I cani possono mangiare il limone o è meglio evitare perché potrebbero star male? [Cerchiamo di scoprirlo]

Scritto da nella categoria Cani
I cani possono mangiare il limone o è meglio evitare perché potrebbero star male? [Cerchiamo di scoprirlo]

Il limone in genere non viene mangiato al naturale per il suo gusto molto intenso ed aspro, ma viene utilizzato assieme ad altre spezie ed erbe in cucina, o per preparare dolci e bevande. Ma i cani possono mangiare il limone, o il limone rientra tra quegli alimenti vietati ai cani in quanto può nuocere alla loro salute?

Se vi state chiedendo, "i cani possono mangiare il limone? " la risposta è - Si, i cani possono mangiare il limone tecnicamente in quanto se il limone viene assunto in piccole dosi non è un alimento tossico per loro. Tuttavia, a causa della sua acidità, possono essere somministrate loro solo piccole quantità di limone (o succo di limone). Inoltre è opportuno chiedersi anche se i limoni rivestono un ruolo importante nella dieta di un cane e se vi è qualche motivo in particolare per cui è importante dare del limone al proprio cane.

Il limone è un frutto ricchissimo di sostanze nutritive e fanno bene alla salute, per lo meno per gli esseri umani. Ma le quantità di limone che i cani possono assumere differiscono in modo significativo da quelle che possono essere assunte dall’uomo ed in questo articolo vedremo nel dettaglio cosa può accadere quando un cane mangia un limone intero, cercheremo di capire se il limone in genere fa sempre male ai cani, se in genere i cani possano mangiare un po’ di limone con una certa regolarità e molto altro ancora.

Cos’è il limone?

limone per il cane

Il limone è un agrume di colore giallo ed è il frutto dall'albero del limone, il succo di questo frutto è molto spesso utilizzato in diversi alimenti e bevande. In modo particolare la buccia e la polpa vengono utilizzate in cucina e durante la preparazione di alcuni dolci. Il suo caratteristico sapore aspro è inoltre l'ingrediente chiave di diversi alimenti e bevande o la torta meringata al limone, e la limonata.

Ci sono tantissime varietà diverse di limone, tutte rinomate in quanto costituiscono un’ottima fonte di vitamina C. I limoni inoltre presentano alte concentrazioni di acido citrico e sostanze fitochimiche. Questi frutti vengono utilizzati anche come agenti disinfettanti e per l'aromaterapia, sono molto efficaci grazie anche ai loro elevati livelli di acidità.

Oltre che per preparare deliziosi drink e gustosi piatti, il limone viene utilizzato anche a scopo medico o nutrizionale. Ci sono diverse ricerche scientifiche a supporto dei numerosi benefici che l’uomo può tratte da questi frutti, ma i cani possono mangiare i limoni e godere a loro volta dei medesimi benefici? Ci sono delle prove in merito all’uso ed all’effetto dei limoni sui cani? I cani possono assumere i limoni in qualsiasi forma o i limoni sono sempre dannosi per la loro salute? Vediamo ora di approfondire meglio questo argomento.

Limoni e cani: informazioni base

limone e cani

I cani possono mangiare i limoni proprio come fanno gli esseri umani? Tecnicamente si, potete dare un po’ di limone al vostro cane. Ma dato che una quantità eccessiva di succo di limone può avere degli effetti tossici a causa della sua elevata acidità, degli oli essenziali e dei psoraleni, dovete prestare molta attenzione alla quantità di limone che date al vostro amico a quattro zampe.

L’a cosa che deve preoccupare maggiormente quando si dà un po’ di limone al proprio cani è l’acidità di questo frutto, in quanto può causare disturbi gastrointestinali nei cani, tra cui vomito e diarrea. Anche se in genere un cane deve mangiare veramente tanti limoni per poter iniziare a presentare problemi di questo tipo.

Ma in realtà si dovrebbe dare un po’ di limone al proprio cane?

Purtroppo, non sono stati fatti degli studi sui cani che possano confermare il fatto che questi animali possano trarre dei reali benefici dall’assunzione di questi frutti. Pertanto anche se tecnicamente una piccola quantità di limone non può far male ed è da ritenersi assolutamente sicura per i nostri amici a quattro zampe, non vi sono tutt’ora dei validi motivi per cui potrebbe essere ritenuto importante dare loro un po’ di limone. Infatti, nel Regno Unito, l'organizzazione per il benessere degli animali RSPCA ha ammonito tutti coloro che hanno filmato e postato in rete la reazione del proprio cane al limone. Ciò che sostengono queste persone e le reazioni riportate in questi video non sono da ritenersi attendibili in quanto potrebbero anche essere spropositate, quando ha a che fare con questi frutti infatti l'importante è la quantità effettiva di limone che si va ad assumere, anche se comunque va benissimo ed ha senso preoccuparsi per la salute dei propri amici a quattro zampe.

È facile presupporre che i nostri cani possano beneficiare senza problemi delle proprietà benefiche dei limoni, così come accade per tanti altri frutti - mirtilli e mele, ad esempio. Gli esseri umani ed i cani spesso traggono i medesimi benefici da certi frutti pertanto vediamo ora di capire quali proprietà e quali benefici, individuati mediante studi clinici su uomo e topo, si possono tratte dal limone.

  • I limoni mantengono il cuore sano e forte ed abbassano il colesterolo (1, 2, 3, 4, 5, 6)
  • I limoni possono prevenire i calcoli renali (7, 8, 9, 10)
  • I limoni possono avere proprietà antitumorali (11, 12, 13, 14, 15, 16)
  • I limoni possono prevenire l'anemia migliorando l'assorbimento del ferro da parte dell’organismo (17, 18)
  • I limoni possono aiutare a prevenire l'aumento di peso corporeo (19, 20, 21)

Questi sono solo alcuni dei benefici che gli esseri umani (ed i topi) possono trarre dai limoni, ma nessuno di queste proprietà è stata riscontrata e valutata tramite ricerche scientifiche adeguate sui cani, pertanto non possiamo sapere con certezza se anche i cani possono beneficiare di tali proprietà. È certamente possibile comunque.

Si può dare un po’ di succo di limone ad un cane?

Ci si potrebbe chiedere: se il limone non fanno male ai cani se assunto in piccole quantità, i cani possono bere anche un po' di succo di limone? La risposta a questa domanda è un secco NO - ai cani non dovrebbe essere mai dato del succo di limone in nessun caso e nemmeno in piccole dosi. Il succo di limone è un concentrato molto acido che non ha alcun effetto positivo sulla salute del nostro amico a quattro zampe, anzi è molto probabile che provochi disturbi intestinali o altri problemi gastrointestinali.

Un limone intero contiene fibre che aiutano a mantenere il giusto rapporto tra zuccheri naturali ed acidità. Questo rende il limone in quanto frutto più adatto e sicuro per i cani rispetto al succo di limone. Pertanto non vi è alcuna ragione per cui dovreste dare del succo di limone al vostro cane. Lo stesso vale ovviamente anche per l'acqua con il limone.

Detto questo, i cani possono mangiare un limone (intero) e godere delle proprietà di questo frutto? Non si sa per certo, ma possiamo presumere che anche i cani possano godere di alcuni degli effetti positivi che il limone ha sulla salute dell’uomo e dei topo. Questo è molto importante dato che dare delle piccole fettine di limone ai cani è fa di certo male, quindi ecco alcune delle possibili proprietà del limone il cui effetto però non è ancora stato dimostrato con certezza nei cani.

7 possibili effetti positivi dei limoni sulla salute di un cane

limoni

1. I limoni possono alleviare i dolori dovuti all'artrite nei cani.

Sebbene i limoni siano acidi, hanno un effetto alcalinizzante quando si trovano all’interno del corpo. Questo effetto alcalinizzante bilancia i livelli di pH dell'organismo, riducendo l'infiammazione ed alleviando il dolore associato all'artrite. Questo effetto lo si è riscontrato negli esseri umani ma non siamo certi che valga anche per i cani, è tutto da vedere.

2. I limoni possono aiutare a contrastare e a ridurre il rischio di cancro nei cani.

I limoni sono ricchi di vitamina C, un potente antiossidante che protegge le cellule dei cani dai danni dovuti ai radicali liberi. Le cellule danneggiate dai radicali liberi sono alla base dello sviluppo del cancro ed aggiungere della vitamina C alla dieta può prevenire del tutto il cancro. I limoni contengono glicosidi flavonolici e limonene, due dei 22 antiossidanti che contrastano l'insorgenza del cancro e che sono presenti in questo frutto.

3. I limoni possono essere usati per prevenire le infezioni all'orecchio nei cani.

Le infezioni delle orecchie sono uno dei più comuni problemi di salute riscontrati nei cani, ed il motivo principale per cui le persone tendono a portare il proprio amico a quattro zampe dal veterinario. L'utilizzo di un rimedio naturale come il limone può prevenire la futura insorgenza di infezioni delle orecchie a causa della sua acidità. È particolarmente utile nei cani che nuotano o trascorrono molto tempo in acqua. Tuttavia, dovreste sempre prima discutere di questo trattamento con il vostro veterinario e non dovreste mai adottare questo rimedio senza la sua approvazione e la sua supervisione.

4. I limoni favoriscono l'assorbimento di sostanze nutritive essenziali.

I limoni non presentano solo un’elevata concentrazione di vitamina C, ma sono anche ricchi di vitamina B3, vitamina E, selenio e potassio. Queste vitamine e minerali - soprattutto la vitamina C - favoriscono un più efficiente assorbimento delle sostanze nutritive essenziali da parte dell'organismo consentendo così allo stesso di funzionare correttamente. Questo vale in particolar modo per l'assorbimento del ferro che aiuta a prevenire l'anemia, come si è visto nei trials clinici in cui veniva somministrato del limone all'uomo.

5. I limoni possono aiutare a stimolare la perdita di peso nei cani.

I limoni contengono tantissime fibre di pectina che inibiscono la fame. Inoltre, alcuni studi hanno dimostrato una certa perdita di peso associata ad una dieta alcalina e, a causa del contenuto alcalino dei limoni, questo frutto può essere utilizzato come mezzo per aiutare i cani a perdere peso, come si è visto in studi condotti sull'uomo e sui topi.

6. I limoni possono mantenere ossa e denti sani e forti.

L'elevato contenuto di vitamina C presente nei limoni può aiutare l'organismo ad assorbire ed a metabolizzare il calcio rinforzando in questo modo i denti e le ossa. Inoltre, una dieta ricca di vitamina C è in grado di promuovere un ambiente sfavorevole per far crescere e prosperare batteri nocivi per l'organismo (come nel caso dei tumori) soprattutto nella bocca, dove i batteri e la placca vengono eliminati in modo efficiente.

7. I limoni possono aiutare a prevenire ed a curare l'acne nei cani.

Alcuni cuccioli ed alcuni cani adulti appartenenti a determinate razze canine, come i Dobermann, i Rottweiler ed i Boxer sono inclini a sviluppare acne a livello delle labbra e del mento.

Usare una miscela di limone e tè verde per tamponare delicatamente questa zona del volto/muso l'acne può aiutare a contrastare questo problema cutaneo, ma deve trattarsi comunque di un trattamento consigliato ed approvato dal vostro veterinario, non dovreste mai essere voi a prendere l'iniziativa.

Quindi, i cani possono mangiare i limoni?

In conclusione, nonostante i cani possono effettivamente mangiare senza problemi un po’ di limone, non possiamo comunque essere certi dei possibili benefici ed effetti che questo frutto può avere sui nostri amici a quattro zampe in quanto non sono stati ancora atti degli studi a questo proposito. È possibile che alcune delle proprietà di cui abbiamo parlato poco sopra ed il cui effetto è stato riscontrato principalmente nell'uomo e nei topi possano valere anche per i cani, ma è ancora tutto da vedere. Se volete dare al vostro cane qualche fetta di limone, va benissimo e non dovrebbe causare alcun disturbo intestinale o altri problemi. Ma ad oggi non sappiamo per certo se c'è una ragione ben precisa per cui è importante dare questo frutto ai nostri amici a quattro zampe.

3 Effetti collaterali dei limoni nei cani

I limoni fanno sempre male ai cani? Si, assolutamente - i limoni possono essere molto pericolosi per i cani se vengono assunti in grandi quantità o se vengono dati a cani che presentano determinati problemi di salute. Ecco alcuni dei possibili effetti collaterali dei limoni nei cani.

1. Troppi limoni possono causare tossicità da psoraleni nei cani

I livelli di acido citrico presenti nei limoni sono molto spesso troppo elevati per i cani a cui pertanto non si può dare nemmeno un assaggio di questo frutto, ma ci sono comunque anche cani che tendono a mangiare qualsiasi cosa si trovano davanti, non importa quanto aspro o amaro sia il sapore. Troppi agrumi possono causare tossicità da psoraleni. Se il vostro cane ha mangiato troppi limoni, prestate attenzione all'eventuale presenza dei sintomi caratteristici di questo tipo di tossicità, quali:

  • Disturbi gastrointestinali (vomito, diarrea)
  • Tremori muscolari
  • Bava eccessiva
  • Incapacità di reggersi in piedi o camminare
  • Rash cutanei a livello inguinale
  • Insufficienza epatica

2. Le bucce di limone, i semi e le piante possono essere molto pericolosi per i cani

Nonostante un limone intero in quanto frutto può essere assunto senza problemi da un cane in piccole quantità, la buccia del limone è molto pericolosa in quanto può essere una delle principali cause di soffocamento, principalmente ma non esclusivamente per i cani di taglia più piccola. Un pezzo abbastanza grande di buccia può facilmente ostruire il tratto gastrointestinale. La stessa pianta di limone può essere tossica per i cani.

Mentre i semi del limone non sono pericolosi per i cani in termini di contenuto, possono però irritare il loro apparato digerente causando disturbi gastrointestinali come la sindrome dell'intestino irritabile o diventare causa di soffocamento.

3. Il succo di limone non è adatto ai cani.

succo limone al cane

L'acidità del succo di limone può causare diversi disturbi gastrointestinali, quali vomito e diarrea. Non dovreste mai, per nessun motivo al mondo, dare del succo di limone al vostro cane.

Riassumendo I cani possono mangiare il limone?

Quindi i cani possono mangiare senza problemi i limoni? Se in piccole quantità - si, potete dare al vostro amico a quattro zampe un paio di fette di limone. Ma nonostante i cani possano mangiare senza problemi il limone, in genere non è uno di quegli alimenti che si dovrebbe dare loro a meno che non si controllino con esattezza le dosi, ma anche in questo caso bisogna comunque interrogarsi sui reali motivi per cui dovremmo dare un po’ limone al nostro fedele amico.

La maggior parte dei cani in ogni caso non ama particolarmente il gusto del limone. Non siamo inoltre certi che vi siano dei reali benefici nel dare al proprio cane del limone, anche se studi condotti sull'uomo e sui topi mostrano che questo frutto ha effettivamente degli effetti positivi sulla salute. Infine, non dovreste mai dare del succo di limone al vostro cane ed in generale, andate sul sicuro ed optate per frutti i cui benefici sono stati provati e certificati (come la banana o i lamponi) e che fanno bene ai cani, o per un qualsiasi altro alimento pensato per l'uomo e che fa bene anche ai cani, come è stato provato da diversi studi.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 10 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty