, l’idea di preparare in casa il cibo per il proprio gatto è improponibile per chi ne fa parte. Inoltre, potrebbe sembrare un po’ fuori moda. Ovviamente, è un’opzione molto più semplice comprare il cibo per gatti in un negozio e riempire le lattine vuote con pasti secchi. Però è un dato di fatto e nessuno può negarlo, purtroppo, che questa situazione ha un’amara verità alle spalle che si presenta con i problemi di salute dei vostri gatti.

Probabilmente, mezzo secolo fa, il cibo confezionato per gatti era considerato inutile. Molte malattie come il diabete, debolezza renale e malattie cardiache hanno diminuito la durata e la qualità della loro vita. Letargia e obesità sono i problemi più comuni dei gatti al giorno d’oggi. Invece, se nutriti con cibo naturale, si possono notare cambiamenti notevoli nei loro livelli d’energia, con pelo e occhi luminosi; sono stati notati anche meno odori insieme a un temperamento più bilanciato.

Quando cambiate la dieta del vostro gatto da quella commerciale a quella naturale, sarete impressionati nel vedere le differenze già nel giro di poche settimane. La ragione sta semplicemente nel fatto che i processi corporei del gatto sono fatti per digerire nutrienti provenienti da cibi freschi e naturali. Il cibo fatto in casa è migliore rispetto a quello cucinato artificialmente e congelato, contenente malattie e animali morti, additivi, conservanti e altri materiali acidi.

I gatti hanno bisogno di più proteine rispetto ai cani. Il moderno cibo per gatti che eccede in carboidrati potrebbe portare il vostro gatto a soffrire di problemi digestivi. Quindi, nutrirli con cibo fatto in casa è strettamente necessario. Comunque, prima di avviarsi in cucina per preparare un pasto al vostro gatto, è importante conoscere alcuni cibi che vanno evitati.

Tra questi abbiamo: funghi, bevande alcoliche, cipolle, aglio, alimenti per bambini, guarnizioni grasse, caffeina, cachi, uva, farinacei, noci di macadamia, troppo fegato, pesce crudo, pasta lievitata e uova crude.

Oltre a questo, bisogna servire il cibo al proprio gatto solo a temperatura ambiente e non caldo direttamente dal fornello alla ciotola, né freddo dal congelatore. Eliminate le ossa dal pollame, pesce o altre carni perché potrebbero causare ostruzioni nell’apparato digerente. Quando preparate cibo fatto in casa per il vostro gatto, non aggiungete sale perché le verdure e la carne ne contengono già abbastanza per un animale. Gli avanzi da tavola non dovrebbero essere aggiunti per più del 10% alla dieta del gatto. In questo modo, potrete prendervi cura della salute del gatto e tenerlo lontano da eventuali problemi.

Capitolo 7 - Preparazione di cibo secco per animali fatto in casa

Possibilmente, avrete sentito parlare del richiamo al cibo per animali verificatosi di recente. È stato diretto a causa di avvelenamento animale. Alcune tra le compagnie e marchi più conosciuti sono stati scoperti ad usare ingredienti pericolosi che sono fatali per la salute del vostro gatto. Per questo motivo molti proprietari di animali hanno deciso di avviarsi alla preparazione di alimenti per animali fatti in casa, anziché comprare il cibo artificiale in vendita.

Molti dei proprietari si sono indirizzati verso la preparazione di alimenti per animali fatti a casa da loro stessi. I cibi commerciali arrivano in varietà secche o umide e se avete programmato di fare in casa alimenti secchi, non potevate scegliere di meglio. È molto semplice e si possono trovare facilmente tutti gli ingredienti, anche solo nella propria cucina.

Principalmente, la preparazione del cibo per animali consiste nel mescolare i giusti tipi di ingredienti necessari per la loro dieta. Generalmente, gli animali hanno bisogno di una dose bilanciata di verdure, carne e amidi. Questi sono alcuni metodi per preparare del cibo secco per il proprio animale.

Mescolate verdure, riso integrale, care macinata e acqua per cucinarli insieme. L’acqua dovrebbe essere versata in dipendenza dalla tipo di consistenza che si vuole ottenere, umida o secca. Se la si vuole secca, può andare bene aggiungere una piccola dose d’acqua. Nel caso in cui la dose di cibo ottenuta fosse troppa rispetto al limite stabilito per il proprio animale, potrete riporla nel congelatore per non più di 3 giorni.

Per i cani, il riso è una grande fonte di carboidrati. Mettere tè, caffè e cioccolato è assolutamente vietato in quanto possono causare crisi epilettiche. Potete includere la farina tra gli ingredienti del pasto per il vostro animale. L’aglio è un ottimo alimento per tenere il cane lontano da infezioni, pulci e vermi, ma solo se utilizzato in quantità normali. L’uso di alimenti come olio di semi di lino e fegato di merluzzo fornisce omega 3 che è estremamente salutare per il proprio animale. Ricordate sempre di cucinare in maniera adeguata la carne. Non usate cipolle, uva, noce moscata, uvetta e noci di macadamia nella vostra ricetta. Preparare in casa cibo secco per cani è un compito semplice, ma se si sente la necessità di chiarire determinate cose, si può sempre consultare un veterinario. In questo modo darete al vostro cane i migliori alimenti e assicurerete al vostro amico a quattro zampe una vita lunga e in salute.

Capitolo 8 - Ottimo metodo per risparmiare il denaro speso in cibo per animali

La crescita dei prezzi ha fatto preoccupare ogni proprietario di animali del costo degli alimenti. Il prezzo degli alimenti commerciali è davvero alto. Non tutti possono permetterselo. Una parte interessante di questa situazione è che se non potete spendere molto per il cibo confezionato, potete sempre farlo a casa.

Una soluzione migliore e più redditizia è quella di spendere soldi su un buon libro di cucina per animali, che in cibo confezionato. Questa soluzione, non solo vi farà risparmiare, ma vi assicurerà di fornire al vostro animale pasti salutari. È un semplice passo per garantire risparmio e per essere a conoscenza di ciò che finisce nel corpo del vostro animale.

Un’altra fonte da cui prendere aiuto per preparare a casa il cibo per animali è internet. Un grande numero di ricette per vari tipi di animali e razze si può trovare online. Ricordate, non è il vostro animale a dover sostenere le spese, siete voi!

Indipendentemente da quanto siate impegnati, se volete risparmiare denaro, tutto ciò di cui avete bisogno sono alcuni minuti della vostra vira per preparare pasti per il vostro animale.

Per medicazioni di base come controlli preventivi per dirofilarie e pulci, potete sempre scegliere farmacie per animali online. È un modo produttivo per avere un consiglio da esperti, e allo stesso tempo diventa un metodo per risparmiare. Un’altro modo per risparmiare sono i buoni sconto. Anche questi sono disponibili su internet, nei centri commerciali o nei negozi alimentari.

È meno costoso comprare cibo tramite questi buoni sconto. Inoltre, comprare in massa può aiutare a usufruire di promozioni per cibo gratuito e può anche essere fonte di ulteriori sconti. A volte, comprando una certa quantità di buste o lattine, si può ottenere uno sconto su essi. Anche comprare dai negozi dell’usato locali può essere un’opzione da scegliere. Potete anche informarvi su eventuali assicurazioni sanitarie per animali e scegliere quella che vi si adatta di più.

Se manterrete la salute del vostro cane fornendogli nutrienti e cibo di alta qualità ben bilanciato, il vostro animale non soffrirà più di problemi di salute, e in più risparmierete. Non solo questo renderà il vostro animale felice, ma è l’ideale sia per il proprietario che per l’animale.

Capitolo 9 - Tipi di cibo che gli animali amano e come prepararli

Proprio come gli esseri umani hanno a disposizione ampia varietà e amano determinati alimenti, anche gli animali preferiscono certi alimenti ad altri. Se parliamo di cani, in particolare, sembra che il più amato sia la zuppa di pollo. C’è un beneficio in più quando al cane piacciono certi alimenti, ovvero il loro costo vantaggioso.

Inoltre, possiede ingredienti di ottima qualità che fanno bene alla salute del vostro cane. Questa zuppa comprende pollo, tacchino, carne di tacchino, farina di pollo, riso integrale, frutta e cereali integrali e comprende ingredienti senza conservanti chimici. Se invece parliamo di gatti, a volte, possono essere molto esigenti. Diventa molto difficile dare loro il giusto alimento che possa sia piacergli, sia avere i principi nutritivi necessari. Il gatto può diventare esigente per molte ragioni. Tra queste possono esserci la mancanza di varietà, il cibo secco, quello che odora di vecchio e il cibo insipido.

La maggior parte dei gatti accetterà felicemente un pasto fresco che sia costituito da un composto di ingredienti umidi come il riso integrale cotto, verdure fresche e varie carni. Coloro che desiderano preparare pasti in casa, potranno cucinare al proprio gatto il suo pasto preferito e non avranno bisogno di preoccuparsi di cosa viene inserito nei cibi confezionati.

Preparare il cibo in casa soddisfando i desideri del proprio gatto non è per niente difficile. Gli ingredienti devono essere frullati e spezzettati. I gatti amano mangiare i propri pasti un po’ caldi. Se preparate un pasto fresco e lo scaldate, verrà consumato in fretta anche dal gatto più esigente.

Aggiungere un dolcetto alla dieta del proprio animale gli farà sicuramente piacere. Potrete preparare dei crackers per gatti a casa i cui ingredienti sono molto nutrienti rispetto a quelli disponibili nei cibi confezionati. Tutto ciò di cui avrete bisogno è una tazza di farina di mais, una tazza di farina, un terzo di una tazza d’acqua e 170 gr. di tonno, di quello non drenato. Un’altra soluzione sono i croccantini di pollo che molti gatti si sono ritrovati a divorare. Cani o gatti, o qualunque altro animale, hanno delle specifiche preferenze verso alcuni tipi di cibi. Dipende da voi capire i gusti del vostro animale. Premiare il vostro animale con il suo pasto preferito non solo lo renderà felice, ma aumenterà il suo affetto verso di voi. Migliorare la qualità di vita del vostro animale sarà il più bel regalo che possiate fargli.

Capitolo 10 - Nutrienti da fornire agli animali domestici tramite il cibo fatto in casa

Quando un animale domestico diventa il migliore amico di qualcuno, diventa un suo dovere prendersi cura di tutti i suoi bisogni come se si prendesse cura di se stesso. Ovviamente, non vorreste perdere il vostro migliore amico a causa della vostra mancanza di attenzioni. Prendersi cura del proprio animale non implica per forza comprare prodotti costosi dai negozi. Questi non sono adatti al vostro compito di promettere una buona salute al vostro amico a quattro zampe.

Invece, l’utilizzo di cibi confezionati per animali, va totalmente contro la salute del vostro animale. Il vostro animale ha bisogno di nutrienti speciali che non comprendano nessun conservante o dannosi coloranti aggiunti. Fornirli al vostro animale è possibile solo se il suo pasto sarà preparato in casa. È il proprietario che deve avere a che fare con la salute del proprio animale. Il cibo pronto per essere mangiato non è assolutamente appropriato per il vostro cane o il vostro gatto.

Un cibo salutare fatto in casa dovrebbe avere, di base, un misto ben bilanciato di 30% di amido, 30% di verdure e 40% di carne. Se il vostro animale sta cambiando dieta da una commerciale a una fatta in casa, inizialmente potrete aggiungere una porzione del cibo commerciale così che si abitui gradualmente al cambiamento.

Potrete sempre consultare il vostro veterinario per sapere i tipi di nutrienti essenziali di cui la razza del vostro animale ha bisogno. Ciò che è essenziale per un animale, dipende dalla sua taglia, dall’età e da altri fattori. Per soddisfare il consumo di amido del vostro animale, potrete usare patate, riso, farina d’avena e pasta. L’ultimo richiamo relativo al cibo per animali ha reso i proprietari più attenti nei confronti dei rischi che può portare alla salute animale. È per questo che è diventato quasi un obbligo preparare in casa il cibo per animali.

Tenete sempre a mente che non bisogna mai dare carne cruda al proprio animale perché ha molti batteri, impurità e germi. Se volete fare crescere il vostro animale in salute, è importante che il vostro pasto preparato a casa consista in carne di organi come fegato, reni e cuore.

Cibi come carne macinata, carote, lievito, e riso integrale si possono trovare facilmente e sono dei buoni ingredienti per un pasto animale. Inoltre, macinare gusci d’uovo nel pasto gli fornirà molti tipi di nutrienti.

Dare un’eccessiva quantità di aglio è velenoso per gli animali. Le cipolle sono strettamente vietate per i gatti. Non date sempre del cibo vecchio, né il cibo che è stato congelato per troppo tempo perché perde tutti i suoi ingredienti essenziali. Fornire al vostro animale il giusto tipo di nutrienti spetta a voi. Fatelo bene con del cibo fresco preparato in casa.

Capitolo 11 - Ricette per cani fatte in casa

Frullato di yogurt e banana (una tazza)

Ingredienti:

  • 1/2 banana matura, sbucciata
  • 1/2 tazza di mirtilli
  • 1/2 tazza di yogurt senza zucchero
  • 1 cucchiaino di miele
  • 1 cucchiaio di farina di semi di lino

Schiacciare tutti gli ingredienti, metterli in una ciotola e darli al proprio animale


Tocchetti di brownies al salmone

Ingredienti:

283.5 gr. di salmone in latta, non drenato; 3 spicchi d’aglio; 3 tazze di farro, farina d’avena o quinoa.

  1. Pre-riscaldare il forno a 176°.
  2. Unire il salmone e l’aglio e frullarli.
  3. Versare la farina e continuare a frullare finché non si forma un impasto.
  4. Versare il composto dal frullatore in mezzo a due strati di carta da forno.
  5. Arrotolarlo. Preparare uno strato di carta da forno e disporli in piccoli quadrati.
  6. Cuocere al forno per 10–15 minuti.

Stufato di agnello (8 tazze)

Ingredienti:

  • 453 gr. di pezzi di collo e spalle d’agnello
  • 6 tazze d’acqua
  • 3 carote a dadini
  • 1 patata dolce, pelata e a dadini
  • 2 tazze di riso integrale cotto
  • Mettere l’agnello e l’acqua in una pentola e lasciarli cuocere a fuoco lento per 20 min.
  • Uscire l’agnello e farlo raffreddare.
  • Rimuovere la carne dall’osso.
  • Buttare le ossa e riporre l’agnello nella pentola.
  • Cuocere a fuoco lento finché non diventa tenero (per circa 20 min.)
  • Farlo raffreddare e schiacciarlo prima di servirlo all’animale.

Congelare e scongelare in varie porzioni se necessario.


Noodles salati

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di olio di girasole, olio di cartamo, olio di mais e olio d’arachidi
  • 680 gr di carne biologica tritata di agnello o pollo
  • 6 carote biologiche tagliate
  • 1 tazza di riso integrale biologico e orzo perlato
  • 1 pugno di cavolo biologico, o qualunque verdura organica a foglia verde, come spinaci o cavolo, tagliuzzato
  • 1/2 tazza di piselli congelati

Metodo

Step 1: Portare l’acqua a ebollizione e aggiungere il riso o l’orzo perlato. Cuocere come indicato nelle confezioni.
Step 2: Scaldare l’olio in una padella a fiamma medio-alta. Aggiungere la carne biologica o il pollo. Continuare a cuocere e mescolare con un cucchiaio di legno per 4-6 min.
Step 3: Aggiungere la carota, il cavolo o le verdure verdi. Cuocere continuando a mescolare il tutto per 3-5 min. Aggiungere i piselli congelati e cuocere, mescolando per 1 min. Mescolarvi una tazza d’acqua. Portare a ebollizione e rimuoverlo dalla fiamma.
Step 4: Aggiungere il riso o l’orzo perlato alla carne e alle verdure. Mescolare bene e fare raffreddare. Spruzzare gocce di spirulina. Servire.

Quantità: 5–6 tazze
Quantità da servire: 1/2 tazza
1/2 tazza di riso.


Insalata di cavolo

Ingredienti

  • 1 arancia, tagliata a metà e spremuta
  • olio d’arachidi oppure olio d’oliva
  • 1 cucchiaio di miele biologico
  • 1 pugno di cavolo biologico tritato
  • 1/2 tazza di mango, mela o banana
  • 2 cucchiai di germi di grano
  • Spirulina

Metodo

Step1: Mescolare il succo d’arancia con alcuni cucchiai di olio d’arachidi o d’oliva per creare un semplice condimento.
Step 2: Aggiungere il cavolo in un largo contenitore e spruzzare un po’ del condimento
Step 3: Usando entrambe le mani, strofinare delicatamente il condimento sull cavolo per 2 min. Noterete che il cavolo diventerà verde scuro e più morbido.
Step 4: Aggiungere il grano e la frutta al cavolo
Step 5: Mescolare il miele nel restante condimento e spruzzare sull’insalata. Spruzzare la spirulina. Servire!

Quantità: 4 porzioni
Quantità da servire: 1/2 tazza.


Barbecue di pollo & agnello

Questa ricetta è divertente per un barbecue estivo da godersi con il proprio cane.

La carne grigliata e il pollo hanno un aspetto magico per tutti gli amici pelosi. Rimuovere lo spiedo prima di iniziare!

Ingredienti:

  • 1 tazza di pezzi di pollo senza ossa e pelle
  • 1 tazza di cubetti di agnello biologico
  • 2 cucchiai di olio d’oliva
  • 1 cucchiaino di timo secco
  • Rosmarino oppure origano
  • 1 tazza di zucchina tagliata, mele, pere e pesche

Metodo

Step 1: Mettere l’agnello e i cubetti di pollo, l’olio d’oliva e un’erba a scelta in un recipiente medio e agitare.
Step 2: Congelare per almeno 2 ore o tutta la notte.
Step 3: Immergere gli spiedini di legno nell’acqua per un’ora prima di iniziare a cucinare
Step 4: Scaldare il grill a fiamma media
Step 5: Infilare su ogni spiedino pezzi di pollo, agnello, verdure e frutta alternandoli. Spennellare leggermente la frutta e la verdura con la macinatura.
Step 6: Metodo di cottura - Grigliare ogni kebab 3 quarti alla volta e girare ogni 3 minuti. Cuocere l’ultimo lato per 3 minuti.
Step 7: Lasciare raffreddare il pollo, l’agnello, la frutta e le verdure a temperatura ambiente. Rimuovere gli spiedini e servire quando si sono raffreddati.
Congelare per un uso successivo. È possibile anche aggiungere una tazza di riso integrale o quinoa alla carne e alle verdure.

Quantità: una tazza


Le crêpes di Goldie

Avete mai sentito l’espressione “la colazione di Fido”? Credo che queste crêpes possano costituire la perfetta colazione per il vostro amico a quattro zampe. Farcite con mirtilli e yogurt biologico, i vostri cani si leccheranno i baffi. Cucinate solo le quantità necessarie per la vostra famiglia e il vostro cane. L’eccesso di pastella può essere conservato in frigorifero per 2 o 3 giorni.

Ingredienti

  • 1 tazza di farina di grano integrale
  • 4 uova biologiche, ben sbattute
  • 1 tazza e 1/3 di latte biologico
  • 2 cucchiai di burro biologico sciolto

Metodo

Step 1: Mescolare farina, latte, uova e burro
Step 2: Sbattere finché non si ottiene un composto liscio o frullare. Lasciare la pastella a riposare nel frigorifero per un’ora.
Step 3: Mettere un cucchiaino di burro a scaldare a fiamma media in una padella antiaderente.
Step 4: Rimuovere l’eccesso di burro con un tovagliolo.
Step 5: Versare 1/2 tazza di pastella nella padella.
Step 6: Inclinare la padella avanti e indietro finché l’impasto non ricopre tutta la superficie.
Step 7: Cuocere per 30–40 secondi finché la parte inferiore non diventa dorata. Girare la crêpe per dorare anche l’altro lato.
Step 8: Poggiare la crêpe pronta su un piatto ricoperto con uno strato di carta forno. Continuare a cuocere le restanti crêpes.
Step 9: Poggiarle su una teglia e scaldarle in forno a 200°
Step 10: Spolverare con zucchero a velo o marmellata di fragole. Piegare in quarti e mettere altro zucchero a velo.
Step 11: Crêpes di Fido farcite con yogurt e mirtilli. Piegate in quattro. Potete farcirle anche con salmone, carne macinata, pollo e purea di vegetali.

Quantità: 16 crêpes


Brownies biologici di salmone e fegato

Ingredienti

  • 680 grammi di fegato macinato (leggermente grigliato)
  • 1 lattina di salmone fresco biologico
  • 1 tazza e 1/2 di farina di segale
  • 2 tazze di farina di grano integrale
  • 2 tazze e mezzo di riso integrale
  • 1 tazza e mezzo di germe di grano
  • 3 cucchiai di olio vegetale
  • 4 cucchiaini di alga in polvere
  • 1/2 tazza di latte in polvere
  • 2 uova biologiche (è possibile aggiungervi i gusci d’uovo macinati)
  • 3/4 di tazza di lievito di birra
  • Spirulina
  • 4 tazze di brodo di pollo

Metodo

Pre riscaldare il forno a 350°. Ungere leggermente la teglia.

Mescolare tutti gli ingredienti secchi. Poi, mescolare il fegato macinato, il salmone e le uova. Frullarli insieme. Aggiungere il brodo di pollo. Stendere delicatamente sulla teglia, lasciare l’impasto allo spessore di circa 6 mm. Cuocere al forno per 25 min. o finché non diventa dorato. Una volta raffreddato, romperlo in pezzettini. Conservare in un contenitore o congelarlo.

Quantità: 24 pezzi
Quantità da servire: 1 o 2 brownies


Frullato di fegato e verdure biologiche

Ingredienti

  • 1 cucchiaio d’olio d’oliva
  • 230 gr di fegato fresco (manzo, pollo, tacchino o anatra)
  • 1/4 di tazza di germogli di erba medica
  • 1 cucchiaio di di prezzemolo fresco tagliato
  • 1/4 di tazza di carote grattugiate
  • 1/4 di tazza di spinaci
  • gocce di Spirulina

Metodo

Aggiungere l’olio alla padella. Saltare il fegato, finché non diventa leggermente dorato. Spostarlo nel frullatore. Aggiungere l’erba medica, le carote e gli spinaci, il prezzemolo e lo yogurt. Frullare finché non diventa denso e cremoso. Aggiungere alcune gocce di Spirulina.


Mix di salmone vegetariano

Ingredienti

  • 230 gr di salmone biologico senza lische, tonno o dentice rosso a cubetti
  • 2 cucchiaini di olio d’arachidi o di mais
  • 2 gambi di sedano
  • 1 tazza di fagioli verdi
  • 1 tazza di cavolfiore con gambi
  • 1/2 latta di ceci (200 gr)
  • 1/3 di tazza di zucchine verdi
  • 2 cucchiai di alga secca
  • 250 gr di pasta integrale
  • 6 cucchiaini di brodo di pollo

Metodo

Step 1: Riempire una pentola di medie dimensioni con acqua e farla bollire.
Step 2: Scaldare l’olio a fiamma media. Aggiungere il salmone o il tonno e cuocere leggermente. Togliere dal fuoco.
Step 3: Aggiungere il sedano, i fagioli, il cavolfiore, le zucchine e l’olio nel frullatore e tagliarli finemente. Aggiungere tutte le verdure al salmone nella pentola con un po’ di brodo di pollo.
Step 4: Mescolare la mistura di verdure, il salmone, i ceci, l’alga secca e la pasta in una ciotola grande.
Step 5: Lasciare raffreddare. Servire.

Quantità: 2 tazze
Quantità da servire: 1 tazza


Pollo, verdure e patate

Ingredienti

  • 900 gr di pollo macinato o tacchino, leggermente cotto
  • 2 tazze di couscous immerso in acqua bollente
  • 4 patate medie, cotte e schiacciate, con 1 cucchiaio di panna acida
  • 3 carote
  • 2 mele, lavate e sbucciate
  • 1 tazza di prezzemolo

Metodo

Step 1: Grigliare leggermente il salmone o il pollo da entrambi i lati per 3 minuti ciascuno.
Step 2: Rimuovere dal fuoco; aggiungere il pollo.
Step 3: Frullare con le carote, mele, zucchine e prezzemolo e mischiarvi il couscous e il pesce o il pollo dopo essersi raffreddato. Aggiungere qualche goccia di Spirulina. Servire.

Quantità: 2 tazze
Quantità da servire: 1 tazza.


Dolcetto di cheddar fuso

Ingredienti

  • 4 fette spesse di tacchino cotto/ fette di pollo senza ossa
  • 4 fette medie di cheddar/ provola

Metodo

Step 1: Pre-riscaldare il forno a 180°
Step 2: Porre il tacchino o i pezzi di pollo su una teglia e ricoprire con fette di formaggio.
Step 3: Grigliare per circa 2 min.
Step 4: Rimuovere dal fuoco e lasciare raffreddare.
Step 5: Servire.

Quantità: 4 porzioni
Quantità da servire: 2 porzioni


Tortini di salmone biologico

Ingredienti

  • 570 gr di salmone, preferibilmente la coda senza lische
  • 2 tazze di pane di grano integrale grattugiato
  • 1 uovo biologico grande
  • 1 mazzo di spinaci in purea
  • 1 gambi di sedano, a cubetti
  • 2 cucchiai di prezzemolo tagliato
  • 2 cucchiai di aneto fresco
  • 1 cucchiaio di olio d’oliva

Metodo

Step 1: Mescolare tutti gli ingredienti, eccetto l’olio, in una ciotola. Mescolare bene.
Step 2: Coprire e congelare per 3 ore finché il composto non è solido.
Step 3: Formare dei tortini di media dimensione con l’impasto o creare varie altre forme divertenti. Si può usare una formina per biscotti.
Step 4: Scaldare l’olio a fiamma media. Aggiungere i tortini e farli dorare da entrambi i lati finché non sono cotti. Ogni lato dovrebbe richiedere 3 minuti.
Step 5: Togliere dalla padella e fare raffreddare.
Step 6: Servire.

Quantità: 4–6 burgers vegetariani di salmone
Quantità da servire: 1 per uno snack, 2–3 per un pasto completo.


Biscotti al cocco, ciliegia e Rooibos

Ingredienti

  • 2 tazze di farina di grano integrale per dolci
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere
  • 1/4 di tazza di cocco essiccato grattugiato, senza zucchero
  • 1/4 di tazza di ciliegie essiccate senza zucchero e solfito
  • 2 cucchiai di olio di canola
  • 1/4 di tazza di tè Rooibos (tè rosso africano)

Metodo

Step 1: Pre-riscaldare il forno a 160°.
Step 2: Mettere la farina, il lievito, le ciliegie e il cocco in una ciotola. Frustare finché non si mischiano tutti gli ingredienti.
Step 3: Versare l’olio al centro del composto. Frullare fino ad ottenere un composto friabile.
Step 4: Aggiungere il tè Rooibos e mescolare.
Step 5: Spolverare la farina su un piano da cucina e stendervi la pasta con uno spessore di 1 cm circa. Usare un matterello.
Step 6: Cuocere per 25 minuti finché non diventa secco e solido. Rimuovere dal forno e tagliare in strisce di circa 1 cm ciascuna. Potete usare una mezzaluna. Dopo, tagliare le strisce in cubetti di circa 1 cm ciascuno.
Step 7: Porre tutti i cubetti separatamente su carta forno e infornare per altri 10 min. Rimuovere dal forno. Lasciare raffreddare. Conservare in un barattolo per biscotti.

Quantità: 100 biscotti della grandezza di un crostino

Capitolo 12 - Ricette fatte in casa per il tuo gatto

La colazione del gatto

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di latte in polvere privo di grassi
  • 3 uova medie
  • 3 cucchiai di ricotta
  • 2 cucchiai di verdure grattugiate
  • Mescolare il latte in polvere con un po’ d’acqua.
  • Aggiungere le uova e sbatterle.
  • Versare in una pentola e sobbollire a fiamma bassa.
  • Girare le uova dall’altro lato e spalmare la ricotta e le verdure sulla parte alta.
  • Piegare come un’omelette.
  • Lasciare raffreddare e tagliare in piccoli pezzi per servirla.

Stufato quasi-pronto

ingredienti:

  • 1 pollo intero
  • 2 tazze di riso integrale
  • 6 gambi di sedano
  • 8 carote, lavate ma non pelate
  • 2 o 3 zucche gialle
  • 2 o 3 zucchine
  • 1 piccola corona di broccoli
  • fagioli verdi
  • Lavare bene il pollo, metterlo in una pentola per stufato e aggiungere acqua fino a coprirlo.
  • Tagliare le verdure.
  • Aggiungere le verdure e il riso nella pentola.
  • Cuocere finché le ossa quasi si staccano dal pollo.
  • Rimuovere la carne dall’osso e buttarlo via.
  • Versare lo stufato in un frullatore e frullare fino a farlo diventare grumoso.
  • Congelare in piccole porzioni da servire.

Dieta di pollo e riso

Ingredienti:

  • 230 gr di petto di pollo disossato, cotto e tagliato
  • 1 uovo grande, sodo e tagliato
  • 15 gr di molluschi, tritati in succo
  • 1/3 di tazza di riso a grani lunghi, cotto
  • 4 cucchiaini di olio di canola
  • 1/8 di un cucchiaino di un sostituto di sale (cloruro di potassio)
  • 4 compresse di farina d’ossa, ben schiacciate
  • 1 compressa di multivitaminico, ben schiacciata

Mescolare gli ingredienti e servire al gatto immediatamente. Altrimenti, congelare e scaldare prima di servirlo.


Dieta di tonno

Ingredienti:

  • 115 gr. di tonno, inscatolato in acqua e senza sale
  • 1 uovo grande
  • 1 cucchiaio di olio di canola
  • 2 compresse di farina d’ossa schiacciate
  • 1 compressa multivitaminica

Mescolare gli ingredienti e servire al gatto immediatamente. Altrimenti, congelare e scaldare prima di servirlo.


Dolcetto per ammorbidire le feci

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di omogeneizzato alle verdure e carne
  • 1/2 cucchiaino di burro sciolto
  • 1/8 di cucchiaino di bucce di pistillo grattugiate (reperibili presso negozi alimentari biologici)
  • 1/8 di cucchiaino di crusca in polvere
  • 2 cucchiai d’acqua - variare in base alla consistenza

Mescolare gli ingredienti e servire al gatto immediatamente. Altrimenti, congelare e scaldare prima di servirlo.

Capitolo 13 - Consigli per preparare cibo di ottima qualità

Dare al vostro animale il cibo migliore è di vitale importanza, se volete che viva a lungo una vita salutare. Con gli ultimi reclami relativi al cibo per animali, i proprietari sono diventati più coscienti che mai.

Il cibo confezionato in vendita si è inserito nella salute degli animali. Ecco perché dare al proprio cane o gatto dei cibi salutari, i cui nutrienti sono ricchi di vitamine, è essenziale. Visto che la maggior parte delle persone, al giorno d’oggi, fa affidamento sul cibo già pronto per animali, una buona parte di queste sta iniziando a pensare ad alcuni metodi per cucinare in casa dei pasti salutari per i propri animali.

Ci sono alcuni consigli che possono aiutarvi a preparare del cibo di ottima qualità per il vostro animale. Il fattore principale da considerare, quando si prepara il pasto, consiste nell’assicurarsi che esso includa tutte le vitamine, i carboidrati e le proteine necessari distribuiti rispettivamente nelle proporzioni del 30%, 30% e 40%

Questo è il criterio più importante da seguire, se volete che il vostro cane sia in salute tramite una dieta ricca di nutrienti. Secondariamente, bisogna mantenere i suoi livelli d’energia. Per fare ciò, occorre aggiungere alla dieta del cane pasti ricchi di vitamine e alcune verdure verdi. Questo manterrà il cane attivo e non lo farà sentire stanco o assonnato.

Un altro importante consiglio è quello di consultare il veterinario prima di nutrire il proprio animale con una dieta fatta in casa. In questo modo potrete ottenere ulteriori ottimi consigli riguardanti il vostro animale. Avere delle conferme dal veterinario, è l’unico modo per assicurarvi che la dieta che state preparando al vostro animale stia andando nella direzione giusta. Mentre preparate i pasti, assicuratevi di utilizzare gli ingredienti nelle giuste dosi e assicuratevi anche che siano di ottima qualità.

Come si suol dire, la qualità vale più della quantità, perciò saranno solo gli ingredienti che sceglierete a intervenire nella salute del vostro animale. Nutrire il proprio animale con eccessive dosi di cibo e ingredienti di bassa qualità, gli farà soltanto dei danni. Per finire, non annoiate mai il vostro cane dandogli lo stesso pasto ogni giorno. Questo gli toglierà appetito e addirittura potrebbe togliergli completamente l’interesse nel mangiare.

Anche ripetere le stesse combinazioni è sconsigliato. Aggiungete varietà ai pasti. È essenziale che capiate le preferenze del vostro animale. Potreste dargli il cibo di migliore qualità, ma lui potrebbe non mangiarlo perché non è di suo gradimento, non potete assolutamente costringerlo a mangiare ciò che vi sembra giusto. Proprio come voi, il vostro animale merita il meglio. Nutrirlo nel modo migliore lo farà vivere di più con voi e in felicità.

Conclusione

Gli animali hanno bisogno di cibi naturali e salutari come gli umani. Se avete un animale domestico ma non sapete come preparare dei pasti sani per lui, allora siete nel posto giusto. Il vostro animale ha bisogno di una dieta bilanciata con nutrienti ben scelti. Il cibo già pronto in commercio a volte è velenoso, contiene conservanti e agenti chimici, vi darebbe solo motivo di diventare paranoici. Preparare un pasto semplice ma salutare al vostro animale non sarà un compito difficile se ci metterete il cuore.

Per quanto riguarda me, mi ha fatto piacere scrivere questo lungo articolo e spero che ne abbiate tratto beneficio. Lasciatemi pure un commento se vi è piaciuto.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 14 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

3 Commenti

  1. Marika

    Articolo utilissimo, ma sicuramente troppo ripetitivo su alcuni punti. Grazie comunque per i consigli
  2. Alessandra

    Ottimo articolo con tanti spunti per nutrire al meglio i nostri amici e magari risparmiare anche qualcosa
  3. Angela

    Articolo molto utile X me. Per la prima volta sono in difficoltà con una cagnolina l'abbiamo adottata ha un anno e non mangia niente. Mi interessa sapere di più sui cagnolini di taglia toy chihuahua non è pura e molto piccola le le vogliamo già molto bene. Devo per forza trovare un modo per farla mangiare e togliere la paura di tutto. Lego più che posso per aiutarla. Accetto consigli grazie

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty