I cuccioli possono mangiare cibo per cani adulti? Nutrizione per cuccioli vs adulti e cosa bisogna sapere!

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
I cuccioli possono mangiare cibo per cani adulti? Nutrizione per cuccioli vs adulti e cosa bisogna sapere!

Il cibo per cuccioli è ideato per soddisfare le esigenze nutrizionali uniche di un cucciolo: spiegheremo in che cosa è diverso rispetto al cibo per cani adulti e di cosa ha bisogno il tuo cucciolo!

Molti nuovi padroni di cuccioli sono sopraffatti dalla miriade di scelte alimentari disponibili. Pollo o manzo? Cereali integrali o nessuno? Le domande si moltiplicano ad ogni tap sul tuo smartphone o ad ogni passo nel negozio di animali.

Una delle domande più comuni riguarda le differenze tra cibo per cani adulti e quello ideato per far crescere i cuccioli. Molti nuovi padroni si chiedono se hanno davvero bisogno di acquistare cibo commercializzato per i cuccioli o se riescono a cavarsela con gli alimenti standard per gli adulti.

Una risposta semplice? Ai cuccioli dovresti dare da mangiare cibo per cuccioli e agli adulti dovresti dare cibo per adulti. Sono entrambi creati con obiettivi diversi.

Di certo non c'è nulla di tossico nel cibo per cani adulti, e il tuo cucciolo non si ammalerà mangiando la strana ciotola di croccantini o rubando bocconcini dal piatto del suo fratello maggiore (se non per qualche potenziale piccolo disturbo digestivo). Tuttavia, dei danni a lungo termine possono derivare da una dieta costante di cibo per cani adulti.

Il cibo per cani adulti è formulato in modo molto diverso rispetto a quello per cuccioli, e queste differenze sono importanti per la salute a lungo termine del vostro animale domestico.

Differenze tra i cuccioli e cani adulti

La ragione principale per cui cuccioli ed adulti hanno esigenze nutrizionali differenti è perché hanno importanti differenze biologiche. Agiscono in modo diverso, quindi hanno bisogno di diversi tipi di carburante.

Ad esempio, a causa delle loro piccole dimensioni, i cuccioli hanno un rapporto superficie/volume maggiore rispetto ai cani adulti. Ciò significa che perdono calore corporeo più rapidamente rispetto ai cani adulti. I cuccioli devono lavorare di più per mantenere la loro temperatura corporea rispetto ai cani adulti, dalle dimensioni più grandi (anche se lo stesso vale per le razze di piccole dimensioni rispetto alle razze di grandi dimensioni). Questo è anche il motivo per cui i cuccioli e le razze piccole tendono ad adorare le cucce riscaldate per cani.

"Consumare di più" significa essenzialmente bruciare più calorie nelle loro fornaci interne, compensare il calore corporeo che continuamente irradiano nell'ambiente. Ciò significa che i cuccioli hanno bisogno di più calorie per chilo di peso corporeo rispetto agli adulti non in gravidanza e non in allattamento.

Inoltre, i cuccioli crescono rapidamente; i cani completano la maggior parte della loro crescita nei primi due o tre anni di vita. Questa crescita richiede risorse diverse rispetto al semplice vivere. Specificamente, significa che i cuccioli richiedono più amminoacidi, gli elementi costitutivi delle proteine e quindi dei tessuti, rispetto agli adulti.

Differenze tra il cibo per cuccioli e il cibo per adulti

cibo per cuccioli

Come ci si aspetterebbe, le differenze tra la biologia dei cuccioli e quella degli adulti portano a dei requisiti nutrizionali diversi.

Forse non sorprende che i cuccioli e le madri che allattano hanno entrambi bisogni nutrizionali relativamente simili. Ciò ha portato l'Associazione dei funzionari americani per il controllo dei mangimi (AAFCO), il principale ente normativo per il cibo per cani Americano, a sviluppare due diverse categorie di cibo: mantenimento degli adulti vs crescita e riproduzione. Li chiameremo adulti e cuccioli, ma sappi che i cibi per I cuccioli vanno anche bene per i cani in allattamento.

La differenza principale tra cibo per cuccioli (le ricette di crescita e riproduzione) e cibo per adulti (mantenimento) risulta nelle proteine. Il cibo dei cuccioli dovrebbe ricavare il 22,5% delle loro calorie da fonti proteiche, mentre i cibi per adulti necessitano solo del 18% delle loro calorie da proteine.

Gli adulti possono certamente tollerare i livelli proteici più alti del cibo per cuccioli, ma può portare ad un aumento di peso, a causa della maggiore quantità di calorie proteiche.

Tuttavia, i cuccioli soffrono spesso di problemi di sviluppo se vengono nutriti con cibo per adulti e privati ​​delle proteine ​​di cui hanno bisogno.

Ricorda: per proteine ci si riferisce ad un misto di diversi aminoacidi. Poiché non tutti gli aminoacidi sono creati allo stesso modo, l'AAFCO ne raccomanda diverse composizioni per gli alimenti per adulti e per cuccioli.

Alcune delle differenze più nette delle composizioni di amminoacidi si ritrovano qui:

  • argine
  • istidina
  • isoleucine
  • leucine
  • fenilalanina
  • ohenylalaline-tirosina
  • thereorine

L'AAFCO richiede quasi il doppio della quantità di ciascuno di questi amminoacidi nei cibi per cuccioli rispetto ai cibi per cani adulti. Questo perché questi aminoacidi sono fondamentali al processo di crescita.

L'AAFCO inoltre, richiede che gli alimenti per cani contengano un po' più di grassi rispetto a quelli per adulti. Secondo le linee guida, il cibo per adulti deve ricavare solo il 5,5% delle loro calorie dal grasso, mentre il cibo per i cuccioli deve ricavarne l'8,5%. Questo è principalmente per garantire che i cibi per cuccioli siano densi di energia.

I grassi contengono più calorie per grammo rispetto a proteine ​​o carboidrati, il che assicura che il cibo per cuccioli sia pieno di energia per dar vita al loro fuoco interno. Le formulazioni per la manutenzione degli adulti, al contrario, sono progettate per essere più leggere, quindi contengono meno grassi e quindi meno calorie in ogni boccone.

Il cibo per cuccioli si differenzia anche per il contenuto di minerali. Ad esempio, secondo le linee guida dell'AAFCO, i cibi per cuccioli devono avere l'1% di calcio, mentre quelli per adulti solo 0,6%. Allo stesso modo, i cibi per cuccioli devono avere 0,8% di fosforo, mentre la maggior parte dei cibi per cani adulti ne hanno solo 0,5%.

Far passare il tuo cucciolo al cibo per adulti

Con la crescita del tuo cucciolo, cambieranno anche i suoi bisogni nutrizionali. Nel cibo avrà bisogno di meno risorse che contribuiscono alla crescita, ma ne avrà bisogno di più per sostenere il mantenimento. Di conseguenza, dovrai passare a cibo per cani adulti mentre completa questi cambiamenti.

Quando passare al cibo per adulti

Consulta il tuo veterinario per determinare il momento migliore per passare dal cibo per cuccioli al cibo per "cuccioloni", anche se la maggior parte dei cani è pronta a fare questo passaggio tra i 18 e i 24 mesi di età. L'età esatta in cui il cucciolo diventa un cane varia a seconda del caso, ma le razze più piccole maturano in età relativamente giovane, mentre la maggior parte delle razze giganti richiede 2 anni o più per maturare pienamente.

Fare gradualmente il cambiamento

Indipendentemente dall'età del tuo cucciolo al momento della transizione del cibo, è importante effettuare gradualmente la transizione.

Inizia mescolando poco cibo per cani adulto con il tipico pasto del cucciolo. Circa il 10% - 20% del cibo nuovo è l'ideale. Se il tuo cucciolo lo tollera bene (ovvero: nessun disturbo intestinale), puoi raddoppiare la quantità di cibo nuovo il giorno successivo. Cerca sempre di ridurre al minimo il disagio intestinale e non aver paura di rallentare la transizione se necessario.

Di solito occorre circa una settimana per compiere la transizione completa dal 100% di cibo per cuccioli al 100% di cibo per adulti.

Cosa ricercare nel cibo per cani (indipendentemente dall'età)

Mentre gli alimenti per cuccioli e quelli per adulti differiscono per le loro caratteristiche nutrizionali, ci sono un certo numero di qualità che dovrebbero essere presenti in ogni cibo che offri al tuo prezioso membro della famiglia. Alcune delle caratteristiche più importanti dei cibi buoni includono:

  • I cibi buoni presentano una proteina come fonte principale di proteine. I cani e i cuccioli di tutte le età sono meglio supportati da una dieta a base di carne, quindi cerca cose come pollo disossato, anatra, manzo, maiale o salmone come il primo ingrediente elencato.

  • I cibi buoni non includono additivi non necessari, inclusi coloranti o aromi. I colori artificiali e altri additivi non aggiungono nulla di importante alla dieta del tuo cucciolo e possono scatenare allergie alimentari. Fortunatamente, la maggior parte del cibo per cuccioli di alta qualità, ad oggi è privo di questi tipi di ingredienti.

  • Gli alimenti migliori sono fabbricati in un paese con protocolli molto esigenti di sicurezza alimentare. Paesi come gli Stati Uniti, il Canada, l'Australia, la Nuova Zelanda e quelli dell'Europa occidentale in genere dispongono di regolamenti sufficienti per garantire che il cibo del tuo cucciolo non contenga ingredienti dannosi, mentre quelli prodotti in altri Paesi spesso non hanno tali regolamenti.

  • I cibi buoni possono includere pasti e sottoprodotti a base di carne, ma devono essere identificati in modo specifico. I pasti e i sottoprodotti a base di carne sembrano completamente disgustosi per la maggior parte delle persone, ma rappresentano spesso un ingrediente vitale e perfettamente accettabile per il cibo del vostro cucciolo; ma devono essere specificate le specie in modo da sapere cosa sta mangiando il tuo cane.

Come puoi vedere, è importante dare al tuo cucciolo alimenti che siano stati progettati per le sue esigenze, ma va anche bene offrire al tuo cane un pasto o due di cibo per adulti se proprio non puoi farne a meno. Sebbene ogni nuovo cibo possa sconvolgere la sua pancia, una piccola quantità di cibo per adulti non dovrebbe farlo star male.

Hai mai trovato necessario nutrire il tuo cucciolo con del cibo per adulti? Come ha reagito? Fateci sapere le vostre esperienze nei commenti qui sotto.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 29 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty