Colostro per Cani e Gatti

Scritto da nella categoria Cani
Colostro per Cani e Gatti

Determinare il dosaggio di colostro per il gatto o per il cane non è una scienza esatta. Il colostro è un cibo, o in questo caso può essere definito un nutraceutico, un cibo con caratteristiche benefiche e salutari. Conosciamolo meglio.

Cosa è il colostro?

Il colostro è il liquido pre-latte prodotto dalle ghiandole mammarie materne durante i primi giorni dopo la nascita (72 ore per le mamme umane, 0-8 ore per le mamme bovine). Si tratta del vettore principale delle proprietà immunitarie trasferite dalla mamma al piccolo, e contiene molti nutrienti essenziali per la crescita come immunoglobuline, polipeptidi ricchi di prolina, lattoferrina e molto altro.

Perché il colostro bovino (di mucca)?

Studi scientifici condotti negli ultimi decenni (nei centri di ricerca medica principali e nelle università di tutto il mondo) hanno dimostrato che la combinazione molecolare dei fattori immunitari e di crescita nel colostro di mucca sono identici a quelli umani. Le ricerche hanno anche mostrato che il colostro di un bovino (mucca) non è specifico per la propria specie ed è più potente di 100-1000 volte in più rispetto al colostro umano. Questo significa che ogni mammifero della terra può beneficiare del colostro bovino, inclusi cani e gatti.

Cosa cercare per un colostro di ottima qualità?

Scegliere sempre un colostro provenienti da mucche allevate con pastura. Hanno molte proprietà immunitarie in più. Occorre sempre assicurarsi che il colostro provenga da animali non esposti a pesticidi, antibiotici e BST, in modo da assicurare al proprio animale domestico un prodotto sicuro e salutare. Il colostro dovrebbe anche essere processato a bassa temperatura, perché troppo calore potrebbe denaturare alcuni dei nutrienti vitali come i polipeptidi ricchi di prolina. Il colostro in polvere o in capsule è migliore perché la compressione utilizzata per creare le tavolette lo esporrebbero a un calore troppo eccessivo. Raccomandiamo di evitare prodotti standardizzati che spesso utilizzano latte di transizione (il latte che segue il colostro) e condensa ciò che viene considerato essere la chiave nutrizionale in un prodotto vendibile. La natura ne sa molto di più rispetto a un laboratorio in Cina o in India. È sempre meglio scegliere prodotti interi e del tutto naturali assicurati da Madre Natura!

I vitelli hanno abbastanza colostro?

I bisogni dei vitelli sono sempre primari. Il colostro rimanente è quello non utilizzato dai vitelli, dopo averlo dato a loro. Gli studi dimostrano che la maggior parte dei vitelli morirebbe o avrebbe seri problemi di salute, nel caso in cui non avessero almeno due quarti d colostro (che non dà nessun tipo di beneficio all'industria casearia), quindi generalmente prima si soddisfano i loro bisogni, poi si sfrutta il rimanente.

Quando è meglio prendere il colostro?

L'acido molto potente dello stomaco può danneggiare alcuni dei componenti del colostro, come le immunoglobuline e i polipeptidi ricchi di prolina. Questo significa che è meglio prendere il colostro a stomaco vuoto con un po' di acqua, in modo da consentirgli di raggiungere subito l'intestino tenue del gatto o del cane senza alcun rischio di danneggiamenti a causa degli acidi della digestione. È consigliabile mischiare il colostro a una piccola porzione di cibo morbido, come lo yogurt o la zucca, abbastanza da consentire all'animale di mangiarlo. A ciò, è indicato unire uno o due cucchiaini d'acqua (a seconda della stazza dell'animale) da somministrare almeno quindici minuti prima del pasto.

Quanto colostro dare al proprio animale?

Abbiamo già detto che il colostro è un nutraceutico, un cibo con importantissimi benefici per la salute, per cui non esiste un dosaggio perfetto come nel caso dei medicinali (e non ha neppure controindicazioni). Il colostro dovrebbe essere caricato frontalmente (preso inizialmente a grandi dosi e poi diminuito per mantenere il dosaggio dopo che si sono raggiunti i risultati desiderati). Questo potrebbe andar bene per alcuni animali, ma con cani o gatti malati, è preferibile iniziare dando da un quarto alla metà del dosaggio suggerito e cominciare da lì, osservando bene l'animale ed eventuali reazioni alle nuove sostanze assunte. Il colostro è molto sano e sicuro, ma tutti gli animali sono unici e differenti tra loro.

Ecco qualche suggerimento in più:

Suggerimenti per una salute generale: ¼ di pasticca per circa 10 kg al giorno. Da somministrare prima della colazione o prima della cena o, a sera, prima di andare a dormire, ma dividendo il dosaggio consigliato in due dosi uguali: questo è meglio in particolare per animali debilitati. È possibile unire il colostro ai pasti, ma almeno quindici minuti prima del pasto o due ore dopo averlo unito con del cibo morbido come lo yogurt è consigliabile. Un buon suggerimento è mischiare il colostro con una fonte vegetale in modo da non dar modo allo stomaco di rilasciare troppi acidi, altrimenti necessari per la digestione della carne.

Utilizzo intenso per sfidare la salute: E' possibile raddoppiare il dosaggio di colostro consigliato per aiutare l'animale a superare un problema immunitario o altri problemi di salute, per quanto tempo necessario o seguendo il consiglio veterinario. Quando si iniziano a vedere i benefici, è possibile iniziare a ridurre il dosaggio.

Conclusione

Ci auguriamo che questo articolo sulla salute dei nostri amici a quattro zampe vi sia d'aiuto per scegliere il dosaggio di colostro per cani e gatti. Il colostro si rivela molto utile anche per animali malati ed è uno dei migliori integratori consigliabili.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 10 persone con una media di 4.7 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty