Olio di Krill per i cani: dosaggio, benefici, effetti collaterali

Scritto da nella categoria Cani
Olio di Krill per i cani: dosaggio, benefici, effetti collaterali

Si può usare l'olio di krill per i cani e gli altri animali? Sì, l'olio di krill è efficace nel trattamento di alcuni problemi degli animali. In quest'articolo vedremo quali benefici offre l'olio di krill ai vostri cani, ci saranno recensioni di alcune marche comuni presenti sul mercato e dei consigli su dove acquistare l'olio di krill per le allergie dei cani e pompe per liquidi adatte agli animali.

Per cosa si usa l'olio di krill nei cani?

L'olio di krill si può usare per trattare diverse carenze nel vostro cane, fortunatamente questo integratore offre al cane gli acidi grassi di cui ha bisogno.

Canis Plus Krillol - Olio di Krill - 60 Capsule
3 Recensioni
Canis Plus Krillol - Olio di Krill - 60 Capsule
Solo 2 disponibili: affrettati!
Il Krill è un concentrato di forza vitale proveniente dalle acque pure dell'Antartide, dove un piccolo gambero chiamato con il nome latino Euphausia superba vive in grandi banchi. Il termine Krill deriva dal norvegese e significa qualcosa come "Mangime della balena" – ed è quello che i piccoli granchi sono essenzialmente nella realtà. I banchi di Krill formano una gigantesca biomassa che pesa ben ...

Gli acidi grassi fanno ringiovanire la pelle, gli occhi e il manto del cane. Possono anche migliorare la salute immunitaria.

Gli acidi grassi di quest'olio contengono LA (acido linoleico), un acido grasso essenziale chiamato omega-6, di cui il vostro cane ha bisogno. Una carenza di acido linoleico può portare ad un manto secco, smorto e fragile nel cane.

Il vostro cane ha la capacità di trasformare l'acido linoleico in acido icosapentaenoico, un tipo di acido grasso omega-3 di cui il cane ha bisogno per rafforzare la sua salute.

Gli acidi grassi omega 3 e 6 sono importanti per il vostro animale perché servono a creare le membrane delle sue cellule. Sono strati semipermeabili che facilitano il passaggio di nutrienti nelle cellule, quindi l'olio di krill aiuta il vostro cane ad avere una membrana cellulare permeabile e flessibile.

Olio di krill per le allergie dei cani

Il vostro cane può trarre beneficio dalla riduzione delle risposte allergiche grazie all'olio di krill presente nella dieta. Anche se non può curare le allergie, aiuterà a ridurre le infiammazioni causate dalle sostanze irritanti.

È consigliato per i cani con le zampe corte, perché sono a pochi centimetri da tutti i tipi di sostanze e allergeni a cui potrebbero reagire.

Dosaggio dell'olio di krill per i cani

Dosaggio dell'olio di krill

La dose consigliata di olio di krill per omega 6 è di 1 a 4 per i cani. Per capire quanto olio di krill dare ai cani, si devono osservare due importanti principi sugli acidi grassi omega-3.

Primo, dovete sapere che il valore calorico di questi acidi grassi è alto. Sapendo questa cosa potete evitare il sovraddosaggio, che potrebbe causare problemi.

Secondo, dovete capire l'obiettivo principale dell'inserire gli acidi grassi omega-3 nella dieta del vostro cane per bilanciarlo con l'omega-6 che potrebbe essere già presente. Seguendo questi due principi potrete evitare il sovraddosaggio.

Non potete dare dell'omega-3 al vostro cane basandovi su taglia o età, la quantità di acidi grassi dipende dalla dieta.

Se date al cane troppo omega-6 insieme all'omega-3 dell'olio di krill, il vostro animale può essere a rischio di sovraddosaggio di omega-6, che potrebbe portare all'infiammazione cronica.

In generale, se il vostro cane è in salute e segue una dieta abbastanza bilanciata, l'integrazione di olio di krill è di circa 150 mg al giorno. Nel caso in cui la dieta del vostro cane contenga molti cibi ricchi di omega-6, dovrete aumentare la dose dell'olio di krill.

Se il vostro cane soffre d'infiammazione, dolori alle articolazioni o artrite, dovreste aumentare le dosi dell'olio.

Benefici dell'olio di krill per i cani

Dosaggio dell'olio di krill

Uno dei benefici dell'olio di krill per i cani è la sua efficacia nell'alleviare il dolore cronico derivante da ferite dovute a attacchi. Può anche riparare e guarire la pelle del cane e dargli un aspetto migliore.

In molti hanno riportato il successo di questo prodotto per il trattamento della pelle secca, non lascia un alito che puzza di pesce ed è facile da applicare e conservare.

Pe coloro che l'hanno usato per il deficit cognitivo dei cani, quest'olio è favoloso.

Effetti collaterali dell'olio di krill

Dovete capire che potrebbero esserci degli effetti collaterali legati all'assunzione di acidi grassi contenuti nell'olio di krill. Anche se sono rari, è stata riportata la comparsa di problemi pancreatici.

I sintomi riportati includono vomito seguito da diarrea che porta a una rapida disidratazione.

Se notate questi sintomi, dovete chiamare il veterinario e descrivere nel dettaglio la condizione del vostro cane prima di questo evento.

La condizione del vostro cane potrebbe non essere dovuta esclusivamente alle capsule di olio, molto probabilmente il problema principale è un'alimentazione errata, deve essere bilanciata seguendo le indicazioni del veterinario.

Recensioni dell'olio Canis Plus Krillol

Canis Plus Krillol

Canis Plus Krillol contiene alti livelli di astaxantina, un antiossidante naturale, è 8 volte superiore alla quantità che gli umani ottengono da quest'olio.

Le persone che l'hanno inserito nelle diete dei loro animali dicono che aiuta il sistema immunitario del cane a combattere i radicali liberi.

Si dice anche che l'olio di krill sia perfetto per i cani, ma ad alcuni non piace. Per renderlo più appetibile potete mischiarlo con altri oli, come quello di salmone.

Integratore alimentare per cani
7 Recensioni
Canis Plus - Olio di Salmone
7 disponibili
L'olio di salmone Canis Plus offre la possibilitĂ  di soddisfare il fabbisogno giornaliero degli importanti acidi grassi Omega-3 e Omega-6. Questi sono considerati una fonte di sostanze nutritive importanti per ogni organismo e sono inoltre essenziali per una pelle sana ed il pelo lucido. Tradizionalmente l'olio di salmone viene somministrato in casi di pelle secca, eczemi, prurito, forfora, ...

Miglior olio di krill per cani - dove si acquista?

Macrolibrarsi è il posto dove potete trovare il miglior olio di krill per i cani, acquistano vari prodotti famosi, incluso il Canis Plus Krillol:

Canis Plus Krillol - Olio di Krill - 60 Capsule
3 Recensioni
Canis Plus Krillol - Olio di Krill - 60 Capsule
Solo 2 disponibili: affrettati!
Il Krill è un concentrato di forza vitale proveniente dalle acque pure dell'Antartide, dove un piccolo gambero chiamato con il nome latino Euphausia superba vive in grandi banchi. Il termine Krill deriva dal norvegese e significa qualcosa come "Mangime della balena" – ed è quello che i piccoli granchi sono essenzialmente nella realtà. I banchi di Krill formano una gigantesca biomassa che pesa ben ...

È un olio di krill antartico per cani che contiene alti livelli di omega 3 e 6, pochi allergeni, vitamina E ed astaxantina, tutte sostanze ottime per la cura di pelle e manto dei cani.

Un altro prodotto consigliato è Neptune Krill Oil

Neptune Krill Oil - Olio di Krill dell'Antartico - 60 Softgels
3 Recensioni
Neptune Krill Oil - Olio di Krill dell'Antartico - 60 Softgels
5 disponibili
Neptune Krill Oil è un integratore alimentare a base di Olio di Krill dell'adriatico (euphausia superba) naturalmente ricco di omega, EPA, DHA, Fosfolipidi, Colina e Astaxantina. EPA e DHA contribuiscono alla normale funzionalità cardiaca. Il DHA contribuisce al fisiologico metabolismo dei lipidi, aiuta il regolare funzionamento del metabolismo dell' omocisteina e contribuisce al mantenimento ...

Altri usi dell'olio di krill nei cani

Questi sono altri benefici comuni dell'olio di krill nei cani:

Olio di krill per cani affetti dal cancro

La prima cosa da fare quando il vostro cane sta combattendo contro il cancro è ripristinare il sistema immunitario e seguire una dieta. Solitamente il cane produce molti nuovi tessuti, quindi avrà bisogno di abbastanza composti e proteine per le membrane cellulari, come omega 9, 6 e 3. Potete inserire l'olio di krill nella dieta per aiutarlo a combattere meglio il cancro.

Approfondimenti sul cancro:

Olio di krill per cani con l'artrite

Il primo motivo per cui dovreste usare l'olio di krill per i cani affetti da artrite, è che è ricco di acidi grassi omega-3.

Gli studi indicano che questi acidi grassi possono effettivamente diminuire l'infiammazione causata dall'artrite.

Se il vostro cane è affetto anche da malattie autoimmuni, quest'olio minimizzerà la risposta autoimmune del corpo.

Olio di krill vs olio di pesce per i cani

Sia l'olio di pesce, sia quello di krill offrono una fonte salutare di omega-3, ma l'olio di krill comporta più benefici per i cani.

Ha una migliore varietà di nutrienti rispetto all'olio di pesce. L'olio di krill darà al cane gli acidi grassi essenziali EPA e DHA, che il corpo non può produrre, e anche se questi grassi essenziali sono presenti nell'olio di pesce, l'olio di krill ne contiene di più.

In più, a differenza dell'olio di pesce, quello di krill contiene anche dei carotenoidi, astaxantina e fosfolipidi.

Il vostro cane digerisce più facilmente l'olio di krill, perché è idrodispersibile, quindi passa più velocemente attraverso il sistema digerente del cane.

Krill rosso per i cani

È un tipo di krill selvatico proveniente dalle acque limpide dell'Antartide. È ricco di astaxantina, che gli conferisce il colore rosso.

Si può usare per migliorare la salute del cane grazie alle sue proprietà antiossidanti che aiutano nell'eliminazione dei radicali liberi.

Con questo prodotto, il vostro cane assorbe più facilmente i nutrienti, ci guadagna in salute ed è completamente sostenibile.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 9 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty