I Cani possono Mangiare le Costole di Maiale?

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani - 2 commenti
I Cani possono Mangiare le Costole di Maiale?

La risposta non è così semplice. Alcune fonti dicono si, le costole di maiale sono un alimento sano per il cane. Altri dicono assolutamente no. Come per ogni cosa data al vostro cane, la decisione finale spetta a voi. In ogni caso, quando un cibo ha delle controindicazioni, è consigliato procedere con cautela. Vediamo perché è consigliato non dare le costole di maiale al cane.

La polemica contro le Costole

Il problema principale è quello della potenziale perforazione degli organi interni del cane. Questo sarebbe ovviamente terribile, ed è il motivo principale per cui alcuni esperti dicono di non dare mai ai cani delle ossa cotte. Una costola di maiale cotta potrebbe spezzarsi in piccoli frammenti affilati una volta masticata dal cane. Ed è vero che questi incidenti accadono abbastanza spesso.

Un proprietario potrebbe dare delle ossa al cane rischiando terribili conseguenze. Problemi gastrointestinali e gastroenterite emorragica causerebbero un forte dolore al vostro cane e sono problemi molto costosi da risolvere. Inoltre, le costole di maiale possono essere pericolose anche crude. Anche se il fattore di rischio diminuisce se vengono date crude, il cane non le digerisce in modo adeguato. Inoltre, se il cane è di piccole dimensioni o è ancora un cucciolo, se decidete di dargli delle costole di maiale, dovreste trovarle delle dimensioni adatte per essere masticate dal cagnolino.

Un osso troppo piccolo però potrebbe essere deglutito intero e causare problemi seri, nel caso peggiore la rottura dell’osso durante l’ingoio potrebbe creare delle sporgenze taglienti molto pericolose. I cani di grande taglia, come pastori tedeschi, labrador, dobermann ecc dovrebbero mangiare delle ossa abbastanza grandi da non essere deglutite intere. Assicuratevi che l’osso sia maggiore della lunghezza del muso del vostro cane, in modo che non possa ingoiarlo.

Un osso grande come uno stinco di manzo è un buon esempio delle dimensioni più adatte per i cani grandi. In ultima analisi, tutti quelli che dicono che le ossa fanno male, comprese le costole di maiale, sono quelli che propongono agli altri proprietari di comprare solo ossa sintetiche fate di gomma, nylon o cuoio grezzo – in modo da eliminare ogni pericolo.

Le critiche a favore delle Costole

Ci sono altre persone che affermano che i cani, essendo discendenti dei lupi, hanno un innato bisogno di mangiare ossa crude, e che queste costituiscono un alimento sano per loro. Fa parte del loro istinto animale, gli uomini non dovrebbero privarli di ciò. Una costola di maiale cruda rientrerebbe in questa categoria alimentare. I proprietari di animali dovrebbero comprendere la natura del proprio cane. Non solo in base a quanto detto prima, ma anche per il loro carattere alimentare. Il vostro cane è uno di quei tipi che ama masticare molto o uno che preferisce ingoiare tutto interamente e subito? Se il vostro cane è il tipo del primo caso, le ossa non saranno un problema.

Quindi, i cani possono mangiare le costole di maiale?

A mio avviso, la chiave della faccenda è il buon senso. Considerate le abitudini alimentari del vostro cane prima di sperimentare nutrendolo con delle costole di maiale.

Fisicamente parlando, anche la struttura della mascella è un fattore da tenere in considerazione. Le razze brachicefale come i bull dog, boxer, shitzu e carlini, non hanno una struttura mascellare adatta per masticare ossa in modo sicuro. Evitate sempre le ossa cotte che potrebbero spezzarsi e diventare taglienti. Non considerate mai come cibo per cani le ossa di pollo sia cotte che crude. Un osso fresco potrebbe anche finire in giardino. Vista la voglia del cane di masticarlo e poi seppellilro da qualche parte. Anche se non rappresenta un problema, dovreste fare attenzione anche a questi casi perché potrebbero convertirsi in un bel pasticcio.

State attenti anche ai luoghi comuni sbagliati. Alcuni credono che un osso crudo sia una buona fonte di nutrienti per il proprio cane. In realtà si tratta di un dato falso. L’osso stesso e il collagene al suo interno non vengono assorbiti durante la digestione. Se il vostro cane mangia una costola di maiale intera non farà altro che attraversarlo da un capo all’altro. Le ossa sono un alimento buono solo per la cura dei denti.

La masticazione aiuta a stimolare la salivazione e se viene dato al cane 10 minuti dopo i pasti, può aiutare a rimuovere piccole particelle rimaste incastrate. Questo può aiutare a prevenire l’accumulo di placca ed è utile per prevenire malattie gengivali. Una buona, adeguata costola di maiale può anche aiutare a migliorare alcune piccole abitudini sbagliate del vostro cane. Come fonte di distrazione, può aiutarlo a smettere di leccarsi continuamente, di grattarsi e di avere altri comportamenti nervosi.

Passi da seguire per dare al cane le costole di maiale

Se il cane porta l’osso in giardino, assicuratevi che non vi stia rovinando i fiori nel tentativo di seppellirlo.

Dopo aver preso l’osso e averlo portato lontano da lui, controllategli i denti e le gengive. Potrebbero avere un brutto aspetto e addirittura sanguinare. Anche se potrebbe trattarsi di un sintomo di qualche malattia dentale, l’aspetto dei denti potrebbe essere così per via di un’eccessiva masticazione. Questo significa che forse stava masticando un osso troppo lungo o tagliente.

Nel complesso, a patto che le costole di maiale vengano aggiunte alla dieta del cane con estrema moderazione, il cane dovrebbe divertirsi a masticarle senza rischiare pericoli.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 83 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

2 Commenti

  1. Angelica

    Ciao a tutti,premetto cho ho due cagnoline,una di 10 kg e l'altra di 15kg.Rispettivamente di 3 e 4 anni.Domenica ho fatto il barbecue e ho dato una costina ciascuna alle mie tesorine e anche alla cagnolina della mia vicina che la lascia sempre sola e a dormire all'aperto(la piccola ha circa 5 anni,peserà si e no 5kg e non e'MAI E DICO MAI entrata in casa)ebbene a momenti mi prendo una denuncia dalla padrona della cagnolina perché dice che le costine perforano l'intestino!
  2. Flavio

    Ciao a tutti il mio cucciolo di australin shepperd ha ingoiato un osso di maiale cotto intero puo succedergli qualcosa? Fatemi sapere

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty