Come una dieta specifica può aiutare un cane affetto da patologie renali

Scritto da nella categoria Cani
Come una dieta specifica può aiutare un cane affetto da patologie renali

Tutti i tipi di cani possono sviluppare patologie renali o problemi renali e la probabilità di insorgenza di tali problemi tende ad aumentare nei cani più anziani, di anno in anno, invecchiando. Le patologie renali e tutti gli altri problemi che interessano i reni si possono manifestare in diverse forme e condizioni, con diversi gradi di gravità e diversi effetti sul cane stesso.

Ciò significa che, ipoteticamente, ci sono tanti modi diversi per trattare e gestire i problemi renali, oltre che per migliorare la funzionalità renale compromessa, esattamente tanti quanti sono tali problemi, ma da un punto di vista più pratico, tutti questi approcci includono dei cambiamenti nella dieta che il cane segue con la prescrizione, se necessario, di una dieta specifica atta a sostenere la funzionalità renale e ad evitare che i danni preesistenti peggiorino, aggravando la situazione.

Se il vostro cane ha problemi renali o se il vostro veterinario è preoccupato per i suoi reni, sicuramente vi illustrerà i cambiamenti che dovrete apportare alla sua dieta in modo tale da fornirgli tutte le sostanze nutritive di cui necessita per sostenere la funzionalità renale e favorire la sua salute ed il suo benessere generale.

Come una speciale dieta può aiutare un cane con problemi renali

Quello che date da mangiare al vostro cane ha un diretto e spesso ovvio impatto sulla sua salute, pertanto fargli seguire una dieta appropriata dovrebbe essere la scelta più giusta da fare per sostenere la salute del proprio amico a quattro zampe, all'opposto, propendere per una dieta povera di sostanze nutritive necessarie per soddisfare i suoi fabbisogno energetici quotidiani o comunque inappropriata potrebbe peggiorare la salute del vostro cane.

Seguire per un lungo periodo di tempo una dieta di bassa qualità o semplicemente inappropriata per il vostro cane può in realtà causare o peggiorare eventuali problemi renali, pertanto, per un cane che gode di buona salute, seguire una dieta di buona qualità ed appropriata in base alle sue esigenze nutrizionali potrebbe essere un vero e proprio investimento a lungo termine per favorire, anche in futuro, la sua salute ed il suo benessere.

Quando il vostro cane è affetto da patologie renali o da altri problemi associati ai reni, la funzionalità renale sarà indubbiamente compromessa, pertanto i reni saranno meno efficienti nella loro funzione rispetto a dei reni sani. Il carico di lavoro supplementare a cui è sottoposta la rimanente porzione sana dei reni può a sua volta portare alla diffusione della condizione patologica o all'indebolimento generale dei reni.

Far seguire al proprio cane una dieta pensata appositamente per ridurre il danno renale, rallentare la progressione della patologia e sottoporre ad un carico di lavoro minimo la parte di reni già compromessa può contribuire a migliorare la qualità della vita del cane, ritardare il progredire della patologia ed allungare direttamente la vita al proprio amico a quattro zampe.

L'utilità di una dieta appositamente pensata per supportare i reni e la loro funzione

Cibo secco per cani

Far seguire ad un cane una dieta prescritta dal veterinario ed appositamente pensata per aiutarlo in caso di problemi renali è in genere parte integrante dell'approccio da tenere se si vuole supportare la salute di un cane affetto da una patologia cronica; la formulazione, dal punto di vista nutrizionale, di una dieta specifica pensata per supportare i reni e la loro funzionalità differisce da una qualsiasi dieta classica sotto diversi aspetti.

A disposizione dei veterinari vi sono differenti tipi di diete specifiche per supportare la funzionalità renale così da dare sia ai professionisti che a coloro che si devono prendere cura di un cane con problemi renali, la possibilità di ottimizzare la dieta del cane in questione grazie ad una formulazione specifica che va incontro alle sue esigenze nutrizionali; gli elementi fondamentali che rendono tali diete, specifiche per supportare i reni e la loro funzione, differenti dalle classiche diete sono:

  • Un contenuto in proteine inferiore alla norma
  • Bassi livelli di sale
  • Bassi livelli di fosforo

La combinazione di questi tre accorgimenti, che contribuiscono a variare leggermente l'apporto di sostanze nutritive nella dieta del vostro cane, può rallentare il tasso di progressione della patologia ed aiutare il cane a sentirsi a suo agio senza soffrire di particolari e fastidiosi disturbi per più tempo.

Livelli di proteine

Stabilire il corretto apporto di proteine ideale per un cane con problemi renali è spesso la cosa più impegnativa e difficile da fare questo perché durante il metabolismo delle proteine viene prodotto azoto come prodotti di scarto. L'azoto viene a sua volta eliminato dall'organismo attraverso i reni, e questo comporta un incremento del carico di lavoro con il quale spesso, reni già compromessi, devono fare i conti.

Un decremento dei livelli di proteine nella dieta porta ad una riduzione dei livelli di azoto come prodotto di scarto e pertanto ad una riduzione del carico di lavoro al quale i reni sono sottoposti ma le proteine sono una componente essenziale nella dieta di un cane e ridurre eccessivamente i loro livelli può causare già di per sé dei problemi.

Ci sono diversi tipi di diete accuratamente pensate e che possono essere prescritte dai veterinari che garantiscono, grazie alla loro formulazione, un diverso apporto di proteine, in questo modo viene data la possibilità ai veterinari ed a tutti coloro che si devono prendere cura di un cane con problemi renali di scegliere la dieta più adatta al soggetto in questione.

Livelli di sale

Il sale o il sodio sono ingredienti necessari in un alimento per mantenere correttamente idratato l'organismo, e quindi nonostante un eccesso di sale nella dieta non vada bene, in generale, per qualsiasi tipo di cane, il sale resta comunque un elemento di cui i cani hanno bisogno nella loro dieta. Tuttavia, se la funzionalità renale è compromessa, i cani potrebbero non essere in grado di eliminare il sodio dal corpo attraverso i reni in modo efficiente quanto dovrebbero, portando ad un accumulo di sodio a livello renale che causa ulteriori problemi come ritenzione idrica e tensione sistemica

Le diete pensate appositamente per cani affetti da problemi renali tendono a presentare, per questo motivo, dei livelli di sodio particolarmente ridotti.

Livelli di fosforo

Il fosforo è un oligoelemento essenziale di cui tutti i cani hanno bisogno, ma solo in quantità molto basse. Inoltre, il fosforo viene processato ed eliminato attraverso i reni, ed i livelli di fosforo presenti in una dieta classica possono portare ad un accumulo di cristalli e minerali a livello renale peggiorando ulteriormente o accelerando il deterioramento dei reni.

Far seguire una dieta pensata appositamente per favorire la funzionalità renale può prevenire i problemi?

Le speciali diete che possono essere prescritte dal veterinario sono pensate per supportare specifiche condizioni di salute e non come misura preventiva da usare nei cani sani. Un cane sano necessita di un diverso tipo di sostanze nutritive rispetto ad un cane che ha problemi, e prevenire certi problemi di salute facendogli seguire una di queste speciali diete o alterando l'equilibrio dei nutrienti presenti in ogni pasto può solo portare all'insorgenza di certi problemi piuttosto che favorire la loro prevenzione!

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 1 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty