Perché il colore degli occhi dei gatti cambiano?

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Gatti
Perché il colore degli occhi dei gatti cambiano?

Se il vostro gatto ha appena partorito dei gattini, noterete che la prima volta che aprono gli occhi, sono di un bel colore azzurro. Pero, col passare del tempo, il colore cambierà, e, a seconda di quanta melanina è presente nell’iride del gatto, sarà determinato il colore finale. Quindi perché i gatti nascono con gli occhi azzurri per poi averne il colore cambiato man mano che diventano più vecchi? Leggete per saperne di più.

Di che colore sono gli occhi del vostro gatto?

Gli occhi dei gatti adulti possono avere una gran varietà di colori che può variare dal marrone, verde, giallo, arancio, grigio, azzurro, con parecchie tonalità e tinture differenti. La razza spesso indicherà di che colore i loro occhi saranno, ed alcune, ma poche, manterranno il loro colore azzurro per tutta la vita.

Però, il colore azzurro di un gatto, non è dato da pigmentazioni di colori, bensì dalla luce che vi viene rifratta. Gli altri colori negli occhi dei gatti sono il risultato di una combinazione tra i pigmenti che vi si trovano e la percentuale di trasparenza che la parte esterna dell’occhio possiede.

Gli occhi dei gatti non son ancora sviluppati appena nati

Quando un gattino è appena nato, i suo occhi non sono ancora del tutto sviluppati ed in verità, gli unici sensi pienamente operativi sono il tatto e l’olfatto. Tutti i gattini devono farsi il loro periodo di mangiare e dormire nelle prime settimane di vita dove la madre li aiuta, li protegge e li tiene a caldo. Col passare dei giorni, dormendo e mangiando, i loro occhi saranno sviluppati e saranno pronti per vedere il mondo quando li apriranno per la prima volta, solitamente dopo la loro seconda settimana di vita.

Detto questo, alcuni gattini aprono i loro occhi molto prima, ma gli ci vorranno ancora un paio di giorni per aprirli completamente, e le loro vista non sarà ancora cosi buona durante questo periodo. È nei giorni seguenti che impareranno a processare la luce che vedono. In breve, un gattino, non vede bene per qualche giorno, dopo che ha aperto gli occhi, ed anche la loro coordinazione non è per niente buona!

È solo dopo 6 o 7 settimane di vita che un gatto inizia a vederci bene, anche se alcuni gatti possono gia vederci gia bene un paio di settimane prima; questo davvero dipende da gatto a gatto, dato che ognuno è unico, con la sola caratteristica comune di avere tutti gli occhi azzurri quando sono appena nati!

Quando un gatto cambia il colore degli occhi (se lo cambia)?

Il colore degli occhi comincia a cambiare, se cambia, in ogni momento tra i 3 e 6 mesi di età. La cosa più importante per loro è processare la luce cosicché abbiano una buona vista prima che il colore degli occhi cambi in quello che avranno per il resto della loro vita. In verità gli occhi di un gattino sono azzurri perché la luce viene rifratta dalle cornee. Crescendo la tonalità inizia a cambiare ed è quando sono intorno alle 7 settimane che si può davvero notare il cambiamento.

L’iride dei gatti contiene melanociti che cominceranno a produrre melanina, il pigmento che determinerà il colore dei loro occhi quando saranno in età adulta. Detto questo, è la quantità di melanociti presente nei loro occhi che avrà impatto sull’intensità e la profondità del colore, ma ci sono delle eccezioni a questa regola che include gatti con particolari colorazioni negli occhi ed altri che manterranno il colore azzurro!

L’eccezione alla regola

Alcuni gatti adulti mantengono gli occhi azzurri perché producono molto poca od alcuna melanina e lo stesso può essere detto per gatti che hanno gli occhi di due colori diversi. Buoni esempi di razze che mantengono gli occhi azzurri per tutta la vita sono i seguenti:

Razze come il Colourpoint o altre razze bicolori mantengono il colore azzurro semplicemente per il fatto che non producono molta melanina, ma anche perché possiedono alcuni geni che mascherano molti altri pigmenti, che, in breve, significa che sono presenti, ma sono nascosti.

Il colore degli occhi cambia con l’età?

I gatti hanno degli occhi incredibili che gli permette di cacciare di notte quando non c’è nessuna luce o quasi. Quando un gattino diventa adulto ed i suoi occhi sono completamente sviluppati, il colore dovrebbe rimanere per sempre lo stesso. Se, invecchiando, notate un ulteriore cambiamento nel colore, potrebbe essere per una malattia o un qualche disordine ed è bene farlo controllare da un veterinario.

Potrebbe aver sviluppato una qualche infezione agli occhi o potrebbe persino essere il primo segnale che soffre di leucemia. In poche parole, se notate che gli occhi del vostro gatto hanno un colore diverso dal normale, è il momento di una visita dal veterinario per un a visita oculistica ed un eventuale trattamento potrà iniziare il più presto possibile.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 131 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty