Le migliori crocchette per lo Schnauzer: classifica e consigli utili

Le migliori crocchette per lo Schnauzer: classifica e consigli utili

Lo Schnauzer è una razza canina iconica, conosciuta per la sua peluria facciale che ricorda dei baffi. Quello che molta gente non sa è che il termine Schnauzer indica tre diverse razze di taglie differenti: Schnauzer nano, Schnauzer medio e Schnauzer gigante.

Potreste trovarvi di fronte a varietà come ”teacup" o "toy”, ovvero taglie miniatura. Queste non sono una vera e propria razza ma un incrocio con altre razze di piccola taglia. Anche se fisicamente è molto simile al terrier, lo Schnauzer non ha le qualità tipiche di quest'ultimo. Sono cani dalla natura amichevole e dolce e, se addestrati adeguatamente e abituati a socializzare, generalmente vanno d'accordo anche con i bambini.

Nonostante presentano un manto, colore e aspetto molto simile tra loro, gli Schnauzer possono essere di tre diverse taglie. Lo Schnauzer nano è alto dai 30 cm ai 35 cm e pesa dai 5 kg ai 9 kg da adulto. Lo Schnauzer medio è alto dai 44 cm ai 48 cm e pesa dai 13 kg ai 22 kg, mentre lo Schnauzer gigante è alto dai 59 cm ai 69 cm e pesa dai 27 kg ai 36 kg. Visto che le razze differiscono così tanto in altezza e peso, ognuna ha un proprio fabbisogno nutrizionale. Il miglior modo per assicurarsi che questo fabbisogno sia soddisfatto, è quello di dar loro del cibo specifico per taglie piccole o taglie grandi (in base alla taglia del cane). Continua a leggere se vuoi sapere di più sui fabbisogni nutrizionali degli Schnauzer e se sei curioso di scoprire le migliori crocchette per questi cani dal muso baffuto.

Di quanto cibo hanno bisogno?

crocchette per lo schnauzer

Nel corso della storia, questi cuccioli sono stati allevati per inseguire il bestiame e proteggere il gregge. Questa energia e voglia di fare è ancora presente negli Schnauzer, anche se oggi giorno sono per lo più animali da compagnia. Essendo cani così energici, hanno bisogno di almeno un'ora di attività al giorno.

Gli Schnauzer che fanno attività fisica necessitano più calorie, in quanto con l'esercizio arriva anche il bisogno di rifocillarsi. Determinare la quantità esatta di cibo di cui il tuo cane ha bisogno, dipende da diversi fattori. Non bisogna considerare solo il peso ma anche il livello di attività.

È importante monitorare quanta attività fanno e a seguito di ciò regolare l'assunzione di cibo.

Il cibo va misurato in base alle calorie e non alla quantità, in quanto diversi cibi hanno diversi valori nutrizionali. Durante la giornata è importante dare al cane qualche snack, in modo da evitare un aumento di peso.

  • 480 cal - Schnauzer nano
  • 1000 cal - Schnauzer medio
  • 1680 cal - Schnauzer gigante

Il fabbisogno calorico comprende tutti i pasti e snack vari dati al cane in una giornata.


I 3 Migliori croccantini per lo Schnauzer

schnauzer: il miglior cibo

Scegliere il cibo migliore per il vostro Schnauzer può essere difficile, in quanto ci sono diverse opzioni sul mercato. Puoi però restringere la selezione scegliendo un prodotto in base alla taglia, ovvero: cibo per taglie piccole per lo Schnauzer nano, cibo per taglie medie per lo Schnauzer medio e cibo per taglie grandi per lo Schnauzer gigante. Qui sotto troverete le recensioni di diversi croccantini per cani di alta qualità che potrebbero essere un'ottima scelta per il vostro cane:

Orijen Original

orijen original per schnauzer

Ingredienti di Orijen Original

pollo disossato fresco (22%), pollo disidratato (15%), fegato di pollo fresco (4%), aringa intera fresca (4%), tacchino disossato fresco (4%), tacchino disidratato (4%), fegato di tacchino fresco (3%), uova intere fresche (3%), lucioperca senza lisca fresco (3%), salmone intero fresco (3%), cuore di pollo fresco (3%), cartilagine di pollo (3%), aringa disidratata (3%), salmone disidratato (3%), olio di fegato di pollo (2%), lenticchie rosse, piselli, lenticchie verdi, erba medica, ignami, fibra di pisello, ceci, zucca, zucca popone, foglie di spinaci, carote, mele Red Delicious, pere Bartlett, mirtilli di palude, mirtilli giganti, alga kelp, radice di liquirizia, radice di angelica, fieno greco, fiori di calendula, finocchio, foglie di menta piperita, camomilla, dente di leone, santoreggia, rosmarino, Enterococcus faecium + vitamine e minerali

Orijen è un cibo più ricco rispetto ad altri, sia per quanto riguarda calorie che grassi. Questo alimento è calorico e privo di cereali. Più salutare di così si muore!

I primi tre ingredienti, che troverai in ognuna delle buste Orijen, sono: pollo, farina di pollo e fegato di pollo. Questo prodotto contiene 80% di carne e 20% di frutta, verdura e altre risorse vegetali.

Perciò, se stai cercando dei croccantini che non contengano OGM per il tuo compagno a quattro zampe, questo alimento a basso contenuto glicemico e di carboidrati, soddisferà di certo le tue necessità.

Orijen è comunemente votata per essere uno dei brand migliori sul mercato e i padroni di questa razza ne sono consapevoli. Il brand è orgoglioso di creare croccantini ”biologicamente appropriati” per cani di tutto il mondo, soddisfacendo le necessità del cucciolo da un punto di vista organico e offrendo quello che il tuo piccolo amico peloso potrebbe cercare in natura.


Acana Regionals Grasslands

Acana Regionals Grasslands

Ingredienti di Acana Regionals Grasslands

Carne di agnello nutrito al pascolo (8%), anatra fresca (8%), uova intere fresche (8%), carne di agnello disidratata (8%), aringhe intere disidratate (7%), tacchino disidratato (7%), piselli verdi interi, lenticchie rosse intere, ceci interi, luccio fresco pescato in natura (4%), fegato crudo di agnello (4%), rigaglie di anatra fresche (fegato, cuore, rene) (4%), carne di tacchino fresca (4%), grasso di agnello (4%), lenticchie verdi intere, fagioli pinto interi, piselli gialli interi, erba medica essiccata al sole, olio di merluzzo d'Alaska (2%), fibra di lenticchie, cartilagine di agnello disidratata (1%), trippa di agnello (1%), alga marrone essiccata, zucca fresca, zucca popone fresca, pastinaca fresca, cavolo riccio fresco, spinaci freschi, senape indiana fresca, cime di rapa fresche, carote fresche, mele Red Delicious fresche, pere Bartlett fresche, fegato liofilizzato (agnello e anatra ) (0,1%), mirtilli freschi, mirtilli rossi freschi, radice di cicoria, radice di curcuma, cardo mariano, radice di bardana, lavanda, radice di altea, bacche di rosa canina, Enterococcus faecium.

Grasslands è una linea di cibo secco per cani di alta qualità. Il profilo nutrizionale è eccezionale e offre una quantità di proteine e grassi al di sopra della media. Unica pecca è la quantità di carboidrati che potrebbe essere decisamente più bassa.

Contiene ingredienti di alta qualità e di provenienza certificata, include inoltre una vasta gamma di carne e pesce, come: agnello, anatra, pesce gatto e tanti altri. Contiene legumi che sono considerati una fonte di carboidrati di alta qualità. In aggiunta a tutto ciò, è un alimento che ha all'interno anche fibre, importanti per una buona digestione. Grasslands è un prodotto più ricco di calcio e fosforo rispetto ad altri prodotti Acana.

L'unico vero lato negativo è la vasta gamma di ingredienti, che potrebbe rendere questo prodotto non adatto a cani affetti da certe allergie o sensibilità. Tuttavia, per quei cani che non hanno particolari problemi di alimentazione, questa formula è perfetta e può offrire ottimi principi nutritivi.

Pro

  • Carne di alta qualità
  • Alimento completo
  • Senza cereali o derivati

Contro

  • Grande quantità di legumi

Orijen Regional Red

orijen regional red

Ingredienti di Acana Regionals Grasslands

Manzo Angus disossato fresco, Cinghiale disossato fresco, agnello disossato fresco, fegato di manzo fresco, maiale disossato fresco, fegato di maiale fresco, aringa intera fresca, fegato di agnello fresco, manzo disidratato, agnello disidratato, aringa disidratata, salmone disidratato, merluzzo disidratato, trippa di manzo fresca, bisonte fresco, grasso di agnello, uova intere fresche, lenticchie rosse, ceci, piselli, lenticchie verdi, olio di aringa, fibra di pisello, erba medica, ignami, zucca, zucca popone, foglie di spinaci, carote, mele Red Delicious, pere Bartlett, mirtilli di palude, mirtilli giganti, alga kelp, radice di liquirizia, radice di angelica, fieno greco, fiori di calendula, finocchio, foglia di menta piperita, camomilla, dente di leone, santoreggia, rosmarino.

Se sei un intenditore di cibo per cani, allora saprai di certo che Regional Red è una delle linee più interessanti di Orijen. Non devi essere di certo un intenditore per essere in grado di fornire al tuo cane un'alimentazione completa, inoltre, non penso sia necessario comprare il cibo più costoso per dargli tutti i nutrienti di cui ha bisogno. Al giorno d'oggi ci sono tantissimi prodotti validi.

Ad esempio, con questo prodotto, Orijen sostiene che tutti gli ingredienti presenti sono allevati in modo sostenibile, nella loro regione di produzione (Canada occidentale) ed ”adatti al consumo umano”. Gli ingredienti sono consegnati a loro freschi. WOW! Il cibo è composto da 75% di carne e 25% di frutta e verdura, percentuali che sembrano veritiere se si guarda la lista degli ingredienti. Le carni presenti nell'alimento sono: cinghiale, manzo, agnello, maiale e bisonte. Sono tutte carni allevate all'aperto. Doppio WOW! Il pesce viene pescato nei laghi del Canada del nord e nell'oceano Pacifico, il tutto consegnato fresco ogni giorno! Che dire, sembra il cibo perfetto; non mangio io così bene cercando comunque di mantenere una dieta sana.

Ma non perdiamoci in chiacchere e diamo un'occhiata più approfondita agli ingredienti.

🔬 Analisi dei primi 5 ingredienti

I primi 5 ingredienti presenti in Orijen Regional Red sono: manzo Angus disossato, cinghiale disossato, agnello disossato, fegato di manzo e maiale disossato. Qui sotto potete trovare la spiegazione di ognuno di questi ingredienti:

  1. Manzo Angus disossato - Questa carne pregiata di Orijen proviene dai ranch vicini ed è allevata naturalmente senza l'uso di ormoni o antibiotici. Il manzo non è solo un'eccellente risorsa di proteine complete, ma è anche ricco di vitamine e minerali quali: ferro, zinco, niacina e vitamina B12.

  2. Cinghiale disossato - Il cinghiale è allevato all'aperto. Non so dirvi se ha lo stesso sapore di selvatico che un cinghiale in libertà può avere, ma è comunque un cinghiale che è stato a stretto contatto con la natura. È una buona risorsa di tiamina, niacina, vitamina B6, zinco, selenio e un'ottima risorsa di proteine. Inoltre è una fonte ideale di acidi grassi Omega-6. Questa carne contiene enormi quantità di colesterolo, fatto che però che non tocca il vostro cane.

  3. Agnello disossato - L'agnello è una buona risorsa di vitamina B6, acido pantotenico, fosforo e manganese. È anche un'ottima risorsa di: proteine, vitamina A, riboflavina, niacina, vitamina B12, ferro, zinco, rame e selenio. Per di più è un'eccellente fonte di acidi grassi Omega-3 e Omega-6.

  4. Fegato di manzo - Il fegato di manzo è una buona risorsa di vitamina A, ferro, vitamina B12, rame e di proteine.

    leggi anche: L'olio di fegato di merluzzo migliora il sistema cardio-circolatorio dei cani

  5. Maiale disossato - Potete anche obiettare sul fatto che il maiale sia una carne rossa, ma tutte queste carni elencate di certo gravitano verso lo spettro delle carni rosse. Non sappiamo quale parte di questa carne, fresca e disossata, sia utilizzata, ma il maiale rimane in generale una buona risorsa di vitamina B6 e fosforo. Ottima risorsa anche di proteine, tiamina, niacina e selenio.

Orijen Regional Red è un ottimo prodotto per chiunque voglia dare da mangiare al proprio cane, cibo privo di cereali e con tante proteine derivate dalla carne rossa. Bisogna però tener conto che una delle maggiori risorse di carboidrati in questo cibo, sono i piselli. Se il tuo cane ha problemi a digerire i piselli, molto probabilmente dovresti optare per un prodotto diverso. Se i piselli non danno fastidio al cane, questo cibo è ottimo, ricco di proteine di origine animale (carne rossa e pesce) e di ingredienti di alta qualità.

Consigli nutrizionali per lo Schnauzer

schnauzer: tutti i consigli per una corretta alimentazione

Come qualcuno di voi già sa, i cani sono prevalentemente animali carnivori anche se hanno un'abilità limitata nel digerire i carboidrati. Quando si parla di fabbisogno nutrizionale dello Schnauzer, le proteine sono il nutriente più importante e devono essere di origine animale. Le proteine ideali derivano da carne fresca, pollame, pesce e uova. Vengono chiamate proteine complete o nobili, in quanto contengono tutti e dieci gli amminoacidi essenziali (amminoacidi che il tuo cane non è in grado di sintetizzare da solo).

Le proteine sono vitali per una crescita e uno sviluppo sano dei cuccioli e, nei cani adulti, aiutano a mantenere la massa magra. Quando guardiamo la lista degli ingredienti è necessario assicurarsi che in cima ad essa ci sia una fonte di proteine di alta qualità. In ogni caso, finché il prodotto contiene almeno un 18% di proteine per i cani adulti e un 22 % per i cuccioli, questo sarà sicuramente in grado di soddisfare il fabbisogno proteico minimo del cane.

A seguire le proteine, il secondo nutriente più importante è il grasso. Nonostante potresti essere stato condizionato nel pensare che il grasso sia sempre il male assoluto, è invece abbastanza prezioso per i cani. Esso è la fonte più ricca di proteine a disposizione dei nostri amici a quattro zampe. Questo nutriente è estremamente importante per le razze più piccole, come lo Schnauzer nano, in quanto hanno bisogno di integrare tanto grasso nell'alimentazione, in modo da supportare il loro metabolismo veloce. Come le proteine, anche il grasso deve essere di origine animale per assicurare una biodisponibilità ottimale.

Alcuni grassi di qualità sono il grasso di pollo e l'olio di salmone. Grassi dall'origine sconosciuta, come l'olio di pesce e il grasso derivato dal pollame vario, sono meno preziosi in quanto è difficile determinare la loro qualità. È importante che il cibo del tuo cane includa una varietà di grassi che ti assicuri un bilancio tra Omega-3 e Omega-6, così come con altri acidi grassi. Questo equilibrio tra grassi aiuterà a mantenere il manto e la pelle del tuo cane in buono stato, inoltre migliorerà le difese del suo sistema immunitario.

Sebbene le proteine e i grassi sono i nutrienti più importanti, anche i carboidrati giocano un ruolo importante in un'alimentazione completa e bilanciata. I cani hanno un sistema digestivo abbastanza corto, perciò la loro abilità nel digerire alimenti di origine vegetale è in qualche modo limitata. Questo significa che ogni carboidrato nella dieta del tuo cane deve derivare da fonti digeribili.

Cereali integrali come il riso integrale, l'orzo perlato e i fiocchi d'avena, sono considerati carboidrati facilmente digeribili, alcuni cani però possono essere sensibili a questi ingredienti. Alcune alternative senza glutine e senza cereali, possono essere le verdure amidacee, come le patate dolci o normali, fagioli e legumi.

I carboidrati danno al cane ulteriore energia, così come fibra alimentare, vitamine e minerali importanti. Dovete solo fare attenzione che il prodotto non contenga più del 5% di fibre, in quanto un eccesso di fibre potrebbe causare problemi.

Gli altri ingredienti, presenti negli alimenti per cani, normalmente consistono in integratori sintetici e altri additivi. Integratori a base di vitamine e minerali sintetici aiutano a bilanciare la dieta del tuo cane. Ovviamente le fonti naturali dei nutrienti (frutta fresca e verdura) offrono una biodisponibilità migliore rispetto alle fonti sintetiche. Se devi affidarti ad integratori sintetici, i minerali chelati sono la scelta migliore. Questi minerali sono stati legati chimicamente a molecole proteiche, rendendoli più facili da digerire e assimilare.

I prodotti fermentati sono un supplemento prezioso, in quanto si comportano come probiotici e aiutano la digestione del cane. Evita di dare al tuo cagnolino alimenti con mais, grano, soia e additivi chimici. Alla fine quello che è davvero importante, è cercare un prodotto che offra un'alimentazione completa e bilanciata e che provenga da ingredienti naturali, senza l'utilizzo di nessun additivo discutibile o antinutrienti.

Esigenze dietetiche particolari e problematiche nutrizionali

Poiché lo Schnauzer si presenta in tre diverse taglie, è importante scegliere l'alimento giusto. Di media, un cane adulto, ha bisogno di 30 calorie per kg in modo da sostenere il suo metabolismo.

I cani di piccola taglia hanno un metabolismo molto più veloce rispetto quelli grandi, ed è per questo che uno Schnauzer nano potrebbe aver bisogno dalle 40 alle 50 calorie per kg, tenendo conto ovviamente del suo livello di attività. Potrebbe necessitare dalle 480 alle 800 calorie al giorno.

Uno Schnauzer gigante che pesa sui 30 kg, potrebbe aver bisogno ovunque dalle 20 alle 30 calorie per kg, per un ammontare di calorie totali che vanno dalle 1,680 alle 2,800.

La scelta migliore è quella di optare per un alimento specifico in base alla taglia del cane e di seguire la razione raccomandata.

Lo Schnauzer è una razza incline alle allergie alimentari. Tutti i cani possono sviluppare delle allergie a determinati ingredienti, ma alcune razze, come lo Schnauzer, corrono un rischio maggiore. Alcuni degli ingredienti che più probabilmente causano queste allergie sono il manzo, i latticini e il grano, anche se molti cani possono essere sensibili anche ad altri tipi di cereali. Se il tuo Schnauzer presenta delle allergie alimentari o una sensibilità a determinati alimenti, potresti voler considerare una dieta a base di ingredienti limitati (LID).

Queste diete sono fatte con un numero limitato di ingredienti e da nuove fonti di proteine e carboidrati, in modo da ridurre il rischio di innescare allergie a certi alimenti. Queste diete sono fatte spesso con proteine come anatra, coniglio, cervo, e con carboidrati come la patata dolce, piselli e tapioca. Se il tuo cane è soltanto allergico ad un cereale in particolare, allora potrebbe essere sufficiente passare ad una dieta priva di cereali.

Oltre ad assicurarti che il fabbisogno energetico sia soddisfatto, dovresti considerare la possibilità di dare al cane degli integratori. I cani di taglia grande, come lo Schnauzer gigante, man mano che diventano vecchi, hanno un rischio maggiore d'incorrere in problemi alle ossa e alle articolazioni. Una dieta arricchita di minerali, come la glucosammina e la condroitina, potrebbe rafforzare le articolazioni e di conseguenza aiutarlo a vivere meglio. Per quanto riguarda la salute e il benessere generale del cane, i minerali chelati, come abbiamo già visto, sono sempre una buona aggiunta alla dieta del cane, indipendentemente dalla taglia.

Quando e come nutrire lo Schnauzer

schnauzer cucciolo

Questi cuccioli, se lasciati soli, sono dei gran ghiottoni. È importante evitare un'alimentazione libera; la libertà, associata alle crocchette, può essere dannosa. Lo Schnauzer è suscettibile a diversi problemi di salute che possono essere innescati se mangiano più del dovuto.

La soluzione migliore è dargli da mangiare non più di due volte al giorno. In questo modo hanno tempo per digerire il cibo ed evitare di mangiare troppo in una sola volta.

I cuccioli normalmente vengono svezzati intorno alle sette settimane di vita. Durante questo periodo è importante che si inizi a mettere in atto un piano alimentare ben definito. Nelle prime settimane, nelle quali iniziano già a mangiare i croccantini, si può dar loro da mangiare tre volte al giorno. Una volta che hanno compiuto 12 settimane, meglio passare a due volte al giorno.

Di quante calorie hanno bisogno?

un gruppo di schnauzer

Schnauzer Nano

Questi cagnolini, una volta adulti, arrivano a pesare dai 5 kg ai 9 kg e possono arrivare fino a 35 cm di altezza. I loro corpicini per rimanere in salute, hanno bisogno di all'incirca 480 calorie al giorno.

Se sono molto attivi, allora dovreste aumentare, per un totale di 800 calorie.

Man mano che diventano vecchi, è necessario regolare ancora una volta la quantità di cibo. I cani più anziani per star bene, potrebbero aver bisogno di 390 calorie al giorno.

Schnauzer Medio

Lo Schnauzer medio non diventa molto più grande di quello nano. Uno Schnauzer medio adulto può arrivare a misurare dai 44 cm ai 48 cm. Questi centimetri di altezza non aggiungono tanto in peso. Un cane adulto in salute può pesare dai 13 kg ai 22 kg massimo. Per mantenere questo peso avrà bisogno di 1000 calorie al giorno.

Una volta diventato vecchio le calorie necessarie diminuiscono, per un totale di 800 calorie al giorno. In caso il cane passi le sue giornata a fare attività fisica, potrebbe aver bisogno di all'incirca 1600 calorie.

Schnauzer Gigante

Lo Schnauzer gigante, come già suggerisce il nome, è il più grande dei tre e ha bisogno di tanto cibo per rimanere in salute. Non è strano vedere un cane di queste dimensioni lavorare nelle fattorie o correre accanto al proprio padrone. Sono alti un po' più di un metro e da adulti possono arrivare a pesare ovunque dai 27 kg ai 36 kg.

Un adulto di media ha bisogno di 1,680 calorie al giorno. I cani che lavorano potrebbero aver bisogno anche di 2,800 calorie. Una volta che diventano sedentari e iniziano ad invecchiare, avranno comunque bisogno di all'incirca 1,500 calorie al giorno.

🔎 Cosa cercare nella lista ingredienti

schnauzer che cerca

Il mercato del cibo per cani è vasto e ben fornito. Sfortunatamente, non tutti i cibi offerti sono adatti agli Schnauzer. Questi hanno lo stesso fabbisogno nutrizionale base che ha ogni razza, ma lo Schnauzer ha diverse problematiche particolari che andremo ad affrontare.

È importante che tu legga attentamente la lista degli ingredienti e che ti assicuri di scegliere l'opzione migliore, in modo d'aiutare il cane a lungo termine.

Proteine

I cani sono carnivori e hanno bisogno delle proteine. Indipendentemente da quale tipo di cibo per cani tu scelga, le proteine di origine animale devono essere in cima alla lista degli ingredienti.

Gli Schnauzer possono trarre beneficio da un alimento che contiene diverse fonti di proteine in quanto queste danno al cane una varietà e abbondanza di amminoacidi.

I cibi con un'elevata percentuale di proteine sono sempre consigliati, specialmente per cani più attivi come lo Schnauzer. Le proteine in più aiuteranno con lo sviluppo e il mantenimento dei muscoli.

I migliori tipi di proteine derivano da fonti a noi conosciute, come: pollo, manzo, bisonte, pesce e altri tipi di carne. Prodotti con farina di carne tra gli ingredienti sono accettabili, in quanto la carne in riferimento è stata macinata ed essiccata. Alimenti che dovete evitare sono quelli che presentano la dicitura "carni e derivati", "idrolizzato di ..." o "estratto di proteine di ..." o "proteine di ..." . Questa dicitura indica gli scarti derivati da carni molto spesso non identificate; sono utilizzati in cibi per cani economici per risparmiare sulla produzione. Questi prodotti potrebbero contenere animali e fonti discutibili. Una buona regola generale: attenetevi a cibi di cui voi stessi riuscite a comprendere gli ingredienti.

Grassi

Gli Schnauzer, per rimanere attivi e in salute, hanno bisogno di una buona dose di grassi nella loro dieta. I grassi giocano un ruolo importante nel gusto e nell'appetibilità del cibo. Sono un'alternativa più sana rispetto agli aromi artificiali. I grassi, inoltre, si comportano come dei "bocconcini" di energia. Essi aiutano ad azionare il metabolismo del tuo cane e gli permettono di rimanere attivo ed energico durante tutta la giornata. Molti produttori di cibo per cani utilizzano grassi che derivano dalla fonte primaria delle proteine.

L'olio di pesce è specialmente utile per lo Schnauzer. Esso contiene acidi grassi omega che possono aiutare la pelle e il manto a rimanere in salute nel corso degli anni. Al di fuori di questo, consumare determinati acidi grassi porta diversi benefici alla salute generale.

DHA è un acido grasso della serie Omega-3, conosciuto per aiutare lo sviluppo della vista e del cervello nei cuccioli. Altri olii, come ad esempio l'olio di semi di lino e di cocco, contengono acidi grassi a catena media, che possono aiutare lo Schnauzer a mantenere la sua vitalità ed energia man mano che diventa vecchio.

Carboidrati

I carboidrati sono importanti in quanto danno energia al cane. Molti padroni spesso evitano i carboidrati, questi però sono importanti in una dieta bilanciata. Tuttavia, è necessario dar loro carboidrati complessi come: patate dolci, piselli, fiocchi d'avena, orzo e altri.

I carboidrati complessi hanno un basso indice glicemico e aiutano a fornire energia al cane durante la giornata, piuttosto che picchi di energia. Anche se è importante l'assunzione di carboidrati, questa deve essere moderata.

Evita di dare al cane carboidrati semplici come il mais e la soia, in quanto, non solo bruciano più velocemente, risultando poi in una mancanza di energie, ma possono essere difficili da assimilare, sforzando quindi il sistema digestivo del tuo compagno peloso. I carboidrati semplici sono spesso utilizzati nei prodotti economici, agendo come un qualcosa che serve a riempiere e niente di più.

Frutta e verdura

schnauzer & zucca

I cani hanno bisogno di frutta e verdura proprio come i loro padroni. Sono una risorsa di vitamine e nutrienti essenziali. Contengono i nutrienti che aiutano a sviluppare il cane sia dal punto di vista fisico che celebrale. Possono inoltre aiutare nella lotta contro i radicali liberi, migliorare il sistema immunitario del cucciolo, rafforzare le ossa e dare le fibre di cui ha bisogno per tenere sotto controllo l'apparato digerente.

Problemi di salute comuni

gruppo salute

Gli Schnauzer sono suscettibili a diversi problemi di salute. Anche se non tutti cani soffriranno di queste malattie, è sempre bene stare sull'attenti. Alcune condizioni possono essere prevenute o alleviate grazie ad una dieta sana.

Malattie dell'occhio

Problemi come cataratte e atrofie retiniche sono più comuni negli Schnauzer nani. Gli occhi iniziano ad annebbiarsi e la vista viene compromessa. In alcuni casi possono anche diventare cechi.

Uno dei modi migliori per evitare questi problemi è quello di mantenere una condizione e un peso sano. I sintomi possono manifestarsi se il cane è in sovrappeso o soffre di diabete. Una dieta ricca di antiossidanti e vitamine può aiutare a mantenere gli occhi in buona salute.

Ipotiroidismo

Questa condizione può colpire tutte le taglie di Schnauzer. I cani che soffrono di questa condizione hanno una funzionalità tiroidea bassa, che porta a stanchezza e scarsa concentrazione. Frutta e verdura sono conosciute per aiutare nel trattamento di questa condizione, in quanto contengono steroidi naturali. Gli steroidi organici possono essere trovati in molte piante e semi.

Displasia all'anca

Più comune negli Schnauzer giganti, la displasia all'anca è una condizione dolorosa che colpisce le articolazioni del cane. Il tessuto connettivo presente nell'anca non riesce a reggere l'articolazione in posizione. Si manifesta con lo zoppicare e nella difficoltà di alzarsi. Per aiutare ad alleviare il dolore, puoi offrire al cane una dieta ricca di acidi grassi omega, condroitina e glucosammina. Questi elementi aiutano a rafforzare le ossa e il tessuto connettivo nel corpo.

Sindrome di comedo

Questa sindrome colpisce solo la razza degli Schnauzer. Conosciuta anche come "Comedone", il sintomo principale è la formazione di protuberanze scure sulla schiena del cane. Questa sindrome può portare alla perdita del pelo. Per combattere questa malattia, dai da mangiare al cane grassi sani in grandi quantità. L’olio di pesce, che ha acidi grassi omega, può aiutare a mantenere la pelle elastica ed il pelo in buono stato.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questa guida? Votala adesso:

(votato da 23 persone con una media di 4.9 su 5.0)