Come far smettere di russare un Cane: motivi ed i rimedi efficaci

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani - 1 commento
Come far smettere di russare un Cane: motivi ed i rimedi efficaci

Come saprà chiunque abbia vissuto con un partner che russa, ascoltare qualcuno russare mentre si cerca di dormire può distrarre parecchio e può portare a notti trascorse al letto, svegli a causa del rumore! Questo può succedere anche se è il vostro cane a russare, e molti padroni si disperano perché, se il cane è nella stessa stanza o a portata di orecchio, non riescono ad avere una buona notte di sonno!

I cani che russano sono chiaramente fastidiosi e rumorosi, ma il russare può essere causato da certi problemi o conformazioni fisiche, che, in certi casi, possono essere corretti o migliorati per una respirazione meno pesante da addormentati.

Potete, dunque, davvero fare qualcosa per far smettere il vostro cane di russare o per renderlo più silenzioso nel sonno? È possibile! Continuate a leggere per saperne di più sul russare dei cani e per alcuni suggerimenti su come farlo smettere o renderlo più leggero.

Cos’è il russare?

Il russamento è causato da un’ostruzione all’interno delle narici o del passaggio nasale del cane, che crea una vibrazione quando l’aria ci passa attraverso, facendola vibrare e dunque producendo il tipico rumore del russare. L’ostruzione stessa può variare da un semplice eccesso di grasso nei cani sovrappeso a una varietà di altre cose, inclusi i branchicefali (“i crani corti”), accumulo di mucosa o muco e il rilassamento della lingua che così ostacola il passaggio dell’aria mentre si dorme.

Molte razze che hanno dei musi corti e branchicefalici russano piuttosto forte: possono anche essere abbastanza rumorosi quando respirano da svegli. Comunque, questo non significa necessariamente che va bene solo perché è possibilmente un tratto della razza, e i proprietari di cani branchicefali, tra cui il Carlino, il Bozer e il Boston terrier, dovrebbero far controllare il loro cane dal veterinario per assicurarsi che la loro respirazione sia normale e in salute.

Cosa causa il russare canino?

Come menzionato, certe forme di conformazione predispongono certi cani al russamento, così come l’essere sovrappeso o avere un’ostruzione nel condotto respiratorio. Ad ogni modo, c’è una varietà di fattori che possono portare al russare, tra cui:

  • Allergeni, come il polline e la polvere, che scatenano un’infiammazione nello strato interno del naso.
  • Un eccesso di tessuto intorno alla gola, come succede nei cani sovrappeso e in quelli con ampie guance
  • L’esposizione a degli irritanti come il fumo di sigaretta può molto peggiorare o addirittura scatenare il russamento
  • I raffreddori, la tosse o altri piccoli mali possono far russare il vostro cane quando ne è ammalato

Come ridurre o prevenire il russare dei Cani

Cosa si può, dunque, fare per far smettere il vostro cane di russare o almeno diminuirlo? Ci sono varie cose che potete tentare, magari passando attraverso un processo di prova ed errore.

Il primo passo è far controllare il vostro cane dal veterinario, per capire se è una conformazione o qualcos’altro di fisico che crea una respirazione pesante, e quanto sia realmente un problema. La maggioranza delle razze branchefaliche russano per estensione, per cui più il loro muso sarà corto, più è possibile che lo facciano. Per quei cani il cui naso corto crea loro dei problemi nel respirare in modo piacevole, rimanere al fresco e dormire bene, potrebbe essere richiesto un intervento chirurgico per aprire il setto nasale, rimuovere le ostruzioni o tagliare la pelle in eccesso che occlude il passaggio dell’aria.

Se il vostro veterinario ha controllato il vostro cane ed è soddisfatto con la loro conformazione generale e la loro respirazione, il russare non è altro che una fastidiosa inconvenienza per cui potresti provare le seguenti idee, al fine di ridurlo:

  • Tenere il vostro cane ad un peso sano, dato che essere sovrappeso può causare o aumentare il russamento, così come una grande varietà di altri potenziali problemi.

  • Cercate di capire se il vostro cane è allergico a qualcosa, e fate quello che potete per ridurre la loro esposizione ad allergeni scatenanti, per aiutarli a respirare meglio e ridurre il russare al minimo.

  • Non fumate vicino al vostro cane, non portateli in posti pieni di fumo e non lasciate che si fumi in casa vostra. Il fumo provoca numerosi problemi respiratori al vostro cane, incluso il russare, e avrà anche un’influenza negativa a lungo termine sulla sua salute.

  • Posizionate un cuscino sotto la testa del vostro cane quando dorme; alzare la testa di poco può aiutare a mantenere il setto nasale incontaminato e minimizzare il russare, così come tenere la sua lingua sul davanti della bocca al fine di non occludere il passaggio dell’aria.

  • Provate a usare un letto rialzato ai lati o che abbia comunque una forma e un’altezza diversa dal letto attuale, dato che a volte un tipo diverso di letto e un’altra posizione mentre si dorme può aiutare col russare.

  • Prendete in considerazione di comprare al vostro cane un letto rotondo o un cestino, che incoraggerà loro a raggomitolarsi mentre dormono, così che il passaggio dell’aria di allunghi e il russare risulti meno pronunciato.

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 32 persone con una media di 4.9 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

1 Commento

  1. Michela

    Articolo bellissimo

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty