Il miglior guinzaglio per cani

Il miglior guinzaglio per cani

Portare il proprio cane a spasso è una splendida esperienza. Consente di fortificare il rapporto con il proprio amico a quattro zampe e, diciamolo, ci fa anche muovere un po', che non è mai un fatto negativo. Lo strumento indispensabile per portare a spasso Fido è sicuramente il guinzaglio: ne esistono di forme e misure differenti, da contemplare in base alla taglia del proprio cane (e anche al suo carattere!). Scopriamo qual è il miglior guinzaglio per cani da utilizzare per fare una bella passeggiata e sgranchirsi zampe e gambe.

Guinzaglio Hunter in neoprene

Guinzaglio Hunter in neoprene

In vetta, nella nostra classifica per determinare quale sia il più favorito guinzaglio per cani, spicca il guinzaglio Hunter in neoprene. Lo consideriamo un prodotto estremamente qualitativo poiché fornisce comfort, funzionalità e sicurezza. Robusto e sicuro, è realizzato in ottimo nylon imbottito in neoprene, per una presa salda e senza troppi problemi. Resistente alle intemperie, è ideale per tutti i mesi dell'anno, durante i quali sarà possibile farsi una bella passeggiata in compagnia del proprio cane e senza troppi pensieri. Lungo 200 cm, si adatta a tutte le necessità e a tutte le taglie.

Guinzaglio Hands Free

Guinzaglio Hands Free

Se il dottore vi ha consigliato caldamente di dedicarvi a un po' di jogging e il veterinario ha messo a dieta il vostro fedele amico a quattro zampe, il guinzaglio Hands Free sarà il più raccomando guinzaglio con il quale potrete avere a che fare. Questo innovativo modello, ideale per cani fino a un peso massimo di 40 kg, può essere legato in vita per consentire alle mani di rimanere libere. La cintura ha una conferenza che va dai 60 cm ai 120 cm ed è dotata di due comodissime tasche per contenere lo smartphone e qualche biscottino per Fido. Il guinzaglio può essere regolato tra i 100 e i 130 cm.

Guinzaglio Hunter Freestyle Retriever

Guinzaglio Hunter Freestyle Retriever

Realizzato in poliammide, il guinzaglio Hunter Freestyle si presenta come un prodotto molto robusto e dall'aspetto estremamente elegante. Con cuciture rinforzate ed elementi in metallo nichelato, questo guinzaglio è ottimo anche per cani particolarmente difficili da controllare durante le proprie passeggiate. Per chi ha cani di grandi dimensioni, infatti, questo potrebbe risultare il più adatto guinzaglio per cani grazie alla sua resistenza a una trazione fino a 2,4 tonnellate. Può essere regolato su tre lunghezze, una da 113 cm, una da 134 cm e l'ultima da 175 cm.

Guinzaglio Flexi Neon Reflect

Guinzaglio Flexi Neon Reflect

Il suo vivace giallo fluo, rende il guinzaglio Flexi Neon Reflect ideale per passeggiate in totale tranquillità in compagnia del proprio cane. Grazie al sistema avvolgibile, sarà possibile avere il pieno controllo della situazione in qualsiasi contesto, garantendo a Fido un'ottima libertà di movimento e il massimo della sicurezza. Disponibile in taglia S, M ed L, è dotato di elementi riflettenti per la sicurezza di sé e del proprio cane anche al crepuscolo. Grazie alla dotazione di un tasto freno e della funzione di arresto, sarà possibile limitare la libertà di movimento del cane se necessario e con un unico gesto.

Guinzaglio avvolgibile a fettuccia Flexi VARIO 8 m

Guinzaglio avvolgibile a fettuccia Flexi VARIO 8 metri

Per cani fino a 50 kg, il guinzaglio a fettuccia Flexi Vario da 8 metri è un'innovativa soluzione che, siamo sicuri, sarà molto apprezzata sia da Fido che dal suo proprietario. La libertà di movimento per il cane sarà assicurata, ma al contempo, la possibilità di frenare e recuperare Fido, darà quel pizzico di sicurezza in più, ideale per godersi al massimo la propria passeggiata. Considerata la vasta scelta di accessori addizionali, come per esempio la cinghia LED-Flash per stare tranquilli anche al buio, questo modello entra di diritto tra i più acquistati guinzagli per cani.

Guinzaglio Heim Black

Guinzaglio Heim Black

Parliamo di un prodotto realizzato in una fattura di ottima qualità, firmato Heim. La pelle di questo guinzaglio, di manzo, è altamente performante, rivettata e trattata ecologicamente. Si tratta di un guinzaglio molto maneggevole e ideale per qualsiasi stagione, regolabile su tre lunghezze differenti per adattarsi a cani di tutte le taglie. Le parti metalliche risultano trattate con sostanze antiruggine mentre, la qualità di realizzazione, garantirà una sicurezza tale da consentire a ogni cane e a ogni umano di passeggiare in totale tranquillità.

Guinzaglio Heim Stars

Guinzaglio Heim Stars

Potremmo considerare il guinzaglio Heim Stars come il più amato guinzaglio per cani che danno una certa importanza anche allo stile. Realizzato in ottima pelle di manzo, morbidissima e trattata ecologicamente, risulta molto stabile alla presa e morbidissimo al tatto, sia per il cane che per il suo proprietario. È disponibile in una versione lunga 105 cm non regolabile, compatta, e in una versione lunga 200 cm regolabile su tre lunghezze, per consentire a Fido di muoversi in completa libertà.

Guinzaglio Hunter Canadian

Guinzaglio Hunter Canadian

In pelle di alce, il guinzaglio Hunter Canadian rappresenta il top della qualità del noto marchio tedesco. Morbidissimo e molto piacevole al tatto, rappresenta uno tra i più amati guinzagli per cani di tutte le taglie. Può essere, infatti, regolato su tre lunghezze, avendo un'apertura massima di 200 cm, per portare a spasso anche le taglie forti.

Zoolove Guinzaglio

Zoolove Guinzaglio

Questo è sicuramente uno dei più indicati guinzagli non solo per la qualità che racchiude, ma anche per il valore morale che porta con sé. Realizzato in ottima pelle di bue e rivestito sul lato inferiore di pelle di vacchetta, il prodotto, se acquistato, consentirà di aiutare gli animali più bisognosi e in difficoltà: per ogni articolo acquistato, Zooplus donerà il 10% del guadagno a un'associazione animalista. Un cuoricino può, decisamente, fare moltissimo. Per tutti i cani.

Heim lunghina da addestramento

Heim lunghina da addestramento

Per chi sta affrontando il percorso dell'addestramento assieme al proprio cane, troverà in Heim lunghina da addestramento arancione un ottimo prodotto. Realizzato in polipropilene di qualità, risulta molto soffice al tatto e praticissimo da portare: questo guinzaglio, infatti, presenta su una delle estremità un comodo moschettone tramite il quale poterlo agganciare, con facilità, al collare di Fido. L'altro capo, se tenuto al polso, risulterà molto saldo durante le fasi più delicate dell'addestramento o quando il cane si trova a una distanza anche piuttosto importante.

Il mio cane deve essere per davvero al guinzaglio?

Nelle città e nella maggior parte delle aree ricreative, sì. Il tuo cane è autorizzato a scatenarsi liberamente in aree con la cosiddetta licenza per l'addestramento dei cani. Altrimenti si può andare incontro a multe pesanti da parte delle forze dell'ordine. Altri passanti che incontri sul tuo cammino possono pure essere spaventati dal tuo animale. Questo fattore deve essere tenuto in considerazione nei ristoranti e in altri posti dove il tuo cane dovrebbe essere tenuto al guinzaglio.

L'obbligo del guinzaglio non ha solo lati negativi: durante la stagione riproduttiva degli animali selvaggi, il sensibile naso del cane percepisce tanti odori eccitanti nella foresta ed è questo il motivo per cui, in questo momento, gli animali domestici scappano. Il loro istinto di caccia si è risvegliato, quindi in queste situazioni è particolarmente arduo richiamare il cane e farlo ritornare.

Numerosi casi con cani persi per tanti giorni di seguito dimostrano quanto è importante tenerli al guinzaglio, soprattutto in questa fase. Se a te, in quanto proprietario, piacerebbe lasciar correre libero il tuo cane, le aree dedicate al loro addestramento e i loro campi da gioco sono l'ideale.

Queste aree di solito sono recintate in modo che non ci siano pericoli e il tuo cane può giocare con persone affini a te a suo piacimento. Se volete, i cani possono far chiasso lì senza guinzaglio.

Diversi tipi di guinzagli

Come i collari, c'è un'infinita selezione di guinzagli e quindi può diventare difficile scegliere in questo eccesso di offerta. Pertanto, riassumeremo brevemente per voi quali tipi di guinzagli il mercato offre, cosicché abbiate la miglior visione di insieme.

Questi sono i più comuni guinzagli:

  • Guinzaglio fisso
  • Guinzaglio regolabile
  • Guinzaglio da traino
  • Guinzaglio da addestramento o da retrieving
  • Guinzaglio per cani flexi

Il primo è probabilmente quello più classico per i cani. Consiste in una lunga cinghia, in un moschettone da attaccare al collare o all'imbracatura da una parte e in un anello dall'altra. Questo anello è utile per tenere il guinzaglio in maniera confortevole. Ci sono guinzagli fissi prodotti con differenti materiali, come la pelle o il nylon, e di diversi colori, fantasie e design.

I più popolari e quindi i più venduti tra i guinzagli sono quelli regolabili perché sono più modificabili e sono perfetti per la vita di tutti i giorni. Di solito, questi guinzagli possono essere estesi da 1,20 fino ai 2,50 mt e essere gradualmente regolati in lunghezza; in alcuni casi, ci sono anche varianti che si allungano dagli 1.80 ai 3 mt. Pure il guinzaglio fisso può essere esteso come quello regolabile così da permetterti di mettere il guinzaglio intorno alla tua spalla per essere più comodo mentre cammini.

Per fargli fare più esercizio, un guinzaglio con cavo da traino in più per le gite nella natura è molto pratico. Di solito, questo è fatto di nylon e altri materiali di facile manutenzione, e si diversifica dagli altri per la sua lunghezza. I cavi da traino sono attaccati ad un'imbracatura da un moschettone e sono disponibili in lunghezze fino ai 20 mt.

In questa maniera, il tuo cane può correre, annusare in giro e giocare nelle foreste fino a restare senza fiato, persino quando il guinzaglio è obbligatorio. Comunque, ti consigliamo di stare sempre attento quando molti cani sono attaccati allo stesso cavo e si incontrano perché i cavi potrebbero intrecciarsi e, nel caso peggiore, portare allo strangolamento. Anche se combinati con i collari, le linee di trascinamento non sono consigliate a causa della distribuzione della pressione; per piacere, a questo scopo usa sempre un'imbracatura.

Un'altra opzione popolare sono i guinzagli da addestramento, chiamati anche guinzagli da retrieving. Questi sono un collare e un guinzaglio combinati in un pezzo unico in modo che al tuo quadrupede può essere tolto e messo il guinzaglio nel giro di pochi secondi durante l'esercizio, ad esempio durante l'allenamento di agilità. È un guinzaglio con un anello da un lato, tipo una maniglia di trasporto, e un altro anello dall'altro che viene fermato sulla testa del cane dal proprietario, a mo' di collare. Inoltre, c'è un tappo con l'aiuto del quale la larghezza corretta della testa può essere sistemata per evitare delle fughe. Questi guinzagli da retrieving in origine erano stati sviluppati soprattutto per la caccia, perché anche qui è importante essere in grado di lasciare che il cane fugga il più veloce possibile.

L'ultimo tipo di guinzaglio, che probabilmente hai notato più spesso a passeggio, è chiamato flexi o retraibile. Il suo filo si srotola quando il cane si muove e può essere ristretto in qualsiasi momento con un solo clic da parte del padrone o della padrona. Proprio come i guinzagli classici, anche questo tipo è attaccato a un collare o ad un'imbracatura con moschettone. Questa variante offre al tuo cane molta libertà a causa della sua lunghezza flessibile, ma il tuo amico peloso sarà più spaventato quando la lunghezza del guinzaglio, che prima era facilmente accessibile, improvvisamente diventa significativamente più corta e si blocca bruscamente.

Oltre ai comuni tipi di guinzaglio, ora c'è un'ampia gamma di idee innovative intorno a questo argomento. Ad esempio, i guinzagli con i catarifrangenti per avere più sicurezza al buio o quelli con il distributore integrato di sacchetti per raccogliere le feci sono stati già sviluppati. Non ci sono limiti all'immaginazione.

Quando ho bisogno di un diverso tipo di guinzaglio?

Se volessi partecipare attivamente a qualche sport con il tuo amico a quattro zampe, il guinzaglio dovrebbe essere idoneo a questo scopo.

Per esempio, ci sono pratici guinzagli disponibili per un'escursione così hai entrambe le mani libere e puoi concentrarti completamente sulla natura. Anche per andare in bicicletta o jogging, dovresti usare un guinzaglio diverso. In questo caso, hai bisogno di qualcosa di più lungo e il guinzaglio dovrebbe essere più facile da attaccare ai manubri o da legare intorno ai fianchi.

Un ammortizzatore posteriore, utile ad assorbire movimenti a scatti, aiuta molto durante le attività sportive. Una nota importante a questo punto: per piacere, pratica questi sport con il tuo cane solo quando è completamente cresciuto e sufficientemente allenato. Dovresti anche assicurarti che il tuo cane non si distragga troppo velocemente durante questi sport e che i movimenti a scatti non lo portino a farti cadere dalla bici o quando sei in posizione eretta. Altrimenti c'è un elevato rischio che tu e il tuo cane vi feriate.

Differenti materiali dei guinzagli

Come con i collari, c'è un'enorme scelta di materiali e opzioni per i guinzagli. I proprietari probabilmente concordano sul fatto che un guinzaglio adatto e di alta qualità dovrebbe essere estremamente robusto e durevole. Dovrebbe essere anche antistrappo quando il cane viene strattonato con forza ed essere il più durevole possibile, in particolare nella fascia di prezzo più alta. Dato che alcuni cani hanno certe peculiarità, di cui è più difficile farsi passare il vizio, aiuta anche se un guinzaglio è anti-morso. Ciononostante, sono consigliati dei giochi adatti a farli mordere invece di fargli usare i guinzagli.

I materiali più comuni:

  • Guinzagli in pelle
  • Guinzagli in stoffa o in nylon
  • Guinzagli di corda
  • Guinzagli di biometano

I guinzagli in pelle sono popolari sia tra gli umani che tra gli animali perché sono dei materiali naturali estremamente robusti e durevoli. Quando scegliete un guinzaglio in pelle, per piacere assicuratevi di usare pelle conciata al vegetale. La pelle conciata con il cromo offre un'intensità più prolungata, ma non dovresti farla avvicinare al tuo cane.

La concia al cromo è altamente patogenica e causa anche un danno importante all'ambiente. Una volta che hai trovato un produttore di pelle conciata al vegetale, ci sono molti design da scegliere. Molto popolare è la pelle di lino intrecciata e con toni sul marrone, nero e grigio, in quanto questi colori sviluppano una patina affascinante nel tempo.

Per i guinzagli prodotti in tessuto, la regola è che è facile prendersene cura. Questo è assolutamente vero perché in tanti casi possono essere lavati nella lavatrice senza problemi. Sono molto leggeri e mantengono la loro forma per un lungo periodo. Quando compri un guinzaglio in tessuto, dovresti senz'altro cercare un tessuto di alta qualità come la tela e la cinghia per assicurarti di avere un prodotto stabile e resistente. Un grande vantaggio di questi guinzagli è l'enorme selezione di diverse fantasie e colori disponibili per te. Inoltre, tanti tessuti di lino sono vegani e non gli fai niente se si bagnano.

I guinzagli fatti di corda sono stati una tendenza popolare per tanto tempo e non solo al mare. Abbinando le barche a vela e la nave, sono diventate più di un accessorio alla moda per una camminata in spiaggia o nel porto. La corda è stata usata per secoli nell'ambito marittimo a causa delle sue proprietà estremamente solide, quindi con un guinzaglio di corda puoi essere sicuro che prenderai un prodotto antistrappo per tante camminate future.

Il biometano è un materiale relativamente nuovo, indistruttibile e robusto quanto la pelle. È durevole, privo di odori, antibatterico ed estremamente resistente agli strappi; in base alla forza del guinzaglio può sostenere pesi fino a 340 kg. Il biometano mantiene la sua forma e leggerezza persino in acqua, rendendolo il materiale ideale dei guinzagli in ogni condizione atmosferica. Persino al freddo questi guinzagli rimangono estremamente flessibili.

Grazie alla loro robustezza e della facilità con cui si possono lavare e mantenere, i guinzagli di biometano sono spesso usati anche come guinzagli molto lunghi. Sono pure resistenti ai raggi UV in modo che il colore non sbiadisca nel tempo. Infine, se mai fuori dovesse diventare bagnato o fangoso, questi guinzagli non assorbirebbero acqua e sarebbero facili da lavare.

Qual è la lunghezza del guinzaglio giusta per il mio cane?

Come già menzionato nel punto "diversi tipi di guinzagli", ce ne sono che arrivano a 20 mt di lunghezza. Comunque, questa misura non è necessaria per ogni cane e per ogni situazione quando siete a passeggio. In base a dove cammina il tuo cane nella maggior parte dei casi, diverse lunghezze di guinzaglio possono essere raccomandate. I più pratici per uso quotidiano sono quelli retraibili con gli anelli in metallo in vari punti, quindi hai un guinzaglio più lungo (se questo può dare un po' più libertà di movimento al tuo amico a quattro zampe) e anche uno leggermente più corto per la normale passeggiata e con lunghezza dimezzata per essere più sicuro in una strada piena di macchine.

I guinzagli non allungabili sono disponibili da 30 cm di lunghezza e sono i cosiddetti guinzagli corti. Questo tipo di guinzaglio è utile se vuoi che il tuo cane stia vicino a te il più possibile. È palese che il tuo amico a quattro zampe abbia bisogno di una certa lunghezza per farlo, perché altrimenti tu, in quanto padrone, devi chinarti troppo. I guinzagli più comodi iniziano dai 110 cm di lunghezza e sono chiamati i guinzagli da città. Sono perfettamente adatti per il traffico in città e danno ancora libertà di movimento al cane. Tanti dei guinzagli più comuni hanno una lunghezza di 2 mt, che il più delle volte è molto comodo e idoneo per la vita di tutti i giorni tanto del padrone quanto del quadrupede. Tutti i guinzagli che superano una lunghezza di 5 mt sono già considerati cavi da traino e sono destinati all'esercizio nella foresta, sui campi o per giocare piuttosto che al loro uso in città. Questi cavi da traino sono disponibili da 5, 10, 15 e persino 20 mt di lunghezza.

Acquistare un guinzaglio di qualità

A cosa dovresti porre attenzione quando compri un guinzaglio di alta qualità:

La larghezza giusta

Un guinzaglio non si deve rompere, nemmeno mettendoci tanta forza, quindi in larghezza dovrebbe sempre calzare quella del cane. Mentre i cani grandi hanno bisogno di un guinzaglio robusto, forte e tanto ampio, un modello più stretto e più leggero è sufficiente per cani piccoli.

Parti in metallo di alta qualità

Quando scegli un guinzaglio, è importante non solo la taglia del moschettone, ma anche quella del suo prodotto. Il moschettone dovrebbe essere sempre regolato in base alla taglia del tuo animale a quattro zampe per assicurare una presa sicura tra il collare/imbracatura e il guinzaglio. Dovresti anche accertarti che il gancio sia a portata di mano e che sia facile per te gestirlo. Non dovrebbe essere né troppo complicato né troppo facile da aprire. Verifica che il tuo guinzaglio sia un forte moschettone e che non ci siano spazi vuoti tra le aperture in modo da assicurare una connessione sicura al tuo collare/imbracatura. Per gli animali veramente ribelli, una chiusura di sicurezza speciale sul moschettone è consigliata. Oltre alla chiusura, si possono aggiungere al guinzaglio anche dei pratici anelli di metallo utili a renderlo regolabile e ad attaccarci dei dispensatori di sacchetti per escrementi.

Stabilità del processo

Le aree intorno al moschettone ed alla cinghia da polso dovrebbero essere attentamente cucite o fornite di rivetti solidi. Solo così puoi garantire che il guinzaglio non si separi, permettendo al tuo quadrupede di scappare. Questa sarebbe un'idea terribile, soprattutto in una strada trafficata.

In occasione della passeggiata

Prima di comprare un guinzaglio, dovresti pensare a cosa ci farai. Dove vorresti portare il tuo cane per una camminata? Dopotutto, guinzagli diversi sono adatti per la città piuttosto che per un'escursione nella foresta. Puoi anche considerare se il futuro guinzaglio del tuo amico peloso ha bisogno di essere impermeabile; se al tuo cane piace andare a nuotare con il cavo da traino, questa è una buona idea. Ricorda sempre di dare al tuo cane la possibilità con la migliore libertà di movimento possibile, in funzione dello scopo e della circostanza.


Come attacco il collare (o l'imbracatura) al guinzaglio?

Molti guinzagli hanno un moschettone in alto per attaccarlo. Questi moschettoni sono anche disponibili con un'ulteriore fibbia di sicurezza come menzionato nel punto precedente "cosa dovresti cercare quando compri un guinzaglio di alta qualità". Aggancia semplicemente il moschettone sull'anello di metallo del collare o dell'imbracatura e sei pronto per andare.

Cosa dovrei fare se il cane tira quando è al guinzaglio?

Se il tuo cane spinge particolarmente forte, dovresti usare un guinzaglio ampio con una forte impuntura. I guinzagli flexi non sono consigliati in questo caso perché altrimenti sarebbe impossibile per i cani sapere fino a che limite possono andare. Per piacere, ricorda sempre che non ci sono guinzagli, collari o moschettoni che tengano contro delle forti spinte. Un addestratore di cani vi può dare tanti consigli utili per migliorare la situazione durante gli esercizi con il guinzaglio.

Qual è il miglior guinzaglio per i cuccioli?

Il guinzaglio per cuccioli ottimale è molto leggero e soffice, e in questo modo è a malapena visibile per la tua nuova aggiunta in famiglia. Il tuo cucciolo non dovrebbe associare nulla di negativo a questo processo, quindi il guinzaglio per cuccioli deve essere veloce e facile da mettere. Quando si tratta di lunghezza dovresti sempre avere controllo e visibilità sul tuo cucciolo, quindi i guinzagli più corti sono migliori di quelli troppo lunghi. Inoltre, il rapporto prezzo-prestazioni dei guinzagli da cucciolo gioca un ruolo cruciale. Il cane crescerà ancora un po', quindi guinzagli meno costosi fatti di cotone o di nylon, di solito, sono la scelta più popolare rispetto a quelli di pelle più costosi, che potrebbero dover essere rimpiazzati da una versione più grande dopo pochi mesi.

Qual è il miglior guinzaglio per i cani di piccola taglia?

Così come per i guinzagli destinati ai cuccioli, quello per i cani di piccola taglia dovrebbero essere più leggeri possibile. Questo vale soprattutto per le parti in metallo che possono diventare pesanti per i piccoli quadrupedi. Per quanto riguarda la larghezza, i guinzagli più ristretti sono indicati anche qui, ma dovresti sempre assicurarti che il guinzaglio vada bene per i tiri del cane. Perché, anche se non sembra così, persino i cani più piccoli (ad esempio, se il loro istinto di caccia si è svegliato) possono usare molta forza.

Quale guinzaglio scegliere per i cani di taglia grande?

Già dai 15 kg di peso dovresti usare un guinzaglio largo almeno 1.5 cm. Da un peso di 25 kg, un guinzaglio largo almeno 2 cm è consigliato. La larghezza necessaria gioca un ruolo enorme per la sicurezza del tuo amico a quattro zampe, altrimenti il guinzaglio si può rompere a causa di eccessiva forza. Quindi quando scegli un guinzaglio, assicurati di sceglierne uno largo e resistente agli strappi fatto di un materiale robusto. Così avrai un prodotto su cui puoi contare persino dopo tanti anni di uso.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questa guida? Votala adesso:

(votato da 44 persone con una media di 4.8 su 5.0)