Olio di pesce per cani: come proteggerlo dall'ossidazione

Scritto da nella categoria Cani
Olio di pesce per cani: come proteggerlo dall'ossidazione

Tutti conosciamo i vantaggi dell'olio di pesce per noi e per i nostri cani. La maggior parte dei cani mangia una dieta lavorata, o una costituita principalmente da carni lavorate industrialmente, e ciò provoca uno squilibrio di grassi, con una sovrabbondanza di omega-6 e troppo poco omega-3. Questo squilibrio può portare a malattie infiammatorie come allergie e artrite, soprattutto nelle razze grandi come i Labrador Retriver.

L'omega-3 è presente in molte fonti vegetali e, per i nostri amici carnivori, nel pesce grasso. Quindi usiamo l'olio di pesce per correggere lo squilibrio nella dieta. Problema risolto, giusto? Non esattamente; Ci sono alcuni dettagli di cui dovete essere consapevoli.

Il problema con l'olio di pesce

EPA e DHA, gli oli di cui abbiamo bisogno nell'olio di pesce, sono altamente insaturi. Meno l'olio è saturo più instabile e più velocemente si ossida. Ecco perché il pesce va a male così velocemente.

Secondo le ricerche, l'olio di pesce ossidato non è soltanto inutile. Nell'uomo, l'olio di pesce rancido è associato a rischi sanitari quali l'aterosclerosi e la trombosi (indurimento delle arterie e aumento della coagulazione del sangue), che ironicamente è il motivo per cui la maggior parte delle persone assume l'olio di pesce.

I perossidi lipidici possono (e fanno) iniziare cascate di radicali liberi che possono danneggiare le membrane cellulari grasse. Come minimo i perossidi lipidici consumano le risorse di vitamina E e altri antiossidanti del corpo per neutralizzarli, lasciando il corpo a corto di molte delle sue difese naturali.

Quanti oli di pesce sul mercato sono rancidi? I ricercatori dell'Istituto per la coltura e l'alimentazione della Nuova Zelanda hanno testato capsule da una varietà di marche provenienti da tutto il mondo e hanno scoperto che la maggior parte delle capsule testate aveva già iniziato a ossidarsi.

Come proteggere l'olio di pesce del vostro cane dall'ossidazione

Anche se la maggior parte degli oli di pesce sarà già ossidata prima che li acquistiate, ci sono pochi passi che potete compiere a casa per estendere la loro freschezza. In primo luogo, acquistate oli di pesce della qualità più alta possibile. La maggior parte dei produttori di oli di pesce purificherà l'olio di pesce, rimuovendo tutte le sostanze ossidate. Aggiungendo la vitamina antiossidante E dopo la purificazione contribuirà a prevenire un'ulteriore ossidazione.

In secondo luogo, dovreste conservare l'olio di pesce liquido in capsule o bottiglie di vetro. Il vetro è impermeabile all'aria, mentre la plastica non lo è. Infine, mettete il vostro olio di pesce nel frigorifero, proprio come fareste col pesce fresco, prolungherà la sua scadenza e rallenterà il processo di ossidazione.

Come tutto il resto nella vita, ci sono sia i rischi sia i benefici per gli oli di pesce. Prendersi cura dell'olio di pesce e scegliere il produttore con attenzione contribuiranno molto a ridurre al minimo il rischio di ossidazione.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 3 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty