Come e quando i cuccioli diventano adulti

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Come e quando i cuccioli diventano adulti

Condividere la casa con un cucciolotto è molto divertente e non c’è niente di più bello che vederli crescere, che succede tristemente troppo velocemente. Un minuto avete una pallina morbidosa che corre da un posto all’altro, e il minuto dopo vi ritrovate davanti un giovane compagno canino molto energetico che non vede l’ora di essere portato a passeggio di nuovo!

E’ importante sapere quando cambiare il tipo di alimentazione da cucciolo a un tipo per cani più adulti, ma è anche essenziale che il cambiamento venga fatto gradualmente in modo da evitare qualsiasi tipo di mal di pancia. Se avviene troppo rapidamente, potrebbe crearsi un problema digestivo per il vostro giovane cagnolino, che potrebbe comportare alla disidratazione dopo la corsa.

I cuccioli iniziano la loro vita bevendo il latte delle loro madri e vengono allattati per circa 3-4 settimane. Questo latte fornisce loro non solo tutti i nutrienti di cui hanno bisogno, ma anche anticorpi importanti per combattere malattie ed infezioni. Quando ai cucciolotti crescono dei dentini più affilati, la madre trascorre più tempo lontano dalla cucciolata, e sono così spronati a mangiare cibo solido. Nella vita di un cane, il momento in cui scopre la sua ciotola con il cibo e ci cammina dentro è parecchio caotico. Inizialmente significa che porteranno il loro cibo un po’ ovunque e sugli altri cuccioli!

La transizione alimentare deve avvenire lentamente

Intorno alle 8 settimane di vita, il vostro cane sarà pronto per un cibo per cani più adulti, ma, com’è già stato detto, la transizione deve essere graduale e il cambio di dieta dovrebbe sempre essere fatto in un periodo di tempo di poco più di 10 giorni. All’età di due mesi, i cuccioli stanno ancora crescendo e le loro ossa continuano a formarsi. I loro muscoli si stanno sviluppando e il loro sistema immunitario ha bisogno di rafforzarsi.

I cuccioli crescono ad una velocità incredibile, circa 20 volte più veloce che un cane più grande e per questo hanno bisogno di essere nutriti correttamente, soddisfacendo tutti le loro necessità nutrizionali. Quando controllate le etichette del cibo per cuccioli, assicuratevi che non contengano troppi sottoprodotti che contano davvero poco per quanto riguarda il valore nutrizionale. Detto questo, il migliore cibo per cani è prodotto dalle marche più grandi e più conosciute, dunque scegliere quest’ultime è la migliore opzione. Non cercate di spendere meno comprando cibo di scarsa qualità per il vostro cucciolo perché è probabile che non contenga tutto ciò che serve per farlo crescere bene.

Cambiare il loro cibo gradualmente significa mischiare tre quarti del vecchio mangiare con un quarto del nuovo per un paio di giorni. Dopo di che, potete fare metà e metà per un altro paio di giorni, aumentando gradualmente la quantità del nuovo cibo in quello vecchio, finché la loro dieta non consista che di quello nuovo. Se in qualsiasi momento il vostro cane dovesse avere mal di pancia, dovrete dargli il vecchio cibo e vedere come procede.

Cosa fare se al vostro cane viene il mal di pancia

Potrebbe essere che il nuovo mangiare è troppo ricco per loro e non riescono a digerirlo, nel cui caso dovrete trovare un’alternativa per cosa mischierete con il vecchio cibo. Potrete anche dover parlare con il vostro veterinario sul da farsi o far visitare il vostro cucciolo per accertarvi che non ci sia nient’altro che disturba il loro apparato digerente. Potreste scoprire che nel frattempo ha preso i vermi e il veterinario dovrà raccomandare o prescrivere un trattamento sicuro.

Se con la visita non si trova nessuna ragione di salute per i turbamenti alla pancia, potreste dover dare al vostro cucciolo del cibo meno ricco per un po’, finché le cose non si riassestano. Una volta che il cucciolo sta di nuovo bene, provate a mischiare un altro tipo di cibo per cani con il suo cibo abituale, aggiungendone poco alla volta. Non importa se ci vuole tanto tempo per rimpiazzare il suo cibo vecchio: la cosa più importante è non causargli altro mal di pancia.

E’ importante che il cucciolo riceva proteine nella sua dieta, ma è anche importante seguire i criteri di somministrazione del produttore e non servire troppo il vostro cucciolo, che potrebbe essere una causa sul perché abbia avuto dolori di stomaco. Non solo per questo: è giusto non dar loro troppo da mangiare per non farli ingrassare, che potrebbe portare ad altri problemi di salute nel futuro.

Conclusione

Bisogna pianificare con attenzione il cambiamento di dieta del vostro cane, non facendo le cose troppo velocemente, perché potrebbe causargli dolori di pancia. I cuccioli devono mangiare cibi ad alto tasso di proteina, con tanti minerali essenziali e vitamine, ma non dovete dar loro niente che sia troppo ricco, perché potrebbe anche causare del mal di pancia. Se siete preoccupati per qualsiasi cosa, dovete parlarne con il vostro veterinario, che è nella migliore posizione per consigliarvi su quanto e cosa dovreste dare al vostro animale; e potrebbe anche fare degli esami per controllare che il vostro cucciolo non abbia vermi intestinali o altri problemi di salute.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 7 persone con una media di 4.9 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty