L’olio di salmone per la dieta di un cane: sicurezza, benefici, dosi e molto altro

Scritto da nella categoria Cani
L’olio di salmone per la dieta di un cane: sicurezza, benefici, dosi e molto altro

L'olio di salmone è un incredibile integratore alimentare e può avere degli eccezionali effetti positivi sulla salute sia degli esseri umani che dei cani, ma prima di introdurlo nella dieta del vostro amico a quattro zampe, ci sono comunque alcune cose che dovreste prendere in considerazione. Come qualsiasi altra decisione che avete preso e prenderete per il bene del vostro amico a quattro zampe, è importante far sì che tali decisioni siano sempre decisioni informate e pertanto conoscere tutto a proposito di una determinata sostanza, se è sicura, che benefici può dare, se presenta delle controindicazioni e in che dosi deve essere somministrata, prima di fare la propria scelta.

Cos'è l'olio di salmone?

Olio di salmone per cani

L'olio di salmone è un olio estratto dal salmone e viene utilizzato in genere come un comune integratore alimentare in quanto è per natura molto ricco di Omega-3. Contiene alti livelli di acidi grassi Omega-3 EPA (acido eicosapentaenoico) e DHA (acido docosaesaenoico), degli acidi grassi essenziali (EFA), che se aggiunti come integratori in una dieta possono offrire tantissimi benefici per l'organismo, non solo per gli esseri umani ma anche per i nostri amici a quattro zampe.

L’olio di salmone ed i benefici per la salute

Dal cervello alle ossa, dai cuccioli ai cani più anziani, gli Omega-3 possono curare e prevenire l'insorgenza di un’infinità di patologie e problemi di salute.

Introdurre l’olio di salmone nella dieta del proprio cane lo potrà aiutare a:

  • Prevenire o curare le allergie cutanee – L'olio di salmone è una manna per cani come i Golden Retriever ed i Jack Russell, molto più inclini di altri a presentare patologie ed allergie che coinvolgono la pelle. Aiuta ad erigere una barriera costituita da cellule forti e resistenti in grado di prevenire una reazione cutanea quando il cane entra in contatto con degli allergeni quali polvere, polline o erba.

  • Contrastare le infiammazioni – Gli Omega-3 contribuiscono a ridurre qualsiasi tipo di infiammazione che può interessare l'organismo, dalla gastrite e dai rush cutanei a problemi associati ad articolazioni infiammate e a dolore articolare.

  • Supportare lo sviluppo e preserva nel tempo le funzioni cognitive – Questo vale per cani di tutte le età, ma in particolar modo per i cuccioli, in quanto il DHA gioca un ruolo molto importante nello sviluppo del cervello e delle funzioni cognitive.

  • Mantenere il mantello morbido e lucente – L'olio di salmone è essenziale per mantenere la pelle adeguatamente idratata (dall'interno), ed una pelle sana e forte fa sì che anche il mantello sia morbido e lucente.

  • Favorire la salute del sistema immunitario – Prevenendo patologie quali allergie ed infiammazioni, il corpo del vostro cane non sprecherà energie inutilmente cercando di risolvere questi particolari problemi.

  • Contrastare in più modi il cancro – Si dice che l'olio di salmone possa aiutare a prevenire l'insorgenza del cancro ed a rallentarne la crescita nei casi in cui il cancro è già presente. Indubbiamente è utile nel trattare problemi dovuti al cancro come la cachessia neoplastica.

  • Migliorare la salute generale dell’organismo – Gli Omega-3 EPA e DHA sono principalmente noti per il fatto di favorire la funzionalità cardiaca, renale ed epatica. Dalla punta del naso a quella della coda, l'olio di salmone può aiutare a migliorare la salute generale del vostro cane.

Perché gli Omega-3 sono così importanti per i cani?

Olio di salmone per cani

I benefici per la salute attribuibili all'olio di salmone sono tantissimi. Cellule sane mantengono i cani sani, e gli Omega-3 servono a favorire la salute della membrana cellulare delle cellule del cane.

Alcuni alimenti contengono livelli relativamente alti di Omega-6 ma non presentano abbastanza Omega-3. Gli Omega-6 possono avere comunque degli effetti positivi sulla salute del cane, ma in molti casi si può avere un certo rischio di insorgenza di infiammazioni se non vi è un giusto equilibrio tra Omega-3 ed Omega-6. Secondo gli esperti, ad oggi, il giusto rapporto tra Omega-3 ed Omega-6 dovrebbe essere compreso tra 10:1 e 5:1, un rapporto inferiore a questo può portare all'insorgenza di diverse patologie ed al manifestarsi di diversi problemi attribuibili ad una carenza di Omega-3.

Olio di salmone Vs Olio di pesce: sono la stessa cosa?

Il fatto che sia l'olio di salmone che quello di pesce contengano acidi grassi EPA e DHA non è sufficiente per poter affermare che questi due oli in realtà sono la stessa cosa. A seconda dell'azienda produttrice di tali oli, l'olio di salmone in genere è realizzato utilizzando specifiche parti del salmone, come la testa, ed in genere è spremuto a freddo a temperature estremamente basse. Questo fa in modo che l'olio mantenga un elevato contenuto di acidi grassi essenziali.

Gli oli di pesce presenti in commercio e pensati per il consumo da parte dei nostri animali domestici sono realizzati utilizzando diversi tipi di pesce come sardine, sgombri, aringhe, acciughe o krill anche se molto spesso le aziende integrano l'olio di pesce con altri tipi di olio come l'olio di girasole, quello di germe di grano o di enotera. A differenza della maggior parte degli oli di salmone presenti in commercio e che vengono spremuti a freddo, l'olio di pesce in genere viene bollito e purtroppo durante questo processo vengono persi molti acidi grassi essenziali, che portano pertanto questi oli ad avere un contenuto in Omega-3 inferiore rispetto a quello presente nell'olio di salmone.

Nocivo o utile per la salute: i cani possono mangiare il salmone?

A meno che il vostro cane non sia allergico al salmone, non c'è motivo per il quale non possiate dargli un po’ di salmone, basta che la porzione di salmone che gli date sia coerente con la dieta completa e bilanciata che sta seguendo, senza alterarne pertanto l'equilibrio. Accertatevi di controllare se nel salmone che vi accingete a dare al vostro cane non siano presenti lische in quanto il cane potrebbe correre il rischio di soffocare o tali lische potrebbero anche andarsi a depositare a livello dell’apparato digerente.

Inoltre siate consapevoli del fatto che dare al vostro cane del salmone crudo è molto rischioso in quanto il salmone può essere un vettore di Neorickettsia helminthoeca, un parassita che può essere letale. Dare al proprio cane dei deliziosi filetti di salmone ogni giorno non è però il modo più efficiente, e conveniente, per accertarsi che il vostro amico a quattro zampe assuma la giusta quantità di Omega-3 di cui ha bisogno, optare per degli integratori alimentari in questi casi forse è la soluzione migliore.

Come integrare la dieta del proprio cane con dell’olio di salmone?

Olio di salmone per cani

Introdurre l'olio di salmone nella dieta del proprio cane non dovrebbe essere particolarmente difficile. Ci sono integratori alimentari venduti sotto forma di snack, compresse o oli veri e propri e vanno semplicemente aggiunti al cibo presente nella ciotola del cane.

In alcuni casi, se il cane segue una dieta ipoallergenica ad esempio, il vostro veterinario potrebbe consigliarvi di optare per un trattamento topico a base di acidi grassi, ma è sempre meglio fare prima un tentativo con gli integratori sopra descritti in quanto un approccio di tipo topico potrebbe risultare, beh, alquanto puzzolente .

Quali sono le migliori marche presenti in commercio?

Integratore alimentare per cani
7 Recensioni
Canis Plus - Olio di Salmone
6 disponibili
L'olio di salmone Canis Plus offre la possibilitĂ  di soddisfare il fabbisogno giornaliero degli importanti acidi grassi Omega-3 e Omega-6. Questi sono considerati una fonte di sostanze nutritive importanti per ogni organismo e sono inoltre essenziali per una pelle sana ed il pelo lucido. Tradizionalmente l'olio di salmone viene somministrato in casi di pelle secca, eczemi, prurito, forfora, ...

Canis Plus Lachsol è il miglior prodotto presente in commercio e che non potrete fare a meno di acquistare se volete donare al mantello del vostro cane un aspetto sano e lucente.

Nessuno spreco, ma tanta buona volontà. Quando i proprietari di quest'azienda videro che la maggior parte delle parti di salmone selvaggio di alta qualità veniva scartato, decisero di utilizzarlo per realizzare quello che ad oggi è diventato essenzialmente un prodotto di qualità, esattamente come tutti i prodotti pensati per il consumo da parte dell'uomo, ma destinato ai nostri amici animali.

Questo olio di salmone è un olio di altissima qualità in quanto per realizzarlo viene utilizzato solo salmone selvaggio (ovvero salmone a cui non sono stati somministrati ormoni ed antibiotici), inoltre, come bonus aggiuntivo, quest'azienda è anche una sostenitrice dei metodi di agricoltura sostenibile, il che dovrebbe essere in cima alla lista delle priorità di ogni consumatore quando acquista un prodotto alimentare per sé o per il proprio amico a quattro zampe.

Cosa fa?

  • Aiuta ad alleviare la sensazione di prurito ed a contrastare la pelle secca → nessuna sensazione persistente di prurito
  • Idrata e lenisce la pelle dall'interno verso l'esterno → favorisce la morbidezza e la lucentezza del mantello
  • Ideale per cani che presentano le tipiche allergie stagionali → minor sensazione di prurito, nessun naso che cola e meno irritazione in generale
  • Agisce come un anti-infiammatorio naturale → desiderio e capacità effettiva di essere più attivi e pieni di energie

Ricco di acidi grassi Omega-3, Canis Plus Lachsol è il prodotto ideale se volete integrare la dieta del vostro cane con dell'olio di salmone e cercate un integratore efficace.

Le dosi consigliate di olio di salmone

Dovreste sempre seguire attentamente le dosi riportate sulla confezione. Se avete intenzione di utilizzare questo olio per trattare una determinata patologie, è probabile che dovreste aumentare le dosi oltre quelle riportate sulla confezione, ma se questo è il caso, consultate sempre prima il vostro veterinario!

Se volete utilizzare questo olio come semplice integratore alimentare, le dosi consigliate in genere sono sempre calcolate in base al peso del cane:

Peso del cane Dose
0-11 kg 4 ml
12-24 kg 8 ml
25- 50 kg 12 ml
più di 50 kg 16 ml

Effetti collaterali in caso di sovradosaggio

Per quanto l'olio di salmone possa avere delle qualità benefiche, un sovradosaggio può avere delle conseguenze molto serie.

Ad esempio, dato che è un anti-infiammatorio così efficace, se date al vostro cane troppo olio di salmone dopo un infortunio, quando presenta una lesione o dopo aver appena subito un intervento chirurgico, i globuli bianchi che in genere vengono indirizzati alla zona interessata dall'infiammazione verranno deviati. Questo potrebbe comportare una guarigione molto più lenta ed incrementare enormemente il rischio di infezione.

Dare al proprio cane troppo olio di salmone può portare anche ad un aumento di peso, all'insorgenza di problemi gastrici, come nausea e diarrea. Anche se questi sintomi potrebbero non essere dovuti ad un sovradosaggio, è importante tenere sempre sotto controllo il proprio cane per vedere come può reagire a questo particolare integratore alimentare.

Alcuni sintomi possono sparire per conto loro dopo aver utilizzato l'olio di salmone per un certo periodo di tempo, mentre altri sintomi potrebbero aggravarsi con il tempo, in questi casi è sempre meglio portare il proprio cane dal veterinario per un controllo.

Olio di salmone di alta qualità o di bassa qualità: qual è la differenza?

Tutti noi abbiamo ascoltato le storie più orribili e raccapriccianti per quanto riguarda l'industria alimentare, pertanto perché le aziende produttrici di olio di salmone dovrebbero fare eccezione?

La differenza tra un olio di salmone di alta qualità che utilizzano "ingredienti selvaggi" è che optare per questi prodotti equivale a scegliere per i nostri amici a quattro zampe il meglio che c'è in circolazione per la loro salute. Molti di coloro che hanno un cane in casa non accettano alcun tipo di compromesso quanto si tratta di prendersi cura al meglio del proprio amico a quattro zampe.

Un olio di salmone di alta qualità presenterà una concentrazione molto elevata di Omega-3 ed una concentrazione più bassa di Omega-6. Sarà puro al 100% e non conterrà altri tipi di oli. Sarà ricavato solo da salmone tramite una spremitura a freddo. L'olio di salmone di alta qualità generalmente sarà prodotto utilizzando salmone selvaggio, che contiene meno contaminanti e sarà anche stato sottoposto a distillazione molecolare, un processo in grado di rimuovere ulteriori possibili contaminanti.

Si tratta pertanto più che altro di una questione di alta e di bassa qualità, e non di costi. L'olio di salmone di alta qualità l’ha sempre vinta su qualsiasi altro prodotto.

Provare per credere!

Ci sono ottime possibilità che introducendo nella dieta del vostro cane l'olio di salmone questo potrà solo avere un effetto positivo sulla salute ed il benessere generale del vostro amico a quattro zampe.

Sia che lo utilizziate per curare o per prevenire determinate patologie, l'olio di salmone migliorerà la salute generale del cane e migliorerà le sue probabilità di avere una vita più lunga e felice, e chi non vorrebbe avere il proprio fedele amico al proprio fianco più a lungo possibile?

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 3 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty