12 alimenti per rendere lucido il pelo del cane

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
12 alimenti per rendere lucido il pelo del cane

Il cibo di qualità aiuta il vostro cane a rimanere in forma non solo internamente ma anche esternamente e certi alimenti sono in grado di migliorare la lucentezza del pelo di Fido. In questo articolo vi elenchiamo alcuni di questi cibi, oltre a vitamine, minerali e nutrienti.

Mandorle

mandorle

Questo frutto secco è ricco di tutti quei nutrienti che appartengono alla classe della vitamina E, in particolare i tocoferoli ed i tocotrienoli, nutrienti fondamentali per la salute di pelle e pelo. Oltre alla vitamina E le mandorle contengono rame, manganese, bioflavonoidi, vitamine del gruppo B, magnesio e zinco. Hanno anche una piccola percentuale di acidi grassi Omega-3, anch'essi molto utili a migliorare la lucentezza del pelo.

Tenete presente che il cane può mangiare solo piccole quantità di mandorle e solo come snack occasionale.

Carruba

Carruba

Questa alternativa "dog-friendly" al cioccolato è ricca di vitamina E e quindi anch'essa importante per la salute e l'aspetto di pelle e pelo. Le proprietà antivirali ed antibatteriche delle carrube hanno un effetto molto positivo sul mantello del cane, oltre ad essere ricche di vitamine e minerali come ferro, potassio, calcio, magnesio, silice, vitamina A, B1, B2, niacina, fosforo e proteine.

Anche se la carruba è considerata una sana e valida alternativa al cioccolato contiene naturalmente molti zuccheri, dunque è bene darla con moderazione al vostro Fido. Inoltre, la carruba non contiene l'acido ossalico, quindi non impedisce l'assorbimento del calcio.

Semi di Chia

Chia

Questi semi sono ricchi di acidi grassi essenziali Omega-3, anche questi utili a mantenere sani pelle e pelo, oltre a prevenire e curare le infiammazioni della pelle. Sono considerati un super-food ad alto contenuto di vitamine, minerali ed antiossidanti come: vitamine del gruppo B, calcio, rame, ferro, magnesio, fosforo, potassio, proteine, zinco e acido alfa linoleico (ALA), ovvero un acido grasso Omega-3 di origine vegetale.

Cocco

cocco

Il cocco è un alimento umano che può essere somministrato al cane sotto forma di olio (i veterinari raccomandano l'uso di olio grezzo, vergine e spremuto a freddo) oppure crudo, sotto forma di chips senza zucchero e biologiche o, se è possibile procurarselo, di frutto fresco. Ricordatevi che è importantissimo dare al cane solo cocco biologico e non zuccherato ed è bene iniziare con piccole dosi (c.ca mezzo grammo ogni 4.5 kg di peso è la dose consigliata).

Il cocco è utilissimo al mantenimento di pelle e pelo in salute perché contiene circa il 90% di grassi saturi, la maggior parte dei quali derivanti da Trigliceridi a Catena Media (MCT). Questi ultimi sono meglio conosciuti come "grassi buoni" dai grandi effetti benefici.

Un MCT particolarmente benefico presente nell'olio di cocco è l'acido laurico, dalle proprietà antinfiammatorie, antifungine ed antibatteriche in grado di combattere infezioni e virus, sia all'interno che all'esterno del corpo, riducendo la carica batterica, l'irritazione e l'infiammazione.

Mirtilli rossi

mirtilli rossi

Questi mirtilli sono ricchi di antiossidanti e sono utilizzati in medicina da molto tempo per curare una serie di problematiche come le ferite delle pelle e l'eczema. I mirtilli rossi sono ricchi di flavonoidi, proantocianidine, antocianine ed acido ellagico.

Studi scientifici hanno dimostrato che le antocianine sono i flavonoidi più potenti fra un gruppo di 150 testati, il che significa che sono antiossidanti ancora più efficaci della vitamina E. Le antocianine hanno anche delle proprietà antinfiammatorie e sono in grado di ridurre gli effetti delle reazioni allergiche della pelle.

Uova

uova

Le uova sono ricche di nutrienti e sono considerate il miglior alimento in grado di garantire la salute della pelle e del pelo di Fido. Sono ricche di vitamina A, che aiuta a riparare i danni alle cellule della pelle e quindi a mantenere un mantello sano, morbido e lucido; la biotina contenuta nel tuorlo è utile a curare le malattie della pelle e le reazioni allergiche (la carenza di biotina, infatti, può causare molte patologie della pelle e la caduta del pelo).

Le vitamine B e la luteina contenute nelle uova aiutano a riparare il tessuto cutaneo danneggiato e a mantenerlo idratato, mentre lo zinco incrementa la lucentezza del mantello. Le uova biologiche prodotte da galline allevate a terra sono le migliori, in quanto caratterizzate da un contenuto bilanciato di Omega-3 ed Omega-6.

Pesce fresco o olio di pesce

pesce fresco

Il pesce fresco oppure il tonno ed il salmone al naturale in scatola e di alta qualità sono l'ideale apporto di acidi grassi essenziali alla dieta di Fido. In alternativa si possono usare integratori di olio di pesce (spargendoli/versandoli sul cibo o nascondendoli in uno snack). Il salmone è particolarmente ricco di Omega-3.

Vi raccomandiamo di seguire sempre le istruzioni riportate sui flaconi. Alternative all'olio di pesce sono i semi di lino o l'olio di girasole, la cui efficacia nel miglioramento della salute della pelle e del pelo del cane è stata dimostrata da questo studio pubblicato su Dermatologia Veterinaria (PDF).

Fegato

fegato

Di sicuro non suona (o odora) come qualcosa di invitante per noi umani ma i cani lo adorano. Il fegato è ricco di vitamine, minerali e nutrienti in grado di migliorare esponenzialmente la salute e l'aspetto della pelle e del pelo del cane. Fra questi troviamo il ferro, il potassio, lo zinco, il rame, la niacina, la tiamina, la riboflavina, il calcio, il fosforo, il magnesio, le vitamine A, B6, B12, C, D ed E, l'acido pantotenico, l'acido folico e la biotina. Vi raccomandiamo di dare al vostro Fido solo fegato di qualità proveniente da animali erbivori.

Avena

avena

L'avena è un alimento nutriente e facile da digerire ed è risaputo che aiuta ad eliminare le tossine dall'organismo. Uno dei modi per rendere il pelo del cane lucente e mantenere la pelle in ottime condizioni è di supportare le funzioni gastrointestinali e rimuovere quelle tossine che causano l'opacità del pelo. Inoltre, l'avena è ricca di vitamine e minerali che migliorano l'aspetto del mantello, come il fosforo, il potassio, le vitamine B, il ferro, il calcio ed il magnesio.

Dieta a base di cibo crudo (BARF)

dieta barf

Il fegato non è il solo organo che aiuta a mantenere sano il pelo di Fido. Anche se si tratta di un argomento molto dibattuto, la gran parte dei veterinari concorda sul fatto che la dieta a base di cibo crudo è sicura, perché naturale, fresca e priva di additivi artificiali. I grassi buoni sono essenziali per un pelo lucente e non esiste cibo in scatola contenente grassi che sia privo di conservanti. Recenti studi hanno riscontrato non pochi benefici nel somministrare cibo crudo al cane (se fatto in maniera corretta), alcuni dei quali sono proprio la salute di pelle e pelo.

Patate dolci

patate dolci

Le patate dolci sono ricche di vitamina C in grado di accellerare il processo di guarigione della pelle danneggiata e la produzione di collagene. Inoltre, le patate dolci hanno un elevato contenuto di vitamine e minerali come il beta-carotene, vitamina A ed E, ferro, calcio, potassio, folato, tiamina e rame, tutti necessari alla salute del pelo.

Salmone

salmone

Il salmone contiene una grande quantità di proteine e grassi buoni come gli Omega-3, oltre al selenio, un minerale essenziale per il corretto funzionamento del sistema immunitario del cane ed in grado di prevenire il cancro secondo studi scientifici.

Alcune ricerche hanno dimostrato come un peptide bioattivo del salmone, la calcitonina, è fondamentale per la salute del pelo e della pelle grazie all'abilità di regolare e stabilizzare i livelli di collagene e minerali presenti nelle ossa e nel tessuto che le ricopre.

In conclusione

Come qualsiasi altra cosa nella vita, bisogna tener presente che dosi eccessive di un alimento di per sè buono, possono essere dannose. Gli alimenti che vi abbiamo elencato qui sopra non fanno eccezione, cosi' come le vitamine, i minerali ed i nutrienti presenti nel cibo umano. In linea di massima quando il cane viene nutrito con una dieta bilanciata ( sia con cibo comprato che con ricette accuratamente preparate in casa), ha a disposizione tutto ciò di cui ha bisogno per vivere in salute.

Detto questo, dare a Fido i cibi che vi abbiamo consigliato occasionalmente e con moderazione e sempre tenendo sotto controllo le calorie, di sicuro non gli farà male.

Per riconoscere gli effetti benefici è molto probabile che le dosi debbano essere regolate in base alla razza ed al peso, oltre al regime alimentare, alle condizioni di salute generali e a quelle di pelo e pelle. Consultate sempre il veterinario prima di modificare la dieta di Fido per ottenere determinati risultati, come la lucentezza del pelo e/o la salute della pelle.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 13 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty