Cavie e il loro bisogno di compagnia

Scritto da Petyoo nella categoria Piccoli animali
Cavie e il loro bisogno di compagnia

Avere delle cavie è molto divertente perché sono dei piccoli tipi così adorabili ed è ormai noto che sono molto più felici quando condividono il loro ambiente con un compagno di gabbia che idealmente dovrebbe essere un altro porcellino. Se state pensando di adottare una cavia, è importante che scopriate quanto più possibile su di loro e se allo stesso tempo potete offrire a due di queste amabili creature una nuova e amorevole casa allora tanto meglio perché avrete degli animali domestici molto più felici!

Prendere due porcellini da un allevatore o da un centro di recupero

Se d'altra parte si spera di prendere un animale domestico da un allevatore, quindi è importante che i suoi giovani porcellini sono ben gestiti perché questo significa che saranno dei tipi più fiduciosi in generale. La buona notizia è che saranno correttamente sessuati sia che li si adotti da un centro di recupero o che li si acquisti da un allevatore il che riduce il rischio di mettere maschi e femmine insieme nello stesso ambiente cosa che potrebbe tradursi in cuccioli indesiderati.

Quarantena

Prendere due cavie da luoghi diversi significherebbe che avrebbero bisogno di essere tenute separate per un pò per assicurarsi che esse non abbiano alcuna malattia. Idealmente, questo periodo di quarantena deve essere un minimo di 2 settimane, quindi se uno dei porcellini è malato vi concede abbastanza tempo per individuare dei sintomo. È una buona idea posizionare le loro gabbie in stanze diverse durante il periodo di quarantena e lavare sempre le mani prima e dopo aver maneggiato i vostri animali domestici per ridurre il rischio di trasmissione di qualsiasi cosa brutta da una porcellino all'altro.

Le cavie sono creature molto socievole

Un gran numero di cavie vivono immerse nella natura, ma c'è di solito un maschio dominante che governa una mandria. Queste creature adorabili trovano sicurezza nei numeri, tenuti come animali domestici amano stare con i loro simili e finché c'è abbastanza spazio vivono molto felici insieme come fanno in natura. Detto questo, i porcellini hanno bisogno comunque di stabilire una gerarchia e una volta che questa viene determinata diventano grandi amici spesso per tutta la vita.

Se una cavia viene presentata ad un altro porcellino dopo aver vissuto da sola per un pò e si trova bene con il nuovo arrivato, ciò può avere un effetto piuttosto accentuato e positivo sulla loro personalità. Una cavia felice sarà più attiva che si traduce in un minore rischio di mettere su troppo peso cosa che spesso accade quando non si effettua abbastanza esercizio fisico per bruciare l'apporto calorico.

Stabilire una gerarchia

Una gerarchia dovrebbe essere stabilita anche tra 2 cavie, ma una volta che questa viene determinata, i porcellini formano forti legami tra loro che dimostrano prendendosi cura l'un l'altro e interagendo con alcuni di loro accoccolandosi insieme quando dormono. Avere un amico li fa essere meno nervosi, queste piccole creature diventano più sicure in generale e la parte migliore è che potrete vedere un lato di loro che non avreste mai visto se tenuti per conto proprio. Guardare i due porcellini d'India che interagiscono tra loro è molto divertente.

Cavie autoritarie e territoriali

Non tutte le cavie sono prepotenti né sono estremamente territoriali preferendo la vita tranquilla e la compagnia di un amico. Questa è un'ottima notizia perché se vi ritrovate con un carattere dominante che si rende conto che al loro compagno non interessa, ci sono buone probabilità che andranno d'accordo, ma bisogna tenere d'occhio la situazione per assicurarsi che la cavia più asservita non sia vittima di bullismo. Tuttavia, se entrambi i porcellini hanno caratteri dominanti potrebbe essere un problema, e questo vale sia per le femmine e che per i maschi quando vivono in coppie dello stesso sesso.

La cosa da tenere a mente è che la maggior parte delle liti sono scatenate da una disputa riguardo il territorio. Come tale, quando 2 cavie si incontrano per la prima volta dovrebbe essere idealmente in campo neutro dai loro normali ambienti. Tuttavia, solo perché vanno d'accordo quando sono in campo neutro non significa necessariamente che non lottino quando torneranno nel loro ambiente.

Maschi che vivono nello stesso ambiente

I porcellini maschi sono conosciuti come cinghiali e di solito vivono più felici in coppia, piuttosto che a tre o più. Tuttavia, le cavie hanno bisogno di avere il proprio spazio così più grande è il loro ambiente, più felici vivranno insieme. Alcuni maschi sono più dominante per natura e vogliono essere il "cinghiale alpha" e finché il loro compagno sia meno incline a voler essere il capo, generalmente andranno d'accordo.

Se ci sono delle femmine nelle vicinanze, anche se si trovano in un ambiente diverso, i maschi possono diventare un pò più aggressivo tra loro ed è per questo che è meglio tenere le femmine in un'altra stanza. Prima si fanno familiarizzare i maschi gli uni con gli altri meglio è, e se sono della stessa cucciolata, è l'ideale. Tuttavia, se vi ritrovate con 2 maschi che non vanno d'accordo, la sterilizzazione non cambierà il comportamento verso l'altro. In breve, non ne vale la pena.

Femmine che vivono nello stesso ambiente

Lo stesso vale per le cavie femmine che vivono insieme con alcune che sono più dominanti rispetto ad altre. Potrete riscontrare che diventano rapidamente molto amiche e rimangono amiche per la vita formando legami davvero forti con l'altra. Con un altra coppia di femmine potrebbe essere necessario più tempo e ci potrebbero essere problemi se entrambe sono dominanti per natura. La cosa importante per loro è di vivere in un ambiente in cui ognuna di loro ha molto spazio in modo che possano tenersi distanti quando vogliono.

Sterilizzare i maschi

I maschi castrati possono vivere con un paio di femmine, ma potete tenere solo un maschio perché se tentate di introdurre un altro verro nell'ambiente, si troveranno a combattere per le femmine, anche se sono castrati. La cosa da tenere a mente è che i maschi sono sessualmente maturi fin da 3-4 settimane e la sterilizzazione di un cinghiale non dovrebbe essere qualcosa che si dovrebbe davvero prendere in considerazione di fare se non si è un allevatore. Il motivo è che comporta qualche rischio quindi è una decisione che non dovrebbe mai essere presa alla leggera.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 3 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty