Come evitare che il cane nasconda cibo e giocattoli

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Come evitare che il cane nasconda cibo e giocattoli

Se si condivide la casa con un cagnolino che ha sviluppato l'abitudine di nascondere e accumulare il proprio cibo, può essere divertente vederlo impegnato nel recupero – almeno in un primo momento. Il problema è che quando un cane inizia a farlo, potrebbe diventare geloso e possessivo nei confronti di tutto il cibo e i giochi presenti in casa. Questa è una cosa molto negativa se due cani convivono assieme perché potrebbe procurare scontri.

Alcuni cani sono abili ladruncoli anche se hanno un'alimentazione regolare e nutrizionalmente perfetta. Il motivo di questo comportamento può essere dovuto a un'inclinazione naturale ben radicata. Sostanzialmente, un comportamento naturale che non può convivere con la vita domestica. In natura gli antenati del cane avrebbero nascosto cibo extra che avrebbe funzionato da garanzia qualora non avessero trovato la giusta preda.

Scavare una buca per seppellire il cibo è una tattica di sopravvivenza alla quale alcuni nostri amici canini proprio non possono resistere perché è il loro istinto a dirgli di farlo. I cani non hanno la stessa concezione del tempo come l'abbiamo noi, il fatto che in poco tempo le loro ciotole tornano a essere piene di delizioso cibo per loro non significa niente. I cani vivono sul momento, non in vista del futuro. Per questo si potrebbe scoprire che il cane mangia un po' del suo cibo dalla ciotola, prima di scappare con un boccone da nascondere o seppellire in un'altra stanza.

Danni a mobili e tappeti

Una volta trovato il posto ideale per nascondere il cibo, generalmente sotto un cuscino, sul divano o dietro a una sedia, torneranno di nuovo alla loro ciotola per prenderne un altro po'. Alcuni cani nascondono il cibo sotto il letto, sotto ai tappeti o in qualche altro luogo dove pensano possa stare al sicuro. Il problema è il danno causato a mobili, tappeti o altri luoghi in cui decidono di riporre il loro tesoro, che può finire per essere dispendioso se c'è la necessità di sostituire gli oggetti.

Un altro problema è che i cani raramente recuperano il cibo nascosto, che, per questo motivo, inizierà a marcire. Il cibo in decomposizione inizia così a rilasciare un odore molto sgradevole che sarà avvertibile in tutta la casa. Il cibo marcio attira mosche e altri insetti, un altro problema da affrontare se non si trova subito il tesoro del nostro cane.

Come far smettere di nascondere il cibo al cane

Il modo migliore per affrontare il problema è fare in modo di avere pieno controllo degli orari dei pasti del cane, dopo una bella passeggiata fuori all'aperto. In sostanza, assicurarsi che il cane abbia consumato gran parte delle energie prima di mangiare, previene l'azione di nascondere cibo dentro al divano. Il motivo è che sarà troppo affamato, dopo un po' di attività, per voler nascondere qualsiasi cosa per un dopo. È meglio, comunque, aspettare venti minuti almeno prima di dare la pappa al cane, specie dopo una passeggiata molto faticosa: il rischio, altrimenti, è di procurargli qualche problema durante la digestione.

Non si dovrebbe dare cibo al cane qualora fosse eccitato per qualsiasi motivo, piuttosto è meglio attendere finché non si è tranquillizzato. Se è molto agitato, dunque, non diamogli del cibo, piuttosto facciamolo sedere e attendere con calma al nostro fianco. Una volta rilassato, il cane potrà avere la sua ciotola con l'accortezza di stargli sempre vicino in modo da impedire che afferri un boccone per andarlo a nascondere in salotto. Quando il cane ha finito di mangiare e si allontana dalla ciotola, anche se è rimasto un po' di cibo, è sempre bene toglierla e metterla fuori dalla sua portata. Bisognerebbe anche evitare di dare altro cibo fino all'ora del pasto successivo: questo procedimento deve essere coerente e va ripetuto ogni volta che il cane deve essere alimentato in modo da correggere il problema.

Nascondere giocattoli e rubare oggetti della casa

Ad alcuni cani piace nascondere i giocattoli o addirittura rubare gli oggetti della casa, cosa che può essere molto fastidiosa, soprattutto se si tratta delle chiavi della macchina. Questo dimostra anche che il cane è molto possessivo nei confronti dei suoi giochi, cosa che può farlo diventare aggressivo se qualcuno cerca di prenderne uno per farlo giocare.

L'unica soluzione per evitare che la situazione degeneri è quella di raccogliere tutti i giocattoli del cane e metterli fuori dalla sua portata, offrendogli un solo giocattolo alla volta con cui giocare.

Conclusione

Nei cani selvatici seppellire il cibo è fondamentale per poterne avere a sufficienza quando ce n'è bisogno. L'istinto di farlo è talmente forte, in alcuni dei nostri amici a quattro zampe, da sentire ancora il bisogno di farlo. Il problema è che cercano di nascondere il cibo nei mobili, sotto ai tappeti o in altri nascondigli della casa che possono causare danni. Inoltre, dato che di solito il cane poi non recupera neppure quanto ha nascosto, il cibo inizia a emettere cattivo odore, marcendo sotto a una sedia o dietro al divano. Se il cane inizia a sviluppare la tendenza ad accumulare cibo o giocattoli, è meglio intervenire subito per non far ingigantire il comportamento problematico.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 1 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty