Qual è il posto migliore per comprare un nuovo animale?

Scritto da nella categoria Cani
Qual è il posto migliore per comprare un nuovo animale?

Se consideri gli allevatori, i negozi di animali, i canili, gli annunci singoli e le vendite private, c’è un numero quasi infinito di modi diversi di vendere e comprare i diversi tipi di animali domestici. Se stai cercando un nuovo animale e non sei sicuro di dove guardare per avere la migliore possibilità di trovare un venditore responsabile e premuroso e un animale in salute, sapere il posto migliore nel quale andare in questo caso può essere difficile.

Continua a leggere per scoprire alcuni pro e contro del comprare un animale dai diversi tipi di venditori, oltre ad alcuni consigli ai quali potresti non aver pensato!

Negozi di animali

Animali come gattini e cuccioli possono essere trovati solitamente dietro le vetrine dei negozi di animali, ma di questi tempi è più probabile trovare pesci, uccelli e piccoli animali in gabbia, così come animali esotici come serpenti e altri rettili.

  • Pro: Un unico posto in cui cercare, scegliere e guardarsi intorno senza nessuna pressione. Puoi tornarci molte volte per vedere un animale senza l’obbligo di comprare. I negozi di animali sono un buon posto per fare paragoni tra gli animali e imparare di più riguardo ai loro gusti.

  • Contro: È poco probabile che tu possa sapere con certezza le origini dell’animale che scegli. Gli addetti alle vendite dei negozi di animali non sono specializzati su un particolare tipo di animale, quindi dovresti verificare i loro suggerimenti. Gli animali nei negozi di animali a volte sono tenuti stretti e in una condizione di sovraffollamento, e comprando da un negozio di animali puoi alimentare il giro di animali allevati e tenuti in vendita in condizioni di vita che non sono ottimali.

A meno che non lasci un deposito per un animale al quale sei interessato per darti più tempo per decidere, potresti trovarti obbligato a dover scegliere di comprare un animale sul posto senza il tempo di pensarci in maniera appropriata, rischiando altrimenti di perdere l’acquisto.

Allevatori

Gli allevatori di animali sono persone che allevano e crescono professionalmente gli animali per venderli al pubblico. Gli allevatori di norma si occupano di pedigree di animali come cani e gatti. Molti animali col pedigree messi in vendita da allevatori possono essere trovati sul portale di annunci gratuiti di animali, TrovaPet.it.

  • Pro: Avrai di solito molto tempo per decidere, e non ci si aspetta che tu scelga sul posto. Puoi vedere il tuo potenziale nuovo animale con la madre e, possibilmente, il padre. Gli allevatori di solito sono molto informati riguardo agli animali che hanno e dovrebbero saperti consigliare nella decisione e riguardo alle cure da dargli.

    Di norma potrai avere un’approfondita storia veterinaria dell’animale che stai pensando di comprare e possibilmente dei parenti, e avrai l’opportunità di avere un animale controllato. Se stai cercando un normale gattino o cucciolo da mostrare, un allevatore sarà di solito la tua unica opzione.

  • Contro: Comprare da un allevatore è di solito uno dei modi più costosi di comprare il tuo nuovo animale. Un allevatore può avere molte riserve sul venderti l’animale, poiché dovrà essere sterilizzato o castrato e non usato per l’allevamento.

    Potrai solo vedere una piccola selezione di potenziali scelte; di solito solo una cucciolata.

Rivenditori privati

I rivenditori privati che hanno bisogno di procurare un’altra casa ai loro animali a causa dei loro cambiamenti di vita possono mettere annunci di vendita o adozione dei loro animali tramite una vasta gamma di mezzi, come annunci online e cartelli sulle vetrine dei negozi.

  • Pro: Potrai vedere l’animale nel suo ambiente domestico e parlare direttamente delle cure e del suo carattere con la persona che lo conosce meglio. L’addomesticamento, l’allenamento e la routine dell’animale che dovevi gestire tu sono stati già fatto.

    Comprare da un rivenditore privato è di solito più economico rispetto all’allevatore, al negozio di animali o altre imprese commerciali.

  • Contro: La fiducia è un elemento importante nell’acquisto privato di un animale, e potresti non avere modo di sapere con sicurezza se le informazioni che ti dà il rivenditore sono precise. Dovresti ingegnarti per controllare il rivenditore e l’animale che sta vendendo, in caso di possibilità che l’animale possa essere rubato o venduto a causa di un suo problema.

    Avrai un ritorno minimo o nullo se qualcosa andrà storto nella vendita. Potresti dover rieducare il tuo animale per farlo abituare ai tuoi schemi quando lui è già abituato a modo suo ed era solito vivere secondo routine diverse.

Strutture di beneficenza o rifugio per animali

I centri di reinserimento e le strutture di beneficenza per animali sono sempre pieni fino al soffitto di animali che hanno bisogno di una casa. Così come i cani e i gatti, la maggior parte degli altri tipi di animali, inclusi uccelli, rettili e piccoli animali in gabbia, possono essere trovati in giro per la nazione nei diversi centri di reinserimento.

  • Pro: Nei rifugi di reinserimento o per beneficenza di animali è disponibile una grande varietà di animali e potrai avere una scelta quasi illimitata, se sei disposto a viaggiare. Adottare da un rifugio di beneficenza o reinserimento è un modo molto responsabile per trovare un nuovo animale e aiuta il benessere complessivo degli animali in Italia. I centri di reinserimento danno spesso molto aiuto e supporto ai loro potenziali adottatori per aiutarli a decidere e prendersi cura del proprio animale una volta adottato. Di norma i controlli sanitari, le vaccinazioni e altre cose essenziali saranno già stati fatti.

  • Contro: Potresti non riuscire ad avere informazioni sulla storia del tuo futuro animale. A volte gli animali rifugiati vengono da problemi collegati al loro trattamento passato che richiedono tempo e pazienza per essere risolti. Potresti doverti sottoporre ad un colloquio, una valutazione e anche una visita a casa per essere approvato per adottare un animale, ma se vieni rifiutato per un’adozione di solito c’è una ragione molto valida.

    Non proprio un “contro”, ma è importante notare che gli animali da rifugio in genere non sono gratis. Ci si aspetta quasi sempre che tu faccia una donazione finanziaria o qualcosa fra i 30 e i 50€ per prendere il tuo nuovo animale, per aiutare a coprire i costi della beneficenza e per dimostrare la tua disponibilità economica e l’impegno nel prenderti cura del tuo animale.
Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 4 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty