Dare da mangiare ai Cuccioli di cane: Cosa dovete sapere

Scritto da nella categoria Cani
Dare da mangiare ai Cuccioli di cane: Cosa dovete sapere

I cuccioli portano enorme gioia e felicità alle nostre vite, ma sono anche una grande responsabilità. Quando portate a casa un nuovo cucciolo, se siete come me, volete che tutto sia perfetto e ciò include anche il suo cibo. Ma ci sono così tanti alimenti! Come fate a sapere come nutrirlo? Ecco quello che dico alla gente sull'alimentazione di un cucciolo.

Scoprite che cosa mangiava il costro cucciolo

Già prima di portare a casa il vostro nuovo cucciolo, dovreste cercare di pianificare in anticipo il più possibile. Sia che stiate prendendo il vostro cucciolo da un allevatore, da un rifugio, da un amico o da qualsiasi altra fonte, potrete ridurre i problemi pianificando in anticipo. (Inoltre, è sempre meglio non prendere un cucciolo d’impulso.) Quindi, non solo avrete pronte le ciotole del cibo e dell’acqua per il vostro cucciolo, ma avrete scoperto anche cosa sta mangiando. Questo è importante perché, all’inizio, dovreste continuare ad alimentare il vostro cucciolo con lo stesso cibo.

I cuccioli hanno sistemi digestivi sensibili e ogni cambiamento improvviso nella loro alimentazione può portare a mal di stomaco (e a un cucciolo infelice). Dunque, scoprite cosa mangiava il vostro cucciolo e comprate una piccola busta o delle lattine dello stesso alimento, anche se tale alimento non vi piace. È solo per un paio di giorni, a meno che non intendiate continuare ad alimentarlo con tale cibo.

Parlate con degli Esperti

Successivamente, segnate sull’agenda una visita dal veterinario con il vostro cucciolo. È sempre una buona idea portare il cucciolo dal veterinario per un check-up entro le prime 72 ore da quando l’avete portato a casa. Questo vale sempre, non importa dove abbiate preso il vostro cucciolo. Se il vostro veterinario trova qualcosa che non va nel cucciolo o se questo risulta malato, è possibile contattare l'allevatore o il rifugio per farglielo sapere. Ciò è particolarmente importante se il cucciolo ha qualcosa contagioso, perché sarà necessario adottare delle misure per gli altri loro cani.

Quando andate dal veterinario con il vostro cucciolo, dovreste parlargli/le della dieta del vostro cucciolo. Molti veterinari vi daranno delle raccomandazioni su come nutrire il vostro cucciolo. Potete prendere in considerazione queste raccomandazioni. Se avete preso il vostro cucciolo da un allevatore, anche quest’ultimo vi avrà probabilmente dato qualche consiglio su come nutrirlo. A volte anche i volontari dei rifugi sono in grado di offrire consigli sull’alimentazione.

Queste sono tutte le persone con cui potreste parlare per ottenere il loro punto di vista. Sta a voi decidere se seguire questi consigli. Spesso queste persone hanno una grande esperienza con cuccioli come il vostro, pertanto possono darvi buoni consigli. Ma a volte i consigli non sono così buoni.

Come nutrire il vostro Cucciolo

La maggior parte dei cuccioli starà bene se lo nutrirete con tre pasti al giorno dall'età di circa due mesi fino ai sei mesi. Dopo questo periodo di solito è possibile passare a due pasti al giorno. È meglio nutrire il vostro cucciolo con porzioni regolari che misurerete ad ogni pasto. Lasciate il cibo a disposizione del vostro cucciolo per circa 15 minuti e poi rimuovete qualsiasi avanzo che non abbia mangiato. Non è una buona idea lasciare il cibo sempre a disposizione del vostro cucciolo. L’alimentazione libera di solito porta a cuccioli in sovrappeso e ciò può essere particolarmente dannoso per le razze più grandi e causare displasia dell'anca e altri problemi articolari più tardi nella vita dell’animale. L’alimentazione libera del cucciolo rende inoltre molto più difficile l’educazione del cane in casa.

Considerazioni particolari sulla nutrizione

Ci sono alcune cose particolari da considerare, a seconda delle dimensioni o della razza del vostro cucciolo. Se avete un cucciolo di razza, è una buona idea leggere alcuni libri sulla razza stessa e familiarizzare con l'allevamento dei cuccioli di quella razza. I libri scritti dagli esperti della razza possono offrire consigli preziosi.

Se avete un cane di taglia grande o gigante come un Alano, allora probabilmente dovreste scegliere un alimento per cucciolo di cani di taglia grande. Molti cani di taglia grande crescono molto rapidamente da cuccioli ed è importante che abbiano alimenti formulati per una crescita più lenta. Se crescono troppo velocemente, potrebbero successivamente sviluppare problemi articolari e scheletrici. Hanno bisogno di meno calcio rispetto ad altre razze. Inoltre, questi alimenti hanno generalmente meno calorie per aiutare le razze giganti a rimanere magre. Pesare troppo in giovane età può essere dannoso. Le persone che hanno cani inclini alla displasia dell'anca e ad altri problemi articolari potrebbero alimentarli con questi alimenti per cuccioli.

I cuccioli toy e i cuccioli molto piccoli possono inoltre avere alcuni problemi particolari. Essi possono essere soggetti a ipoglicemia. Di solito è consigliabile nutrire questi cuccioli molto piccoli con diversi piccoli pasti durante la giornata per evitare che i loro livelli di zucchero nel sangue si abbassino troppo. Si consiglia inoltre di dare loro dei piccoli spuntini tra i pasti.

Crocchette o cibo in Scatola?

La scelta di nutrire il vostro cucciolo con crocchette o cibo in scatola è una scelta personale. I cani possono ottenere una buona alimentazione da entrambi i tipi di cibo. Tuttavia, la maggior parte dei proprietari di cani di taglia media e grande da loro crocchette perché costano meno. È estremamente costoso cercare di nutrire un cane di taglia grande con una dieta a base di cibo in scatola. I cuccioli toy e i cuccioli di razza piccola staranno bene con entrambi i tipi di cibo.

Si dovrebbero aggiungere degli Integratori agli alimenti per i cuccioli?

In generale, la risposta è no. Gli alimenti per cani e cuccioli sono normalmente bilanciati per una buona alimentazione, soprattutto se hanno l’approvazione dell’ AAFCO. Quando aggiungete integratori al cibo del vostro cucciolo, rischiate di sbilanciare la sua dieta. Troppo calcio o troppe vitamine e involontariamente potreste causare un problema di salute, invece che rendere il vostro cucciolo più sano.

Dovreste dare al vostro cucciolo Avanzi o cibo dalla Cucina?

Di solito non è dannoso dare al vostro cucciolo qualche boccone dal piatto o un paio di assaggi dalla cucina, ma se date costantemente al vostro cucciolo molti avanzi correte il rischio di rendere sbilanciata la sua dieta. Se date al vostro cucciolo molto cibo dalla tavola, finirete con l’avere un cane che chiede molto. Ma, da un punto di vista nutrizionale, va bene dare al vostro cucciolo un assaggio delle cose di tanto in tanto, ma la maggior parte del suo cibo dovrebbe derivare sempre dal suo alimento per cani - a meno che non intendiate farlo passare ad una dieta casalinga, ma questa è una questione diversa.

Quale alimento per cuccioli dovreste dargli?

È difficile da dire. In molti casi, le stesse società che fanno buoni alimenti per cani adulti fanno buoni alimenti per cuccioli. Scegliete un alimento che è stato approvato dall’AAFCO per tutte le fasi della vita o appositamente per cuccioli. È inoltre meglio scegliere un alimento che sia stato approvato a seguito di test nutrizionali piuttosto che sulla base di profili nutrizionali. I cuccioli sono soggetti a carenze nutrizionali anche più dei cani adulti. I test nutrizionali sono una migliore misura del potere nutritivo del cibo rispetto al profilo nutrizionale. Questo lascerà fuori molti buoni alimenti delle aziende più piccole, perché queste non spendono soldi per fare test nutrizionali, ma non è bene correre rischi con la salute del vostro cucciolo. Una volta che il cucciolo ha un anno o più e ha concluso la maggior parte della sua crescita, potete passare a un cibo diverso, se preferite.

Il Consiglio Nazionale delle Ricerche sulle Necessità Nutritive di cani e gatti raccomanda che i cuccioli abbiano il 28% di proteine e il 17% di grassi nella loro dieta. Questa è una quantità di proteine considerevolmente più alta rispetto a quella raccomandata per i cani adulti (18%) e il doppio della quantità di grasso minimo (9-15%). I cuccioli hanno bisogno di molte proteine e grassi per la crescita, ma è possibile trovare questi quantitativi in molti buoni alimenti per cani che sono stati sottoposti a test nutrizionali.

Probabilmente sembrerà ovvio, ma se scegliete un buon alimento e non sovralimentate il vostro cucciolo, soprattutto nel primo anno, sarà un ottimo metodo per cercare di tenerlo in buona salute per il resto della sua vita

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 7 persone con una media di 4.9 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty