Perché i cani si accoccolano?

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Perché i cani si accoccolano?

I cani amano accoccolarsi, che sia con te sul divano, sul letto o anche solo sedersi insieme sul pavimento. Può sembrare un po’ strano, ma è anche piuttosto interessante. La domanda è: perché lo fanno? Sembra una cosa così umana da fare, dopo tutto. Hanno preso da noi questo comportamento oppure è naturale per tutti gli animali?

Osservando la parte selvatica dei cani addomesticati, si nota che i cani spesso dormono insieme, soprattutto in inverno. Tuttavia, lo fanno non solo quando fa freddo o quando dormono. A tutti gli animali piace la compagnia. I cani, essendo animali da branco, desiderano affetto e attenzione, e sono costantemente alla ricerca di intimità con il loro branco. Le coccole non sono insegnate dagli umani, ma sono istintuali. Il loro desiderio di dare e ricevere affetto è ciò che li rende il migliore amico dell’uomo e un compagno perfetto a tutte le età.

L’atto di farsi le coccole per i cani è simile a quello che è per gli esseri umani: un segno di amore e di affetto. Vogliono fare le coccole con te perché te ne prendi cura. Vogliono semplicemente starvi vicino, e, nonostante questo può succedere in momenti inopportuni, come quando si dorme, stanno semplicemente mostrando affetto.

Può anche essere una misura difensiva o protettiva. Ci sono molte storie di cani che stanno vicino al loro padrone quando si fa male o è ferito. I soccorritori trovano spesso, quando arrivano ad aiutare, i cani vicini ai loro proprietari. La maggior parte di questi cani non attaccano i paramedici, che indica che potrebbe anche essere, in questi casi e in generale, un gesto di conforto.

Avrebbe senso che questi cani stiano vicino ai loro padroni per confortarli, in quanto non solo è dimostrato che la compagnia consola quando si è arrabbiati o doloranti, ma in particolare gli animali domestici lo fanno in più casi. Anche se non sei ferito ma solo arrabbiato, il tuo cane sente questa emozione e cerca di calmarti.

Sperano di farti star meglio accoccolandosi, condividendo il loro calore corporeo, e spesso lasciandosi accarezzare. Studi hanno dimostrato che un cane ti rende più felice e più sano, probabilmente perché ti conforta quando serve.

Mentre i loro cugini selvatici non sono così proni alle coccole come i cani addomesticati, è possibile che abbiano intrapreso questo comportamento non solo per il nostro bisogno di affetto, ma anche per la nostra volontà di darne. I cani addomesticati spesso restano cuccioli, e anche in natura, i cuccioli ricevono attenzioni da tutto il branco. Spesso fanno le coccole continuamente e senza ragione coi loro compagni.

Dato che li trattiamo come cuccioli in altri aspetti della loro vita, vedono le coccole come qualcosa che si può fare sempre. Quando anche noi gliele facciamo, quest’idea si rafforza, e li addestra a farle. Tuttavia, non è una cosa cattiva.

Anche se a volte può essere frustrante, se non sei il tipo di padrone che vuole il cane nel tuo letto, o se sono troppo grandi per questo comportamento. Anche se è istintuale, è possibile addestrarli a non farlo più. Se lo prémi quando resta nel suo letto, invece di saltare sul tuo, imparerà che dormire nel suo letto è giusto.

Sia che ti piaccia o no questo comportamento, le coccole sono un segno di affetto per i cani, come per gli umani. Godine, sapendo che il tuo cane lo fa perché gli importa di te quanto (se non di più) a te importa di lui.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 5 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty