Come interpretare la coda di un cane

Scritto da nella categoria Cani - 1 commento
Come interpretare la coda di un cane

Se gli occhi sono la finestra della sua anima, la coda è la finestra del cervello di un cane. La coda di un cane è un elemento estremamente rivelatore del suo umore, dei sui suoi pensieri e persino sulle sue intenzioni.

I cani esprimono tantissimo riguardo al proprio umore e alle proprie intenzioni tramite la posizione e il movimento della loro coda. Potremmo apprendere molto di più dall’interazione quotidiana con i nostri cani se ci prendessimo il tempo i capire quanto ci comunicano con il linguaggio del corpo, soprattutto con la coda. Molti di noi credono che una coda scodinzolante indichi felicità, ma la realtà è molto più complessa. Infatti, una coda scodinzolante non necessariamente significa che il cane si sta mostrando amichevole.


Per capire la verità è importante considerare il contesto sociale e tutti gli altri fattori legati alla coda che entrano in gioco.

Ogni parte del corpo – dalle orecchie agli occhi, dai denti alle labbra, incluse la posizione, l’equilibrio e addirittura la condizione del pelo – è importante per comprendere appieno una situazione, ma la coda è già di per se un indizio di estremo rilievo per interpretare il pensiero di un cane.

Come sappiamo non tutti i cani hanno la coda e alcune razze sono caratterizzate da code non particolarmente espressive. Tuttavia, tutti i cani si esprimono col movimento di questa parte del corpo. Ecco alcune linee guida per leggere la coda del vostro cane e comprendere il suo pensiero.

Altezza della coda

Il modo in cui un cane tiene la coda dice moltissimo.
Può tenerla alta, in posizione neutrale al livello della schiena, bassa, o nascosta tra le gambe.

Una coda alta indica elevati livelli di agitazione. Può trattarsi di gioia, giocosità, senso di allarme, e vari altri motivi. Qualsiasi sia la ragione, però, quando la coda del vostro cane è dritta all’insù o arcuata verso la schiena, potete stare certi che l’animale è altamente eccitato.
In questi casi potreste voler tenere il vostro cane sott’occhio, perché in base alla situazione sociale in cui si trova, potrebbe divenire sovra-eccitato e una semplice interazione potrebbe tramutarsi in un pericoloso scontro.

La coda mantenuta in posizione neutra è indice di umore neutrale. Va tutto alla perfezione. Non dimenticate che la posizione neutra varia a seconda delle razze. Per alcuni cani, come gli Husky, la posizione neutra della coda è piuttosto elevata, più in alto del livello della schiena. Per altri cani, invece, come i Greyhound o i Rhodesian Ridgeback, la coda risulta appena nascosta verso il basso.
L’importante è sapere qual è la posizione neutra per il vostro cane, così da poter capire quando la coda è più bassa o più alta rispetto alla normalità, e cosa ciò può significare.

La coda verso in basso indica nervosismo o paura. Se la nasconde tra le zampe, il cane sta dimostrandosi incerto o spaventato da ciò che sta avvenendo. Indica inoltre che il cane potrebbe porsi sulla difensiva e conseguentemente scatenarsi nel tentativo di proteggersi.

La velocità dello scodinzolio

Un altro elemento che esprime tantissimo è la velocità con cui il cane muove la coda, soprattutto in combinazione con la posizione della stessa.

Più la coda si muove velocemente, più eccitato è il cane. Se la coda viene mantenuta dritta e si muove svelta, ma rigidamente, avanti e indietro, le intenzioni del cane non sono amichevoli.
Questo stato dovrebbe essere percepito come un segnale d’allarme per il padrone.


Prendetelo seriamente, perché potrebbe facilmente condurre a una zuffa se la situazione non si tranquillizza.

Quando la coda si muove velocemente ad altezza neutra, il cane mostra solitamente intenzioni amichevoli ed è semplicemente felice ed eccitato per ciò che sta accadendo. Ma non è sempre così.


Nel caso di alcuni cani, scodinzolare in questo modo mantenendo il corpo rigido potrebbe indicare tutt’altro. Tenete sempre in conto il livello di rilassamento del resto del corpo per capire se l’atteggiamento del cane è davvero amichevole.

Se la coda del cane scodinzola velocemente ma è tenuta verso il basso, il cane è nervoso e sta cercando di mostrarsi arrendevole. I cani in questo stato non sono pericolosi e desiderano solo mostrare obbedienza nei confronti di ciò da cui sono intimiditi.

Una coda che, a qualsiasi altezza (specialmente se neutrale), si muove in modo lento e costante, tende a indicare felicità e sicurezza.

Se la coda è rigida e ferma, in qualsiasi posizione essa sia indica che il cane è in allerta e sta cercando di capire la situazione. Qualora la posizione della coda fosse alta, bisognerebbe avvicinarsi al cane con molta cautela, in quanto l’animale è molto nervoso e sta cercando di capire cosa fare.
Nei casi in cui la coda è rigida e protesa verso il basso, il cane dimostra paura ed è quindi sulla difensiva. Anche qui è doveroso fare attenzione nell’avvicinarsi.


Una coda dritta e rigida, invece, indica che il cane è in allerta ed è particolarmente attento a ciò che avviene, che si tratti di un rumore qualsiasi o dell’abbaiare di un altro cane.
Quando è in questo stato, l’animale è sì in allerta ma non sta percependo alcuna minaccia.

Direzione dello scodinzolio

Alcuni studi hanno dimostrato che i cani scodinzolano maggiormente verso destra o sinistra a seconda di come si sentono. Un cane che scodinzola propendendo verso destra sta esprimendo una risposta gioiosa e positiva agli avvenimenti che lo circondano. Se però la tendenza dello scodinzolio è volta verso sinistra, la risposta dell’animale è negativa e ansiosa.

Sebbene possa essere difficile per noi umani notare la tendenza direzionale dello scodinzolio, per gli altri cani è facile identificarla. Negli studi effettuati, si è osservato che nel guardare altri cani scodinzolare verso sinistra (emozioni negative), i cani sono diventati ansiosi e con battito cardiaco accelerato. Quando venivano loro mostrati video di cani con scodinzolio verso destra, il loro umore restava invece neutrale.

Non dimenticare, dunque! A destra esprime emozioni positive, a sinistra emozioni negative.

Tutte queste informazioni possono essere messe insieme per creare varie combinazioni e rivelare diversi stati emotivi del cane. Imparare a conoscere il significato di ciò che un cane esprime con la propria coda può aiutarvi a comunicare col vostro animale. In aggiunta, potreste usare la conoscenza del linguaggio canino per aiutare il vostro animale ad affrontare situazioni sociali e capire come si sente. in ogni circostanza così da riuscire ad aiutarlo a superarla.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 76 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

1 Commento

  1. TamburliniDaniele

    Perché il cane quando lo chiami diverse volte ruota la coda

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty