Le migliori spazzole per cani

Le migliori spazzole per cani

Avere un cane significa stare con un compagno giocoso e dal cuore grande. Qualunque proprietario dovrebbe prendersi cura della pelle e del manto del suo cane e mantenere entrambi in forma smagliante per giocare, fare le coccole e dormire.

Un cane con un manto ben tenuto trarrà beneficio dalla pelle sana e dalla mancanza di sporcizia e peli in eccesso. Un regime di toelettatura adeguato può evitare problemi cutanei e risparmiare voi e i vostri mobili dai troppi peli.

Ma quali sono le migliori spazzole per cani?

I cani perdono pelo?

Anche i cani a pelo corto possono perdere un sacco di pelo. Molte persone non sono pronte per la quantità di peli sparsi da diversi cani, a volte ciò è dovuto al fatto che alcune razze hanno un doppio strato di peli.

Il mantello superiore è costituito da peli più ruvidi e duri, mentre il sottopelo è più soffice e morbido, ed è quest'ultimo a perdere più peli.

Un regime di toelettatura che includa la migliore spazzola per cani può tenere la maggior parte dei peli sotto controllo e sostenere un mantello sano.

Alcuni cani hanno molta pelle flaccida e pieghe, quindi è importante scegliere gli strumenti giusti per muoversi sulla pelle del vostro cucciolo. I cani con il pelo spesso e le rughe possono avere problemi cutanei come infezioni batteriche o da lieviti.

Una toelettatura regolare con i giusti strumenti può tenere la pelle e il manto del cane lontano dai problemi.

Le aree con pelle flaccida da controllare comprendono: quella attorno al naso, la base della testa, il collo, il mento, il petto e la parte superiore della schiena del cane.

Come toelettare il vostro cane

A molti cani piacerà l'attenzione ricevuta con la toelettatura e risponderanno bene alle gentili spazzolate giornaliere, ma alcuni cani potrebbero essere nervosi o poco inclini all'inizio.

È una buona idea iniziare la toelettatura con il rinforzo positivo, ciò potrebbe includere molti complimenti e un premio alla fine. Dovreste cercare di spazzolare il vostro cane per qualche minuto al giorno, così eviterete l'accumulo di peli e stimolerete la circolazione per favorire un manto sano.

Altri benefici includono rinforzare il legame tra voi e il vostro cucciolo e avere l'opportunità di controllare ogni giorno la pelle del cane.

Quando il cane si abitua alle spazzolate giornaliere, possono essere piacevoli e rilassanti sia per lui sia per il proprietario.

Lavate il vostro cane quando è necessario, potreste doverlo fare a distanza di pochi mesi o più spesso se il vostro è un cane avventuroso che si sporca spesso.

Fare troppo spesso il bagno al vostro cane può portare alla perdita degli oli naturali che proteggono pelle e mantello. Usate dell'acqua calda e uno shampoo delicato, e assicuratevi di risciacquare bene il cane.

Un bagno occasionale e delle spazzolate regolari manterranno la pelle e il manto del cane sani e puliti.

Consigli per la toelettatura

Al vostro cane potrebbe non piacere la sua toelettatura giornaliera, ma se lo fate abituare, potrete tenerlo pulito e in salute!

  • Fate abituare il cane alla toelettatura usando il rinforzo positivo come lodi e premi.
  • Usate la toelettatura come opportunità per controllare se pelle, occhi, naso e orecchie del cane hanno problemi o irritazioni.
  • Alcuni cani hanno le zampe sensibili, quindi assicuratevi di farli abituare a essere toccati sulle zampe come parte della toelettatura.
  • Fate il bagno al cane usando acqua calda e uno shampoo delicato.
  • Spazzolate bene il cane prima del bagno, così toglierete i peli in eccesso.
  • Assicuratevi di pulire pieghe e rughe del cane. Controllate sempre se queste aree sono sporche o ci sono detriti, potrebbero portare a irritazioni o infezioni se non sono pulite regolarmente.
  • Assicuratevi di usare uno dei migliori shampoo per cani, così da mantenere pelle e manto puliti e sani.

Qual è la spazzola migliore per i cani?

Ci sono quattro tipi di spazzole per cani:

  1. Cardatori: queste spazzole si usano per rimuovere ed evitare i nodi nei cani con pelo lungo o riccio, hanno delle lunghe setole ravvicinate (spesso fatte d'acciaio). Sono indicate per i cani a pelo lungo.
  2. Rastrelli: questo tipo di spazzola è concepito per superare il fitto pelo superiore e raggiungere il sottopelo. È ottimo per rimuovere nodi, detriti e pelo morto nel sottopelo. Può essere utile per i cani con un mantello doppio, soprattutto durante la muta.
  3. Spazzole a setole: queste spazzole hanno dei raggruppamenti di setole create per rimuovere i peli e stimolare dolcemente la pelle. Le spazzole a setole sono l'ideale per la toelettatura giornaliera dei cani a pelo corto.
  4. Spazzole a spilli: questo tipo di spazzola ha degli spilli di filo metallico. È meno utile per i cani con doppio manto perché non riesce a raggiungere il sottopelo. Tuttavia può essere ottimo come strumento per terminare la toelettatura e tenere in ordine il manto del cane.

Cose da tenere in considerazione quando si compra una spazzola per cani:

  • È la stagione della muta? Anche se le spazzole a setole o di gomma possono essere ideali per la toelettatura giornaliera, durante il periodo della muta potrebbe essere necessaria una spazzola che arrivi al sottopelo, soprattutto se il cane ha il mantello doppio.
  • Il vostro cane ha la pelle sensibile? Se avete notato che il vostro cane è soggetto ad arrossamenti e irritazioni, dovreste comprare una spazzola che sia delicata sulla pelle sensibile.
  • Il vostro cane è nervoso per la toelettatura? Ad alcuni cani non piacerà mai essere spazzolati. Comprare uno strumento che vi permetta di simulare le carezze, come un guanto, può mettere il cane a suo agio e contemporaneamente permettervi di tenere un manto sano.

Acquistare la spazzola migliore per un cane:
la nostra classifica 🏆

Acquistare degli strumenti per toelettatura che siano adatti ai bisogni specifici del vostro cane è di vitale importanza per mantenere la pelle sana e il manto lucente.

Ecco alcune spazzole per toelettatura presenti sul mercato che potrebbero aiutarvi a mantenere il vostro amico peloso pulito e libero dai peli in eccesso:


FURminator deShedding per cani

FURminator deShedding per cani

Questa spazzola simile a un rastrello può essere usata sui cani a pelo corto e con doppio manto, come i carlini. È disponibile nelle varietà per pelo lungo e corto e ha diverse grandezze, così potete comprare quello più adatto al vostro cane.

👍 PRO

  • Un FURminator può essere utile per attraversare il manto superiore e raggiungere il sottopelo.
  • Il FURminator è stato creato da un toelettatore che sostiene che la spazzola possa ridurre la caduta dei peli del 90%.
  • Ha un'impugnatura ergonomica che rende più facile la toelettatura per il proprietario.

👎 CONTRO

  • Se usate un FURminator, dovete applicare poca pressione e assicurarvi di non irritare la pelle del cane con i denti di metallo.
  • Anche se può essere utile durante il periodo della muta, è meno versatile poiché non è adatto alla toelettatura delicata di tutti i giorni.

Spazzola SleekEZ

Spazzola SleekEZ

La "spazzola" SleekEZ ha una singola lama ondulata fatta di acciaio al carbonio. Si usa tenendola in perpendicolare verso l'area da toelettare e con colpi brevi si rimuove il pelo in eccesso.

👍 PRO

  • Questo strumento è nato per rimuovere i peli senza rovinare il manto o irritare la pelle.
  • L'impugnatura ovale in legno è fatta per starvi comodamente in mano.
  • La lama si può usare anche per rimuovere i peli dai mobili.
  • È utile per i cani a pelo corto e può essere una buona alternativa per i cani troppo sensibili alle spazzole con denti lunghi.

👎 CONTRO

  • La lama di questo strumento non offre alla pelle la stimolazione delicata che danno le spazzole.
  • Il design non distribuisce gli oli naturali sul manto come farebbe una spazzola.

FURminator Curry Comb

FURminator Curry Comb

Un'altra scelta per i cani a cui non piacciono le spazzole a setole o i rastrelli, il FURminator Curry Comb è creato per adattarsi al palmo della vostra mano e ha dei denti in gomma che funzionano bene sulle razze a pelo corto.

👍 PRO

  • La forma è simile a quella del mouse di un computer con una striscia sopra per tenere la mano in posizione, ciò la rende molto ergonomica.
  • Vi permette di simulare le carezze, così il cane resta a suo agio.
  • La plastica della spazzola è antimicrobica, tiene alla larga i germi.
  • I denti di gomma sono delicati e possono evitare che la pelle del cane si irriti.

👎 PRO

  • La spazzola copre una superficie piccola, quindi la toelettatura potrebbe durare di più.
  • Questa è una spazzola che può essere utile per la toelettatura giornaliera ma non durante la muta.

Perché è importante scegliere la spazzola giusta?

Scegliere la spazzola giusta per il vostro cane è importante per diversi motivi, prenderne una che non irriti la pelle del cane è fondamentale per avere un cane sano e in ordine.

Inoltre, la spazzola giusta può fare la differenza tra un cane che scappa via quando è l'ora della toelettatura e uno che adora ogni colpo di spazzola.

Per i proprietari, le spazzole che hanno varie funzionalità possono rendere la toelettatura semplice e divertente per il cane. Ogni cane è diverso, quindi create una routine di toelettatura che vada bene per entrambi.

Ti è piaciuto questa guida? Votala adesso:

(votato da 27 persone con una media di 4.7 su 5.0)