Mais nel cibo per cani: sfatiamo i miti

Scritto da nella categoria Cani - 7 commenti
Mais nel cibo per cani: sfatiamo i miti

Ci sono persone convinte che il mais sia un ingrediente nutritivo necessario alla dieta di un cane, mentre altre affermano che non è altro che un cereale non salutare nel cibo di Fido. Ma qual è la verità? Il mais fa bene o male al nostro cane? La risposta cambia a seconda dell’interlocutore.

Generalmente, le preoccupazioni espresse a riguardo provengono da consumatori, allevatori e proprietari di cani. Mentre chi sostiene che il mais garantisca dei benefici è solitamente chi può trarre profitto dalla produzione o dalla vendita di prodotti derivati dal mais.

Discutiamo Alcune False Credenze

  1. Il mais ha un basso indice glicemico - L’indice glicemico serve a misurare la tendenza di un certo alimento ad alzare il livello di zucchero nel sangue di un animale. Maggiore è l’indice, maggiore è il pericolo di un innalzamento nocivo di zucchero nel sangue. Paragonato ad altri cereali utilizzati nel cibo per cani come farina di mais, riso integrale, farina d’avena e frumento che hanno rispettivamente un IG di 69, 55, 49 e 41, il mais che ha un IG di 53 apparentemente non ha un livello di indice glicemico particolarmente basso.

  2. Il mais è altamente digeribile - Essendo interamente cereale, il mais non è altamente digeribile. A meno che i chicchi di mais non vengano prima raffinati nella farina o nel macinato, può essere davvero difficile per Fido digerirlo. Infatti il mais e altri cereali sono più o meno digeribili in relazione al grado di lavorazione che hanno subito.

  3. Il mais contiene un elevato valore biologico - Non c’è nulla di specifico nel mais che lo renda un elemento particolarmente salutare in una dieta. Sostanzialmente, niente che non possa essere prodotto o derivato da elementi di altri alimenti, nemmeno le proteine. Di fatto, mentre uova, farina di pesce e manzo hanno rispettivamente un valore biologico di 100, 92 e 78, il mais ha un valore biologico di 54 soltanto.

  4. Il mais è una principale fonte di energia - 
I proprietari di cani non dovrebbero comprare cibo per animali in cui il mais è l’ingrediente primario. Dovrebbero selezionare invece quelli in cui la carne è l’ingrediente principale. Mentre il mais contiene proteine, la carne contiene non solo proteine ma anche grassi, che sono altrettanto importanti. Il mais è un carboidrato ed è quindi quasi interamente privo di grassi. Studi scientifici dimostrano che le carni forniscono una quantità di energia molto più significativa rispetto al mais.

Conclusione

La conclusione è semplice: il mais rende la produzione di cibo per cani meno costosa. Ciò è reso possibile dalla diluizione degli ingredienti di carne più costosi che compongono la dieta. Le crocchette ad alta quantità di mais sono fondamentalmente un take away veloce per il vostro Fido. La ragione per cui così tante aziende lo usano è per rendere i propri prodotti più convenienti per i consumatori. Certo, alcuni cani vivono a lungo e in salute nonostante vengano nutriti con cibo ad alto contenuto di mais. Tuttavia pubblicizzare il mais e i suoi cosiddetti benefici è scorretto e ingannevole.

Certo non è un male dare al vostro cane cibo che contiene anche mais. Ma essere disinformati sul suo valore nutritivo reale e quindi fare completo affidamento su quelle false pubblicità può portare il vostro cane a mancare dei valori nutritivi di cui ha bisogno. Vogliamo tutti il meglio per Fido. Scegliere il mais non è certo la cosa migliore per lui.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 116 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

7 Commenti

  1. franco

    Bisognerebbe spiegare anche la diversità dell'apparato digerente di un cane da quello di un animale che si nutre prevalentemente di cereali e la spiegazione sarebbe completa.
  2. Graziella

    Il mio cane mangia solo pollo arrosto con pasta ma ama i corn flakes gli fanno male se alla mattina gliene do un pugnetto come colazione?
  3. Giust

    Vorrei solo sapere che cibo dare al mio cane ! Senza mais glutine ed aktre schifezze!!
  4. Francesca

    Articolo interessante e, soprattutto, molto utile. Grazie!
  5. alexandra

    Posso portare testimonianza diretta la mia maltesina ha 13 anni: nella sua vita
    Dato pop corn da cucciola ha fatto popo col sangue,
    Ha mangiato pezzetto peperone con polenta e mozzarella ha fatto popo NERA sembrava melena ovvio una volta capito ho totalmente eliminato crocchette di cani che mangiava fin da cucciola e tutte fonti di mais inclusa maizena e prodotti cani cn gelatina. La pasta non ha avuto effetti devastanti ma la evitiamo. Mia madre le da dei biscotti da 10 e di frumento e magari tracce d mais e ha avuto tante cistiti e ora l ecoli che nn va via. Mai mangiato cose crude sempre stracotte con aggiunta di integratori vit c frutti rossi lieviti x bilanciare i sedimenti. Posso dire che e' soggettivo cm il glutine x gli esseri umani ma posso dire che eviterei pure oli di mais sul mio cane. Infatti o yogurt magro o olio oliva. Certo ridurre drasticamente il consumo poiche il cane rimane un carnivoro sarebbe buono al massimo riso e verdure a foglia verde. No funghi o altro solo il verde e scondito
  6. Rosa Iozzino

    Sono molto soddisfatta, in linea con la dieta data dalla mia veterinaria.
  7. silvana

    Il mio cane ha fatto le prove allergiche é risultato allergico a patate, carota, mais , riso. Che cocchette devo dargli avete una narca da consigliare

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty