Miglior cibo per cani con stomaci sensibili: La dieta definitiva per disturbi allo stomaco

Miglior cibo per cani con stomaci sensibili: La dieta definitiva per disturbi allo stomaco

Avere un cane con uno stomaco sensibile può essere un fastidioso problema. Dovrai sempre pulire centinaia di bisognini, alcuni più grandi di altri.

Forse sei finito su questa guida dopo una ricerca disperata su Google, cercando di capire cosa fare?

Non temere! La nostra guida sui migliori cibi per stomaci sensibili è ora qui.

Quando si ha a che fare con uno stomaco sensibile il cane appare molto giù di tono.

I disturbi allo stomaco sono spiacevoli per i cani quanto lo sono per noi e da bravi proprietari di cani, l'ultima cosa che vogliamo è vedere i nostri animali soffrire.

Continua a leggere per un resoconto dettagliato e un’indicazione del miglior cibo per cani dallo stomaco sensibile.

Fai tesoro di queste istruzioni e presto vedrai che il tuo cane tornerà a correre e giocare di nuovo felice e pieno di vita!

Segni e sintomi di uno stomaco sensibile

Segni e sintomi di uno stomaco sensibile

Per quanto tu possa essere vigile, i segni e i sintomi di uno stomaco sensibile possono essere difficoltosi da scovare.

Scegliere il giusto tipo di cibo per cani può aiutare velocemente a rimediare a molti, se non a tutti, di questi sintomi.

Ecco un’utile guida da tener presente per individuare i segnali di uno stomaco sensibile.

Vomito

Anche se ci sono molte ragioni non correlate ad un disturbo allo stomaco per le quali un cane potrebbe vomitare, la vista di pezzetti appiccicosi di cibo nel vomito del tuo cane dovrebbe metterti immediatamente in allerta.

Si tratta di un sintomo molto importante di un disturbo allo stomaco, anche se accade meno frequentemente di altri come la diarrea.

Come regola generale del pollice, osserva grosso modo che percentuale di cibo rimane nella pancia del tuo cane.

Se il tuo cane sembra tenersi solo metà del pasto, allora dovresti considerare la possibilità di un disturbo allo stomaco.

Un’ altra particolarità di questo tipo di vomito è che è intermittente, quindi arriverà in momenti imprevedibili della giornata.

Infine, non dimenticare, se noti delle tracce di sangue nel vomito del tuo cane, contatta un veterinario il più presto possibile, dato che il problema potrebbe essere più grave di quello di uno stomaco sensibile.

Diarrea

Come il vomito, ci sono molte ragioni per le quali un cane potrebbe fare feci liquide e uno stomaco sensibile è solo una di esse.

I disturbi allo stomaco normalmente causano pesanti problemi di digestione; questo perché i batteri nelle viscere si sono diffusi disordinatamente. Dato che la diarrea è un problema digestivo comune, è consigliato non andare nel panico alla sola vista.

Approfondimenti sulla diarrea nei cani:

Osserva attentamente il tuo cane se la noti e se persiste per più giorni, dovresti considerare di fare qualcosa.

Se hanno mangiato qualcosa che non avrebbero dovuto mangiare dovrebbe sparire dopo un paio di giorni, ma se persiste allora dovresti cominciare a pensare di usare cibo per cani per stomaci sensibili.

A volte, le feci potrebbero contenere sangue. Questo non è anormale.

Monitoralo da vicino e se vi sono grandi quantità o succede tutte le volte, consulta un veterinario.

Flatulenza

Questo è probabilmente il sintomo più difficile da notare perché alcuni cuccioli sono naturalmente più inclini alla flatulenza di altri.

Per questo non dovresti comparare il tuo cane con altri cani! Ricordati sempre che dovresti comparare il tuo cane con i suoi normali livelli di flatulenza.

Se non sai quali sono, dovresti probabilmente scoprirlo.

Dedica un pomeriggio al tuo cane e prendi nota del suo schema di peti - ad esempio, quante volte Fido ha petato o ruttato in un’ora.

Potrebbe non essere la miglior cosa da fare il sabato pomeriggio, ma sicuramente ti aiuterà a notare quando qualcosa è fuori dall'ordinario.

Se i livelli di flatulenza del tuo cane salgono all'improvviso - includendo sia peti che ruttini - cerca anche gli altri sintomi che abbiamo menzionato

Osserva il cane per capire se è solo temporaneo o persiste.

Prurito della pelle

Le allergie alimentari si manifestano spesso nel prurito con i cani.

Questo è uno dei sintomi più facili da scovare, dato che il prurito del tuo cane aumenterà drasticamente nei posti sensibili del loro corpo.

Se il corpo del tuo cane non è d'accordo con il cibo che mangia, vedrai un aumento drammatico del prurito nei suoi piedi, nelle ascelle e sul muso.

A volte un’ infiammazione di questi punti può essere un segno di stomaco sensibile. Questa è una reazione molto simile a quella umana in caso di allergie alimentari.

Inoltre, questo tipo di prurito non è stagionale, quindi se si verifica fuori dai tempi normali di prurito del tuo cucciolo, diventa molto facile da notare.

Osserva il tuo cane e assicurati di consultare il veterinario per avere il miglior balsamo per alleviare il fastidio.

Alcuni cani possono ferirsi mentre tentano di grattarsi, quindi è sempre meglio prendere precauzioni.

Cause comuni di disturbi allo stomaco nei cani

Cause comuni

Quindi perché un cane potrebbe soffrire di stomaco sensibile?

Ci sono diversi fattori che possono causare questo disturbo nel tuo cane.

Potrebbero essere sia fattori interni (come un’allergia) che fattori esterni (come i parassiti)

Abbiamo stilato, di seguito, una lista con alcune delle possibili ragioni di un disturbo allo stomaco:

  • Allergie alimentari. Questa può essere causata dall’intolleranza ad un ingrediente specifico nel cibo, o altri ingredienti chimici (come gli additivi) nel cibo del cane.

    Approfondimento: Il Bulldog Inglese e le allergie alimentari

  • Gli allergeni più comuni nei cani sono i latticini, grano, carne di agnello, mais, pesce e pollo. Le allergie si manifestano spesso nel prurito alla pelle, di cui abbiamo parlato sopra.

  • Dieta. Uno stomaco sensibile potrebbe essere dovuto dal modo in cui i cani mangiano. Un cambio improvviso di dieta o una sovralimentazione può portare a dei disturbi allo stomaco. Infine, se il tuo cane mangia qualcosa che non dovrebbe mangiare - diciamo, uno dei tuoi calzini preferiti - avrà probabilmente un disturbo allo stomaco finché l'oggetto non sarà stato digerito.

  • Parassiti. la causa maggiore di stomaco sensibile sono i vermi. Le uova di verme crescono dappertutto nell'ambiente, e i cani rischiano di venirne a contatto. Fortunatamente, la soluzione è semplice! Porta il tuo cane dal veterinario e ti prescriverà una medicina per pulci che dovrebbe risolvere velocemente il problema.

  • Patogeni dannosi. Alcuni batteri o virus nocivi possono causare diverse malattie allo stomaco, o più frequentemente gastrite. Queste vengono diagnosticate da un veterinario molto facilmente, alcune potrebbero non avere una cura. Ma non preoccuparti - anche con la gastrite, un cane può condurre una vita perfettamente sana!

  • Tossine e veleni. Molte cose possono essere tossiche per i cani - ad esempio i pesticidi, alcuni tipi di piccoli animali e piante domestiche. Se un cane è stato avvelenato, deve essere portato dal veterinario immediatamente, inoltre bisognerebbe avere un’idea di cosa ha causato l'intossicazione. Questo potrebbe salvare la vita del tuo cane!

  • Mal di viaggio. Accade spesso nei cani giovani e nei cuccioli di soffrire di mal d'auto e avere un disturbo allo stomaco. Il cane potrebbe ansimare e salivare molto se si sente male in macchina - questo è un segnale per fare una sosta prima che vomiti su di te.

Miglior cibo per stomaci sensibili

Il miglior cibo per stomaci sensibili

Dopo tutte queste informazioni sul cibo per cani per stomaci sensibili, è il momento delle nostre raccomandazioni!

Questi sono tutti prodotti di fiducia che crediamo avranno i migliori risultati per la pancia esigente del tuo cagnolino.

Continua a leggere per scoprire i cibi migliori che renderanno la dieta del tuo cane più adatta alla digestione.

Ingredienti da evitare

Come abbiamo detto sopra, molti ingredienti potrebbero portare ad uno stomaco sensibile.

Alcuni cibi per cani commerciali hanno molti additivi artificiali. Anche se questo potrebbe servire a rendere il pacchetto meno costoso, diventa molto difficile per il tuo cane digerire questi ingredienti.

I dolcificanti, come il saccarosio, e i coloranti sono difficoltosi da digerire per gli stomaci sensibili.

Il cibo per stomaci sensibili non deve avere questi ingredienti.

Ci sono anche altri ingredienti che ostacolano la digestione, come gli allergeni menzionati prima.

Altri prodotti a cui fare attenzione sono sale, carne e bucce di arachidi.

C'è anche il curioso caso del pollo. La carne di pollo è buona per un cane con disturbi allo stomaco. Ciò nonostante, il problema è che molti prodotti usano derivati del pollo non salutari - di nuovo, presumibilmente, per ridurre il prezzo.

Assicurati sempre di leggere gli ingredienti del cibo che compri! Risparmierà a te e al tuo cane molti dispiaceri.

Cosa dovresti fare

Il tuo cane sta avendo problemi con uno stomaco sensibile? Ci sono diverse soluzioni semplici per rendere la vita migliore per te e per lui.

Continua a leggere per una lista di consigli utili per aiutare il tuo amico peloso con la loro problematica digestione.

1 — Rendi le cose semplici

Se sospetti di un potenziale disturbo allo stomaco, la prima cosa da fare è togliere qualsiasi cosa che non sia cibo per cani dalla dieta del tuo cane. Si, proprio tutto.

Si, anche gli avanzi del tavolo e i croccantini.

Quello che devi fare è isolare i pasti per capire se è il cibo che causa problemi o è altro.

Se sei preoccupato che l'assenza di croccantini potrebbe rendere l'addestramento difficile, non temere! Dagli semplicemente il cibo normale come premio.

Nella mente del cane, finché lui/lei riceve qualche sorta di cibo per essere stato bravo/a, va tutto bene.

Ridurre la quantità di croccantini può portare ad individuare dov'è il problema. Se scopri che gli avanzi del tavolo o i croccantini causano i disturbi, dovrai dare al tuo cane solo cibo normale d'ora in poi.

2 — Quale è il problema con il cibo del mio cane?

Ripetiamo l'importanza di leggere gli ingredienti contenuti nel cibo del tuo cane.

Quando compri il cibo per il tuo cane, cerca sempre ingredienti di alta qualità, come proteine e carboidrati.

Il cibo di qualità per stomaci sensibili deve avere molte proteine, perché esse aiutano molto il tuo cane!

Ricontrolla la lista, di cui sopra, degli ingredienti da evitare. Assicurati sempre che i carboidrati nel cibo siano sempre carboidrati complessi, come le patate.

Una buona regola di pollice se non riesci neanche a pronunciare i primi 15 ingredienti del cibo, è di cercare qualcos'altro.

Un’altra cosa per fare pratica è controllare i contenuti grassi. La quantità salutare di grassi nel cibo è del 15%. Una percentuale più alta significa difficoltà a digerire, cioè una ricetta sicura per disturbi allo stomaco.

Infine, cerca sempre contenuti con molta fibra - come negli umani, la fibra è molto buona per la digestione.

3 — Fai alcuni cambiamenti

È ufficiale - dalle tue osservazioni, o consultando il veterinario, hai scoperto che il tuo cane ha uno stomaco sensibile ed il motivo è il cibo.

Questo significa che devono essere fatti cambiamenti nella dieta. E' il momento di cambiare marca.

Il cambiamento deve essere fatto gradualmente. Non puoi aspettarti che il tuo cucciolo si abitui subito al nuovo cibo. Mischialo con il cibo vecchio all'inizio e aumenta la quantità di cibo nuovo ogni giorno.

Cosi vi sarà una transizione dolce, e assicurerà che lo stomaco del tuo cane non vada in shock.

Cambiare il tipo di cibo avrà un impatto positivo sul tuo cane. I sintomi svaniranno poco a poco fino a quando non si fermeranno.

Ciò nonostante, c'è anche la possibilità che il problema persista. Se succede...

4 — Se nulla è di aiuto, chiama il veterinario

Se cambiare il cibo e la dieta del tuo cane non ti ha aiutato, è il momento di una visita dal veterinario di fiducia.

Anche se vedi dei miglioramenti, ti suggeriamo di andare dal veterinario comunque.

Non può far male e, quando si parla della salute del tuo cane, è sempre meglio prevenire che curare.

Cambiare marca di cibo

Cambiare marca di cibo

Il cambio di marca del cibo del tuo amico peloso deve essere graduale.

Questo si applica specialmente ai cani con stomaci sensibili - non dovresti stressare le loro pance e rendere la digestione ancora peggiore!

C'è una tattica molto semplice da seguire quando si cambia il cibo del proprio cane.

Il primo giorno, introduci gradualmente un po’ del cibo nuovo. Riempi la ciotola con 80% del cibo vecchio e 20% di quello nuovo.

Dopo un giorno di osservazione, il secondo giorno, aumenta il dosaggio - metti 40% di cibo nuovo e 60% di cibo vecchio.

A questo punto, dovresti aver notato se il tuo cane reagisce malamente al cambio.

Se non è questo il caso - ottimo! Il terzo giorno metti 60% di cibo nuovo e 40% di cibo vecchio.

Il tuo cane comincerà ad abituarsi al cibo nuovo, ma questo non significa che debba affrettarti. Il quarto giorno metti 80% di cibo nuovo e solo 20% di cibo vecchio.

Dal giorno cinque in poi potrai nutrire il tuo cane con il 100% di cibo nuovo.

Questo è un metodo estremamente sicuro di introdurre una nuova dieta al tuo cane.

Ricorda, se il tuo cane comincia ad avere diarrea, vomito o prurito alla pelle, non nutrirlo più con il cibo nuovo e consulta un veterinario.

Ora dovresti avere confidenza con il fatto che trattare un cane con uno stomaco sensibile non è così difficile.

Certamente, richiede alcuni cambiamenti dello stile di vita. Ma leggendo questa guida, stai già facendo un passo nella giusta direzione.

Nessun cane è uguale a un altro. Cose diverse causano disturbi allo stomaco in diversi cani e, da bravi proprietari di cani, dobbiamo essere preparati ad affrontare ogni situazione con confidenza.

Non ci piace vedere i nostri cani malati. Ma, a volte, questo è parte della vita di un cane e nessun animale si merita meno amore per colpa di una digestione difficoltosa.

Ricorda, anche se vai nel panico e non sai che fare, i veterinari sono sempre disponibili a darti i migliori consigli per prenderti cura del tuo animale.

Attenzione: Le nostre recensioni sul miglior cibo per cani per stomaci sensibili si basano per la maggior parte su informazioni date da esperti e dai produttori. Noi testiamo molti prodotti, ma è impossibile testarli tutti. Detto questo, chiediamo di ricordare che le raccomandazioni qui sopra sono opinioni, e prima di usare un trattamento, consigliamo di consultarsi con il veterinario.