I cani possono mangiare le Pere?

Scritto da nella categoria Cani - 5 commenti
I cani possono mangiare le Pere?

I cani possono mangiare le pere? Sì, possono.

Come vedrete di seguito, le pere sono ricche di vitamine e nutrienti. Se non darete al vostro cane un'eccessiva quantità di pere in un solo pasto, ne potrà trarre grandi benefici.

Cani: quali sono i benefici delle pere?

Le pere contengono grandi quantità di fibre e vitamine C e K. Contengono anche nutrienti come il rame. Infatti, è stato confermato che alcune pere contengono oltre 10% delle quantità giornaliere di queste sostanze, che fanno da antiossidanti e aiutano a proteggere le cellule del cane rendendolo più sano.

L'effetto antiossidante di alimenti come la pera può aiutare a prevenire il cancro e i problemi di salute dovuti all'invecchiamento.

Un fatto casuale per voi: una pera matura contiene più nutrienti per calorie che calorie per nutrienti.

Tutti sappiamo che le fibre fanno bene. Beh, le pere ne contengono moltissime. Il vostro cane le può mangiare perché fanno bene al cuore. Questo perché le fibre abbassano i livelli di colesterolo legandosi ai sali biliari. In sostanza, una dieta a base di fibre aiuta a ripulire il sistema attraverso questo processo di unione.

Un altro fatto casuale: alcuni studi dicono che mangiare le pere diminuisca il rischio di ictus fino al 50%.

Precauzioni nel dare le pere ai Cani

Come per tutti gli alimenti per umani, i cani possono mangiare le pere solo con moderazione. Non dovreste mai dare una pera intera al cane, ma uno o due cubetti per spuntino.

Il motivo sta nel fatto che un eccesso di questo alimento potrebbe causare mal di stomaco e diarrea. Questo è dovuto all'alto contenuto di fibre e zuccheri naturali.

Un'altra precauzione importante, e anche il consiglio principale che posso darvi ogni volta che date della frutta al cane, è quella di togliere sempre i semi. Il seme della pera contiene cianuro. Non dovreste assolutamente farlo mangiare al cane. Il cianuro può essere fatale per un cane di piccola taglia se dato in quantità eccessive. Inoltre, se il seme della pera viene ingoiato intero, potrebbe incastrarsi nel tratto intestinale. In molti casi, l'unico modo per eliminarlo è la chirurgia.

Preparazione delle pere per i Cani

Potete verificare se una pera è matura, prima di darla al cane, esercitando una leggera pressione sul collo. Se in quella zona è morbida, (le pere maturano al contrario) allora è matura.

La gente non capisce che la parte più salutare della pera è la buccia. Perciò, se volete che il cane tragga davvero beneficio, dovreste fargli mangiare la pera con tutta la buccia.

Assicuratevi che la pera sia lavata accuratamente per non lasciarvi conservanti chimici.

Come già detto, eliminate sempre i semi poiché il cane non può mangiarli visto il cianuro contenuto in essi.

Seguite queste linee guida e non date al vostro cane troppe pere per fare in modo che traggano beneficio da questo buonissimo frutto.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 49 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

5 Commenti

  1. Antonietta

    Molto intetessante e colma di importanti informazioni.
  2. myung

    Non vedo l'ora di leggere molti utili consigli
  3. Viviana

    Interessante articolo sulle pere, avevo letto che era sconsigliato darle. Inoltre sono molto curiosa di leggere tutti i consigli contenuti nel libro
  4. Manu

    Grazie felicissima dei vostri consigli . Manu
  5. Carlo

    Ottimo...il mio Fabio ( Cocker ) le adora e me le chiede ogni volta che le mangio( spesdissimo)
    Vedo che la sua predilezione e' legata a un fatto utile.
    Senza saperlo ho somministrato le giuste quantita'...non sapevo della tossicita' dei semi

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty