I criceti possono mangiare la lattuga? Romana o Iceberg?

Scritto da nella categoria Piccoli animali
I criceti possono mangiare la lattuga? Romana o Iceberg?

I criceti possono mangiare la lattuga? La lattuga è una delle verdure a foglia più popolari, nota per essere una buona fonte di vitamina A. Anche se i criceti possono mangiare la lattuga, si deve evitare il suo consumo regolare. Nutrire il tuo criceti con un’eccessiva quantità di lattuga può causare problemi di salute e influenza negativamente i loro organi interni.

Perché il consumo eccessivo di lattuga può essere dannoso per i criceti?

Dare la lattuga al vostro criceto di tanto in tanto e in piccole quantità è consentito ma non dovrebbe mai essere inclusa nella loro dieta regolarmente. Il consumo di verdure a foglia che hanno un alto contenuto di acqua colpisce la salute del criceto e causa problemi alla vescica, gastrite, malattie renali e le infezioni al fegato. Se si dà loro la lattuga regolarmente, allora danneggerà i loro reni e il fegato. In realtà, la lattuga iceberg è da evitare per il mammifero in quanto provoca infezioni e non fornisce un'adeguata fonte di sostanze nutritive per il vostro animale domestico. La lattuga romana può essere data ai criceti, ma solo come un premio e in piccole quantità.

Fatti importanti riguardo la lattuga

Queste verdure a basso contenuto calorico contengono un'enorme quantità di fito-nutrienti e prevengono varie malattie minacciose. Nel caso degli esseri umani, questo è considerato una delle migliori fonti di nutrimento. Tuttavia, quando si tratta di criceti, si deve avere una adeguata conoscenza di queste verdure in modo che non causino loro alcuna infiammazione. Ci sono diverse varianti di lattuga:

  • Foglie di lattuga: Questo gruppo di verdure includono foglie di quercia rossa, foglia di quercia verde, lolla-rosa e Valeriana. Queste sono note per le loro foglie saporite e tenere.
  • Butter-head: Come suggerisce il nome, queste foglie hanno consistenza burrosa.
  • Celtuce: Queste sono le varietà cinesi di lattuga, sono affusolate e sono lunghe. Sono un po’ diverse dalle altre ed sono note per la lunghezza dello stelo.
  • Summer crisp: Ha una consistenza croccante. Sono una delle migliori fonti di nutrienti essenziali.
  • Lattuga romana: Questa forma di ortaggio ha nervature strutturate che crescono fino alla punta delle foglie.

La lattuga ha varie proprietà di prevenzione dalle malattie ed è stato scoperto che possono aiutare gli esseri umani a combattere l’Alzheimer. Ma nel caso di questi piccoli animali onnivori non è così e tende a causare infezioni nei loro organi interni.

Cibi considerati sicuri per i criceti

Includere verdure fresche e frutta nella dieta del vostro criceto può migliorare il sistema immunitario per combattere le malattie. Ma è importante avere un'idea del cibo che è buono per loro e non causa alcun tipo di infezione o infiammazione nel loro corpo. Si dovrebbe anche fare in modo di fornire loro questi alimenti nelle giuste quantità in quanto un eccesso di qualsiasi cosa è dannoso.

Noci e semi sono amati da criceti e sono noti per essere il migliore alimento in tutti gli aspetti. Ma anche mentre si offrono semi al criceto è necessario tenere a mente gli aspetti positivi e negativi. I semi hanno enorme contenuto di grassi e questo può aiutare il criceto a riscaldarsi e fornire semi in quantità molto piccole è ottimo, ma il suo utilizzo eccessivo aumenta il contenuto di grassi nel corpo e può causare infiammazioni.

Le verdure verdi sono considerate ottime per il vostro criceto, ma prima di fornirle al vostro animaletto bisogna assicurarsi di avere piena conoscenza della quantità che è adatta a loro. Il cetriolo ha buona quantità di di acqua e può mantenere il corpo idratato. Ma bisogna tagliare il cibo in fette molto piccole ed evitare un consumo eccessivo.

Evitare cibi appiccicosi e dare solo quegli alimenti che sono facili da digerire. Se il criceto non è in grado di digerire qualcosa correttamente allora si blocca nel loro stomaco o secca le sacche della bocca colpendo il rivestimento interno del loro corpo. Se l'animale riscontra questi problemi, allora bisogna portarlo dal veterinario senza perdere molto tempo.

Cose da fare quando il criceto presenta infezioni interne o infiammazioni

La cosa migliore da fare durante qualsiasi tipo di infezione è quello di portarlo da un veterinario e chiedere la soluzione migliore. Fornendogli una giusta quantità di acqua e la soluzione medica data dal vostro veterinario aiuterete il criceto a recuperare velocemente. Qualunque cosa da mangiare deve essere somministrata a temperatura ambiente e, quando si forniscono prodotti alimentari cotti, è necessario assicurarsi che si raffreddano prima che il criceto li consumi. Questi piccoli mammiferi sono noti per essere inclini alle infezioni e malattie come gastrite, diarrea, problemi al fegato, ecc. Si dovrebbe anche fare in modo di non dare loro cibo che ha un elevato contenuto di glucosio in quanto può causare il diabete al vostro animaletto.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 3 persone con una media di 5.0 su 5.0)

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty