Quando i cuccioli iniziano ad alzare la zampa nel momento in cui devono fare pipì?

Scritto da nella categoria Cani
Quando i cuccioli iniziano ad alzare la zampa nel momento in cui devono fare pipì?

Se avete comprato o adottato un cucciolo di sesso maschile, probabilmente lo starete seguendo passo passo, controllando ogni suo progresso ed il suo sviluppo, e sarete ansiosi di assistere alle sue "prime volte", quei piccoli grandi eventi che solitamente si verificano nelle prime settimane, o mesi, di vita del cucciolo, proprio quando sarà in casa con voi e proprio nel periodo in cui lo vedrete crescere e passare da un piccolo e tenero cucciolo ad un adorabile cane adulto.

Nonostante la maggior parte dei maschi adulti alzi la zampa quando deve urinare, si tratta comunque di un comportamento adattativo, un'azione che la maggior parte delle volte il cane ha semplicemente imparato a fare, e non un comportamento che i cuccioli manifestano già alla nascita. I cuccioli quando sono ancora molto piccoli non hanno nemmeno l'istinto o la stabilità e l'equilibrio necessario per reggersi su sole tre zampe ed alzarne una per poter fare pipì!

Se vi state chiedendo quando il vostro cucciolo potrebbe iniziare ad alzare la zampa nel fare pipì, o siete preoccupati per il fatto che pur avendo l'età giusta per manifestare questo tipo di comportamento non ne dia assolutamente traccia, in questo articolo vedremo quando - e perché - un cucciolo inizia ad alzare la zampa per fare pipì, e cercheremo di capire perché in alcuni casi potrebbe anche non manifestare mai questo tipo di comportamento!

Perché i maschi alzano la zampa quando devono urinare?

La semplice ragione per cui un maschio alza la zampa quando deve urinare consiste fondamentalmente nel fatto che - dovendo urinare su superfici verticali - questa azione gli consente di distribuire l'odore della propria urina su una superficie molto più ampia rispetto a quella che bagnerebbe se si dovesse semplicemente accovacciare per fare i propri bisogni. Questo è un modo per marcare il territorio tramite il proprio odore usato da molti cani, ed è un atteggiamento molto spesso associato a certi impulsi sessuali che solitamente manifestano i maschi non castrati ed i cani che hanno appena raggiunto la maturità sessuale e che non sono ancora stati castrati.

Marcare il territorio in questo modo, con il proprio odore, serve ad indicare agli altri maschi che il vostro cane si trova in quella zona, e a far sapere alle femmine che nelle vicinanze c'è un cane, il vostro appunto, che potrebbe essere un possibile compagno per l'accoppiamento. Tuttavia, anche i cani che sono stati castrati solitamente tendono ad alzare la zampa quando devono urinare e lo fanno anche abbastanza frequentemente, per marcare un territorio il più vasto possibile, quando uscite di casa per una passeggiata. Questo è un modo per marcare il territorio e per tracciare un confine il vostro cane probabilmente avrà già marcato con la sua urina i confini del vostro giardino per informare gli altri cani che quello è il suo territorio, e farà pertanto la stessa identica cosa quando starete facendo una passeggiata.

I cani prenderanno nota anche degli odori e pertanto della marcatura lasciata da altri cani che avranno percorso quel medesimo tratto di strada o del parco ad esempio, e molto spesso urineranno esattamente nel punto che in precedenza era stata marcato da altri cani proprio per coprire il loro odore con il proprio.

Come fanno i cuccioli ad imparare ad alzare la zampa?

Capire come i cuccioli imparano ad alzare la zampa quando devono fare pipì può essere utile per spiegare quando inizieranno a manifestare da soli un tale comportamento. Possono imparare ad alzare la zampa quando devono fare pipì osservando altri cani, o semplicemente lo possono fare guidati dal loro istinto naturale, man mano che crescono e che si fa sempre più forte in loro la necessità di marcare il territorio con il proprio odore, a questo punto alzare la zampa per lasciare il proprio marchio usando l'urina per determinare i confini sempre più ampi del proprio territorio diventa imperativo.

Per molti cuccioli, l'alzare la zampa è semplicemente il risultato della combinazione dell'istinto, innescato dallo sviluppo, di delimitare il proprio territorio, trovare il punto dove altri cani hanno lasciato il loro marchio e puntare a coprire il loro odore con il proprio e pertanto alzare la zampa e fare pipì più in alto, e del tempo trascorso ad osservare il comportamento degli altri cani.

I cuccioli che vivono con un altro maschio adulto che manifesta questo comportamento, o i cuccioli che trascorrono molto tempo con un maschio adulto (o che vanno spesso al parco dove molti maschi sono soliti ritrovarsi per giocare) che si comporta in questo modo potrebbero a loro volta iniziare ad alzare la zampa per fare pipì molto prima rispetto ai cuccioli che apprendono un tale comportamento in modo differente, poiché i cani imparano la maggior parte delle cose grazie al loro acuto spirito di osservazione e poi sono degli eccellenti imitatori!

Quando i cuccioli iniziano ad alzare la zampa?

È improbabile che i cuccioli inizino ad alzare la zampa per fare pipì prima che abbiano raggiunto la maturità sessuale, poiché prima di questo momento non avranno alcun istinto di marchiare il territorio con il proprio odore. Quando il vostro cucciolo si avvicina all'età in cui iniziano a manifestarsi i primi istinti sessuali ed il conseguente interesse verso le femmine, sarà molto più propenso a percepire la presenza del marchio lasciato dagli altri cani e quindi a sollevare la zampa per lasciare a loro volta il proprio marchio, perché a questo punto il loro istinto ed interesse verso gli altri cani sarà aumentato notevolmente come anche il loro spirito di osservazione.

L'età alla quale un dato cane raggiunge la maturità sessuale può variare molto a seconda del soggetto in questione in media un cane raggiunge la maturità sessuale attorno ai 6-9 mesi di vita, ma cani di taglia più grande come il Rottweiler ad esempio raggiungono la maturità sessuale può tardi poiché la loro crescita ed il loro sviluppo sono più lenti.

Cosa significa invece il fatto che un maschio si accovacci per fare pipì?

Alcuni cuccioli non alzano la zampa quando devono fare pipì e continuano a non farlo fino al primo anno di vita mentre altri semplicemente non manifesteranno mai questo comportamento! Questo non rappresenta affatto un problema e non significa affatto che c'è qualcosa che non va nel vostro cane a meno che ovviamente il cane sembri sul punto di alzare la zampa per fare pipì per poi ripensarci, il che potrebbe indicare che potrebbe avere problemi di equilibrio, non sentirsi bene o provare dolore compendo quel gesto pertanto dovreste portarlo a fare una visita veterinaria.

I cani che vengono castrati prima di raggiungere la maturità sessuale o subito dopo averla raggiunta potrebbero non avere l'istinto di alzare la zampa per urinare a meno che non apprendano tale comportamento mediante l'osservazione di altri cani, poiché il loro impulso di marcare il territorio è stato soppresso prima ancora di essersi completamente sviluppato.

Anche i cani che solitamente alzano la zampa potrebbero accovacciarsi per urinare, questo può avvenire occasionalmente quando ad esempio devono urinare urgentemente o devono eliminare una quantità abbondante di liquidi, come solitamente avviene la mattina quando escono per la prima volta dopo una nottata intera trascorsa in casa.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 2 persone con una media di 4.3 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty