Labrador Retriever: Esercizi fisici per il tuo cane

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani - 4 commenti
Labrador Retriever: Esercizi fisici per il tuo cane

Per mantenere il vostro cane in ottime condizioni, ha bisogno della giusta dieta e di tanto esercizio. Probabilmente vorrete sapere di quanto esercizio giornaliero ha bisogno il vostro labrador. Ne parleremo in quest’articolo.

Non tutti gli esperti concordano su quanto a lungo, fino a dove e quanto spesso si dovrebbe portare a passeggio il vostro cane, alcuni diranno ‘un’ora al giorno’ altri vi diranno che i labrador hanno bisogno di più tempo di così.

Quello che molte persone non capiscono è che ci sono molti modi diversi di far fare esercizio ad un Labrador, a parte portarlo a spasso.

Non conta l’esatta quantità di esercizio che il vostro cane fa ogni giorno, ma quanto ne fa al giorno in una media temporale.

E non solo questo, ci sono alcuni labrador che trarranno beneficio dal camminare di meno o da tipi diversi di esercizio, e alcuni che non hanno bisogno di troppo esercizio.

Quindi, in questo articolo parlerò dei diversi bisogni di esercizio di cani diversi e cosa dovete fare col vostro cane per mantenerlo felice e in forma.

Le informazioni in questa pagina si riferiscono a labrador che hanno passato un anno di età.

Perché i labrador hanno bisogno di esercizio

Proprio come noi, i labrador hanno un sistema cardiovascolare che diventa più efficiente e salutare man mano che viene usato di più.

L’esercizio aiuta letteralmente il vostro cane a far nascere più vasi sanguini e a ossigenare meglio il suo corpo.

L’esercizio aiuta ad aumentare i muscoli e a rafforzare le ossa del vostro cane, lo protegge dalle lesioni e probabilmente accresce le sue aspettative di vita.

L’esercizio aiuta anche a tenere sotto controllo il peso, fino a un certo punto, anche se come noi, i cani sono degli ottimi convertitori di energia e riducendo le quantità di cibo sarebbe un modo migliore per tenere il vostro cane in forma.

I benefici e i limiti del camminare

Camminare è un buon esercizio regolare. Non mette troppo sotto pressione le articolazioni del cane e se è senza guinzaglio e va a spasso alla velocità che preferisce, fa lavorare moderatamente il suo cuore e i suoi polmoni.

Se vi piace correre o fare jogging, meglio ancora, l’importante è che aumentiate gradualmente distanza e velocità. La corsa a un ritmo sostenuto farà bene anche al vostro cane.

Però, se dovete far passeggiare il vostro cane al guinzaglio, alla vostra velocità di camminata, lui non fa molto esercizio.

Quindi avrete bisogno di tempo per far pompare il suo cuore cambiando il ritmo con dei giochi o delle attività.

Modi diversi per far fare esercizio al vostro labrador

Modi diversi per far fare esercizio al vostro labrador

Le persone spesso associano l’esercizio del cane con le passeggiate.

In realtà è possibile far fare moto al vostro cane senza doverlo portare a spasso nel modo tradizionale.

Vediamo quali sono i tipi diversi di allenamento per i cani.

Addestramento da riporto

La maggior parte dei miei cani fa molto esercizio attraverso l’addestramento da riporto.

Sono cani da caccia e bruciano molta energia completando dei vari e complicati riporti che creo per loro.

Non dovete essere coinvolti con la caccia o con il tiro per fare l’addestramento da riporto.

Potete insegnare al vostro cane il riporto, non importa dove vivete o quali sono i vostri interessi. Ne parlerò in maniera più ampia più giù.

Giochi e giocattoli per cani

Potete allenare un cane con efficacia anche in un piccolo spazio o giardino con dei giochi, come il tiro alla fune, o con un flirt pole con un giocattolo alla fine.

Variazioni del riporto, o una caccia ai giochi, usando giochi, palle di sabbia e frisbee sono anch’essi un buon esercizio.

Gioco tra cani

Due giovani cani che giocano insieme per una mezzora riceveranno un ottimo allenamento. Non a tutti i cani adulti piace giocare, ma a molti piace.

I miei due labrador hanno 3 e 8 anni e giocano insieme almeno mezz’ora al giorno.

Se avete un amico con un cane con cui il vostro giocherebbe, prendetela come un’opportunità per stare insieme una volta ogni tanto.

Il vostro cane trarrà beneficio dalla compagnia nel giocare e anche dagli effetti di rafforzamento e migliorie cardiovascolari.

Giochi di richiamo per cani

I giochi di richiamo sono un altro buon modo per far allenare un cane se avete un aiutante. Avrete entrambi bisogno di un fischietto e di qualche bocconcino.

State molto vicini l’uno all’altro e chiamate il cane da una parte all’altra.

Ogni volta che il cane va verso il vostro partner, allontanatevi di qualche passo, in modo che la distanza tra di voi aumenti sempre di più. Lo stesso dovrà fare l’aiutante.

Date al cane un premio ogni volta che iniziate e poi a intermittenza una volta che capisce il gioco. Se ha un giochino preferito con cui gli piace giocare, potete anche premiarlo con quello.

Sprint

Il richiamo e il riporto includono lo sprint. Come in ogni altro esercizio di sprint, aumentate la distanza e il tempo dello sprint gradualmente.

I cani traggono molto beneficio dallo sprint, proprio come noi. Fa pompare i loro cuori e li rafforza.

Altri modi per far esercitare il vostro cane

Vedete, se non vi piace camminare e non lo volete fare troppo spesso o troppo a lungo, ci sono molte alternative.

Fortunatamente, alla maggior parte di noi piace camminare e l’attesa delle camminate condivise è spesso il motivo per cui le persone portano un cane nelle loro vite.

Se vi piace camminare, è grandioso.

Il vostro cane adorerà accompagnarvi e trarrà beneficio dalla vostra compagnia, dall’esercizio e dalla stimolazione mentale nel visitare posti nuovi e interessanti.

Di quante camminate ha bisogno il mio cane?

Se la camminata è il solo modo per far esercitare il vostro cane, non ha altri cani con cui giocare e voi non lo coinvolgete in altre attività, allora due volte al giorno con almeno un po’ di quel tempo senza guinzaglio, lo terranno ragionevolmente in salute.

Anche se non lo rende molto in forma in senso atletico.

È importante capire che solo perché avete un giardino grande non vuol dire che il vostro cane non avrà bisogno della vostra compagnia per fare un po’ di esercizio.

I cani lasciati soli nel cortile, non hanno nessun programma di esercizi e non spendono molte energie a correre. Un po’ come le persone!

Quanto lontano dovrei portare il mio cane?

Modi diversi per far fare esercizio al vostro labrador

Le persone chiedono spesso ‘quanto lontano dovrei portare il mio Labrador’ o ‘quanto dovrebbero essere lunghe le mie passeggiate’ e questa è una domanda difficile alla quale rispondere. Dipende molto da cosa fate durante quelle camminate e quanto è attivo il vostro cane.

Se cammina solo accanto a voi, allora probabilmente dovrete camminare per un’oretta e mezzo al giorno. Non necessariamente tutto in una volta. Ci vogliono circa 4 km per un’ora di camminata per la maggior parte di noi.

Se durante le vostre passeggiate fate molti riporti o qualche gioco o una nuotata, il vostro cane non dovrà camminare tanto a lungo. Anche se voi lo fate.

Pensatela così:

Il vostro cane ha bisogno di esercizio cardiovascolare, proprio come voi. Venti minuti di esercizio al giorno, il cui il vostro cane resta senza fiato e corre o nuota per la maggior parte di quel tempo, tre o quattro volte la settimana, probabilmente lo manterranno in forma.

Aggiungete un’altra ora di esercizi più leggeri ogni giorno e il vostro labrador sarà un cane (fortunato) probabilmente in perfetta salute.

La passeggiata è per entrambi, e anche voi vorrete vederne i benefici.

In forma insieme – come può aiutare un contapassi

In forma insieme

Come scrittore, spendo fin troppo tempo seduto sul mio sedere. È molto semplice per me passare a brutte abitudini quando si parla di esercizio.

Quindi è da molti anni che uso un contapassi. Per contare quanti passi cammino/corro ogni giorno. E per essere sicuro di scivolare nel territorio ‘divano-dipendente’.

Se investite in un buon contapassi, potete tenere conto dei vostri passi. Ad esempio, 4 km in media sono seimila passi.

Molte persone trovano che usare un contapassi sia molto motivante. Io controllo il mio durante le pause, e se non ho camminato abbastanza entro la fine della giornata lavorativa, quello è il mio spunto per un’altra passeggiata serale.

Adesso si possono comprare dei contapassi molto elaborati. L’unica cosa di cui avete bisogno è un contapassi affidabile.

Se mirate a fare 10.000 passi al giorno come raccomandano molti esperti, va bene anche per il vostro cane. L’importante è che lui o lei sia un labrador adulto in buona salute.

A patto che non camminiate con temperature troppo alte o su superfici molto dure per molto tempo, starà bene.

Mettere in forma il vostro labrador per sport e per lavoro

Mettere in forma il vostro labrador per sport e per lavoro

Se volete correre per lunghe distanze con il vostro cane, o farlo lavorare al tiro, o portalo in spedizioni di caccia, per prima cosa dovete metterlo in forma.

Non dovreste spingercelo all’inizio della stagione di caccia, dopo che ha passato un’estate a dormire sul prato. Si farà semplicemente male appena salterà un muro o correrà per 90 metri.

Ricordate che in un giorno di tiro o di caccia un cane può correre per 32 km o più. Più di quanto i loro compagni umani stiano camminando.

Preparazione in anticipo

I labrador sono atleti e questo non farà male al vostro cane se lo preparate a questo.

Ma cane da riporto deve essere in forma per lo sprint, non in forma per camminare. E questo significa accrescere gradualmente la distanza di riporto e aggiungere un terreno più stimolante sempre gradualmente.

Un cane con questo tipo di allenamento, probabilmente non avrà per niente bisogno di correre, le sue sessioni di allenamento saranno sufficienti.

L’esercizio come forma di controllo comportamentale

È molto comune conoscere ‘esperti’ che vi dicono di far allenare il vostro cane al punto di esaurimento, in modo da stancarlo per avere ‘più controllo ’ su di lui.

Prima che rispolveriate i vostri pattini, ecco la mia opinione personale riguardo questa strategia molto imperfetta.

A meno che non siate degli atleti seri è improbabile che ci sia un livello di esercizio tale che possiate far fare al vostro cane, che lo renderà esausto a lungo.

Solitamente, l’unico risultato di far fare esercizio intensivo ad un cane disobbediente, è un cane disobbediente più in forma.

Tra un momento parleremo di più dei problemi del controllo. Ma potrebbe interessarvi sapere che i cani non devono essere esausti o stanchi per essere addestrabili.

Al contrario, io alleno i miei cani quando sono ‘freschi’ non dopo che hanno fatto esercizio. Così ho tutta la loro velocità ed entusiasmo riversate in quello che voglio che facciano.

Un cane addestrabile non deve essere necessariamente un cane lento, deve solo essere ben motivato.

Cani che non dovrebbero essere portati a spasso o che hanno bisogno di esercizio limitato

Anche se portare a spasso il cane può essere un buon modo per mantenere entrambi in forma, non è sempre il modo migliore per far fare moto ad ogni labrador.

In passato vedevo spesso un vecchio labrador, molto artritico, vicino a dove vivo, che veniva portato a spasso ogni giorno.

Chiaramente soffriva molto ed era abbastanza infelice. Il suo padrone era nella fase di negazione e insisteva che si divertiva molto a uscire tutti i giorni.

Il fatto è che, se camminare è doloroso per il vostro cane, non è necessariamente l’esercizio migliore per lui al momento.

I cani seguenti non dovrebbero essere portati a spasso a lunghe, a meno che non vi sia stato dato l’OK da un veterinario qualificato.

  • Cuccioli giovani
  • Cani che non stanno bene
  • Cani che provano dolore
  • Cani che si stanno riprendendo da una ferita o da un’operazione
  • Cani molto anziani
  • Cani che sono sovrappeso

Esercizio per i cuccioli

L’esercizio per i cuccioli di labrador è un argomento a se, ma la chiave è nella moderazione.

Poiché le ossa dei cuccioli stanno ancora crescendo, la maggior parte degli esperti raccomanda di non portarli a fare lunghe passeggiate finché non sono quasi al loro primo compleanno.

Una regola spesso citata è quella di esercizio di 5 minuti al giorno per ogni mese di età del vostro cucciolo.

Le regola di esercizio di 5 minuti per cuccioli.

Questo significa non più di 35 minuti di camminata al giorno per un cane di sette mesi.

È giusto indicare che questa è solo una linea guida ed è anche molto arbitraria.

Non è basata su nessuna prova o ricerca specifica, ed è stata creata per guidare i padroni di cuccioli piccoli invece di persone che hanno cani grandi e grossi di 10 mesi.

Quindi bisogna applicare un pizzico di buonsenso.

Moto per cani malati o feriti

I cuccioli non sono i soli cani che non traggono beneficio da lunghe passeggiate. I cani malati o feriti di solito dovrebbero usare le loro risorse e le loro energie per riposarsi e riprendersi.

Spesso un cane vi farà capire quando è pronto a uscire di nuovo, ma in alcuni casi l’esercizio causerà più problemi che bene.

Dovete parlare con il vostro veterinario dei bisogni di esercizio del vostro cane se non sta bene, dato che ogni caso è diverso.

Cani che provano dolore

I labrador sono inclini a un disturbo doloroso alle articolazioni, specialmente quando invecchiano. Ci sono dei tipi di dolori alle articolazioni che rispondono bene all’esercizio, una volta che la rigidità va via.

Ma in alcuni casi il moto può peggiorare le cose.

Di nuovo, è importante parlare con il veterinario delle vostre passeggiate se il vostro cane le trova sgradevoli e non vuole venire con voi. A volte esercizi che non comportano il sostenimento del peso, come l’idroterapia, sono più appropriati.

Gli antidolorifici possono spesso aiutare un cane artritico a ritrovare il piacere per la passeggiata giornaliera.

Labrador grassi

Le persone spesso pensano che una serie di lunghe scarpinate sia la cosa giusta per far dimagrire i loro Labrador obesi. Questa può essere una cattiva idea.

Se il vostro cane è molto sovrappeso, quel peso mette molto sotto sforzo le sue articolazioni. Probabilmente dovrà perdere un po’ di peso prima di cominciare un programma serio di camminata.

C’è un altro gruppo di cani che potrebbe trarre beneficio dal non essere portati a spasso, o almeno non nel senso tradizionale della parola, e quelli sono i cani che stanno andando fuori controllo.

Perdita di controllo durante le passeggiate col cane

Uno dei motivi per cui le persone non portano a spasso il loro labrador o non lo portano molto lontano o abbastanza di frequente è per via della paura di perdere il controllo.

Problemi di controllo all’aria aperta sono molto comuni nei giovani labrador, specialmente verso la fine del primo anno quando il cane sta diventando più indipendente e sicuro si sé.

I problemi del controllo tendono a essere associati con:

  • Labrador giovani
  • Labrador da linee di lavoro o di campo
  • Cani cui non sia stato insegnato un richiamo efficiente
  • Labrador che hanno avuto un’esperienza precedente di caccia di selvaggina o bestiame

I cani con grossi problemi di richiamo di solito traggono beneficio da un nuovo approccio con l’esercizio. La radice delle loro difficoltà potrebbero essere le precedenti abitudini di camminata del padrone insieme agli istinti del cane.

Il problema maggiore è che il tipo di passeggiate fatte dalla maggior parte dei padroni tende a non avere una struttura e a includere un livello di supervisione molto basso sul cane.

Con molti cani questo non è un problema, ma con altri, può portare molte difficoltà ai padroni.

Cani che hanno iniziato a cacciare selvaggina

I labrador che hanno sperimentato il brivido di cacciare cervi, conigli o bestiame come le pecore sono a rischio e spesso avranno bisogno di un programma di esercizio più controllato in modo da mantenerli sani e in forma e al contempo assicurarsi che non si mettano nei guai.

Se il vostro cane ha iniziato ha cacciare selvaggina, non nascondete la testa sotto la sabbia sperando che ‘ne uscirà’. Non lo farà.

Il problema peggiorerà. Dovete iniziare a interagire con il vostro cane durante le passeggiate, per farlo focalizzare su di voi e per tenerlo vicino a voi.

Per rimetterlo in riga potrebbe anche essere necessario rifare un po’ di addestramento di richiamo. Nel frattempo, beneficerà delle varie forme alternative di esercizio sopra elencate.

Allenamento da riporto

Uno dei modi più efficienti per far esercitare un cane mentre lo tenete sotto controllo, è con l’allenamento da riporto.

Ai cani si può insegnare a prendere e a riportare un oggetto su larghe distanze e in modo e maniere decisi da voi.

Voi decidete dove nascondere il riporto, voi decidete quanto lontano dovrà correre il cane. È tutto sotto il vostro controllo.

Di quanto esercizio ha bisogno il mio cane?

La passeggiata è un bellissimo rituale giornaliero per molti cani e porta molta soddisfazione e benefici per la salute, ma, come abbiamo visto, non è l’unico modo per far esercitare un cane.

Come per gli atleti umani, la varietà canina probabilmente trae beneficio da attività diverse, poiché queste usano gruppi di muscoli diversi e fanno lavorare il suo corpo in modi diversi.

Provate e assicuratevi che il vostro cane faccia venti minuti di esercizi di aerobica (il cuore che pompa, corsa veloce) la maggior parte dei giorni. E in più un’altra ora di camminata o un esercizio alternativo.

Variare è bene, quindi se passate un’ora a camminare sul marciapiedi un giorno, provate ad andare al lago il giorno dopo, così il vostro cane potrà nuotare. O passate un’ora a giocare a frisbee nel parco.

Se non vi piace molto camminare, fate delle modifiche e il vostro cane sarà in salute come se andasse a spasso regolarmente.

L’importanza del riporto

Insegnate al vostro cane il riporto. Non si chiama Labrador da riporto per niente. Il riporto è l’esercizio perfetto per il vostro labrador e una delle cose più utili che si possano fare per qualunque labrador è insegnargli a riportare una palla o un fantoccio.

Il riporto è anche uno dei modi più efficienti per far esercitare qualunque cane sotto controllo.

È specialmente importante farlo, se non vi piace il jogging o camminare, dato che significa che sarete comunque in grado di dare al vostro cane il moto di cui ha bisogno ogni giorno.

Come adattare l’esercizio quando cambiano i bisogni del vostro cane

Ogni Labrador è unico e i suoi bisogni di esercizio cambieranno mentre matura e invecchia.

I cuccioli hanno bisogno di esercizi poco strutturati, mentre dei labrador maturi hanno un’enorme capacità per il fitness e per la resistenza.

Fate incrementare gradualmente il vostro cane per il lavoro o per le competizioni e non abbiate paura di farlo riposare per qualche giorno se è indisposto o irrigidito a causa dell’esercizio.

Va bene far riposare il vostro cane

Una camminata giornaliera è grandiosa ma non ci si deve aderire fermamente se il cane fa abbastanza esercizio durante tutta la settimana.

Se siete preoccupati che il vostro cane inizierà a declinare fisicamente in modo rapido se non si reca sulle colline ogni mattina, pensate a tutti i cani che devono stare a riposo per mesi o addirittura settimane dopo un intervento o una ferita e che non sono danneggiati da questo.

Va bene far riposare il vostro cane per un giorno o due.

Se voi o il vostro cane non state bene, va bene saltare la sua passeggiata.

Il cane che sta invecchiando

Con la vecchiaia assieme alle cattive condizioni di salute, alcuni cani potrebbero avere bisogno di qualche minuto di passeggiata lenta al guinzaglio qualche volta durante la giornata, invece di una passeggiata in una volta.

Un cane molto vecchio può arrivare al punto di non voler andare a passeggio. Non è necessariamente una buona cosa forzarlo.

Se non siete sicuri di quali siano i bisogni di esercizio del vostro cane più anziano, parlatene con il veterinario.

E tu? Qual è la forma di esercizio preferita del tuo Labrador? Faccelo sapere nei commenti qui sotto.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 14 persone con una media di 4.9 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

4 Commenti

  1. Katia

    Il mio lab ha 2 anni e 6 mesi mangia come un porcello e pesa 27,5kg quando me lo hanno regalato 6 mesi fa pesava 30 kg .
    Io e lui facciamo quasi 4km al giorno di passeggiata e 1 ora di gioco e a volte a lui non basta vuole sempre andare cosa posso fare?
  2. Anna Maria

    Il mio labrador ha 11 anni, passeggiamo a passo sostenuto per circa 20 minuti per poi rallentare il ritmo. Altre volte preferisco farla correre e riportare la palla, ma non più di 30 minuti. Devo dire che al giorno complessivamente facciamo un paio d'ore di moto,e vedo che ha avuto benefici.
  3. Massimo

    Con il mio labrador di 14 mesi camminiamo per 8 Km al giorno , va bene ?
  4. Barbara

    @Massimo: va benissimo. Non dimenticarti però l'acqua! :)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty