Il sale fa male al cane? Tutto quello che devi sapere

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Il sale fa male al cane? Tutto quello che devi sapere

Il sale è un ingrediente chiave per fornire al cane una dieta bilanciata, che lo aiuta a rimanere in forma e felice. Consumare piccole quantità di sale non è dannoso per il cane ma, come per gli umani, l'eccedenza può essere dannosa. Se il tuo cane consuma regolarmente troppo sale oppure ne eccede in una volta sola, potrebbe rischiare di sviluppare problemi di salute potenzialmente fatali.

Controllare l'assunzione di sale da parte del tuo cane è quindi molto importante al fine di assicurargli una dieta salutare ed equilibrata rispetto al suo stile di vita.

Quanto sale può permettersi il mio cane?

I cani hanno una tolleranza più bassa verso il sale rispetto a noi umani; il sodio deve costituire una piccola percentuale della loro dieta complessiva. Ad esempio, la dose raccomandata per un cane che pesa circa 15 Kg è di 100 mg di sodio al giorno.

100 mg di sodio possono sembrare pochi, specialmente se si pensa che un adulto medio può consumare fino a 2400 mg di sodio al giorno, che sono circa 6 g di sale.

Nonostante sia solo una piccola quantità, è bene sapere che si tratta della quantità massima che il tuo amico può digerire in modo sicuro.

Per cani che hanno diete speciali oppure problemi al fegato, ai reni oppure al cuore, dovrai fare ancora più attenzione ai livelli di sodio presenti nelle loro diete. Persino il limite di 100mg potrebbe essere poco sicuro.

Sodio nel cibo animale

Gran parte della quantità di sale raccomandata per un cane è già contenuta nel cibo per cani. Nella scelta dell'alimento corretto per il tuo cane, è sempre importante prendere nota del contenuto di sodio nel prodotto. Se si presta attenzione, è possibile evitare che il cane assuma accidentalmente un quantitativo eccessivo di sale.

Se scegli un cibo per cani ad alto contenuto di sodio e lo somministri accompagnato da altri alimenti contenenti sodio, rischi che il quantitativo di sodio apportato sia in eccesso rispetto alla quantità sicura. Ciò può comportare una vasta gamma di problemi di salute e causare gravi disagi al cane.

Cosa può accadere se il mio cane assume troppo sale?

Mentre una certa quantità di sale è essenziale per una dieta salutare, un eccesso può comportare ipernatremia, che si ha nel momento in cui la percentuale di sale in corpo è più alta del normale. L'avvelenamento da sale è una condizione pericolosa, specialmente se il tuo cane non ha accesso ad un po' di acqua pulita per reidratarsi.

Per essere fatale, il sale deve essere consumato in una quantità relativamente alta, ma i sintomi di avvelenamento possono verificarsi anche dopo l'assunzione di una piccola quantità. Si possono individuare una serie di sintomi dell'avvelenamento da sale, uno stato sicuramente scomodo e angosciante per il tuo cane.

Sintomi di avvelenamento da sale

I sintomi dell'avvelenamento da sale possono comparire immediatamente oppure dopo alcuni giorni, a seconda della quantità di sale assunta, in una volta oppure gradualmente. Mentre l'avvelenamento da sale può essere letale, i sintomi possono essere anche minori. I sintomi più comuni di avvelenamento da sale includono:

Se il tuo cane mostra segni di intossicamento da sale, è vitale per lui che tu gli fornisca dell'acqua fresca, perché dovrà stare il più possibile idratato. Normalmente si consiglia di dargliene frequentemente, ma non in modo eccessivo, per evitare che i sintomi peggiorino. Sintomi gravi dovrebbero essere affrontati da un veterinario, che può aiutarti ad alleviarli e rimuovere il sale.

Il cane può essere carente di sale?

Nonostante i potenziali problemi connessi all'eccesso di sale, è importante non eliminarlo totalmente o limitarlo troppo. Il sodio è un minerale essenziale al cane e agli uomini, e i livelli di sodio nel tuo cane devono sempre essere reintegrati. Una quantità troppo bassa di sale può danneggiare gli organi interni e farli smettere di funzionare come dovrebbero.

Modera il sale!

Il sodio gioca un ruolo chiave nel mantenimento della salute, nel bilanciamento dei liquidi all'interno delle cellule e nella trasmissione degli impulsi nervosi. La miglior cosa da fare per un cane, quando si tratta di sale, è monitorare quanto sale consuma e fare in modo che lo consumi con moderazione.

Per assicurarti che il cane sia in salute, evita qualsiasi tipo di snack salato e controlla con attenzione il cibo che ingerisce, così da non somministrargli per sbaglio più sale di quando ne abbisogni.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 10 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty