L'alimentazione perfetta per i cani in sovrappeso

L'alimentazione perfetta per i cani in sovrappeso

L'obesità è un problema crescente negli animali domestici, sia nei cani sia nei gatti (1). Molti studi hanno scoperto che il sovrappeso è correlato a una cattiva gestione del cibo da parte del proprietario e che potrebbe essere curato tenendo conto delle interrelazioni tra fattori sociali, una dieta corretta ed esercizio fisico (2).

Aiutare un cane a perdere peso permette di migliorare la qualità della sua vita, previene i problemi di salute e inoltre aumenta anche la durata della vita del cane stesso di circa 2-3 anni (3, 4, 5). Una riduzione del 25% del cibo comporta un aumento della vita media e diminuisce la possibilità di malattie croniche molteplici nei cani (6).

Consigliamo sempre di cercare un nutrizionista veterinario o canino per i cani in sovrappeso. Lo specialista elaborerà un regime di allenamento e un piano dietetico ben calibrato con il cibo più adatto.

Alcuni alimenti per cani che presentano un basso contenuto calorico e ridotti grassi rispetto alla media e un alto contenuto proteico, sono formulati specificamente per la perdita del peso e del grasso corporeo del cane. Questa tipologia di cibo permetterà di mantenere gli animali domestici sazi ma allo stesso tempo fornirà loro tutta la nutrizione essenziale (tenendo conto della tipologia di razza).

Il mio cane è in sovrappeso?

Le costole del vostro cane dovrebbero essere evidenti al tatto. Dovrebbe esserci grasso e la loro forma non dovrebbe essere visibile attraverso la pelle e la pelliccia, ma dovrebbero essere evidenti al tatto. Se non riesci a sentire facilmente e distintamente le costole del tuo cane, allora è in sovrappeso.

Controlla l'area alla fine della schiena del cane, appena prima della coda. Dovrebbe esserci una piccola area facilmente distinguibile. Le ossa in questo caso non dovrebbero sporgere, altrimenti vorrà dire che l'animale è troppo magro. Se invece non riesci a sentire le ossa, allora il cane è in sovrappeso.

Per esserne certo, controlla altre ossa prominenti sul suo corpo, come il ​​collo, le spalle, la colonna vertebrale e i fianchi. Ancora una volta, se non riesci a tastarli abbastanza bene il tuo cane allora è in sovrappeso.

Dai un'occhiata al tuo cane dall'alto. Il tuo cane dovrebbe avere un punto vita definito sotto le costole (vedi la tabella sopra). Se è troppo prominente, il tuo cane è troppo magro, ma se non c'è vita, allora è troppo grasso.

Guarda il tuo cane di lato. La pancia dovrebbe essere più piccola delle costole. Non dovrebbe essere troppo piccola, perché ciò significa che il cane è troppo magro. Se la pancia è grande come le costole o molto più grande allora il tuo cane è in sovrappeso.

Che cosa devo fare se il mio cane è in sovrappeso?

Come indicato dagli studi precedenti, per ottenere risultati migliori è necessario:

  • Consultare un veterinario / nutrizionista;
  • Somministrare cibo per cani dimagrante;
  • Svolgere del sano esercizio fisco;
  • Farlo socializzare e giocare con altri cani e animali.

Il primo passo da compiere è una consultazione con un professionista/nutrizionista.

La presenza di peso eccessivo nel tuo cane può essere dovuta alla mancanza di esercizio fisico o all'eccesso di calorie presenti nel cibo, può anche essere il risultato di una malattia. L'aumento di peso può essere un segno di problemi metabolici, ormonali o dovuti anche alla sterilizzazione.

Svolgere attività fisica con il vostro cane è semplice, mentre cambiare le abitudini alimentari molte volte non è facile.

La dieta del tuo animale domestico deve contenere proteine, vitamine e minerali. Senza dimenticare un maggiore contenuto di fibre e, idealmente, probiotici. Gli studi dimostrano che entrambi questi fattori possono aiutare il vostro cane a rimanere sazio, migliorare la digestione e aiutandolo a perdere peso.

Qual è la migliore marca di cibo per cani sovrappeso?

Non tutti i veterinari sono esperti della nutrizione canina, per questo motivo ti consigliamo comunque di mettervi in contatto con un nutrizionista per animali.

Che cosa deve contenere cibo corretto per aiutare il vostro cane a dimagrire? Vediamolo insieme!

Prima di tutto dovrebbe contenere una quantità di proteine ​​sopra la media. La proteina media negli alimenti per cani secchi normali è del 29% mentre negli alimenti per cani in scatola è del 40%.

Dovrebbe contenere una percentuale di grasso inferiore alla media. Il grasso medio nei normali marchi di alimenti per cani secchi è del 16% mentre negli alimenti per cani in scatola è del 23%.

Senza dimenticare che dovrebbe avere calorie inferiori alla media, in altre parole non più di 400 calorie per tazza di cibo secco o in scatola.

Di seguito abbiamo classificato alcune delle migliori marche di alimenti dimagranti per cani in base ai fattori elencati in precedenza. Ricordati che queste non sono le tue uniche scelte e puoi trovare altri buoni alimenti dimagranti per cani o persino preparare tu stesso i tuoi pasti in casa (purché siano stati consigliati e approvati dal veterinario).

Hill's Prescription Diet Metabolic Weight Management (secco)

>Hill's Prescription Diet Metabolic Weight Management (secco)

Questo prodotto offre una vasta gamma di alimenti dietetici scientificamente provati per aiutarvi a gestire un livello nutrizionale e i più importanti problemi di salute dei vostri animali.

È un alimento dietetico secco bilanciato per cani sovrappeso che favorisce la riduzione e il controllo del peso. Alla base della sua pregiata ricetta vi è un insieme di componenti nutritivi scientificamente formulati, grazie a quale il metabolismo viene aiutato ad attivarsi e quindi bruciare i grassi in eccesso. La speciale composizione del prodotto non rende necessaria la misurazione delle porzioni in modo preciso, e la sua composizione aiuta gli animali a sentirsi sazi tra un pasto e l'altro. Grazie al loro gusto garantito al 100%, il vostro cane si leccherà i baffi!

Hill's Science Plan Adult Light Large Breed (con pollo)

Hill's Science Plan Adult Light Large Breed (con pollo)

Questo pregiato cibo secco per cani adulti e di taglia grande è ottimale per cani anziani e poco attivi. Favorisce la gestione del peso e può assicurare il mantenimento del peso forma.

È preparato con pollo prelibato è molto digeribile e saziante e grazie alla sua ricetta proteica permetterà al vostro cane di avere una massa muscolare snella. L'alimento è arricchito di L-Carnitina che favorisce il buon funzionamento del cuore e della vitamina E, senza dimenticare gli acidi grassi Omega 6, che contribuiscono alla salute della pelle e alla lucentezza del pelo.

È consigliato da molti veterinari perché non presenta aromi, coloranti e conservanti artificiali ma NON è indicato per femmine in gravidanza e allattamento.

Terra Canis Ipoallergenico (umido)

Terra Canis Ipoallergenico

È il primo alimento umido ipoallergenico in commercio prodotto con materie prime di comprovata qualità alimentare e idoneo come supporto e aggiunta per alcuni alimenti dietetici.

L'alimento umido per cani Terra Canis Ipoallergenico è adatto per cani adulti di ogni razza con problemi di allergia o intolleranze alimentari o in caso di diete di esclusione. Il prodotto è stato sviluppato in collaborazione con il medico veterinario dott. Bucksch, specializzato in dermatologia e allergologia. Contiene solo puro muscolo e parti del cuore provenienti da fonte proteica come il canguro, il cavallo e lo struzzo e un solo tipo di verdura come il topinambur o la pastinaca. In questo modo si evitano gli alimenti che più frequentemente scatenano le allergie.

L'olio di colza e di lino che presentano un effetto antiinfiammatorio, completano in maniera ottimale questo menù. Le alghe marine presenti, invece, apportano in modo naturale essenziali nutrienti.

Il prodotto è arricchito con vitamine, minerali e oligoelementi in base alle risorse in materia di qualità degli alimenti secondo il calcolo personalizzato del dott. Bucksch ed è privo di zuccheri, coloranti, conservanti, sottoprodotti di qualità scadente e farine animali, inoltre NON contengono cereali e lattosio.

Terra Canis Ipoallergenico è prodotto in una delle migliori macellerie di Monaco di Baviera. La filiera di produzione alimentare è attiva nell'UE ed è sottoposta a rigidi controlli da parte dell'ufficio veterinario.

Hill's Prescription Diet j/d Reduced Calorie Joint Care

Hill's Prescription Diet j/d Reduced Calorie Joint Care

Hill's Prescription Diet offre una vasta gamma di alimenti dietetici scientificamente provati per aiutarvi a gestire i più importanti problemi di salute dei vostri animali. Hill's Prescription Diet j/d calorie ridotte e cura delle articolazioni è stato sviluppato per migliorare il movimento articolare dei cani con eccessiva adiposi. I nutrienti che lo compongono sono mirati a soddisfarne le specifiche esigenze alimentari. Dopo ventuno giorni di somministrazione noterete miglioramenti nel camminare e saltare. Per favorire il mantenimento delle cartilagini articolari, le crocchette sono arricchite di elementi nutritivi speciali come EPA, gli acidi grassi Omega 3, condroitina e glucosamina che aiuteranno a supportare la salute delle articolazioni.

Hill's Prescription Diet Metabolic Weight Management (umido)

Hill's Prescription Diet Metabolic Weight Management

Questo particolare alimento umido dietetico per cani in sovrappeso favorisce la perdita di peso e il mantenimento della forma una volta terminato il programma di dimagrimento. Alla base della sua pregiata ricetta ci sono elementi nutritivi scientificamente formulati per bruciare i grassi ma soprattutto importanti antiossidanti. In questo modo il metabolismo del cane è attivato per bruciare i diversi grassi in eccesso. La speciale composizione del prodotto non rende necessaria la misurazione delle porzioni in modo preciso, poiché aiuta gli animali a sentirsi sazi tra un pasto e l'altro.

📖 Guida all'acquisto del miglior cibo per cani a dieta

guida per la schelta del miglior cibo per caniin sovrappeso

Scegliere il cibo per cani giusto per aiutare il tuo animale domestico a perdere peso può essere complicato. Mentre è facile scegliere un cibo per cani a basso contenuto calorico e povero di grassi, a volte devi considerare anche altre cose. La nostra guida completa su come acquistare il miglior cibo per cani, sovrappeso dovrebbe aiutarti a stabilire il tuo piano per affrontare efficacemente i problemi di peso del tuo cane.

Il mio cane è in sovrappeso?

beagle in sovrappeso

Se vuoi davvero sapere se il tuo cane è sovrappeso o meno, devi davvero pesarlo e confrontarlo con lo standard della sua razza. Per darti un'idea, abbiamo elencato qui alcune delle razze più comuni di cani e il loro peso corporeo ideale.

  • Chihuahua: non più di 6 kg circa sia per maschi sia per femmine;
  • Pastore tedesco: da 65 a 90 kg circa per i maschi e da 50 a 70 kg circa per le femmine;
  • Golden retriever: da 65 a 75 kg circa per i maschi e da 55 a 65 kg circa per le femmine;
  • Carlino: da 14 ai 18 kg circa sia per maschi e sia per le femmine;
  • Rottweiler: da 95 a 135 kg circa per i maschi e da 80 a 100 kg circa per le femmine.

Questo non vuol dire che devi davvero fare affidamento esclusivamente alla bilancia per verificare se il tuo cane è in sovrappeso o meno. Ecco alcuni segni rivelatori che ti diranno se il tuo cane ha gravi problemi di peso o meno.

Difficoltà a "sentire" le costole

Idealmente, toccando il petto del tuo cane, dovresti riuscire a sentire le costole senza alcuna difficoltà. Se riesci a farlo, il tuo cane non è in sovrappeso. Tuttavia, se ti ritrovi a dover "scavare" più in profondità o a spingere più forte con le dita solo per sentire le costole del tuo cane, allora potrebbe essere in sovrappeso.


Assenza di forma corporea o "definizione"

Se guardi il tuo cane, dovresti essere in grado di avere un'idea molto chiara di dove si trovano il torace, la pancia e la vita. Se guardi dall'alto e vedi la pancia del tuo animale sporgente da entrambi i lati e non riesci a vedere la caratteristica vita e la piega addominale, allora il tuo cane è certamente obeso.


Incapacità del tuo cane di pulirsi o grattarsi

Se il tuo cane non riesce a pulirsi o anche grattarsi, è probabile che il tuo cane sia obeso. La presenza di grasso sul suo corpo gli impedisce il movimento delle articolazioni ed anche una semplice grattatina dietro le orecchie potrebbe essere troppo difficile per il tuo cagnolino.


Difficoltà nella respirazione anche in situazioni normali

Prova a osservare il tuo cane, quanto tempo impiega prima di ansimare durante le passeggiate quotidiane? Se inizia ad ansimare dopo un km o dopo poco allora, c'è la possibilità che il tuo animale domestico sia in sovrappeso. Certo, dovresti considerare anche il meteo. Se fuori fa troppo caldo, allora sai che il tuo cane ansimerà molto più del solito.


Difficoltà a spostarsi

Se il tuo cane non ha l'artrite o altre condizioni che potrebbero influire sulla sua mobilità, dovrebbe essere in grado di muoversi con relativa facilità e saltare sul divano o non avere problemi ad alzarsi dal letto. In caso contrario, è probabile che il tuo animale domestico sia in sovrappeso.


Problemi digestivi

I cani in sovrappeso tendono ad avere costipazione e gas più frequentemente rispetto ai cani di peso normale. Tienine conto soprattutto se il tuo cane non soffre condizioni mediche particolari.

Che cosa fa ingrassare i cani?

dieta a base di verdure per cani

Ci sono molte ragioni per cui i cani ingrassano. Alcuni cani hanno problemi di salute cronici e per questo ingrassano, altri cani invece ingrassano a causa di:


Alimentazione sbagliata: Il cibo che diamo ai nostri animali domestici contiene calorie. Queste calorie provengono da carboidrati, proteine ​​e grassi. Idealmente, dovrebbe esserci un equilibrio tra l'assunzione di energia e la produzione della stessa. In parole semplici, la quantità di calorie che il tuo cane consumerà dovrebbe essere commisurata alla quantità di calorie di cui ha bisogno per svolgere tutte le sue funzioni vitali così come altre importanti attività della vita canina. Se sono assorbite molte più calorie rispetto alla quantità di quelle utilizzate dal cane, quelle in eccesso dovranno essere elaborate in un altro modo. Le calorie in eccesso, solitamente dai carboidrati sotto forma di glucosio, sono convertite in acidi grassi e glicogeno. Questi sono immagazzinati nel corpo del cane in modo che, nel caso in cui vi sia una necessità di energia e il pasto successivo sia ancora a diverse ore di distanza, il cane avrà qualcosa da utilizzare per l'energia. Sfortunatamente, ciò che accade è che al momento del prossimo pasto, questa energia immagazzinata non è stata esaurita. Eppure ora stai dando al tuo cane un'altra porzione della stessa quantità di calorie nel suo cibo. Nel tempo, ciò porta a un eccessivo immagazzinamento di grassi che porta all'obesità.


Poco esercizio fisico: l'aumento di peso può anche essere causato dall'assenza di esercizio fisico. L'assunzione di cibo la produzione di energia che deve consumarsi tramite l'attività fisica. Se non riesci a rinunciare a dare troppo cibo al tuo cane, allora devi aumentare la sua attività fisica in modo che il tuo cane consumerà tutta l'energia immagazzinata. Altrimenti, rischierai davvero che il tuo cane aumenti di peso.



Predisposizione genetica: Alcune razze di cani sono geneticamente predisposte all'aumento di peso nel tempo. Gli esperti affermano che i cocker spaniel americani, i cani da pastore delle Shetland, i terrier di Cairn, i labrador retriever, i beagle, i border collie, i bassotti e gli spaniel Cavalier King Charles sono più inclini ad ingrassare rispetto ad altre razze di cani.


Condizioni croniche: Esistono anche malattie preesistenti che possono far ingrassare un cane come la malattia di Cushing e l'ipotiroidismo. La sindrome di Cushing è un disturbo delle ghiandole surrenali che porta a un aumento della produzione di cortisolo. L'ipotiroidismo, d'altra parte, è molto comune tra i Golden retriever, i Pincher e i Doberman ed è contraddistinto dalla presenza di letargia, infezioni, perdita dei peli, intolleranza all'esercizio e debolezza.

I pericoli dell'obesità nei cani

Proprio come l'obesità nell'uomo può causare una varietà di problemi di salute, la stessa cosa si può dire dei cani che hanno pesi corporei superiori al normale. Ecco alcuni dei pericoli più comuni dell'obesità canina.

  • Aumento del rischio di diabete mellito: Avere troppi grassi nel corpo, aumenta il rischio di diabete nei cani poiché l'assunzione continua di carboidrati aumenta i livelli di zucchero nel sangue. Poiché questi carboidrati non sono utilizzati dal corpo del cane per produrre energia, vengono convertiti in grassi e glicogeno che aggravano ulteriormente l'obesità. Nel tempo, la maggiore deposizione di grasso porta alla resistenza all'insulina causando un aumento del glucosio nel sangue che non è più spostato verso le cellule, ciò aumenta i livelli di zucchero nel sangue ed è uno dei tratti distintivi del diabete.
  • Problemi associati alla mobilità: Avere dei chili in più grava sulle articolazioni dei cani, legamenti e ossa. Il peso del corpo del cane può esercitare una forte pressione sulle articolazioni portando all'erosione delle estremità delle ossa e causando l'artrosi. Ciò comporta problemi di mobilità associati a articolazioni infiammate e dolorose.
  • Problemi cardiovascolari: Avere calorie in eccesso che non sono utilizzate dal corpo richiede la conversione in grasso e glicogeno. Se le calorie non bruciate aumentano, allora maggiore sarà il grasso immagazzinato nel corpo del cane che porta alla deposizione di placche grasse nelle pareti interne dei vasi sanguigni causando ictus, ipertensione polmonare e sistemica, insufficienza renale e persino insufficienza cardiaca secondaria a malattia coronarica.
  • Respirazione difficoltosa: Quando gli accumuli adiposi attecchiscono sulla parete toracica, si limita il movimento dei muscoli della respirazione. Poiché la respirazione è in gran parte una cosa passiva, il cane dovrà esercitare più forza per spostare l'aria dall'ambiente e nei polmoni. Il lavoro svolto dai soli muscoli respiratori richiederà una notevole quantità di ossigeno che non può essere fornita adeguatamente a causa della canalizzazione dell'ossigeno verso gli organi più vitali del corpo.
  • Malattia del "fegato grasso": L'obesità è uno dei più importanti fattori di rischio nello sviluppo di epatopatia grassa o steatoepatite. Gli altri fattori di rischio comprendono l'insulino-resistenza, livelli elevati di grassi e glicemia alta, tutti presenti in un cane in sovrappeso o obeso. Il problema con la malattia del "fegato grasso" è che l'organo perde la sua capacità di metabolizzare molti alimenti e sostanze chimiche che un cane consuma. Nel tempo questo porta alla cirrosi che di conseguenza può portare ad ascite, cancro al fegato e persino insufficienza epatica allo stadio terminale.
  • Funzionamento immunitario ridotto: I cani obesi sono più sensibili alle infezioni da virus della salmonella e del cimurro canino che suggeriscono un sistema immunitario difettoso secondario all'obesità. L'obesità può ridurre significativamente la capacità di un cane di combattere le infezioni. E questo può avere implicazioni rilevanti per la sua salute generale.
  • Intolleranza al calore: Il grasso è un tessuto eccezionale quando si tratta di isolare il corpo in ambienti freddi. Sfortunatamente, troppo grasso potrebbe non essere buono quando le temperature ambientali sono semplicemente molto calde. I cani obesi sono più vulnerabili ai colpi di calore, allo stress da calore. Ciò può portare all'improvvisa cessazione del funzionamento del sistema nervoso nel tentativo di preservare qualunque funzionalità rimanga dagli organi vitali.
  • Aumento del rischio di cancro: Sappiamo che i cani obesi hanno maggiori probabilità di sviluppare alcuni tipi di cancro, ma in particolare quelli legati alla vescica urinaria. C'è anche un'osservazione che i cuccioli obesi hanno maggiori probabilità di sviluppare tumori mammari rispetto ai cuccioli di peso normale.
  • Problemi dermatologici e nel pelo: Sotto lo strato della pelle c'è un cuscinetto di tessuto adiposo chiamato grasso sottocutaneo. All'interno dello strato cutaneo della pelle vi sono cellule composte da diversi globuli di grasso. Quando c'è un eccesso di grasso nel cane, avrà problemi con la pelle grassa e un aumento del numero di pieghe della pelle. Ciò può aumentare significativamente il rischio di infezioni.

Qual è la migliore composizione alimentare per cani in sovrappeso?

migliore composizione alimentare per cani in sovrappeso

Il giusto cibo per cani che permette la perdita di peso dovrebbe avere le seguenti proporzioni nutritive:

  1. Calorie inferiori rispetto alla media - Ridurre la quantità di calorie che il cane assume, riduce al minimo la tendenza del corpo a immagazzinare le calorie in eccesso come grasso. Bisogna quindi tenere in considerazione quante calorie dovrebbe assumere il tuo cane. Ad esempio, se il tuo cane deve assumere 500 calorie per pasto, necessita quindi di una dieta calorica inferiore a 500 calorie per porzione.
  2. Grassi ridotti rispetto alla media - Troppi grassi nella dieta del tuo cane possono solo aggiungere al grasso già convertito e immagazzinato dal corpo a causa dell'eccesso di glucosio. È anche importante capire che la quantità di energia contenuta in una singola molecola di grasso è superiore alla quantità di calorie contenute in una molecola simile di carboidrati e proteine ​​combinate.
  3. Una quantità di proteine ​​sopra la media - Le proteine ​​contengono anche calorie. Tuttavia, poiché le proteine ​​sono molecole insolitamente grandi, il corpo del tuo cane dovrà bruciare più calorie solo per elaborare le proteine ​​e scomporle in aminoacidi. L'energia dovrà essere nuovamente utilizzata per combinare questi aminoacidi in blocchi. Tecnicamente, aumentare l'assunzione di proteine ​​può aiutare a salvare gli aminoacidi necessari per la costruzione dei tessuti poiché il corpo del cane utilizzerà inavvertitamente alcune proteine ​​per produrre energia.

Di quante calorie ha bisogno il mio cane?

Gli alimenti adatti per la perdita del peso del tuo cane devono contenere calorie sotto la media. Ecco come verificare il fabbisogno calorico del tuo cane.

  1. Dividi il peso del tuo cane (kg) per 2.2;
  2. Moltiplica il peso del tuo cane (kg) per 70 e poi moltiplica il risultato per la costante 0,75;
  3. Moltiplica la la costante 0,75 del tuo cane per il moltiplicatore appropriato secondo la sua classificazione per ottenere il fabbisogno energetico del cane.

I diversi moltiplicatori sono i seguenti:

  • Per perdere peso: 1.0
  • Per aumentare di peso: 1.7
  • Attività leggera o lavoro: 2.0
  • Attività o lavoro moderato: 3.0
  • Attività pesanti o lavoro: 6.0
  • Neutro: 1.6
  • Non sterilizzato: 1.8
  • Cuccioli di età inferiore a quattro mesi: 3.0
  • Cuccioli di età superiore a quattro mesi: 2.0

Facciamo un esempio applicando la formula:

Diciamo che hai un cane di 20 chili e deve perdere peso.

  • 20 chilogrammi divisi per 2,2 = 9,09 chilogrammi
  • 9,09 chilogrammi x 70 x 0,75 = 477 (circa)
  • 477 x 1,0 (moltiplicatore per la perdita di peso) = 477 calorie al giorno

Ciò significa che devi nutrire il tuo cane da 20 kg con 477,22 calorie al giorno se vuoi che dimagrisca. La formula è uno strumento utile, in caso di problemi chiedi sempre al tuo veterinario di fiducia.

L'obesità nei cani è un problema serio. Ci sono molte implicazioni per la salute che possono minare il benessere generale e la qualità della vita del tuo cane. Dando al tuo cane uno di questi migliori alimenti per cani per la perdita di peso, stai dando al tuo migliore amico peloso la possibilità di condurre una vita più normale e più sana.

Le migliori ricette dimagranti per cani

Se preferisci, puoi anche provare tu stesso a preparare del cibo fatto in casa per il tuo cane. Di seguito troverai delle potenziali ricette da provare, ma vi consigliamo vivamente di discuterne con il veterinario o il nutrizionista di fiducia prima di iniziare.

Ricetta con pollo con 1000 kcal e 22 grammi di grassi per 1000 kcal
  • 400 gr di cosce di pollo (rimuovi la pelle e il grasso);
  • 1 chilo di patata dolce, cotte al forno con la pelle;
  • 450 gr di gambi di broccoli;
  • 50 gr di fegato di pollo;
  • 50 gr di cuori di pollo;
  • 2 cucchiaini di polvere di guscio d'uovo
  • Un quarto di cucchiaino di sale iodato;
  • da 2 a 6 gocce di vitamina E.
Ricetta con manzo per 1000 kcal e 24 grammi di grassi per 1000 kcal
  • 350 gr di carne macinata, magro almeno al 90 - 95%;
  • 350 gr di riso integrale o bianco cotto;
  • 200 gr di lattuga a foglia rossa;
  • 50 gr di fegato di manzo;
  • 50 gr di cuore di manzo;
  • Un cucchiaino e mezzo di farina d'ossa;
  • Tre quarti di cucchiaino di olio di canapa (o olio di noci o doppio olio di canola)
  • Un quarto di cucchiaino di olio di fegato di merluzzo (o salmone);
  • Un quarto di cucchiaino di alghe;
  • da 1 a 5 gocce di vitamina E.
Ricetta per alimenti per cani con proteine ​​miste per 4200 kcal e 24 grammi di grassi per 1000 kcal
  • 3 kg di pasta di grano intero cotto;
  • 2 chili di cosce di pollo (rimuovere la pelle e il grasso)
  • 1 chilo di carne macinata di manzo, magro almeno al 90-95%;
  • 1 chilo di gambi di broccoli;
  • 1 chilo di lattuga a foglia rossa;
  • 450 gr di fegato di pollo;
  • Mezzo chilo di cuore di manzo;
  • 200 gr di sardine;
  • 1 albume d'uovo proveniente da 1 uovo grande;
  • 4 cucchiaini di polvere di guscio d'uovo
  • 1 cucchiaino di farina di alghe (facoltativo);
  • 10 gocce di vitamina E.
Ricetta pollo crudo con ossa 1000 kcal e 24 grammi di grassi per 1000 kcal
  • 200 gr di collo di pollo (rimuovi la pelle e il grasso)
  • 450 gr cosce di pollo (rimuovi la pelle e il grasso)
  • 1 chilo di patata dolce al forno con la sua pelle;
  • 450 gr di gambi di broccoli;
  • 100 gr di fegato di pollo;
  • Un quarto di cucchiaino di sale iodato;
  • Da 2 a 5 gocce di vitamina E.

La preparazione di tutte queste ricette per permettere la perdita di peso nei cani è molto simile. La carne disossata può essere cotta o cruda, ma la carne con le ossa deve sempre essere cotta. Le verdure dovrebbero essere solo leggermente cotte o frullate in un robot da cucina o in un frullatore. I carboidrati più ricchi di amido dovrebbero essere sempre ben cotti. Dopodiché, mescola semplicemente gli ingredienti e servi.

La grandezza delle porzioni dipende dalle dimensioni del cane:

  • 1700 kcal per un cane da 45 kg circa;
  • 1000 kcal per un cane di 23 kg circa;
  • 600 kcal per un cane di 10 kg circa;
  • 175 kcal per un cane di 3 kg circa;

Ovviamente, queste sono tutte raccomandazioni approssimative. Dipendono dalla razza, dall'attività e dal metabolismo del tuo cane e dal sovrappeso. Parlane con il tuo veterinario o un nutrizionista canino di fiducia. E qualunque scelta farete, che sia cibo per cani commerciale o del buon cibo fatto in casa, ricordatevi che sono gli ingredienti di qualità superiore a permettere al cane di essere sazio e più sano.


Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questa guida? Votala adesso:

(votato da 5 persone con una media di 5.0 su 5.0)