Cosa vi dicono le feci del vostro cane

Scritto da dott.ssa Barbara Lombardi nella categoria Cani
Cosa vi dicono le feci del vostro cane

Ci sono alcune caratteristiche delle feci che non dovreste vedere e oggi vi spiegherò cosa potrebbe dirvi ognuna di esse sulla dieta del vostro cane.

Muco nelle feci

Se notate che le feci del vostro cane sono coperte di muco potrebbero esserci alcune cause differenti:

  1. Gli state dando qualcosa che gli fa male allo stomaco. Se il sistema digerente del vostro cane non è in grado o ha difficoltà nel digerire certi cibi userà del muco per aiutarsi nel processo. Capita spesso con i latticini poiché contengono lattosio. Il formaggio è una causa comune del muco nelle feci dei cani.

  2. Eccesso batterico: se il vostro cane ha troppi batteri nel tratto digerente, le feci potrebbero essere coperte di muco. Questo disturbo è più probabile in una dieta di bassa qualità. Passate a una dieta più salutare, come insegno in SEGRETI del cibo per cani.

  3. Se è un disturbo cronico ed evitare formaggio e passare a una dieta più salutare non fa differenza potrebbe esserci un disturbo di fondo a cui il vostro veterinario dovrebbe dare un’occhiata.

Feci troppo dure

Quando le feci del vostro cane sono troppo dure, possono causare costipazione, irritazione allo sfintere e possibilmente sanguinamento. Più tempo ci vuole per le feci per passare attraverso il sistema digerente del vostro cane meno acqua conterranno. Meno acqua conterranno più dure saranno. Di nuovo, possono esserci varie ragioni per la durezza delle feci:

  1. Se il vostro cane sta mangiando troppi carboidrati complessi asciutti. Potrebbero assorbire troppa acqua dal suo corpo durante la digestione, lasciando il vostro cane disidratato e le sue feci dure. Per esempio se date al vostro cane del riso integrale, provate a farlo scuocere così sarà morbido (e conterrà molta acqua).

  2. Il vostro cane sta bevendo abbastanza acqua? Alcuni padroni tengono il loro cane all’interno e non li portano a passeggio per abbastanza tempo. Il vostro cane si adatterà bevendo meno acqua perché sa che potrebbe non avere l’occasione di fare i suoi bisogni per un po’. Se il vostro cane ha molte opportunità di farlo, ma non beve comunque, provate a preparare un brodo di pollo senza sale e mischiatelo con l’acqua, così la ciotola per bere del vostro cane avrà un po’ di sapore.

  3. Allo stesso modo, se il vostro cane non ha modo di fare i suoi bisogni perché non lo portate a passeggio per abbastanza tempo, allora si manifesterà lo stesso problema, perché le feci restano nel suo intestino troppo a lungo.

Feci troppo morbide

Se le feci del vostro cane sono di consistenza sugosa (mi raccomando, la prossima volta che la Regina vi fa visita, iniziate parlando di questo) allora potrebbe indicare un certo numero di cose:

  1. Potrebbe esserci un’infezione virale o batterica e se persiste per più di qualche giorno, dovreste andare dal veterinario.

  2. Un cambiamento repentino della dieta…che ci crediate o no, passare da una dieta povera ad una super salutare può causare diarrea ed è per questo che il Gold Pack Dog Food SECRETS include una guida sul cambiamento della dieta canina che vi mostra come evitare problemi del genere.

  3. Un’intolleranza alimentare a cibi come il formaggio o al grano può avere lo stesso effetto. Molti cibi commerciali sono riempiti di chicchi e poi colorati di marrone per sembrare che siano fatte di carne (vero). Grano, soia e riso sono tutti molto più economici della carne e sono aggiunti liberamente al cibo del vostro cane. Il grano in particolare può causare irritazione e diarrea.

Le feci contengono sangue

Se le feci del vostro cane contengono sangue, allora potrebbe essere il risultato di un’irritazione dell’intestino o più in alto nel tratto digerente che si mischia con le feci o un’irritazione allo sfintere che ricopre l’esterno delle feci mentre escono dal vostro cane.

In ogni caso questo potrebbe essere un disturbo serio e dovreste andare dal veterinario per investigare più a fondo.

Puzza!

Più è bassa la qualità del cibo che date al vostro cane peggiore, sarà l’odore proveniente dalle sue feci, dal suo corpo e dal suo alito. A differenza dei gatti, i cani non sono carnivori e dovrebbero mangiare un mix di proteine nobili, carboidrati fibrosi e carboidrati amidacei.

In realtà la dieta del vostro cane dovrebbe essere composta di queste percentuali:

  • 40% di proteine nobili (molti produttori di cibi per cani usano le proteine vegetali, il che non va bene…non fatevi imbrogliare).

  • 25% di carboidrati fibrosi (frutta e verdura, principalmente verdure).

  • 25% di carboidrati amidacei (riso integrale, avena, quinoa).

  • 10% di grassi che di solito vengono dalla carne.

  • Il cibo commerciale per cani deve garantire solo un minimo di proteine del 9%... solo il 9%! E non ci sono regole sulla provenienza, quindi potreste dare al vostro cane il 9% di proteine VEGETALI.

Passate a una dieta salutare e vedrete che il cattivo odore sparirà.

Troppe feci?

Quando date al vostro cane cibo ricco di nutrienti, noterete che le sue feci sono più piccole di quando seguiva una dieta commerciale, perché una volta che il suo corpo ha assimilato tutti i nutrienti disponibili, ci saranno pochissimi scarti.

Comunque, un cane che mangia cibo commerciale produrrà più scarti, perché i produttori riempiono il loro cibo con dei “riempitivi” che sono sostanze economiche con un valore nutritivo minimo o assente ma che aggiungono volume così il vostro cane ha la sensazione di essere pieno e appare soddisfatto.

Uno dei più grandi cambiamenti che ho notato quando ho iniziato a nutrire uno dei miei cani con cibo fatto in casa, è che non è affamato tutto il tempo. Gli do quasi sempre la stessa quantità la sera ma lui non avrà fame fino al tardo pomeriggio del giorno dopo. Anzi, se gli davo del cibo prima, lo sotterrava…mentre con la dieta commerciale sarebbe affamato entro la tarda mattinata e dovrei dargli da mangiare.

Ok, spero che questa chiacchierata sulle feci sia stata stimolante quanto lo è stata per me!

Barbara Lombardi
dott.ssa Barbara Lombardi

Barbara Lombardi è una veterinaria nonché scrittrice freelance specializzata sul tema della salute e del benessere degli animali domestici. Amante appassionato di cani e gatti, Barbara ha una grande esperienza nella scrittura di articoli sulla cura dei nostri amici animali.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 14 persone con una media di 4.9 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty