5 cose da considerare quando si assume un pet sitter

Scritto da nella categoria Cani
5 cose da considerare quando si assume un pet sitter

Alcuni di noi hanno la fortuna di poter portare in vacanza con noi i nostri animali domestici o poterli lasciare a qualche membro di fiducia della famiglia. Ma che succede quando non ci sono queste opzioni?

Poiché ho lavorato come pet sitter professionale per gli ultimi sei anni, ho voluto condividere alcune informazioni su cosa vuol dire assumere un pet sitter in modo da poter decidere se è la scelta giusta per voi e per i vostri animali domestici.

A cosa pensare quando si assume un pet sitter: primo, considerate i bisogni speciali del vostro animale

In primo luogo, prendete in considerazione le esigenze specifiche del vostro animale domestico.

Alcuni cani amano un ambiente ricco di eventi rumorosi di una pensione per cani, soprattutto se possono giocare con altri cani. Se il vostro cane è amichevole e gode di quel tipo di interazione, allora una pensione per cani può essere l'opzione migliore per lui. Personalmente, non mi piacciono le pensioni per cani per il mio cane, perché tende ad eccitarsi troppo e a diventare ossessivo per i giocattoli.

Quindi, basta considerare il proprio unico cane. Se ha qualsiasi tipo di aggressività o problemi d’ansia intorno a nuove aree, persone o cani, può essere più comodo per lui che un pet sitter se ne prenda cura a casa vostra. Lo stesso può essere vero se il vostro cane è più vecchio, ha i farmaci speciali o richiede una normale routine come ad esempio iniezioni di insulina ogni 12 ore.

Alcuni canili possono ospitare queste esigenze più che bene, ma un buon pet sitter è in grado di offrire di più al vostro cane, l'assistenza individualizzata uno-a-uno. È anche molto più facile controllare come sta il vostro cane con un pet sitter. Probabilmente v’invierà anche un sacco di aggiornamenti via messaggio ed e-mail durante la giornata, se volete, con le foto. In genere non si ottiene questo tipo di servizio in una pensione per cani.

Un pet sitter è ottimo per gatti e animali piccoli

Spesso è più facile e meno stressante lasciare un gatto a casa con un pet sitter invece di cercare una pensione per gatti da qualche parte. Poiché la maggior parte dei gatti è abbastanza indipendente, il pet sitter potrebbe aver bisogno di fermarsi una volta al giorno o anche ogni pochi giorni. L'assunzione di un pet sitter è anche una scelta conveniente se si possiedono altri piccoli animali come furetti, uccelli, pesci, ecc.

La gente spesso pensa a cani e gatti quando pensa ad un pet sitter, ma molti pet sitter sono in grado di prendersi cura di una varietà di creature. Basta chiedere in modo da essere sulla stessa pagina. Una volta ho avuto qualcuno che mi ha chiesto se avrei potuto prendermi cura del suo coccodrillo. Non sono sicuro che fosse una domanda seria, ma ho dovuto dirgli di no!

Prendetevi del tempo per trovare il pet sitter giusto

È importante sentirsi a proprio agio con la persona che entrerà in casa vostra, porterà a spasso il vostro cane, darà i farmaci al gatto, ecc. Per questo motivo, vi consiglio di cercare un pet sitter un mese o più prima di dirigervi fuori città, se possibile. In questo modo, potete prendervi il tempo di incontrare più di un pet sitter, se necessario, e pensare davvero alla vostra decisione.

Ovviamente, è un bene se il pet sitter ha un sacco di recensioni positive così come referenze personali. D'altra parte, è più importante avere fiducia nel vostro istinto quando s’incontra il pet sitter vero e proprio. La maggior parte dei pet sitter potrà pianificare un incontro e venire a casa vostra per incontrare voi e i vostri animali domestici per una mezz'ora o giù di lì, senza alcun costo. Questo è il momento perfetto per fare qualsiasi domanda tu possa avere e vedere come interagisce il pet sitter con i vostri animali.

Fate le domande giuste

Di seguito sono riportate alcune domande che potreste voler fare al pet sitter:

  • Che cosa includono le tariffe? Ad esempio, sono incluse le passeggiate con il cane o quello è un extra? C'è un costo aggiuntivo per dare farmaci agli animali domestici?
  • Quanto tempo durerà ogni visita?
  • In che intervalli si recherà a casa? Offre visite durante la notte ("pigiama party")? Qual è il costo per questo, e cosa comprende? (Per esempio, forse il pet sitter rimane dalle 22:00 alle 06:00) O, quanto tardi e quanto presto è disposto a visitare i vostri animali domestici?
  • Inoltre, è l'unica persona che sarà visita ai vostri animali domestici?

Speriamo che questi suggerimenti vi abbiano dato un’idea migliore su cosa vuol dire assumere un pet sitter. Se posso rispondere a qualsiasi domanda o dubbio possiate avere circa il pet sitting, in generale, non esitate a lasciare le vostre domande nei commenti.

Avete mai assunto un pet sitter? Fateci sapere la vostra esperienza nei commenti.

Ti è piaciuto questo articolo? Votalo adesso:

(votato da 3 persone con una media di 4.8 su 5.0)

Ebook: Guida alla dieta crudista per Cani

Guida alla dieta crudista per Cani

Ricevi gratuitamente il nostro ebook del valore di 27,90 euro.

Odiamo lo SPAM quanto te.
Il tuo indirizzo e-mail non è mai condiviso da noi con terze parti.

Lascia un commento

Ci piacerebbe sapere cosa ne pensi. Sentiti libero di inviare un commento e partecipare alla discussione!

Leave this field empty