Come stimare il contenuto di carboidrati di qualsiasi cibo per cani

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Come stimare il contenuto di carboidrati di qualsiasi cibo per cani

Quando paragonate degli alimenti per cani, può essere difficile comprendere il contenuto di carboidrati di ogni prodotto.

Questo perché le aziende produttrici non sono obbligate a dichiarare il reale contenuto di carboidrati presente nei loro prodotti.

Infatti, attualmente la legge richiede solo l'inclusione di quattro nutrienti:

Come stimare il contenuto di carboidrati

Se per voi è importante conoscere il contenuto di carboidrati — e dovrebbe esserlo — ecco un modo semplice e veloce per stimare il contenuto di carboidrati da soli.

In pratica, tutti i cibi contengono gli stessi quattro nutrienti principali, chiamati macronutrienti:

  • Proteine
  • Grassi
  • Carboidrati
  • Umidità (acqua)

In più, tutti gli alimenti contengono ceneri, il residuo minerale non combustibile che rimane dopo aver bruciato proteine, grassi e carboidrati.

Il contenuto di cenere può variare, ma solitamente è del 5-8% nella maggior parte dei cibi per cani.

Per coerenza, sul nostro sito utilizziamo l'8% come parametro di riferimento per questa variabile solo quando non è stata dichiarata la percentuale da parte del produttore.

Fare i calcoli per trovare la quantità di carboidrati

Quando fate questi calcoli, è importante ricordare il seguente principio scientifico:

Ricordate!

Il totale di "Proteine+grassi + cenere + carboidrati + acqua" deve essere sempre il 100% del peso pre-cottura di qualunque cibo per cani.

Potete usare questa semplice addizione per scoprire le quantità mancanti di qualunque variabile — nel caso di un alimento per cani si tratterebbe dei carboidrati.

Iniziate dal 100% e sottraete le percentuali dei macronutrienti.

A proposito, potete ignorare il contenuto di fibre, poiché sono un tipo di carboidrati e sono incluse direttamente nel calcolo per scoprire il contenuto di carboidrati.

Ecco un esempio pratico

esempio pratico per stimare il contenuto di carboidrati nel cibo per cani

Diciamo che un certo cibo per cani contiene il 26% di proteine, 14% di grassi e 10% d'acqua. Quanti carboidrati dovrebbero esserci in questo prodotto?

Per stimare la quantità di carboidrati, cominciate dal 100% e sottraete le percentuali di proteine, grassi e umidità.

Ovviamente non dimenticate il contenuto di cenere all'8%.

I calcoli dovrebbero essere così:

Carboidrati = 100% - 26% - 14% - 10% - 8% = 42%

In altre parole, se sottraete tutti i nutrienti "noti", trovate la variabile mancante — i carboidrati — che nel nostro esempio ammontano al 42%.

Un avvertimento

Ricordate che, quando usate il contenuto di grassi e proteine presenti sull'"Analisi garantita" non state usando le vere percentuali di quei nutrienti.

State usando le minime, quelle quantità che ogni produttore sceglie di "garantire" come contenuto minimo di proteine o grassi nella ricetta.

Per esempio, se sull'etichetta si afferma che un alimento include un livello minimo di grassi del 15%, potrebbe — e di solito è così — contenere una quantità di grassi notevolmente più alta rispetto alla quantità dichiarata.

Quindi, secondo le regole della matematica:

Poiché proteine e grassi sono spesso sottostimati sull'etichetta, la percentuale stimata di carboidrati deve essere automaticamente sovrastimata.

Conclusioni

Per scoprire la percentuale di carboidrati di qualsiasi cibo per animali quando non è presente, usate la formula presente nell'articolo per ottenere una stima.

Ricordate però:

Più una azienda di cibi per animali sottostima il contenuto di proteine o grassi, più sovrastima ci sarà anche per la vostra stima dei carboidrati.

Concludendo, nelle rare occasioni in cui le reali quantità di proteine, grassi e carboidrati sono riportate da un produttore sul proprio sito, è sempre meglio ignorare la stima e seguire quelle percentuali.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 3 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty