Coprofagia: perché i cani mangiano gli escrementi?

Scritto da nella categoria Cani
Coprofagia: perché i cani mangiano gli escrementi?

Ok, affrontiamo l'argomento senza troppi convenevoli, capisco che non è fantastico parlarne ma purtroppo è così, al tuo cane non dispiace affatto mangiare gli escrementi che lascia in giro! Come dici? È disgustoso? Beh, effettivamente lo è... Ma scopriamo perché il nostro cane adora tanto farlo!

Quindi, perché i cani mangiano le proprie feci? È salutare per loro farlo? Come si deve procedere per farli smettere?

In questo articolo discuteremo sul perché i cani mangiano i propri escrementi (coprofagia) e su come agire per farli smettere.

Ai cani fa male mangiare gli escrementi?

Per quanto possa sembrare disgustoso a noi due, la scienza sostiene che mangiare feci, non ha alcun effetto negativo su un cane.

Strano eh? Chi l'avrebbe mai pensato? 🤮

Comunque, come ogni cosa, questa affermazione rimane vera solo se il tuo cane non lo fa spesso. In caso contrario, potrebbe incorrere in:

  • Mal di stomaco
  • Difficoltà nella digestione
  • Lo svilupparsi di parassiti nell'intestino
  • Pancreatite

Perché i cani mangiano le proprie feci?

Strano ma vero, non è poi così raro trovare un cane che mangia le proprie feci, e se lo fa, ci possono essere diverse motivazioni.

  • Pulizia: Questo è un comportamento che si nota più spesso nelle mamme, che istintivamente, puliscono il proprio cucciolo non solo per tenerlo pulito, ma anche per evitare che altri predatori possano sentire l'odore delle sue feci. Altri cani che invece non sono necessariamente "genitori", lo fanno più che altro per tenere pulita la zona dove hanno sporcato.
  • Scarso nutrimento: I cani che seguono una scarsa alimentazione sono più soliti a mangiare i propri escrementi perché ci ritrovano del cibo digerito, pensando di ricevere il nutrimento di cui hanno bisogno. Questo è uno dei motivi per cui è importante fornire al tuo cane un'alimentazione sana.
  • Fame: Simile al caso di cui abbiamo appena discusso, se un cane non riceve il giusto nutrimento dal cibo di tutti i giorni, finirà per mangiare i propri escrementi. Mi raccomando, assicurati sempre di poter fornire al tuo cane una alimentazione salutare!
  • Noia: Un'altra motivazione molto comune, i cani lo fanno anche semplicemente per noia.
  • Stress: Se il tuo cane è nervoso o ansioso per qualcosa che lo preoccupa, è possibile che per rilasciare lo stress, mangi le proprie feci.
  • Odore: Per il tuo cane, l'odore del suo sterco è identico a quello del cibo che ha appena digerito, di conseguenza, attratto dall'odore, si rimangia tutto.
  • Incomprensioni: A volte, i cani fraintendono completamente i comportamenti del padrone. Per esempio, può capitare che un cane faccia i propri bisogni un posto in cui il padrone non voleva che li facesse, di conseguenza, il cane, vedendo il padrone ripulire la zona, pensa che semplicemente non gli piaccia ritrovare gli escrementi lì e quindi ripulisce lui il tutto per fare un favore. Come? Mangiando.
  • Attenzioni: Molti cani mangiano i propri escrementi solamente per ricevere attenzioni. Questo accade soprattutto quando i padroni urlano al cane quando fa popò in un posto in cui non dovrebbe. Anche se sa che è una cosa che non si deve fare, la fa lo stesso perché così sa che riceverà le tue attenzioni!

Come far smettere al tuo cane di mangiare escrementi

cane_mangia_la_cacca

Quindi sei stanco di vedere il tuo cane mangiare i suoi stessi escrementi e preferiresti che questa sua abitudine finisca definitivamente una volta per tutte?

Vediamo un po' cosa si può fare:

  • Cattivo gusto: Ultimamente, si possono trovare diversi prodotti che mirano a dare un cattivo gusto alle feci del cane proprio per cercare di evitare che quest'ultimo decida di mangiarsele. I batticarne sono uno strumento molto utilizzato ultimamente da diversi padroni per ovviare a questo problema. In alternativa, potresti dare al cane della zucca in scatola, che sicuramente sarà da lui ben gradita, ma non lo sarà altrettanto sotto forma di escremento!
  • Glutammato monosodico: Questo ingrediente, se aggiunto alla normale alimentazione del tuo cane, lo farà quasi certamente smettere di mangiarsi i propri escrementi. Prima di fare certi cambiamenti nella sua alimentazione però, è meglio consultare il veterinario per assicurarsi che non ci sia alcun problema e soprattutto per sapere i giusti dosaggi.
  • Alimentazione salutare: Sicuramente, uno dei migliori modi per evitare che un cane vada a ricercare nelle proprie feci le sostanze nutritive di cui necessita, è quello di offrirgli cibo di alta qualità. In questo modo sarete sicuri che assumerà proteine, vitamine e minerali nel modo più salutare possibile.
  • Un'attenta pulizia: Devi fare molta attenzione nella pulizia dopo che il tuo cane ha defecato. È importante allontanarlo subito dagli escrementi evitando che li annusi, dopo di che, senza che lui ti veda, potrai pulire. Nel caso ti vedesse potrebbe fraintendere, e capire che non vuoi vedere che si faccia popò lì, di conseguenza la prossima volta che la farà, la mangerà per non fartela vedere.
  • Esercizi e stimolazione: Il tuo cane, oltre che per evitare che mangi i suoi escrementi, dovrebbe essere sempre stimolato mentalmente e fare esercizio fisico.
  • Interazione: Come te, anche il tuo cane ha bisogno di esercizio fisico e mentale. È importante anche l'interazione con altri cani e umani durante la giornata. Se invece passa molto tempo da solo, è probabile che sviluppi qualche forma di trauma emotivo che lo può portare a mangiarsi le proprie feci.
  • Non esagerare: Se esageri nell'urlargli contro e nello sgridarlo, è molto probabile che il tuo cane rifaccia la cosa di cui l'hai rimproverato. Perché? Beh, semplicemente perché è sicuro che pur facendoti arrabbiare, attirerà la tua attenzione!
  • Veterinario: A volte, può capitare che un cane mangi i propri escrementi a causa di una malattia oppure di vermi intestinali. In questo caso, è ovviamente consigliato portarlo dal veterinario, in modo che possa fare i test necessari a capire di cosa soffra il tuo amico quattro zampe.
Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 8 persone con una media di 4.9 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty