Rimedi casalinghi contro la perdita di pelo nei cani (La guida completa)

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Rimedi casalinghi contro la perdita di pelo nei cani (La guida completa)

Siete stressati a causa dell'abbondante perdita di pelo del vostro cane? Beh, non dovrete più preoccuparvi di questo problema comune. La perdita di pelo nei cani è un problema facilmente trattabile e lo potrete risolvere semplicemente seguendo la nostra guida con i rimedi casalinghi contro la perdita di pelo nei cani. Prima di capire però come risolvere questo problema cerchiamo di capirne le cause.

Le causa della perdita di pelo nei cani

perdita di pelo nel cane

La perdita di pelo può essere dovuta ad una reazione allergica

Potrebbe sembrare un po' sorprendente, ma anche le reazioni allergiche possono causare la perdita di pelo nei cani. Le allergie possono essere dovute a diversi fattori ambientali. Tra questi fattori vi sono gli acari della polvere, le muffe ed il polline. Anche i parassiti come gli acari e le pulci possono scatenare una reazione allergica.

A volte le allergie alimentari possono causare la perdita di pelo nei cani. Ecco perché se notate che il vostro cane ha qualche allergia in particolare, dovreste stare all'erta e prestare attenzione alla presenza di sintomi tipici di una reazione allergica come l'eccessiva sensazione di prurito ed il costante grattarsi.

L'olio di CBD è stato usato per aiutare a trattare le reazioni allergiche nei cani per anni. Consultate la nostra Guida ai problemi di salute ed alle patologie dei cani per avere maggiori informazioni a proposito delle allergie e delle patologie cutanee.

La perdita di pelo può essere dovuta alla sindrome di Cushing

A volte l'eccessiva perdita di pelo può essere dovuta all'iperadenocorticismo. Noto anche con il termine di sindrome di Cushing. Quando i tessuti dell'organismo vengono esposti per un determinato lasso di tempo, in genere molto lungo, al cortisolo, si ha l'insorgenza della sindrome di Cushing.

La perdita di pelo può essere considerata un sintomo di questa patologia. Se notate che il vostro cane perde parecchi peli, presenta un addome abbastanza prominente ed ha la pelle più scura del solito, allora potete pensare che possa soffrire della sindrome di Cushing. Ecco per quale motivo è un’ottima idea fare visitare il proprio amico a quattro zampe e capire se soffre effettivamente della sindrome di Cushing anche quando notate una semplice ma abbondante perdita di pelo.

La perdita di pelo può essere dovuta ad un'infezione

A volte infezioni batteriche o micotiche possono causare la perdita di pelo nei cani. Ad esempio la tigna è causa di perdita di pelo nei cani. Quando il vostro fedele amico perde molti peli a causa della tigna, tale perdita avverrà in modo irregolare e sarà evidente la presenza di un'infiammazione.

La perdita di pelo può essere dovuta alle piaghe da decubito

Le piaghe da decubito sono note anche come lesioni da pressione. Possono essere definite come delle lesioni localizzate in determinate aree del corpo. Le piaghe da decubito si sviluppano quando i punti di pressione o i gomiti del cane entrano in contatto con superfici molto dure.

Il costante attrito e la formazione dei calli porta la pelle a perdere molti peli ed a sanguinare. Avrete certamente già notato che le piaghe da decubito sono più comuni nei cani anziani.

La perdita di pelo può essere di origine genetica

A volte è la predisposizione genica ad essere alla base della perdita di pelo nei cani. Ad esempio l'American Hairless Terrier, il Whippet, ed il Greyhound sono cani propensi alla calvizie.

C'è anche la possibilità che la perdita di pelo possa non essere dovuta ad una qualche patologia. Il cane potrebbe andare semplicemente incontro ad una normale perdita di pelo o alla muta stagionale del mantello.

Rimedi casalinghi per contrastare la perdita di pelo nei cani

Ci sono volte in cui non potrete per un motivo o per un altro portare subito il vostro fedele amico dal veterinario. Vi spiegheremo pertanto cosa è meglio fare in queste situazioni. Prima di tutto dovreste controllare il vostro cane e constatare o meno la presenza di pulci. Se il vostro amico a quattro zampe non ha le pulci, allora potrebbe presentare uno dei problemi menzionati poco sopra.

Fate seguire al vostro cane una dieta più sana ed a base di prodotti naturali

La causa più comune delle allergie cutanee è la dieta che il vostro cane sta seguendo. Per prima cosa sostituite il prodotto che solitamente acquistate, e che potrebbe appartenere ad una marca poco nota o ad uno dei grandi marchi, con un prodotto sempre di marca ma realizzato con ingredienti più naturali.

Cercate di introdurre anche qualche piatto fatto in casa nella sua dieta. Ad esempio, potete dare al vostro amico a quattro zampe il petto di pollo che avete cucinato. Potete inoltre dare al vostro cane delle verdure o del riso, l'importante è che siano ben cotti.

Utilizzate il succo di limone

succo di limone per contrastare la perdita di pelo

Dovreste sempre tenere bene a mente che il succo di limone ha proprietà antibatteriche. Questo succo può essere particolarmente utile per trattare la perdita di pelo nei cani. Potete mettere in infusione una fetta di limone in un litro di acqua calda per circa 4 ore. In seguito filtrate l'acqua aromatizzata al limone.

Potete applicare l'infuso sulle aree interessate particolarmente dalla perdita di pelo per cercare di risolvere il problema. Il succo di limone è uno dei rimedi casalinghi più rapidi per contrastare la perdita di pelo nei cani.

Usate l'aceto di mele per contrastare le allergie

aceto di mele

L'aceto di mele ha proprietà antimicotiche ed antibatteriche. Quello che rende l'aceto di mele così utile è il fatto che sia in grado di rinforzare le difese immunitarie. Quando dovete utilizzare l'aceto di mele per contrastare la perdita di pelo nei cani, realizzate una soluzione che contenga acqua ed aceto di mele in parti uguali.

Questa soluzione può essere facilmente applicata sull'area interessata. Potete servirvi di un batuffolo di cotone per applicarla sulla cute del vostro cane. Potete provare inoltre anche ad aggiungere due gocce di aceto di mele alle crocchette o all'acqua del vostro cane.

Provate a far fare al vostro amico a quattro zampe un bagno utilizzando un prodotto antimicotico. Questo può aiutare ad alleviare la perdita di pelo oltre ad eliminare la sensazione di prurito che il cane potrebbe provare. Potreste aggiungere un po' di aceto di mele non diluito al bagnoschiuma e risciacquare il vostro fedele amico con questa miscela. Questo è uno dei più efficaci rimedi per contrastare la perdita di pelo nei cani.

Provate ad utilizzare l'olio di semi di lino

olio di semi di lino

Dovreste provare a mescolare un po' di olio di semi di lino con le crocchette del vostro cane o integrare semplicemente quest’olio nella sua dieta. L'olio di semi di lino è ricco di acidi grassi Omega-3. Questo è molto importante in quanto gli acidi grassi Omega-3 si sono rivelati molto utili nel trattare quei soggetti che presentano una pelle ed un mantello molto secchi e pruriginosi. Gli Omega-3 inoltre sono molto utili anche per trattare le infiammazioni. Ecco perché sono così importanti in caso di perdita di pelo nei cani.

Siate consapevoli degli effetti positivi che l'olio d'oliva può avere sul vostro amico a quattro zampe

olio d'oliva

L'olio d'oliva è un vero toccasana per la salute. Se notate una certa perdita di pelo nel vostro cane, provate a strofinare le mani dopo aver messo nel palmo qualche goccia di olio d'oliva. Fate poi un bel massaggio al vostro amico a quattro zampe. L'olio d'oliva vi aiuterà anche a rendere il mantello del cane più lucido oltre al fatto che il vostro fedele amico apprezzerà sicuramente il massaggio. Volete conoscere altri rimedi casalinghi per contrastare la perdita di pelo nei cani? Continuate a leggere!

Contrastare la perdita di peli con l'Aloe Vera

aloe vera

L'aloe vera è molto utile anche nel caso di un’eccessiva perdita di pelo. Se è la sensazione di prurito provata dal vostro cane a provocare la perdita di pelo, potete applicare dell'aloe vera sulla sua cute per cercare di lenire questa sensazione.

Inoltre, dovreste provare a somministrare al vostro amico a quattro zampe degli integratori ricchi di acidi grassi Omega-3. Anche questo infatti può aiutare a contrastare la perdita di pelo.

Usare l'olio di cocco

olio di cocco

Dovreste provare anche ad applicare dell'olio di cocco sul mantello del vostro cane. Quello che sicuramente potrete apprezzare di questo particolare tipo di olio è il fatto che contiene acido laurico. Quest'olio pertanto contribuisce a rafforzare le difese immunitarie a livello cutaneo del cane.

L’olio di CBD per contrastare la perdita di pelo nei cani

olio di cbd

È inoltre possibile contrastare il problema della perdita di pelo utilizzando l'olio di CBD. L'olio di CBD è ricco di acidi grassi Omega-3 ed Omega-6. Potete inoltre pensare di aggiungere un po' di olio di CBD al cibo presente nella ciotola del vostro cane per ridurre l’infiammazione. La presenza dell'acido gamma linolenico (GLA) può anche favorire la regolazione del sistema endocrino del cane. Questo è il motivo principale per cui l'olio di CBD è noto come uno dei migliori rimedi casalinghi per contrastare la perdita di pelo nei cani.

L'olio di CBD può inoltre aiutare a migliorare la resistenza generale del vostro amico a quattro zampe. Vi basterà applicare un sottile strato di olio sulla pelle del vostro cane, e questo farà miracoli.

Il vostro cane ama gli snack e le ricompense più di ogni altra cosa? Dategli dei bocconcini o degli snack infusi di CBD. Questi snack si sono rivelati un valido aiuto per tutti coloro che in casa hanno un cane che soffre di una qualche forma di allergia.

L’importanza degli oli essenziali

oli essenziali per cani

Potete inoltre contrastare la perdita di pelo nei cani utilizzando gli oli essenziali che a breve andremo a menzionare.

Olio di legno di cedro dell'Atlante

olio di cedro

Se il vostro cane ha perso peli a causa di una reazione allergica e ne volete accelerare la ricrescita, allora potete provare l’olio di legno d'acero dell'Atlante.

Il legno d'acero dell'Atlante è inoltre un ottimo repellente per pulci e parassiti. È anche un antisettico e può stimolare la ricrescita dei peli del cane. Continuate a leggere per scoprire altri rimedi naturali per contrastare la perdita di peli nel vostro cane!

Olio di Tea Tree

olio di tea tree

L'olio di Tea Tree fa miracoli quando si tratta di contrastare o trattare la perdita di pelo dovuta alle infestazioni di pulci. Potete spruzzare sulla pelle del vostro cane una miscela di olio di Tea Tree ed acqua. Questa miscela fungerà da ottimo repellente per le pulci. Per realizzarla dovete mettere circa un cucchiaino di olio di Tea Tree in un bicchiere d'acqua (o in 250 ml).

Tuttavia, dovrete seguire alcune norme di sicurezza quando utilizzate gli oli essenziali. Dovete prima di tutto utilizzare questi oli solo una volta diluiti. Non aggiungete mai questi oli essenziali puri all'acqua o al cibo del vostro cane.

È molto importante essere vigili ed attenti quando utilizzate questi oli essenziali. Se notate degli arrossamenti o un qualsiasi altro tipo di reazione cutanea, allora dovrete interromperne l'utilizzo.

Spazzolate il mantello del vostro cane più a lungo

spazzolare il cane

Un efficace rimedio per ridurre la perdita di pelo stagionale nei cani è spazzolare il mantello del proprio cane con una certa regolarità. Questo aiuta a distribuire in modo omogeneo gli oli prodotti dalla pelle su tutto il mantello. E pertanto aiuta i peli a rimanere al loro posto e a non cadere.

Scoprite le proprietà dell’olio di mandorle

olio di mandorle

Per la perdita di pelo stagionale, potete provare anche ad applicare dell'olio di mandorle sul mantello del vostro cane. L'olio di mandorle è ricco di vitamine e di sostanze nutritive. Si tratta di un olio in grado di rafforzare particolarmente le radici ed i peli del vostro fedele amico. Il suo mantello inoltre grazie a quest’olio sarà anche più lucido.

Se il vostro cane perde molti peli, accertatevi di avere messo a punto un piano infallibile per affrontare e risolvere il problema. Prima di usare rimedi casalinghi, è essenziale che il cane venga visitato e che il problema sia diagnosticato da un veterinario. In questo modo potrete capire quali sono i migliori rimedi casalinghi per contrastare la perdita di pelo nei cani che si riveleranno realmente efficaci nel vostro caso.

Mentre provate i rimedi casalinghi che abbiamo menzionato in questo articolo tenete sempre bene a mente una cosa molto importante. Il trattamento di un problema come la perdita di pelo con rimedi casalinghi come quelli appena menzionati è un processo graduale, non otterrete mai dei risultati immediati o in una sola notte. Ecco perché l'approccio migliore è essere coerenti e provare un metodo per volta. Potrete vederne i risultati molto presto.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 13 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty